Hotel Roma, Manifestations Meetings Music Sport Theater Exhibitions

Hotel 3 stelle Roma, tariffe economiche
Check -in Nights Rooms Type Rooms Numbers Promotional Code

Rome hôtel offre spéciale
Well served by the number 71 bus that will take you to centre of Rome. Breakfast is sumptuous. Area is run down but does have a few good bars and restaurants nearby. Check if air conditioning is avail ..by Venere"




 

Any Given Monday

2016-10-03

Goa

Per la serata inaugurale la formula vincente non cambia con un mega impianto audio da 100mila watt di potenza, 3 piani, 6 sale, e più di 200 fari, tra laser e strobo. Any Given Monday si discosta, sia esteticamente sia concettualmente, dai canoni usuali del divertimento notturno. È un format-party ''glocale'' che importa elementi esterofili all¿avanguardia, personalizzandoli notevolmente, e riadattandoli alla realtà off capitolina. Una festa made at home, spiazzante per la sua diversità, dove l¿imperativo non è apparire, ma, divertirsi. Un happening, un carnevale perenne, è musica, teatro, danza, arte, moda, video, televisione, avanspettacolo e molto, ma molto di più, del prodotto che si ottiene moltiplicando tutti questi fattori tra di loro. È un posto incantato, fuori dal tempo e dallo spazio, veramente free e open. Un contenitore difficile da descrivere dove c¿è tutto e il contrario di tutto, sempre uguale ma in continuo mutamento..

Concerto di Pasquetta

2017-04-17

Sala Baldini


Concerto di Pasqua

2017-04-16

Sala Baldini


Concerto di Capodanno

2017-01-01

Sala Baldini


Concerto di Santo Stefano

2016-12-26

Sala Baldini


Concerto di Natale

2016-12-25

Sala Baldini


Peppe Servillo&Solis String Quartet

2016-11-11

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica
Peppe Servillo voce
Vincenzo Di Donna violino
Luigi De Maio violino
Gerardo Morrone viola
Antonio Di Francia cello, chitarra



A distanza di tre anni dall'uscita di “Spassiunatamente” che aveva visto per la prima volta Peppe Servillo ed i Solis String Quartet affrontare con dovuto rispetto capolavori della canzone classica napoletana, ecco “Presentimento” che può essere considerato a tutti gli effetti la naturale prosecuzione di un progetto che non smette di spaziare all'interno di un immenso panorama musicale senza cercare di circoscriverlo ad un periodo o ad un autore. Da Gil a Viviani, da E.A. Mario a Cioffi/Pisano, da Scalinatella a Mmiez'o grano a M'aggia curà, la lista di autori e canzoni si inseguono e si incastrano con rigore regalando uno spettacolo a 360° che tocca musica, teatro e cuore.
Quella del presentire è spesso la condizione degli artisti, dei narratori, come dei poeti autori di queste canzoni che nei loro versi presentono e annunciano segreti, presenze, tradimenti, ciò che di nuovo potrebbe accadere o si vorrebbe accadesse, e lo fanno con parole che sembrano mai udite come fossero i veggenti, gli indovini della nostra vita sentimentale. La musica aggiunge senso e la parola precisa col riso e col pianto, le orchestrazioni inscenano un improvviso teatrale come se la vicenda nascesse ora col canto e annunciasse il paradiso tra sonno e veglia. Insistiamo nel ricongiungere tessere alla nostra stanza napoletana che a volte gode di una vista bellissima. Peppe Servillo

Bungaro

2016-11-05

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Petrassi
Bungaro voce, chitarre acustiche
Antonio Fresa pianoforte, live electronics
Marco Pacassoni vibrafono, percussioni, batteria
Antonio De Luise contrabbasso
Armand Priftuli violino, viola
Gabriela Ungureanu violoncello
Bungaro, vincitore del nastro d’argento per il brano della colonna sonora di “Perfetti sconosciuti” interpretato da Fiorella Mannoia, torna all’Auditorium con il progetto “Maredentro”. Il racconto di un artigiano della musica, dove l’esecuzione dal vivo diventa il centro del percorso stesso. Per raccontarsi Bungaro propone un concerto in acustico, in chiave assolutamente inedita e originale. Un repertorio raffinato che dona la possibilità all’artista di interpretare le proprie canzoni così come sono nate, con il gioco puro della musica e dei suoi silenzi. Un repertorio impreziosito negli anni da voci italiane ed internazionali, come quelle di Fiorella Mannoia, Ornella Vanoni, Malika Ayane, Marco Mengoni, Giusy Ferreri, Antonella Ruggiero, Chiara Civello, Petra Magoni, Paola Cortellesi, Neri Marcore', Youssou N’dour, Daniela Mercury, Ana Carolina, Ivan Lins, Paula Morelembaum, Miùcha Buarque de Holanda. La riscoperta di alcuni dei suoi indimenticabili successi interpretati dalla sua inconfondibile voce e da una band straordinaria sono la colonna portante dello spettacolo; un riappropriarsi del suo patrimonio artistico sotto una nuova luce, avvolta da un’atmosfera imprevedibile, anche quando omaggia i suoi grandi amori quali Domenico Modugno, Sergio Endrigo, Paolo Conte, David Byrne. Arrichito da contenuti multimediali, il progetto “Maredentro” di Bungaro vi conquisterà.

Luca Carboni

2016-12-12

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Santa Cecilia
Luca Carboni
A dicembre farà tappa all’Auditorium Parco della Musica il viaggio live di Luca Carboni in quattro teatri italiani, quattro appuntamenti speciali, che abbracciano idealmente tutta l’Italia da nord a sud. Un ritorno on stage attesissimo, dopo un anno di grandi successi con tutti i singoli del nuovo album ai vertici delle classifiche e dell’airplay radiofonico. Un concerto imperdibile, un’occasione unica per ascoltare tutte le hit di una carriera straordinaria e le canzoni di POP-UP, con arrangiamenti inediti e coinvolgenti.

“La Dolce Vita: la musica del cinema italiano”

2016-12-26

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Santa Cecilia
Orchestra Roma Sinfonietta
diretta dal
Steven Mercurio

Carly Paoli voce

special guest
Giovanni Caccamo voce

“La Dolce Vita: la musica del cinema italiano” - il più prestigioso omaggio mai realizzato alle colonne sonore del cinema italiano - arriva a Roma all’Auditorium Parco della Musica. Il format attinge al ricco repertorio di musiche per il cinema per dare vita a uno spettacolo di grande impatto emotivo in cui le colonne sonore più rappresentative dei grandi capolavori italiani sono eseguite dal vivo dall’Orchestra Roma Sinfonietta, diretta dal Maestro e compositore di fama internazionale Steven Mercurio. Sul palco, insieme all'orchestra, ci saranno Carly Paoli, la cantante britannica di origini italiane e lo special guest Giovanni Caccamo. Questi i primi due nomi annunciati, al cast si aggiungeranno altre prestigiose voci del mondo della musica. I brani del concerto - composti da Nino Rota, Ennio Morricone, Luis Bacalov, Nicola Piovani e molti altri grandi maestri della musica da cinema - sono tratti da film che con le loro musiche hanno fatto la storia del grande schermo: 8 ½, La Dolce Vita, Amarcord, Il Postino, Nuovo Cinema Paradiso e La Vita è Bella. Durante il concerto - evento lo spettatore è proiettato in un vero e proprio viaggio musicale accompagnato dalle immagini originali create da Giuseppe Ragazzini che richiamano, attraverso la musica, le storie dei vari film e i diversi stati emotivi che suscitano. L'elemento unico dello spettacolo è infatti quello di ribaltare il rapporto tra immagini dei film e colonna sonora, in cui, generalmente, la musica è al servizio delle immagini. In questo caso, invece, sono le straordinarie animazioni di Ragazzini, pittore, scenografo e visual-artist, ad accompagnare le coinvolgenti colonne sonore eseguite dal vivo, creando una sintesi emotiva che porta lo spettatore a rivivere i tanti e diversi film evocati. A firmare la regia è Giampiero Solari che arricchiste con la sua creatività l'eccellenza assoluta dell’evento e alterna i
visual con immagini di repertorio scelte grazie alla collaborazione con l’Istituto Luce Cinecittà che nel 2014 ha celebrato i suoi 90 anni.

Loreena McKennit a Trio Performance

2017-03-26

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Santa Cecilia
Loreena McKennit
Brian Hughes chitarra
Caroline Lavelle violoncello
Torna all’Auditorium Parco della Musica, a distanza di 5 anni, Loorena McKennitt, regina indiscussa della musica celtica. Insieme all’artista, sul palco, ci saranno due dei suoi collaboratori di più lungo corso, il chitarrista Brian Hughes e la violoncellista Caroline Lavelle.
Le performance della polistrumentista canadese, acclamate in tutto il mondo, narrano musica e storie che hanno ispirato l’artista durante i suoi viaggi esotici alla ricerca delle tradizioni celtiche, dalla Cina alla Mongolia, fino alla Turchia e all’Irlanda. Il tour che toccherà l’Auditorium è impreziosito dal connubio con la poesia mistica di Yeats, dall’opera di autori classici quali Shakespeare e Tennyson e che comprende il materiale tratto dal suo Troubadours on the Rhine, che nel 2012 è valso all’artista la candidatura al Grammy. La musica di Loreena McKennitt che spazia tra il sound celtico eclettico, il pop, il folk e la world music ha conquistato critica e pubblico. L’artista ha macinato cifre importanti - 14 milioni di album venduti in tutto il mondo - dischi d’oro, di platino e multi-platino.
La performance in trio ha un carattere molto più intimo rispetto alle precedenti esibizioni con la sua band e si intreccia con le storie personali che vanno a toccare direttamente gli animi del pubblico.

“ È difficile credere che siano passati 5 anni dall’ultima volta che siamo venuti in Europa, e per noi è un periodo davvero lungo – dice Loreena McKennitt – Abbiamo sempre amato le performance all’estero, soprattutto in primavera. Sono personalmente impaziente di condividere con il pubblico questa performance in trio e in particolare la sua intrinseca intimità. E, naturalmente, è sempre un piacere incontrare nuove persone e riconnettersi con quelle che abbiamo incontrato durante i precedenti tour .”

Peppe Servillo&Solis String Quartet

2016-11-11

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Petrassi
Peppe Servillo voce
Vincenzo Di Donna violino
Luigi De Maio violino
Gerardo Morrone viola
Antonio Di Francia cello, chitarra



A distanza di tre anni dall'uscita di “Spassiunatamente” che aveva visto per la prima volta Peppe Servillo ed i Solis String Quartet affrontare con dovuto rispetto capolavori della canzone classica napoletana, ecco “Presentimento” che può essere considerato a tutti gli effetti la naturale prosecuzione di un progetto che non smette di spaziare all'interno di un immenso panorama musicale senza cercare di circoscriverlo ad un periodo o ad un autore. Da Gil a Viviani, da E.A. Mario a Cioffi/Pisano, da Scalinatella a Mmiez'o grano a M'aggia curà, la lista di autori e canzoni si inseguono e si incastrano con rigore regalando uno spettacolo a 360° che tocca musica, teatro e cuore.
Quella del presentire è spesso la condizione degli artisti, dei narratori, come dei poeti autori di queste canzoni che nei loro versi presentono e annunciano segreti, presenze, tradimenti, ciò che di nuovo potrebbe accadere o si vorrebbe accadesse, e lo fanno con parole che sembrano mai udite come fossero i veggenti, gli indovini della nostra vita sentimentale. La musica aggiunge senso e la parola precisa col riso e col pianto, le orchestrazioni inscenano un improvviso teatrale come se la vicenda nascesse ora col canto e annunciasse il paradiso tra sonno e veglia. Insistiamo nel ricongiungere tessere alla nostra stanza napoletana che a volte gode di una vista bellissima. Peppe Servillo

Rassegna ''Nuove voci coreane per il Belcanto''

2016-10-16

Teatro Italia

Di Pergolesi, Mozart, con J. Yeo (soprano), H. Ryu (mezzosoprano), M. Fiorentini (violino), S. Briatore (viola), Orchestra Roma Sinfonietta, presentato da Ass. Roma Sinfonietta. Programma: G.B. Pergolesi - Stabat Mater
W.A. Mozart - Sinfonia concertante per violino, viola e orchestra in mi magg. K364.

Rassegna ''Nuove Voci Coreane per il Bel Canto''

2016-10-23

Teatro Italia

Musiche di Rota, Donizetti, Puccini, Mozart, Dvorak, Bellini, con J.W. Jang (soprano), E.H. Cho (soprano), Orchestra Roma Sinfonietta, presentato da Ass. Roma Sinfonietta, dirige G. Bonolis.

XdiGenerAzioni

2016-10-23

Teatro Biblioteca Quarticciolo


Roma forestiera

2016-10-03

Teatro Biblioteca Quarticciolo


Litfiba

2017-04-05

Palalottomatica


Marco Mengoni

2016-11-25

Palalottomatica


Modà

from 2016-11-09 to 2016-11-12

Palalottomatica


Pooh

2016-11-04

Palalottomatica


Francesco Renga

2016-10-22

Palalottomatica


Alessandra Amoroso

2016-10-15

Palalottomatica


Concerto di Natale

2016-12-23

Teatro Tor Bella Monaca


Tragico ammore

from 2016-12-02 to 2016-12-03

Teatro Tor Bella Monaca


The Queen History

2016-11-25

Teatro Tor Bella Monaca


Delirio a tre

from 2016-11-24 to 2016-11-27

Teatro Tor Bella Monaca


Concerto di musica classica a cura della Maison des Artistes

2016-09-30

Biblioteca Villa Leopardi


Concerto per Odysseo

from 2016-11-22 to 2016-11-24

Teatro Tor Bella Monaca


Napoli sciuè sciuè

2016-11-17

Teatro Tor Bella Monaca


Serenata romana

2016-10-17

Con Spettacolo concerto di Stefano Reali
, presentato da Teatro Roma.
Stefano Reali con la sua orchestra dal vivo e la voce magica e verace di Serena D'Ercole, ci conduce in un fantastico viaggio musicale, in due secoli di serenate romane, dalle origini nel '700 fino ai popolari e immortali capolavori di Romolo Balzani, Ettore Petrolini, Fiorenzo Fiorentini e tanti altri..
Per informazioni 06.7850626 www.ilteatroroma.it.

Progressivamente Free Festival

from 2016-09-28 to 2016-10-02

Alpheus

Arriva la ventiquattresima edizione del Progressivamente Free Festival, con circa dieci band di varie provenienze. Questa edizione è dedicata a due musicisti progressive rock, il tastierista inglese Keith Emerson, scomparso a marzo, e il chitarrista Rodolfo Maltese, scomparso nell'ottobre scorso. I cinque concerti vedono come protagonista sia formazioni che hanno una storia alle spalle, sia formazioni che propongono il nuovo progressive..
Ingresso libero.

Soundstation

2016-10-01

Fonclea

Con R. Lembo (vocalist), G. Capo (chitarra), D. Angelelli (tastiere), M. Brill (basso), E. Bennati (batteria).
Il grande ritorno dei Soundstation, storica band romana, per un viaggio attraverso i grandi successi della dance anni '70 - '80..
Ingresso libero.

G.F.G Trio

from 2016-09-30 to 2016-10-01

Alexanderplatz

Con G. Giorgi (batteria), U. Fiorentino (chitarra), A. Gurrisi (hammond).
Musica coinvolgente per un trio di recente formazione che propone brani originali e riadattamenti di grandi classici del jazz..

IL MANUALE DEL BRAVO LADRO // Appunti dalla vita straordinaria di Ilias Petropoulos

from 2016-11-04 to 2016-11-06

Teatro Tor Bella Monaca


Patrick Edera canta e racconta i Pink Floyd

2016-10-27

Teatro Tor Bella Monaca


Lu grillu e la luna

from 2016-10-08 to 2016-10-09

Teatro Tor Bella Monaca


E chiamale se vuoi... emozioni

2016-10-06

Teatro Tor Bella Monaca


SPQR 5tet "28All Stars"

from 2016-09-30 to 2016-10-01

28 DiVino Jazz


Musiche di Bach e Brahms

2016-10-30

Palazzo del Quirinale


Musiche di Franz Liszt

2016-10-23

Palazzo del Quirinale


Musiche di Fryderyk Chopin

2016-10-16

Palazzo del Quirinale


Salon Orchester dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai

2016-10-09

Palazzo del Quirinale


Touch The Wood

2016-09-30

Goa

Con M. Hawkes (dj).
Dj set dell'inglese Marquis Hawkes, nato e cresciuto a cavallo tra Londra e il Suffolk, Mark Hawkins ha vissuto un'adolescenza difficile ed emarginata dove la musica rappresentava un'esigenza primaria. Questa sua passione lo ha portato a condurre una vita di privazioni pur di poter spendere tutte i suoi risparmi in dischi e assistere a rave illegali o festival disseminati in Inghilterra..

Lucy Soul Band

2016-09-30

Big Mama

Con L. Campeti (voce), M. Marcellini (tastiere e cori), A. Bochicchio (chitarra), M. Catanzariti (basso), S. Marazzi (batteria).
A Soul Experience... un viaggio attraverso la ''Musica dell'anima'' sulle orme delle voci e dei brani storici della musica Soul, dalle origini al New Soul contemporaneo. La scintilla si accende ascoltando Aretha Franklin e Stevie Wonder e da quel momento nasce una passione che guiderà Lucy Campeti attraverso il blues, il gospel, lo spiritual, il funk e il soul. Tutta la musica nera che nasce dall'anima e che si contamina e si fonde in mille sfumature, anche grazie agli artisti soul più recenti. Sfumature che sono racchiuse nel repertorio della band, un combo di ottimi musicisti di esperienza internazionale, accomunati dalla voglia di emozionarsi e di suonare per un pubblico coinvolto, suscitando vibrazioni nel profondo dell¿anima. In fondo non è difficile trasformare una canzone che si ama, in un brano soul....

Sister Dynamite & The Funky Bullets

2016-10-01

Big Mama

Con S. Altea (voce), M. Bassi (basso), S. Napoleoni (batteria), P. Ligori (chitarra), L. Carbone (tastiere), M. Spina (sax tenore), G. Pineschi (sax contralto), C. Starnoni (tromba).
Syster Dynamite ed i suoi Funky Bullets sono una esplosiva band di Soul, Funky & Rithm'n'Blues. Una poderosa sezione fiati accompagna la voce di Simona Altea, per anni al fianco di Gino Marulla e la sua orchestra..

Danza con 20 dita! VTRP² Festival IIa edizione

2016-10-22

Teatro di Villa Torlonia


Il cinema – libro: l’Età dell’innocenza

2016-10-20

Teatro di Villa Torlonia


Garbatella Jazz Festival (GJF) 2016

from 2016-09-29 to 2016-10-01

La Villetta


Blue Moka feat. Fabrizio Bosso

2016-12-13


Concerto barocco

2016-12-26

Teatro del Lido di Ostia


RomaBombay

2016-12-01

Teatro del Lido di Ostia


Quartetto raro, un ritratto di Wilhelm Kempff

2016-10-10

Università Roma Tre - Aula Magna di Lettere


Rassegna corale

2016-11-20

Teatro del Lido di Ostia


Come il mare io ti parlo

2016-10-06

Università Roma Tre - Aula Magna di Lettere


Wu Ming Contingent | Schegge di Shrapnel

2016-11-12

Teatro del Lido di Ostia


Roma Tre Orchestra Stagione 2016 - 2017

from 2016-10-06 to 2017-05-10

Università Roma Tre - Aula Magna di Lettere


Streghe, demoni e tamburi

from 2016-10-29 to 2016-10-31

Teatro del Lido di Ostia


Ensemble El Nouba in concerto

2016-10-23

Teatro del Lido di Ostia


Maison Des Artistes in concerto

2016-09-30

Con A. Cavallucci (chitarra), G. Genise (contrabbasso), M. Ciubotaru (pianoforte).
Programma: A. Cavalllucci, G. Verdi, F. Chopin, L. Van Beethoven.

Un Mondo Raro

2016-10-13

Monk Club

Con A. Di Martino, F. Cammarata, presentato da Roma Europa Festival 2016.
Definita da Pedro Almodóvar «la ruda voce della tenerezza», Chavela Vargas è stata dagli anni '60 al 2012 (anno della sua morte) una delle voci più importanti dell'America Latina. Poco conosciuta in italia, la 'chanteuse' messicana, amante di Frida Kahlo, ha infranto gli schemi di un intero secolo: di lei si sa che indossava abiti maschili, fumava il sigaro, portava con sé una pistola e che sul palco si presentava con indosso i tipici costumi messicani e l'immancabile poncho rosso. Intere platee sono state incantate dai suoi 'Ranchero', genere caratterizzato da racconti d¿amore, di passioni impossibili e di magia. Una vita che passa per il ritiro dalle scene alle soglie degli anni Ottanta, a causa dell'alcolismo, e arriva al successo internazionale degli anni Novanta. Proprio Almodóvar in questi anni, utilizzando le musiche di Vargas nei suoi film, restituirà al mondo la sua immagine rendendola una vera e propria icona omosessuale. A lei i siciliani Fabrizio Cammarata e Antonio Di Martino, tra i nomi più rilevanti nel panorama del nuovo cantautorato italiano, dedicano Un Mondo Raro. Un progetto nato da un viaggio da Palermo al Messico e costituito da un romanzo biografico e un disco con le canzoni più conosciute della `sciamana¿ tradotte in italiano e registrate insieme ai suoi ex chitarristi: i Macarinos..

Bianco: #fumolultimatour

2016-10-01

Quirinetta Caffè Concerto

Band al completo, ospiti ed effetti speciali a profusione: questo è infatti #fumolultimatour, il nuovo live al Quirinetta di uno dei cantautori di punta del momento che nel 2011 ha aperto i concerti di Niccolo¿ Fabi, Linea 77, Dente, Le luci della centrale elettrica, Noah And The Whale, White Lies e che fin dal primo disco Nostalgina (INRI, 2011) ha convinto pubblico e critica, ''conquistando'' Rolling Stone, MTV e Radio 2..

Terra Prima

2016-10-08

Teatro del Lido di Ostia


Spanish night - Asalto Festival Showcase

2016-10-31

Ex Caserma Guido Reni


Austrian Night - Electricspring Showcase

2016-10-29

Ex Caserma Guido Reni


French night - Paris Hip Hop Showcase

2016-10-15

Ex Caserma Guido Reni


Norwegian Night

2016-10-08

Ex Caserma Guido Reni


Talent Lab

from 2016-10-02 to 2016-10-30

Ex Caserma Guido Reni


Russian Night - Street Art Museum Showcase

2016-10-01

Ex Caserma Guido Reni


OCTOinCHORO in concerto

2016-10-16

Sala Accademica - Pontificio Istituto di Musica Sacra


Urban Trio

2016-09-30

Charity Cafe'

Con A. Deledda (piano), S. Alessandrini (sax), L. de Seta (batteria).
Uno straordinario ensemble, dunque, che si cimenterà in un sound newyorkese influenzato dalle tendenze di una moderna Berlino, dando vita a discorsi intrisi di contaminazioni elettroniche, folk, minimaliste e ricerche musicali cosparse di echi metropolitani..

Quartetti rari

2017-06-18

Sala dell'Immacolata


Quell’amor ch’è palpito...

2017-06-11

Sala dell'Immacolata


“Mo - Ma” viaggio nel Tempo e nello Spazio

2017-05-21

Sala dell'Immacolata


Gemütlichkeit

2017-05-14

Sala dell'Immacolata


Mysticism

2017-04-23

Sala dell'Immacolata


O Salutaris Hostia

2017-04-09

Sala dell'Immacolata


Domenico Zipoli, il Gesuita dei due mondi

2017-03-26

Sala dell'Immacolata


The Salley Gardens

2017-03-19

Sala dell'Immacolata


Viaggio musicale in Germania

2016-10-02

Con Collegium musicum dell'Università di Osnabruck, dirige C.K. Kadereit.
Programma:
musiche di Johann Sebastian Bach, Wilhelm Friedemann Bach, Johann Baptist Cramer, Georg Friedrich, Händel, Paul Hindemith, Hinrich Philipp Johnson, Felix Mendelssohn Bartholdy, Franz Liszt, Giovanni Paisiello, Max Reger..
Ingresso libero.

Enzo Avitabile&Bottari

2016-11-20

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Sinopoli
Enzo Avitabile voce, sassofoni
Manu Dibango sassofoni
Il Conservatorio. Il pop. Il ritmo afro-americano. La musica antica della pastellessa e della zeza e il canto sacro. Enzo Avitabile ha vissuto nella ricerca di un suono inedito, non solamente originale ma vitale ed essenziale. Demolendo ogni sovrastruttura mercantile, ogni moda. Queste le vere note biografiche del cantante, compositore e polistrumentista nato a Marianella, quartiere popolare di Napoli nel 1955. Da bambino, Avitabile ha studiato il sassofono; da adolescente si è esibito nei club napoletani affollati dai clienti americani. Quindi si è diplomato nella disciplina del flauto al Conservatorio di Napoli S. Pietro a Majella e ha iniziato a collaborare con artisti pop e rock di tutto il mondo, da James Brown a Tina Turner, ma muovendosi sempre sotto un cielo assolutamente personale, mai comune. Nel 2012 con il disco “Black Tarantella” riceve per la seconda volta la Targa Tenco, come miglior album italiano in Dialetto. Nel 2013 compone le musiche per l’opera teatrale “Orchidee” del M° Pippo Delbono. Sempre nel 2013 pubblica la colonna sonora del docu-film “Enzo Avitabile Music Life”. Nel 2014 riceve per la seconda volta il prestigioso premio Severino Gazzelloni e a novembre viene presentata a Bologna presso il Teatro Arena del Sole, l’opera “Bestemmia D’amore”, opera a quattro mani con il M° Pippo Delbono. Nel 2015 compone la colonna sonora del film “Il Segreto” di Cyop e Kaf.

Angelo Trabace ''Io non so più chi suono''

2016-09-30

Monk Club

Che cosa può succedere in una qualunque serata di piano-bar? Angelo Trabace si racconta attraverso le storie grottesche degli avventori di un ristorante. Canzoni, sketch, imitazioni e improvvisazioni da cui emerge in modo tragicomico la crisi interiore di un pianista che fa fatica ad accettare il suo ruolo nell'ambiente in cui interagisce: un mondo composto da personaggi surreali, nei quali egli stesso si immedesima, cercando talvolta di assecondarne le richieste piuttosto assurde. Angelo Trabace, classe'`86, è un autore e musicista lucano. Si diploma giovanissimo in pianoforte e coltiva da sempre la sua passione per il canto e la recitazione. Trapiantato a Bologna dal 2007, ha lavorato per anni nel mondo del piano-bar..
Ingresso libero.

Judith Owen

2016-10-31

Casa del Jazz

Con feat. L. Sklar e R. Kunkel, J. Owen (voce, pianoforte), L. Sklar (basso), R. ''Russ'' Kunkel (batteria), P. Segundo (percussioni), G. Swallow (violoncello).
Poliedrica e amata dalla critica, la singer songwriter Judith Owen sarà in Italia ad ottobre per sei imperdibili appuntamenti! Judith salirà sul palco, per eseguire dal vivo il suo nuovo album ''Somebody's Child''..

Joshua Redman Brad Mehldau Duo

2016-11-08

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Sinopoli
Joshua Redman sassofoni
Brad Mehldau pianoforte
Joshua Redman e Brad Mehldau non sono solo due maestri del jazz contemporaneo, ma anche due amici di vecchia data. Suonano insieme fin dai primi anni Novanta, quando Redman era un giovane leone del sax in piena ascesa e Mehldau un sideman nel suo quartetto. Da allora, ne hanno fatta di strada: oggi, Redman è un solista maturo e un leader autorevole, mentre Mehldau è il pianista più influente della sua generazione, capace di spaziare nel jazz e oltre, fino al rock e all'elettronica. Questo concerto fornisce la rara opportunità di ascoltarli nel formato intimo e concentrato del duo.

Jacob Collier Solo

2016-11-09

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Petrassi
Jacob Collier voce, tastiere, chitarra, basso, batteria, elettronica
Jacob Collier ha ventun anni e gente come Quincy Jones, Herbie Hancock e Pat Metheny l'ha definito “un genio”. Pratica una quantità di strumenti: dal pianoforte al contrabbasso, dalla batteria alla fisarmonica alle percussioni, e in più canta e fa beatboxing. Suona di tutto: gli standard, Michael Jackson, Stevie Wonder, il jazz, il soul. Ma soprattutto Jacob Collier è forse il primo di una nuova generazione di musicisti, arrivati al successo non attraverso i canali tradizionali, ma sfruttando le nuove tecnologie. Primo fra tutti YouTube, dove dal 2011 anni ha cominciato a caricare video musicali, di qualità professionale, interamente realizzati in casa, da solo, nella sua camera. Il primo disco, “In My Room”, è arrivato solo nel 2016.

Richard Galliano

2016-11-12

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Sinopoli
Richard Galliano fisarmonica
Philip Catherine chitarra
Yaron Stavi contrabbasso
André Ceccarelli batteria

Richard Galliano è uno specialista nell'unire mondi lontanissimi. Ha preso la fisarmonica, strumento di rara frequentazione jazzistica, relegato perlopiù nel campo della musica popolare, e le ha fatto suonare praticamente di tutto: dalla musette francese al jazz, dal tango (suona anche il bandoneon) alla musica classica, dalle colonne sonore di Nino Rota alla world music. “30th Anniversary New Musette Quartet” vuol essere una celebrazione della sua carriera, con una carrellata su tutte le esperienze che l'hanno segnata in questi trent'anni. La storia di un musicista che ha infuso nel jazz una calda anima mediterranea.

John Scofield

2016-11-13

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Sinopoli
John Scofield chitarra
Larry Goldings pianoforte
Steve Swallow contrabbasso
Bill Stewart batteria

Ci sono artisti facili da classificare e altri che invece sfuggono a qualunque definizione. John Scofield fa parte di questi ultimi. Nei suoi oltre quarant'anni di carriera, ha attraversato tutti i territori possibili e immaginabili: hardbop, blues, funk, jazz acustico, jazz elettrico, elettronica. Nel frattempo, ha rivoluzionato l'intera concezione della chitarra elettrica. Il suo ultimo progetto, “Country For Old Men”, aggiunge un'altra tessera al mosaico: il country. Una musica all'apparenza lontanissima dal jazz, ma Scofield riesce a darne una geniale rilettura, interpretando alcuni classici del genere.

Erri De Luca&Stefano di Battista Quartet

2016-11-14

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Petrassi
Erri De Luca voce narrante
Stefano Di Battista sax
Roberto Pistolesi batteria
Daniele Sorrentino contrabbasso
Andrea Rea pianoforte
Nicky Nicolai voce
Erri De Luca è una delle ultime incarnazioni di una figura che ha segnato la cultura del Novecento e che oggi sembra irrimediabilmente estinta: quella dell'intellettuale. Ossia, un artista che non limita il proprio campo d'azione alla pagina scritta, ma lo allarga alla società che lo circonda, cercando di incidervi un segno. Allo stesso tempo, De Luca è nato a Napoli («stonato», specifica lui) e la musica fa parte del suo DNA. Per far venire fuori questa passione segreta, ci voleva un musicista come Stefano Di Battista: un jazzista che non si è mai limitato al jazz, ma ha sempre guardato con curiosità in tutte le direzioni, anche le più inaspettate (lo provano le sue numerose partecipazioni al Festival di Sanremo). Insieme, De Luca e Di Battista hanno prodotto “La musica provata”, uscito presso Feltrinelli come libro, DVD e CD. Riflessioni, canzoni, musiche, poi diventate uno spettacolo teatrale a tutto tondo.

Stanley Jordan e Billy Cobham

2016-11-18

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Sinopoli
Stanley Jordan chitarre, pianoforte, voce
Billy Cobham batteria
Dire Stanley Jordan e Billy Cobham significa nominare due leggende della fusion (e anche del jazz, senza ulteriori specificazioni). Stanley Jordan ha rivoluzionato la tecnica della chitarra elettrica facendo leva sulla sua precedente esperienza come pianista: ha così creato il “touch” (o “tapping”), grazie al quale la chitarra viene suonata come fosse un pianoforte. Billy Cobham ha prestato la sua batteria a una miriade di registrazioni storiche, realizzate da maestri come Miles Davis, John McLaughlin (storia la sua collaborazione nella Mahavishnu Orchestra), Carlos Santana, George Benson, Stanley Clarke, per non parlare dei suoi tanti dischi da leader. Due artisti che, insieme, fanno faville e promettono un concerto ad alto tasso di spettacolarità.

Cécile McLorin Savant feat Jacky Terrason

2016-11-22

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Sinopoli
Cécile McLorin Salvant voce
Jacky Terrason pianoforte
Stephane Belmondo tromba
Leon Parker batteria
Burniss Travis contrabbasso

La ricetta di Cécile McLorin Salvant è all'apparenza semplice: bella voce, presenza scenica, profonda conoscenza della tradizione, grandi doti d'interprete. Per niente semplice è trovare tutti questi elementi combinati in un'artista di appena ventisette anni che ha vinto un Grammy Award per il miglior album jazz vocale. Quanto a Jacky Terrasson, a venticinque anni accompagnava la leggendaria cantante Betty Carter e a ventotto vinceva il Thelonious Monk Award come miglior pianista. Francese per parte di padre, americano per parte di madre, è dotato di una tecnica da virtuoso e ha all'attivo una ventina di dischi a proprio nome. Si può stare sicuri che, insieme, faranno faville.

Omar Sosa&Ylian Canizares

2016-11-23

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Sinopoli
Omar Sosa pianoforte, fender rhodes, tastiere
Yilian Cañizares violino, voce
Cuba, ma non solo. Perchè è vero che Omar Sosa e Yilian Cañizares sono entrambi cubani, ma è anche vero che sono due giramondo, nella cui musica si riflette una quantità di esperienze diverse. Sosa ha studiato pianoforte jazz alla prestigiosa Escuela Nacional de Musica dell'Avana, poi ha vissuto in Ecuador, negli Stati Uniti e in Spagna. È capace di incorporare nella sua tastiera la tradizione cubana, la world music, la musica classica, i rituali della santeria, persino il rap e l'hip-hop. Yilian Cañizares è cantante e violinista: nata a L'Avana, ha studiato in Venezuela e vive in Svizzera. Oltre al jazz e alla musica classica, il suo stile dimostra un profondo interesse per le sue radici africane. Da un incontro del genere, ci si deve aspettare una musica lontana da tutti i sentieri prevedibili.

Enzo Gragnaniello

2016-11-24

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Petrassi
Uno spettacolo che ha come filo conduttore la musica del cantautore Enzo Gragnaniello e della Napoli che lui rappresenta, vive e respira ogni giorno, quella città che non ha mai abbandonato e nel cui cuore pulsante, i Quartieri Spagnoli, continua orgogliosamente a vivere e creare. Il cantautore napoletano riprende e amplifica la dimensione spirituale della sua musica, l’essere emozione primigenia, concepita ed eseguita per entrare in contatto con la sfera più intima dell’ascoltatore, un richiamo preciso a quella parte di anima che accende tutte le esistenze, la ricerca di un’etnia profonda, universale, lontanissima da ogni possibile forma di fraintendimento folkloristico o strumentale. Un richiamo ancestrale alla dignità di ogni essere uomo nel suo sentire autentico. Una performance live in cui la forma assoluta e radicale di una musica originaria, atavica e istintiva, scevra dall’angusto bozzettismo oleografico, si rivela al pubblico per ricondurlo alle sue radici più remote attraverso sonorità e ritmiche sincere e dirette.
L’atmosfera magica che riesce a creare miscelando la sua intensa e graffiante voce con una musica che spazia dalle antiche origini napoletane a quelle africane per arrivare ai più tipici suoni mediterranei con accenni di melodie più che suggestive. Nel concerto infatti sono previsti sia momenti di richiamo alla musica classica napoletana quali ad esempio "Passione", "Scetate" che altri in cui l’autore interpreta i suoi classici come "O’ mare e tu" famosissima canzone scritta tempo fa per Andrea Bocelli, "Senza Voce" e "Cu’ mmè".
"Cu’mmè" è uno dei brani più famosi all’estero di Gragnaniello tradotto in otto lingue entrando nelle hit in Grecia e America Latina.

"Le parole di Oriana - Omaggio a Fallaci in concerto"

2016-10-27

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Petrassi
di e con
Maria Rosaria Omaggio
al pianoforte
Cristiana Pegoraro
impressioni visive a cura di
Carlo Fatigoni e Vincenzo Oliva
A dieci anni dalla scomparsa della grande giornalista, Maria Rosaria Omaggio porta in scena uno spettacolo per raccontarne la vita con un accurato montaggio delle sue parole, testualmente tratte dai suoi tanti scritti. Oriana Fallaci non può essere conosciuta che attraverso la sua vasta opera, per avere un ritratto obiettivo della sua complessa attività e del suo privato per le tante sfaccettature di un carattere forte e fragile, indomito e solitario, determinato ma anche ironico. Maria Rosaria Omaggio, già interprete di Oriana Fallaci nel film “Walesa, l’uomo della Speranza” di Andrzej Wajda, ruolo per il quale ha vinto la menzione speciale del Premio Pasinetti alla 70° Mostra del Cinema di Venezia e il Premio Oriana Fallaci 2014, dà ancora una volta voce e volto all’indimenticata “scrittore”, come amava definirsi. Sul palco la pianista Cristiana Pegoraro eseguirà i brani più amati dalla grande fiorentina e sue composizioni. A completarne il racconto la proiezione delle impressioni visive create con filmati e foto ad opera del video artista Carlo Fatigoni e un teaser montato da Vincenzo Oliva.

"Heartfelt music on Rome"

2016-10-26

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Petrassi
Milena Angelè 5tet
Milena Angelè sax tenore
Edoardo Ravaglia pianoforte
Enrico Bracco chitarra
Riccardo Gola contrabbasso
Fabio Sasso batteria

No. Quintet
Leonardo Ceccarelli guitar
Francesco Fratini trumpet
Giacomo Nardelli bass
Edoardo Petretti piano
Paolo Volpini drums

Marco Olivieri Trio
Marco Olivieri pianoforte
Andrea Colella basso
Davide Pentassuglia batteria
nel cd hanno suonato e sono membri del trio: Daniele Basirico basso elettrico, Claudio Sbrolli batteria
Heartfelt music on Rome è una serata per valorizzare la creatività e le risorse, per intrecciare storie di artisti, romani ma non solo, italiani ma non solo, esplorando suoni, gesti e linguaggi; un’occasione per interagire, mettere a confronto e condividere esperienze diverse.
Presentano i loro cd Milena Angelè 5tet (“Something There”), No. Quintet (“All is for the best”), Marco Olivieri Trio (“Il mondo fatto a scale”). Dalle atmosfere cinematografi che e letterarie di Milena Angelè alla miscela di jazz contaminato di soul, hip-hop, R’n’B, funk e pop dei No. Quintet, alle strutture che ondeggiano tra improvvisazione e interplay tra strumenti di Marco Olivieri.

Enrico Rava, Giovanni Guidi, Matthew Herbert

2016-11-15

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Petrassi
Enrico Rava tromba
Giovanni Guidi piano
Matthew Herbert elettronica

Matthew Herbert ha quarantaquattro anni ed è uno dei guru della musica elettronica. Giovanni Guidi ne ha trentuno ed è uno dei migliori pianisti jazz italiani delle ultime generazioni. Enrico Rava ne ha settantasette ed è considerato il decano del nostro jazz. Che cosa può derivare dall'incontro di queste tre personalità, apparentemente agli antipodi l'una rispetto all'altra? Quello che ci si dovrebbe aspettare sempre da un concerto: una gran bella sorpresa, in cui le improvvisazioni jazz di Rava e Guidi verrano filtrate e trasfigurate dalle alchimie elettroniche di Herbert.

Rock | R&B | Soul | Folk

2016-10-05

Teatro San Genesio

Con E. Zengeni (voce), E. Di Pietro, Band ''No Direction Home'', F. Bonner (basso), presentato da Vitala Festival 5° edizione.
Un repertorio ricco di fusioni musicali, arrangiamenti personalizzati e interpretazioni innovative, ricercate e variegate, per uno spettacolo dal sound unico, completo ed entusiasmante con Special Guest d'onore direttamente da Cambridge, il bassista Fabian Bonner, all'insegna di uno spirito di passione per la musica e di continua ricerca, tipico di questi esuberanti interpreti!.

Yumi Zouma

2016-09-30

Quirinetta Caffè Concerto

La quintessenza del pop moderno, acclamati dalla popstar Lorde e da Chet Faker, per i quali hanno aperto le date dei rispettivi tour neozelandesi e australiani..

Pink Floyd "The wall" suonato da Th Dark Zone

2016-09-30

Stazione Birra


James Senese Napoli Centrale

2016-10-27

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Sinopoli
James Senese voce, sax
Ernesto Vitolo tastiere
Gigi De Rienzo basso
Agostino Marangolo batteria

open act
Maldestro

James Senese, in quasi cinquant’anni di musica, ha attraversato trasversalmente la canzone leggera italiana, il funk-jazz, il grande cantautorato. E’ una leggenda vivente, colui il quale ha dato uno dei primi ingaggi all’indimenticabile Pino Daniele, con cui collaborerà e avrà amicizia vera sino al suo ultimo giorno. “'O Sanghe” è un nuovo orizzonte su cui si volge lo sguardo del sassofonista partenopeo, mai fermo due volte nello stesso posto. All’interno del disco tutti i riferimenti artistici che hanno fatto grande la sua musica, con una rinnovata carica espressiva. Funk, blues, venature jazz e tanto mediterraneo, tanta Napoli nelle melodie, nelle storie raccontate; vita, lavoro, lotte quotidiane per la sopravvivenza, amore, fede. In “'O sanghe” c’è groove da vendere, come solo James sa. A settant’anni compiuti Senese si conferma un artista senza tempo, con una riconoscibilità immediata e un cuore intatto, che parla agli ultimi.La formazione attuale vede James Senese alla voce e sax, Ernesto Vitolo alle tastiere, Gigi De Rienzo al basso e Agostino Marangolo alla batteria.


NCCP Nuova Compagnia di Canto Popolare&Osanna

2016-12-06

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Sinopoli
NCCP Nuova Compagnia di Canto Popolare
Osanna
“50 anni in Buona Compagnia” è il nuovo tour della NCCP – Nuova Compagnia di Canto Popolare per celebrare e festeggiare insieme al proprio pubblico i 50 anni di carriera artistica. Il tour sarà anche l’occasione per portare per la prima volta sul palco il nuovo doppio album della band. Questo progetto nasce dalla volontà dello storico produttore Rolando D’Angeli (Nek, Giorgia, Zarrillo, Moro, Goggi e tanti altri) di mettere in luce la straordinaria carriera della NCCP, attraverso l’azione sinergica di un doppio album e di un tour che possano in qualche modo racchiudere il meglio e l’evoluzione musicale di questi 50 anni di grande musica.
L’unicità del tour è dovuta alla presenza di un altro storico gruppo, gli Osanna. I due gruppi si incontreranno per diffondere nuovamente quel grande movimento musicale, esploso negli anni ’70 dal centro del Mediterraneo, che è il “Napule’s Power”. Due storiche band che hanno saputo anche esportare l’originalità di questo fenomeno, imponendosi artisticamente in tutto il mondo. Una sapiente contaminazione tra la musica popolare di Napoli e di tutto il Sud, riscoperta e splendidamente rielaborata dalla Nuova Compagnia di Canto Popolare, e i colori con la teatralità del rock progressive degli Osanna. La loro comune radice etnica trova espressione proprio in questa contaminazione, una magica alchimia che rappresenta un’occasione unica per il pubblico.

Fiorella Mannoia

2016-12-22

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Santa Cecilia
Fiorella Mannoia
Fiorella Mannoia torna all’Auditorium Parco della Musica per un concerto a due mesi dall’uscita del disco “Combattente”, il nuovo album di inediti anticipato dall’omonimo singolo.
Molti gli amici e i colleghi che hanno collaborato alla realizzazione dell’album, autori della nuova generazione, ma anche storici nomi del cantautorato italiano: Ivano Fossati, con il quale Fiorella torna a collaborare dopo qualche anno, poi Giuliano Sangiorgi, Federica Abbate, Cheope, Fabrizio Moro, Amara, ma anche la stessa Fiorella Mannoia insieme a Bungaro e Cesare Chiodo.
Ancora una volta l’artista incanterà il pubblico con le mille sfumature della sua voce e canzoni senza tempo, scritte per lei dai più grandi autori italiani. Fiorella Mannoia è una delle voci più amate della canzone d’autore italiana; camaleontica e appassionata, tra le pochissime artiste ad essere riuscite a combinare il fascino della discrezione e della misura con un’intensità interpretativa coraggiosa e policroma. Romana di nascita ma milanese d’adozione, Fiorella Mannoia ha saputo costruirsi dalla metà degli anni Ottanta la necessaria credibilità per diventare la voce e il controcanto femminile di una canzone d'autore storicamente declinata al maschile. Erede della grande tradizione delle interpreti, ha realizzato la sua carriera cambiando pelle a ogni nuovo disco, traendo sempre nuovi stimoli dalle collaborazioni più disparate, da quella storica con Ivano Fossati a quella più recente con Giuliano Sangiorgi.
Del progetto fa parte anche “Perfetti Sconosciuti”, il brano scritto da Fiorella Mannoia con Cesare Chiodo e Bungaro e che le è valso (al suo debutto come autrice e interprete di una colonna sonora) il Nastro D’Argento 2016 per la “Migliore Canzone Originale” nell’omonimo film diretto da Paolo Genovese. Una ritrovata passione, quella per il cinema, per Fiorella, che torna sul grande schermo nel film di Michele Placido “7 Minuti”, in cui ha recitato il ruolo di una delle protagoniste.
« Tutti combattiamo – dichiara Fiorella Mannoia – Per un'idea, un amore, un'ingiustizia, un traguardo... in generale per il diritto di essere felic i».

“Junun” feat Shye Ben Tzur, Jonny Greenwood&The Rajasthan Express

2016-11-11

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Sinopoli
il live
un progetto musicale di
Shye Ben Tzur
Jonny Greenwood (Radiohead)
The Rajasthan Express

Nel Novembre 2015 è uscito Junun, album firmato dal compositore/musicista israelo/indiano Shye Ben Tzur, dal chitarrista dei Radiohead Jonny Greenwood e dall’ensemble di musicisti indiani The Rajasthan Express.
Registrato agli inizi del 2015 in uno studio improvvisato all'interno del 15th-century Mehrangarh Fort a Jodhpur, in India, l'album è stato realizzato con la collaborazione del produttore dei Radiohead, Nigel Godrich, che ha lavorato alla creazione di questi doppio LP/CD insieme al gruppo di musicisti. L'album contiene composizioni di Ben Tzur, che vedono la partecipazione di musicisti Sufi Qawwali che cantano in Urdu e nella loro lingua ebraica nativa. Il regista Paul Thomas Anderson, di cui Greenwood è amico e assiduo collaboratore, ha raggiunto il gruppo durante la sessione di registrazione per documentare la vita quotidiana e l’affiatamento nella collaborazione artistica, ma anche per filmare la registrazione live. Il film impressionistico che ne è venuto fuori, anch’esso intitolato Junun, ha debuttato al New York Film Festival l'8 ottobre 2015.
Greenwood è salito sul palco l'anno scorso durante il concerto di Ben Tzur a Londra per suonare in anteprima alcune delle musiche tratte dall’album Junun, e sempre la scorsa estate, i due si sono ritrovati al Festival di Musica Sacra a Gerusalemme insieme al gruppo Qawwali per due spettacoli.
Shye Ben Tzur è un compositore / produttore / poeta e performer israeliano che vive tra India e Israele. Compone musica qawwalis, strumentale e devozionale, in ebraico, urdu e hindi. Un concerto di Zakir Hussain e Hariprasad Chaurasia a cui Ben Tzur partecipò da giovane, cambiò la sua vita. "Ha 'toccato il mio cuore così profondamente - dice. All’epoca, è stata l’esperienza musicale più profonda a cui abbia assistito. Sono rimasto così scosso che non ho potuto non andare alla scoperta di cosa fosse. Mi sento ancora nel pieno di questa ricerca. Non credo di esserci ancora arrivato. La musica indiana è così vasta e così profonda che più imparo cose diverse, più mi rendo conto di quanto ignorante sono stato fino ad ora. Questa sensazione non si ferma mai. " “Quando ero nel deserto del Negev nel sud d’Israele un paio di anni fà, mi sono ritrovato ad ascoltare un gruppo di musicisti che suonava un pezzo con un violino arabo chiamato rehab”, dice Greenwood all’Evening Standard di Londra. “Era uno strano mix di musica tradizionale araba e Indiana, qualcosa che non avevo mai sentito prima.” Continua dicendo, “il pezzo migliore, venni poi a sapere che era stato scritto da Shye Ben Tzur, un musicista israeliano che avrebbe vissuto in India fino a quell’anno. Dovevo assolutamente avere più informazioni su di lui. Sono sempre stato un po’ diffidente rispetto ai gruppi rock che provano a cimentarsi nella world- music, ma ci sono sempre delle eccezioni. Damon Albarn per esempio è una di queste: il suo lavoro con i musicisti del Mali denota tutta la sua devozione al progetto. E penso che Shye Ben Tzur sia un altro di questi”. Oltre ad essere conosciuto come chitarrista dei Radiohead, Jonny Greenwood è anche un apprezzato e rispettato compositore.

Fate, folletti ed altre creature fantastiche

2017-03-12

Sala dell'Immacolata


Operisti… al pianoforte

2017-02-26

Sala dell'Immacolata


Il dolce tempo

2017-02-12

Sala dell'Immacolata


Reynaldo Hahn

2017-01-29

Sala dell'Immacolata


C. Saint-Saëns e R. Schumann. I concerti per violoncello

2017-01-15

Sala dell'Immacolata


Enrique Granados 1867/ 1916

2016-12-11

Sala dell'Immacolata


Come in uno specchio…

2016-11-27

Sala dell'Immacolata


“Saccio ‘Na Cosa” Canzoni villanesche alla napolitana

2016-11-13

Sala dell'Immacolata


Il Suono e il Tempo

2016-10-29

Sala dell'Immacolata


Préludes

2016-10-09

Sala dell'Immacolata


Musica ai Ss. Apostoli 2016-2017

from 2016-09-25 to 2017-06-18

Sala dell'Immacolata


In the dephts of time, in a ocean made of stars

2016-10-02

Carrozzerie n.o.t


Sara Velardo

2016-09-30

'Na cosetta


L’organo di Sant’Antonio dei Portoghesi in Roma (Dicembre 2016)

from 2016-12-04 to 2016-12-11

Chiesa Sant' Antonio dei Portoghesi


L’organo di Sant’Antonio dei Portoghesi in Roma (Novembre 2016)

from 2016-11-06 to 2016-11-27

Chiesa Sant' Antonio dei Portoghesi


L’organo di Sant’Antonio dei Portoghesi in Roma (Ottobre 2016)

from 2016-10-02 to 2016-10-30

Chiesa Sant' Antonio dei Portoghesi


Mozart, Piazzolla, Rodriguez, Chaplin, Galliano

2017-05-16


Musiche di W. Walton su testi di E. Sitwell

2017-04-22


Sonate di Vivaldi e Leclair

2017-04-11


Notre amitié est invariabile: Schubert, Liszt, Wagner, Dvořák, Brahms

2017-04-08


Ginastera, D. Scarlatti, Ravel, Sciarrino, Ravel

2017-04-01


Bach: Variazioni Goldberg BWV 988

2017-03-28


100° Anniversario della Rivoluzione d'Ottobre

2017-03-14


Mozart, Schubert, Schumann, Mendelssohn

2017-03-11


La Défense de la Basse de Viole, contre les prétentions du Violoncelle

2017-03-04


Mahler Remixed

2017-02-28


Serata Gershwin

2017-02-18


Flamenco, Fandango e Fantasie spagnole

2017-02-07


Maratona Bartók

2017-02-04


Palestrina, Monteverdi, Allegri, Campkin, Gesualdo

2017-01-31


Bach, Mendelhsson, Arban, Corelli, Geminiani

2017-01-21


Schubert, Beethoven, Chausson

2017-01-17


Esplorando Beethoven

2017-01-14


J.S. Bach: Ouverture e Sinfonie

2016-12-17


Schubert: Winterreise D. 911

2016-12-03


Prima e dopo i Quadri: Schumann, Prokof’ev, Musorgskij

2016-11-29


La morte e la Fanciulla: Klein, Mendelssohn, Schubert, Kurtág

2016-11-19


Schubert, Šostakovič, Schubert

2016-11-15


Omaggio a Steve Reich: drumming

2016-11-08


Grieg, Beethoven, Brahms

2016-11-05


Musica PourParler: The Symphonic Musical

2017-02-08


Musica Pourparler: Viaggio nel mondo del Jazz

2016-12-13


Musica Pourparler: Ibert, Ravel, Bizet, Barber, Mozart

2016-10-28


Mozart, Albéniz, Schumann

2016-10-25


Mittente: Wolfgang Amadé Mozart

2016-10-22


Concerti e Serenate da Mozart a Stravinskij

2016-10-15


Echi e danze della Mitteleuropa

2016-10-11


Waiting for Cage

2016-10-07

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Petrassi
Petra Magoni vox, spokenword
Luigi Cinque sax soprano, clarinetti, live electronics, fisa, spokenword
Patrizio Fariselli pianoforte, tastiere, live electronics, spokenword
Fausto Mesolella chitarre, spokenword
Ferruccio Spinetti contrabbasso

guest
Gianluca Ruggeri percussioni, water drums
Quintetto di fiati del Conservatorio di Santa Cecilia

testi
Il Silenzio Di John Cage
Empty Cage Di Nanni Balestrini



installazioni e fotografie di
Lelli e Masotti
videoazioni
Giacomo Verde
disegno scenico
Marco Solari

Una produzione
Mrf5/Incontrifestival
In collaborazione con Bubba Music

Un quintetto di solisti straordinari che interpreta, suona, reinterpreta, attraversa, aspetta Cage. Un “quintetto delle meraviglie” – così lo ha defi nito la critica in altre occasioni - per un concerto di parola musica performance minimalismo rock jazz electronics oriente in un continuo “IN e OUT” dalla letteratura musicale di John Cage e dalle parole del suo testo sacro, il Silenzio. Come nei migliori progetti cageani, o in un fi lm, essi si incontrano casualmente. Sono a loro modo, inconsapevolmente, dei postcageani. Petra Magoni Luigi Cinque Patrizio Fariselli Fausto Mesolella Ferruccio Spinetti arrivano da lontano. Se guardiamo alle loro esperienze troviamo, Area, Avion Travel, Musica Nuda, Canzoniere del Lazio, Kunzertu, Neue Muzik, l’electronics, l’etnojazz, le lezioni Universitarie, la musica transgenica, il progressive, l’Hypertext O’rchestra. Qui, “come autori in cerca di personaggio”, attendono, in un flusso pazzesco e imperdibile di vibrazioni tra il silenzio e i 20.000 hz. con un’innovativa interpretazione del John Cage intrigante e rappresentativo: quello del pensiero poetico tra oriente e occidente, quello sovversivo che a metà del Novecento seppe cogliere il vuoto essenziale del volo e della casualità. Un concerto unico tra musica e performance. Waiting for Cage è anche un omaggio teatrale al Godot di Beckett.

Teatro Canzone - Emiliano Ottaviani in concerto

2016-10-01

Teatro degli Audaci

Con E. Ottaviani (voce, chitarra e kazoo), S. Salerni (fagotto), P. Monaldi (percussioni).
Un'esuberante fusione di parole, canzoni, ironia, irriverenza ed un pizzico di dissacrante romanità. Un concerto/spettacolo dove canzone d'autore e teatralità si uniscono nel segno dell'umorismo e della leggerezza aprendo spunti di riflessione sul presente..

Concerti a Villa Bonelli

from 2016-09-11 to 2016-10-09

Villa Bonelli


I concerti dell'Aula Magna 2016-2017 - Istituzione Universitaria dei Concerti (IUC)

from 2016-10-11 to 2017-05-16


Daniele Silvestri

2016-12-27

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Santa Cecilia
Fin dall’anno del suo esordio, nel 1994, con l’album omonimo, Daniele Silvestri (Roma, 1968) è riconosciuto come uno dei più interessanti e originali cantautori italiani. Artista versatile e in grado di spaziare tra scrittura, teatro, musical e cinema coniuga la ricerca di una “nuova” canzone d’autore con il riscontro del grande pubblico, mescolando talento e tradizione, leggerezza espressiva e impegno civile come testimoniano canzoni quali “L’uomo col megafono”, “Cohiba” e “Il mio nemico”, affianco a canzoni pop assolute come “Le cose che abbiamo in comune”, “Occhi da orientale” e “Salirò”. Con otto album di studio all’attivo – tra cui “Il padrone della festa”, frutto dell’incontro con i due illustri colleghi Niccolò Fabi e Max Gazzè – innumerevoli collaborazioni e alcune importanti partecipazioni al Festival di Sanremo, Daniele Silvestri è uno degli artisti che ha collezionato più riconoscimenti nel corso della sua carriera.

Variazioni Goldberg

2017-03-15

Auditorium Parco della Musica


Murray Perahia in recital

2017-03-06

Auditorium Parco della Musica


Haydn 2032

2017-03-01

Auditorium Parco della Musica


Mahler / Fauré / Brahms

2017-02-13

Auditorium Parco della Musica


Jan Lisiecki in recital

2017-02-13

Auditorium Parco della Musica


Alexander Melnikov in recital

2017-02-08

Auditorium Parco della Musica


DUPLICATO DI [Quartetto Casals - Alessandro Carbonare]

2017-01-16

Auditorium Parco della Musica


Quartetto Casals - Alessandro Carbonare

2017-01-11

Auditorium Parco della Musica


Evgeny Kissin in recital

2016-12-14

Auditorium Parco della Musica


Alexander Lonquich in recital

2016-11-28

Auditorium Parco della Musica


Janine Jansen

2016-11-23

Auditorium Parco della Musica


Daniel Barenboim in recital

2016-11-21

Auditorium Parco della Musica


Lonquich e i Solisti di Santa Cecilia

2016-11-16

Auditorium Parco della Musica


Missa Papae Marcelli

2016-11-09

Auditorium Parco della Musica


Haydn 2032

2016-10-26

Auditorium Parco della Musica


Il Volo

2017-05-12

Palalottomatica


Čajkovskij, Il lago dei cigni

from 2017-06-15 to 2017-06-17

Auditorium Parco della Musica


Brahms, Concerto per violino

from 2017-06-08 to 2017-06-10

Auditorium Parco della Musica


Mozart, Concerto per due pianoforti

from 2017-05-25 to 2017-05-29

Auditorium Parco della Musica


DUPLICATO DI [Mischa Maisky interpreta Dvořák]

from 2017-05-19 to 2017-05-21

Auditorium Parco della Musica


Mischa Maisky interpreta Dvořák

2017-05-14

Auditorium Parco della Musica


Čajkovskij, Concerto per Pianoforte n. 1

from 2017-04-27 to 2017-04-29

Auditorium Parco della Musica


Bartók, Concerto per orchestra

from 2017-04-20 to 2017-04-22

Auditorium Parco della Musica


Bach, Passione secondo Giovanni

from 2017-04-13 to 2017-04-15

Auditorium Parco della Musica


Ritmo

from 2017-04-06 to 2017-04-08

Auditorium Parco della Musica


Vienna 1884-1934

from 2017-03-30 to 2017-04-01

Auditorium Parco della Musica


Händel, Messiah

from 2017-03-23 to 2017-03-25

Auditorium Parco della Musica


Brahms, Sinfonia n. 2

from 2017-03-16 to 2017-03-18

Auditorium Parco della Musica


Beethoven, Sinfonia "Eroica"

from 2017-03-09 to 2017-03-11

Auditorium Parco della Musica


Also Sprach Zarathustra

from 2017-03-02 to 2017-03-04

Auditorium Parco della Musica


Mozart, Sinfonia "Jupiter"

from 2017-02-23 to 2017-02-25

Auditorium Parco della Musica


The Black Gondola

from 2017-02-16 to 2017-02-18

Auditorium Parco della Musica


Daniele Gatti - Das Paradies und die Peri

from 2017-02-09 to 2017-02-11

Auditorium Parco della Musica


Valery Gergiev dirige La Sagra della Primavera

from 2017-02-02 to 2017-02-04

Auditorium Parco della Musica


Mozart Gala

2017-01-27

Auditorium Parco della Musica


Antonio Pappano - Radu Lupu

from 2017-01-12 to 2017-01-14

Auditorium Parco della Musica


Una notte a Vienna - Concerto per il Nuovo Anno

from 2017-01-05 to 2017-01-07

Auditorium Parco della Musica


Antonio Pappano - Janine Jansen

from 2016-12-15 to 2016-12-17

Auditorium Parco della Musica


Lo Schiaccianoci

2016-12-11

Auditorium Parco della Musica


Daniel Harding dirige Mahler

from 2016-12-08 to 2016-12-10

Auditorium Parco della Musica


Eötvös, Senza sangue

from 2016-12-01 to 2016-12-03

Auditorium Parco della Musica


Shostakovich, Sinfonia n. 15

from 2016-11-24 to 2016-11-26

Auditorium Parco della Musica


Smetana, La mia Patria

from 2016-11-17 to 2016-11-19

Auditorium Parco della Musica


Schumann, Sinfonia "Renana"

2016-11-13

Auditorium Parco della Musica


Bolero

from 2016-11-10 to 2016-11-12

Auditorium Parco della Musica


Berlioz, Sinfonia Fantastica

from 2016-11-03 to 2016-11-05

Auditorium Parco della Musica


Antonio Pappano - Yefim Bronfman

from 2016-10-27 to 2016-10-29

Auditorium Parco della Musica


Cartoline dall'Italia

2016-10-21

Auditorium Parco della Musica


Beethoven, Fidelio

from 2016-10-20 to 2016-10-24

Auditorium Parco della Musica


Ennio Morricone

from 2016-10-05 to 2016-10-07

Auditorium Parco della Musica


Tiromancino

2016-10-28

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Sinopoli
Dopo un’estate ricca di successi ottenuti dai due singoli “Piccoli Miracoli” e “Tra di noi”, ai vertici delle classifi che radio, e dal tour estivo di presentazione del nuovo album “Nel respiro del mondo”, i Tiromancino tornano a esibirsi nei teatri, in una dimensione più intima e raccolta, a contatto diretto con il loro pubblico. I Tiromancino ripercorreranno i momenti più signifi cativi della loro importante carriera musicale attraverso le canzoni che sono di fatto diventate dei classici della musica italiana a conferma del grande talento di Federico Zampaglione. “Sono da sempre affascinato dal teatro - racconta Federico Zampaglione - e dalla sua dimensione che permette un contatto diretto con il pubblico e un’attenzione maggiore nei confronti della musica. Per l’occasione prepareremo uno spettacolo nuovo, emozionante e coinvolgente. Vi aspettiamo numerosi."

Milagro Acustico: ''Rosa del Sud - Rosa di Sicilia'' Omaggio Rosa Balistrieri

2016-11-07

Teatro Vascello


Fiesta

from 2016-08-01 to 2016-09-30

Parco Rosati


Ninfa in lamento

from 2016-09-29 to 2016-10-01

Villa Farnesina

Di S. Meyer, con S. Meyer (soprano), S. Colavecchi (tiorba), E. Martusciello (video), presentato da Romaeuropa Festival 2016.
''Attrice di algida sensualità'' e ''voce incantatrice'' sono solo alcune delle definizioni che la stampa ha dato di Sabina Meyer, cantante di notevole trasversalità, capace di muoversi egregiamente tra improvvisazione e composizione. Il suo repertorio spazia dalla musica ebraica alla canzone brechtiana, dalla contemporanea alla sperimentazione elettronica, con una particolare predilezione per le opere barocche di Monteverdi, Strozzi, Luzzaschi, Dowland e le opere vocali di Berio, Scelsi e Cage. Proprio il Barocco, e in particolare l'aria a voce sola del primo Seicento e i cosiddetti 'Lamenti', sono oggetto d'indagine in Ninfa in lamento, concerto presentato da Romaeuropa in dialogo con i meravigliosi spazi di Villa Farnesina. Meyer attraversa questo ricchissimo repertorio e lo trasforma nell'habitat perfetto per la sperimentazione dei linguaggi contemporanei e della musica elettronica. Dal celeberrimo Lamento della Ninfa di Monteverdi a Barbara Strozzi, da Girolamo Kapsberger al Novecento di Scelsi, questo concerto unisce la prassi musicale antica della soprano Meyer, accompagnata alla tiorba da Simone Colavecchi, ai trattamenti elettronici del compositore e tenace sperimentatore Elio Martusciello..

Andrew Bird

2016-10-30

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Sinopoli




Andrew Bird presenta il nuovo album "Are You Serious", vero punto di svolta per l’eclettico e geniale polistrumentista che ha collaborato con artisti del calibro di St. Vincent, Wilco, Ani Di Franco, Rufus Wainwright e suonato in tutto il mondo affermandosi come uno dei talenti della scena indipendente americana degli ultimi 20 anni. L’album proietta Bird in una nuova categoria di cantautori americani. Questo è tra i suoi lavori quello che vede una maggiore attenzione ai testi e che vanta, tra l’altro, collaborazioni di artisti come Fiona Apple e Blake Mills.
Andrew Bird inizia a suonare il violino all'età di 4 anni e continua la sua crescita musicale appassionandosi a una enorme varietà di stili musicali tra cui il jazz, il country blues e il folk, definendo così il suo personalissimo ed elegante pop. Pubblica nel 1996 l’album d’esordio Music of Hair Bird. Una ricca carriera discografica che lo porta a pubblicare 13 album in studio ed annoverare tantissime collaborazioni. Ricordiamo gli acclamati Break It Yourself e Hands of Glory, seguiti nel 2014 dall’EP Want To See Pulaski At Night e più recentemente da una collezione di cover di The Handsome Family intitolata Things Are Really Great Here, Sort Of...che contiene anche Far From Any Road, divenuta la sigla della serie americana True Detective. Bird ha contribuito anche alla colonna sonora di The Muppets e a quella della fortunata serie tv Orange Is The New Black.

Accademia Nazionale di Santa Cecilia - Stagione da Camera 2016-2017

from 2016-10-26 to 2017-05-15

Auditorium Parco della Musica


Accademia Nazionale di Santa Cecilia - Stagione Sinfonica 2016-2017

from 2016-09-07 to 2017-06-17

Auditorium Parco della Musica


King Crimson

from 2016-11-11 to 2016-11-12

Auditorium Conciliazione


Sono Pasolini

from 2016-10-25 to 2016-10-30

Teatro India - Teatro di Roma

Di P. P. Pasolini, musiche di G. Marini, con Enrico Frattaroli (voce recitante e mise en espace), Coro Favorito della Scuola Popolare di Musica di Testaccio
, dirige P. Rotonda (M° del coro).

Madame Pink

from 2017-03-14 to 2017-03-19

Teatro Argentina - Teatro di Roma

Di libretto: A. Arias, R. De Ceccaty, regia di A. Arias, musiche di M. Plati, M. Gioia, scene di A. Iacurci, con G. Aprea, F. Cangiano, M. Gioia, G. Musiu, P. Serra.

Renato Zero "Alt in tour"

from 2016-12-06 to 2016-12-14

Palalottomatica


Trastevere by Night: Music, Mith and Eros in Raphael frescoes. Love and music: a night tour with concert. Special opening of Villa Farnesina

from 2016-09-16 to 2016-10-28

Villa Farnesina Chigi

A multisensorial experience through music and art.
A wonderful tour in English along with a live performance of Reinassance and Baroque music played with period instruments in the Halls of the Palace.
You will live the charming atmosphere of Raphael’s time in the wonderful setting of Villa Farnesina. Some of the most important frescoes by Raphael such as The Triumph of Galatea and The Three Graces will become alive.
The Villa, located in Trastevere, home of one of the most important families in Roman history, will disclose its misteries.
The tour will culminate with a final concert in a specially reserved Hall.


...Una musica infinita - Peppino di Capri

from 2016-10-08 to 2016-10-09

Teatro Sistina

Con P. di Capri.
Il concerto teatrale di uno dei più grandi interpreti del nostro tempo, con le canzoni indimenticabili di tutto il suo repertorio.

Imany

2016-10-29

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Sinopoli




Imany, rivelazione musicale del 2013 e vincitrice del disco multiplatino per il singolo "You Will Never Know" con più di 60.000 copie vendute, presenta all’Auditorium Parco della Musica, a tre anni di distanza dal suo primo album “The Shape Of A Broken Heart”, il nuovo disco "The Wrong Kind of War". Già ospite di Fabio Fazio nel 2014, Imany ha all’attivo due tour Italiani, nel 2013 e nel 2015, tutti sold out. Nadia Mladja, meglio conosciuta come Imany, è nata in Francia nel 1979 da genitori nativi delle isole Comore; il suo nome d'arte signifi ca “fede” nella lingua Swahili. Dopo aver lavorato sette anni a New York come modella, Imany decide di ritornare in Francia. Grazie all'aiuto della sorella Fatou, che convince diversi programmatori musicali a farla suonare nei loro locali, col passare dei mesi Imany si esibisce nei più prestigiosi club di Parigi, dove viene scoperta da Malick N'Diaye, lo stesso produttore senegalese che aveva scoperto Ayo qualche anno prima e che la incoraggia a perseverare, a scrivere nuove canzoni e a fare sempre più concerti.

Ma che musica al Vittoria! - The Bass Gang

2016-12-12

Teatro Vittoria


Dik Dik

2017-05-09

Teatro Vittoria


Ma che musica al Vittoria!

2016-10-10

Teatro Vittoria

Con M. Epifani, F. Mesolella.

Ma che musica al Vittoria! - Wiener Concert - Verein

2016-11-01

Teatro Vittoria


Ma che musica al Vittoria! - Anime di Gomma ''Rubber Soul''

2016-11-21

Teatro Vittoria


Elena Bonelli - Gran Galà della Canzone Romana

2016-10-17

Teatro Olimpico

Di S. Bardotti (prog. artistico), regia di G. Landi - F. Miseria (coreografie), musiche di P. Caruso (arrangiamenti).

Gerardo Di Lella Pop Orchestra - The great music story

2016-10-20

Teatro Olimpico


Greg & The Frigidaires

2016-11-07

Teatro Olimpico

Di C. Gregori, L. Majnardi.

Oblivion - The Human Jukebox

from 2016-12-06 to 2016-12-11

Teatro Olimpico


Concerti del Tempietto - Estate 2016

from 2016-07-01 to 2016-10-02

Chiostro di Campitelli


Christmas Baroque Concert - Sistine Chapel music with art and music presentation

from 2016-12-21 to 2016-12-28

Sant'Agnese in Agone

Relive the Glory of an extraordinary artistic and cultural moment.
The wonderful liturgies performed inside the Sistine Chapel from the Baroque time were replicated in the most important Churches of Rome, attracting a lot of visitors from all over the world during the 1600. In our event of Art and Music, which is unique in Rome, you can relive the glory of an extraordinary artistic and cultural moment.
It consists in a wonderful performance in which the music of the masters of the Sistine Chapel such as Palestrina, Victoria, Arcadelt, Lasso, Morales, Anerio, resonate inside the marvelous Church of Sant’Agnese in Agone that contains large marble, sculptures, frescoes and other wonders.
This special Baroque Christmas Concert will be performed by the prestigious Schola Romana Ensemble, the most regarded local group that is specialized in Roman music of the Baroque period.
Music, Art and Food bring about an unforgettable evening.
After your Art and Music exploration we offer you the opportunity to continue your experience with the tastes of Rome.
The cosy restaurant “Zafferino” (2 min. walking), dedicated to local cuisine has joined with us to give you a full sensory experience by sampling the finest food and wine that Rome has to offer.
You will enjoy the local pasta dish followed by a famous main course and homemade dessert. Only on reservation, drinks are not included.


Capuchins Crypt: Christmas Baroque Concert

from 2016-12-23 to 2016-12-30

Museo e Cripta dei Cappuccini

Relive the glory of an extraordinary musical and cultural moment and visit the famous Capuchins Crypt.
The wonderful liturgies performed inside the Sistine Chapel from the Baroque time were replicated in the most important Churches of Rome, attracting a lot of visitors from all over the world during the 1600. In our event of Art and Music, which is unique in Rome, you can relive the glory of an extraordinary artistic and cultural moment.
It consists in a wonderful performance in which the music of the masters of the Sistine Chapel such as Palestrina, Victoria, Arcadelt, Lasso, Morales, Anerio, resonate inside the marvelous Capuchins Church of S. Maria Immacolata that contains large marble, sculptures, frescoes and other wonders.


This special Baroque Christmas Concert will be performed by the prestigious Schola Romana Ensemble, the most regarded local group that is specialized in Roman music of the Baroque period.


La serva padrona - Italian Comic Opera masterpiece

from 2016-09-11 to 2016-12-18

Palazzo Doria Pamphilj

Italian Comic Opera masterpiece. Not your typical tourist venues. Unique experience in Rome.

An entirely performance in the gloriosus Doria Pamphilj Palace an exclusive venue in the heart of the city's historic center.
La serva padrona (The head servant) is the masterpiece of the Opera buffa (Comic Opera) the product of the genius of Giovan Battista Pergolesi.
Serpina, a young servant clever and ambitious, Uberto her boss and Vespone another servant  who is a little incompetent, together they create a funny and lively story that takes place in the superb Throne Hall which is a perfect scenography, with original furnishing of XVIII c., and belongs to the Doria Pamphilj Princess private apartment.


Capuchins Crypt: Music, Art and Mistery

from 2016-09-07 to 2016-12-28

Museo e Cripta dei Cappuccini

Guided tour of Capuchins Crypt and church with baroque music concert.
Exclusive location. Unique event in Rome. Limited places available.

The famous Capuchins Crypt decorated  with 4.000 bones of Chapuchins friars is an unmissable destination for a Rome visitor who wants to fully dig into the cultural and spiritual essence of the Eternal city.

Our event includes the guided tour in English of this fascinating and mysterious place, that also hosts a famous canvas of Caravaggio: La meditazione di S Francesco.
The concert offers a program from the repertoire that best expresses the artistic and spiritual content of this site: Baroque music performed in Rome in 1500 and in 1600.
An exclusive momento of your stay in Rome that will remain in your memory forever.


Sounds and visions of Caravaggio - Caravaggio and the music of his time

from 2016-09-03 to 2016-12-31

Galleria Doria Pamphilj, Palazzo Doria Pamphilj

Art and music for an unforgettable experience.
The Itinerary Sounds and Visions of Caravaggio includes a guided tour in English language in the Doria Pamphilj Palace, the most prestigious private Gallery of Rome, and an enthralling live musical performance in some Halls of the Palace and a final concert in the superb Jupiter Hall reserved for our guests. The musicians will perform all music on Baroque instruments.


MUSIC IN BERNINI’S ROME - Music and art in the heart of Baroque Rome

from 2016-09-01 to 2016-12-29

Sant'Agnese in Agone

In the heart of Roman Baroque.
This rich musical program explores the diverse musical heritage of the 17th century. It combines voice and original instruments of the period with a presentation of the marble, sculptures, frescoes and artistic wonders that begins in the Borromini Sacristy and ends with a moving final concert in Sant’Agnese in Agone, the jewel of Roman Baroque.
———————————————————————
Music, Art and Food bring about an unforgettable evening.
After your Art and Music exploration we offer you the opportunity to continue your experience with the tastes of Rome.
The cosy restaurant “Zafferino” (2 min. walking), dedicated to local cuisine has joined with us to give you a full sensory experience by sampling the finest food and wine that Rome has to offer.
You will enjoy the local pasta dish followed by a famous main course and homemade dessert. Only on reservation, drinks are not included.


Samuele Bersani

2016-10-23

Auditorium Parco della Musica - Sala Santa Cecilia
L’atteso spettacolo ispirato all’ultimo progetto discografico di Samuele Bersani ”La fortuna che abbiamo”, ripercorre 25 anni di carriera di uno dei cantautori più amati in Italia, notato da Lucio Dalla nel 1991, sempre contraddistintosi per originalità e coraggio nelle scelte musicali, che gli hanno fatto vincere anche tre Targhe Tenco.
L’album prende vita da due concerti live del 2015, uno dei quali andato in scena il 30 maggio 2015 proprio nella sala Santa Cecilia dell’Auditorium Parco della Musica di Roma, quando Bersani è stato protagonista di “Plurale Unico”, un concerto-evento che, nel suo stesso nome, racchiude il senso dell’unicità della serata. Sul palco, insieme alla sua band storica, aveva ospitato amici e colleghi in uno spettacolo corale, da Marco Mengoni a Luca Carboni, da Caparezza a Carmen Consoli, da Pacifico a Musica Nuda, fino a Gnu Quartet, Dario Argento, Alessandro Haber, Piera degli Esposti.
Pochi giorni dopo al Teatro Dal Verme di Milano, Samuele Bersani si è esibito per la prima volta accompagnato da un'Orchestra Sinfonica (l’Orchestra “I Pomeriggi Musicali” composta da 30 elementi) eseguendo i brani più significativi del suo percorso artistico.
Dalla registrazione di questi due concerti è nato il suo primo progetto discografico live che ripercorre 25 anni di carriera tra sperimentazioni e arrangiamenti nuovi, un doppio cd + dvd uscito a giugno 2016 con oltre 2 ore di musica registrate on stage. L'album è stato anticipato dal singolo inedito “La fortuna che abbiamo”.

OPERA SERENADES BY NIGHT IN ROME - A magic night with the Italian Opera

from 2016-09-06 to 2016-12-27

Galleria Doria Pamphilj, Palazzo Doria Pamphilj

Experience romance in the heart of Rome with an evening of Arias and love duets.
The best Songs and Music of the Great Italian Tradition will be performed in the exclusive Throne Hall of the Palazzo Doria Pamphilj.
You will be serenated as you experience the glory and richness of this stately Hall and you will become one with the protagonists of the opera’s of Verdi, Puccini, Bellini with all of their passion and emotions.
A crescendo of feelings that will bring you into the fantastic world of the most famous melodies of the Great Italian Opera and Neapolitan Songs.
For all of the passion of Italian music and the stunning setting of Rome join us for an unforgettable evening filled with the music of the heart.
With our ticket you will be able to tour the rarely scene private apartments of the Princess Doria Pamphilj.


Paolo Conte

2016-10-22

Auditorium Conciliazione


Yann Tiersen

2016-10-17

Auditorium Conciliazione


Noe Reinhardt & Hot Club Roma

2016-10-28

Cotton Club


Lou Tavano

2016-10-07

Cotton Club


Opera Emotion!

from 2016-09-08 to 2016-10-27

Antico Oratorio dell’Arciconfraternita dei Bergamaschi in Roma


Souvenir de Florence: sestetto d'archi

2016-10-18

Sant'Agnese in Agone

THE MUSIC OF ITALIAN COMPOSERS
CAPRICCIO ITALIANO is a concert series fully dedicated to great Italian composers. Festival performers are skilful instrumentalists who are committed to the research and promotion of a typically Italian instrumental and vocal repertoire. The different chamber music ensembles will lead you through an evocative 500-year-long journey brimming with extraordinary music.  Performances will include masterpieces, as well as stunning unpublished works.


I tesori del Seicento: il violino barocco

2016-10-11

Sant'Agnese in Agone

THE MUSIC OF ITALIAN COMPOSERS
CAPRICCIO ITALIANO is a concert series fully dedicated to great Italian composers. Festival performers are skilful instrumentalists who are committed to the research and promotion of a typically Italian instrumental and vocal repertoire. The different chamber music ensembles will lead you through an evocative 500-year-long journey brimming with extraordinary music.  Performances will include masterpieces, as well as stunning unpublished works.


I Capolavori del Barocco per violino

2016-10-04

Sant'Agnese in Agone

THE MUSIC OF ITALIAN COMPOSERS
CAPRICCIO ITALIANO is a concert series fully dedicated to great Italian composers. Festival performers are skilful instrumentalists who are committed to the research and promotion of a typically Italian instrumental and vocal repertoire. The different chamber music ensembles will lead you through an evocative 500-year-long journey brimming with extraordinary music.  Performances will include masterpieces, as well as stunning unpublished works.


Capriccio Italiano Italian Instrumental Taste Festival

from 2016-04-19 to 2016-10-18

Sant'Agnese in Agone

THE MUSIC OF ITALIAN COMPOSERS
CAPRICCIO ITALIANO is a concert series fully dedicated to great Italian composers. Festival performers are skilful instrumentalists who are committed to the research and promotion of a typically Italian instrumental and vocal repertoire. The different chamber music ensembles will lead you through an evocative 500-year-long journey brimming with extraordinary music.  Performances will include masterpieces, as well as stunning unpublished works.


New Year’s Concert - I Virtuosi dell'opera di Roma

from 2016-12-31 to 2017-01-01

Chiesa San Paolo entro le mura

I Virtuosi dell’opera di Roma greet the new year with an exceptional event: a lyrical concert enriched by famous valzer and christmas songs. Introducing  the Soprano Singer S. Leone, il Mezzosoprano I. Bottaro, il Tenore D. Penco ed il Baritono M. Utzeri.


La Traviata - i Virtuosi dell'Opera di Roma

from 2016-11-01 to 2016-11-19

Teatro Salone Margherita

Opera in three acts by F.M. Piave with orchestra, singers, choir and scenography


Enchanting Opera Arias - I Virtuosi dell'opera di Roma

from 2016-11-05 to 2016-11-26

Chiesa San Paolo entro le mura

An intense journey inside the most  famous and acclaimed Operas by Verdi, Puccini, Rossini and Bizet, performed by the voices of I Virtuosi dell’opera di Roma. Soprano, Mezzosoprano, Tenor and Baritone together with an orchestra, introducing public in the fascinating world of lyrical opera.


La Traviata - I Virtuosi dell'opera di Roma

from 2016-12-03 to 2016-12-30

Chiesa San Paolo entro le mura

Opera in three acts by F.M. Piave with orchestra, singers, choir and scenography


Max Gazzè

2016-10-27

Palalottomatica


Rassegna di Musica Sacra e Classica per il Giubileo

from 2016-02-19 to 2016-11-20


New Year's Baroque concert - Tour and Baroque music concert inside the prestigious Doria Pamphilj Palace

2016-12-31

Galleria Doria Pamphilj, Palazzo Doria Pamphilj

The scintillating music of Roman Baroque is the star of this extraordinary event. The sound of the Baroque music comes alive in the original instruments from the period in one of the most famous Palaces in the heart of historic center of Rome: Doria Pamphilj Palace.

The concert will be performed in the superb Throne Hall which is a perfect scenography, with original furnishing of XVIII c.,  and belongs to the Doria Pamphilj Princess private apartment.

With our ticket you will be able to tour the rarely scene private apartments of the Princess Doria Pamphilj.

Roma Opera Omnia offer a performance of the highest artistic standard for unique and unforgettable experience that will stay in your memory forever.


Brahms/Petrassi/Adès

2016-10-29

Teatro dell'Opera (Costanzi)

Con Orchestra del Teatro dell'Opera di Roma, dirige P. Daniel.

Vivaldi The Four Seasons

from 2016-03-18 to 2016-10-28

Chiesa Metodista di Ponte Sant'Angelo


Opera Emotion!

from 2016-03-15 to 2016-10-26

Sant'Agnese in Agone

In the suggestive and prestigious setting of Piazza Navona, a baroque jewel, the enchanting Sacristy of the Church St. Agnes in Agone, a series of concerts are offered by the enchanting voices of the tenor and soprano soloists dedicated to the most beautiful Arias of Grand Opera composers of the 19th century, from Giuseppe Verdi, to Giacomo Puccini and Gioacchino Rossini.

You will have unforgettable emotions listening to the most famous italian Opera Arias in the Borromini's Sacristy, where you can admire the favolous frescoes, the graceful Borromini's architecture and have a multisensorial experience!

Performers: soprano, tenor, piano

Programme:
G. Verdi      from La Traviata, Libiamo nei lieti calici
G. Verdi      from La Traviata,  E’ strano
G. Verdi      from Rigoletto, La donna è mobile
G. Puccini   from Bohème, O soave fanciulla
G. Rossini   from Il barbiere di Siviglia, Una voce poco fa...
G. Verdi      from La Traviata, Addio bel passato
G. Verdi      from Rigoletto,  Questa o quella
G. Puccini   from Tosca,  E lucevan le stelle
G. Puccini   from Tosca, Vissi d'arte
G. Puccini   from Bohème, Quando m'en vò


The Three Tenors - Opera e Lirica

from 2016-01-08 to 2016-12-16

Chiesa San Paolo entro le mura

Inspired by the popular Three Tenors concert of L. Pavarotti, P. Domingo e J. Carreras, Opera e Lirica offers to its visitors the most famous Italian opera arias from Tosca, La Traviata and L’Elisir d’amore alternated with the popular songs like O’sole mio, Torna a Surriento and Nel blu dipinto di blu performed by the wonderful voices of Opera e Lirica three tenors accompanied by our strings quartet and piano.


The great italian opera - Opera e Lirica

from 2016-01-07 to 2016-12-22

Chiesa San Paolo entro le mura

The most beautiful Italian opera arias are performed by soprano Roberta Polverini, baritone Maurizio Zanchetti and tenor Emil Alekperov with strings quartet and grand piano.
Experience this unique concert. Live the great Italian opera with Opera e Lirica.


La Traviata - Opera e Lirica

from 2016-01-05 to 2016-12-20

Chiesa San Paolo entro le mura

Opera e Lirica presents “La Traviata: the original opera by Giuseppe Verdi with ballet”
Special Guest the baritone Giorgio Gatti as Marchese D’Obigny.
Choreography: Matteo D’Alessio 
Conductor: Mauro Giordani 
Scenes and costumes: Eliodora Zanrosso
Artistic direction: Maurizio Zanchetti
Direction: Giuseppina Cuccaro


Elisa Tour 2016

2016-11-19

Palalottomatica


I Concerti al Quirinale nella Cappella Paolina 2016

from 2016-01-17 to 2016-12-04

Palazzo del Quirinale


Specchi del tempo - Stagione concertistica 2015-2016 del Teatro dell’Opera

from 2015-11-11 to 2016-10-29

Teatro dell'Opera (Costanzi)


The Cure + special guest The Twilight Sad Tour 2016

2016-10-30

Palalottomatica


Tram Tracks

from 2016-09-23 to 2016-11-18


Marco Ligabue

2015-12-20

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Petrassi
Marco Ligabue conclude un 2015 straordinario (100 concerti da marzo ad oggi) con #FESTA100, un evento speciale patrocinato dalla Nazionale Cantanti e con la collaborazione dell’Associazione Peter Pan Onlus. Il cantautore emiliano ha portato il suo secondo album Luci in giro per tutta Italia affermandosi, per la forte attenzione alle tematiche sociali e la grande attitudine a coinvolgere il pubblico, come uno dei cantanti più richiesti nel panorama nazionale. “Da marzo ad oggi non mi sono fermato un attimo, ho suonato ovunque, teatri, piazze, pub, campi sportivi... Ogni volta con tutto il sorriso possibile, con la chitarra in mano e con un’incredibile voglia di far conoscere le mie canzoni. Ora vorrei regalarmi un piccolo sogno, suonare in uno dei templi della musica italiana: l’Auditorium Parco della Musica. Una domenica di dicembre, sotto Natale, nelle meravigliosa Roma, dove sarà emozionante rivivere in poche ore il viaggio di un anno stracolmo: 100 concerti. Con il ricavato aiuteremo la “Peter Pan”, bambini e famiglie che stanno combattendo come dei leoni contro la sfortuna di una brutta malattia. Babbo Natale, questa è la mia letterina.” Il ricavato del concerto andrà infatti devoluto all’Associazione Peter Pan onlus nata nel 1994 dal desiderio di un gruppo di genitori di bambini e adolescenti malati di cancro, di offrire ad altre famiglie un aiuto concreto per affrontare nel migliore dei modi la dura esperienza della malattia.

Daniele Tittarelli, New Talents Jazz Orchestra

2016-11-21

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Teatro Studio Borgna
Daniele Tittarelli
con la
New Talents Jazz Orchestra
di Mario Corvini

La New Talents Orchestra e il sassofonista Daniele Tittarelli, diretti da Mario Corvini presentano al Roma Jazz Festival “Extempora” (Parco della Musica Records). Si tratta di una proposta musicale in due parti: nella prima si eseguono le sette partiture che compongono l'opera prima dell’orchestra, con ospite al sax soprano e contralto Daniele Tittarelli. Nella seconda parte s’intraprende il viaggio attraverso la creatività illogica e istintiva, tema da cui il progetto prende spunto, con solisti che propongono idee melodiche e con la direzione musicale che permea il tutto in un unico blocco, canovacci che prendono vita restituendo al pubblico la propria visione della musica. “Extempora” è l'espressione guidata dalle convenzioni gestuali del direttore Mario Corvini, come se a condurre l’orchestra fosse uno strumento musicale, una simbiosi tra la gestualità e il suono, che Tittarelli filtra e rende suo.
hotel san lorenzo roma

Rome Hotel | Home

Hoteles en Roma San Lorenzo wifi gratuito del hotel
Hotel di Charme Roma
hotel roma nomentano trieste
. Hotel Carlo Magno ™ Hotel Address: Via Sacco Pastore ,  13, Rome, Italy.
Tel: +39 06/8603982. Fax: +39 06/068604355. City Zone of Rome Montesacro - Nomentana Salaria - Porta di Roma - Tiburtina
GeoCoordinates +41° 55' 54.85", +12° 31' 37.62"