Hotel Roma, Manifestations Meetings Music Sport Theater Exhibitions

Hotel 3 stelle Roma, tariffe economiche
Check -in Nights Rooms Type Rooms Numbers Promotional Code

Rome hôtel offre spéciale
Sergio at the front Desk was ever so helpful and patient with us! Great rooms, great location and a WONDERFUL BREAKFAST for us each morning we were there in Roma! ..by TripAdvisor"




 

Arte contemporanea sul mare

from 2015-07-13 to 2015-08-16

Piazza Anco Marzio

Mostra di pittura, scultura, grafica e fotografia, a cura del “Circolo culturale Lorenzo Viani”. Nell’ambito della mostra è presente il Progetto DIPINGERE INSIEME rivolto a bambini dai 6 agli 11 anni, seguiti da artisti nazionali nella realizzazione di tele che resteranno in esposizione per la durata della manifestazione e la migliore delle quali verrà premiata.

A tutti i bambini verrà consegnato un attestato di partecipazione.


Presentazione di Con il sole negli occhi di Elfriede Gaeng

2015-08-21

Pontile di Ostia - piazza dei Ravennati

Presentazione di Con il sole negli occhi di Elfriede Gaeng - Ed. Carabba
Insieme all’autrice, presenta Fabio De Grossi (Biblioteche di Roma).
Ispirato alla storia vera di Jacopo, un ragazzo di Milano, “senza tetto” per scelta, che lascia agi e comodità, casa, lavoro, famiglia, amici, per sfuggire al sistema, alla ricerca di una libertà più letteraria che reale.
Sullo sfondo di una Roma diversa sulle sponde del Tevere, vite e storie della città "di sotto" sconosciuta ai più. L'incontro con un prete non convenzionale e con una comunità di persone più o meno disagiate ma ancora in grado di provare e vivere grandi solidarietà.
Un faticoso percorso di crescita. Una narrazione rispettosa e affettuosa, pur senza nessuno sconto a verità scomode e dure, che va diritta al cuore, per scoprire qualcosa di più profondo su una umanità dimenticata: vite segnate dalla violenza, paura, dolore, ma anche piene di amore, sogni, speranze e riscatto.


Esposizione di arti visive

2015-08-22

Pontile di Ostia - piazza dei Ravennati

LIVE ART
Esposizione di arti visive, a cura dell’Associazione ARTEDEGAS (prevista la partecipazione di 40 artisti).


Laboratorio ludico-creativo di pittura e arti visive

2015-08-22

Pontile di Ostia - piazza dei Ravennati

LIVE ART
Laboratorio ludico-creativo di pittura e arti visive, a cura dell’Associazione ARTEDEGAS (laboratorio aperto ai bambini dai 6 anni di età).


Syusy Blady in “Il Divino Femminile”

2015-08-06

Parco del Ninfeo all'EUR

Dalle 19.00 alle 21.00 - Gay Village - The Sport Side
h. 21.30 - Palco Pop: Syusy Blady in “Il Divino Femminile”
h. 22.30 - Sala Hit: GAY VILLAGE ACADEMY: Pop Divas. Il nuovo Talent Show firmato Gay Village.
h. 00.00 - Dance Floor HOUSE, Powered by: Fabian Croft Dj
Stage Direction House Venus Rising / Vocalist Cecile BlackSoul
h. 00.00 - Dance Floor POP, Powered by Venus Rising: Kristine VonTroise, Anne Cullen Dj
Stage Direction Pop Venus Rising / Vocalist Kristine VonTroise
h. 00.00 - Sala Hit, con: Atrim Dj e B/Burned
Stage Direction Sala Hit Gay Village Academy
________________________________________
VENUS FESTIVAL
E' giunto alla quattordicesima edizione il Venus Rising Festival, l'importante manifestazione dedicata alle donne, che porterà al Gay Village, dal 6 all’ 8 agosto 2015, il meglio dell'intrattenimento in rosa, per una tre giorni che racconta in modo trasversale, i differenti aspetti di un festival all'insegna dell'arte, musica, teatro e spettacolo...
alle ore 21.30 nella Sala Hit, con l'arrivo di una grande Syusy Blady e del suo spettacolo dal titolo, Il Divino Femminile

A seguire sul palco pop arrivano i ragazzi del talent Gay Village Academy, il primo show targato Gay Village, che per l'occasione vedrà una puntata celebrativa delle dive del pop... da Madonna a Lady Gaga, da Cindy Lauper a Cher...

Dopo lo spettacolo in sala hit inizia il dj set con Atrim Dj e B/Burned, perchè dalla mezzanotte al Gay Village scatta l'ora x! Si accendono le consolle del villaggio per un nuovo weekend all'insegna di note e divertimento. In dancefloor house arriva Vanessa Laino Dj, accompagnata dalla sensualissima voce di Cecil BlackSoul, che a sua volta condurrà il pubblico in dancefloor pop, dove ritroveremo Kristine VonTrois e Anne Cullen Dj.

Stage Direction by Venus Rising.
_________________________________________

Nell’ambito del Venus Rising Festival
Misteri per Caso
Il Divino Femminile di e con Syusy Blady
Conferenza con interazione multimediale
Dio è un uomo con la barba? Atlantide è esistita davvero? Cristoforo Colombo ha veramente scoperto l’America? I Sumeri hanno avuto a che fare con gli alieni?
Tra miti, curiosità archeologiche e simboli segreti, in compagnia di Syusy, una turista non-per-caso che da vent’anni va a caccia di misteri che, se svelati, potrebbero cambiare la storia come crediamo di conoscerla.
Primo fra tutti i misteri, il più grande insabbiamento della storia ufficiale: il fatto accertato che Dio, all'inizio, era una Dea, la Dea Madre, la Dea dai mille nomi e dai mille volti.
Tornando indietro nella storia dell'uomo e viaggiando dall'Asia al Medio Oriente, dal Sud America fino ad arrivare a casa nostra, scopriremo che Dio è donna!
Cosa cambia questo? Cambia il modo in cui penseremo al nostro futuro: "la logica del fallo", fatta di prevaricazione sulla natura cederà il posto alla "logica del seno", previdente, e pacifica. Esattamente quello che serve al nostro mondo in crisi...”.
Parola di Syusy. Syusy, da viaggiatrice e da Indiana Jones in gonnella finalmente corregge i sussidiari, e mette in dubbio convinzioni che troppo spesso diamo per scontate e che ci impediscono di vedere la verità.
Riassumendo: Syusy, immersa in un mappamondo virtuale, ci racconta 20 anni di viaggi dialogando amabilmente con Dee Madri, saggi del passato ed extraterrestri.


GAY VILLAGE 2015

from 2015-06-18 to 2015-09-12

Parco del Ninfeo all'EUR

Le novità del Gay Village 2015 sono tutte da cogliere nella campagna pubblicitaria che ci porta nel mondo immaginifico della farm dove i protagonisti, raccolgono il meglio della produzione del Gay Village. Gay Village Farm - Qui tutto ha un altro sapore... è il claim della campagna di una manifestazione che da 14 anni nutre il proprio pubblico con musica, concerti, spettacoli teatro e tanta disco, e quest’anno è pronto nuovamente ad accogliere migliaia e migliaia di persone (300.000 nella stagione 2014).

La direzione artistica è affidata per il terzo anno a Vladimir Luxuria che accoglierà sul palco molti personaggi dello spettacolo e dell’attualità, tra cui spiccano Piero Chiambretti, Bianca Berlinguer, Teresa De Sio, Giovanni Malagò, Michela Andreozzi, Enzo Moscato, Syusy Blady, Francesco Sarcina, Chef Rubio, Marisa Laurito, Benedetta Parodi, Paola Minaccioni, i cantanti Giovanni Caccamo, Alice e tanti altri, insieme ai numerosi dj della scena internazionale protagonisti delle notti al Gay Village.

Tra le novità più interessanti i venerdì organizzati in collaborazione con Italian Kitchen Academy, dal titolo “Kitsch & Show”, tredici serate tra diritti e cucina dedicati alla realizzazione di un banchetto di nozze.


Calypso Chaos - Kitsch&Show

2015-08-07

Parco del Ninfeo all'EUR

Dalle 19.00 alle 21.00 - Gay Village - The Sport Side
VENUS FESTIVAL
h. 21.15 – Sala Hit: Proiezione del teaser della webserie "Ice - Storie di (dis)ordinaria normalità".
A seguire: Calypso Chaos in Concerto
h. 22.30 - Palco Pop: KITSCH&SHOW in collaborazione con ITALIAN KITCHEN ACADEMY
Ottava puntata dei Kitsch&Show, gli showcooking color arcobaleno realizzati in collaborazione con Italian Kitchen Academy, che in questo primo venerdì di agosto sono tutti dedicati ai Formaggi&Confetture... Conduce le danze Vladimir Luxuria, con la complicità dei Karma B. Ospiti del salotto di cucina presieduto dalla spumeggiante food performer Miss CookMe per l'occasione presidente di giuria, saranno: la burlesque performer appassionata della buona tavola Albadoro Gala ed infine una rappresentanza dell'Associazione Il Fiore del Deserto.
h. 00.00 - Dance Floor HOUSE, Powered by Gay Village/Venus Rising: Shana Dee, Special Guest She Made
Stage Direction Venus Rising / Vocalist Cecile BlackSoul
h. 00.00 - Dance Floor POP, Powered by Gay Village/Venus Rising: Paola Dee, Atrim Dj
Stage Direction Venus Rising / Vocalist Kristine Voice
h. 00.00 - Sala Hit, con: Lady Coco _____________________________________________

E' giunto alla quattordicesima edizione il Venus Rising Festival, l'importante manifestazione dedicata alle donne, che porterà al Gay Village, dal 6 all’ 8 agosto 2015, il meglio dell'intrattenimento in rosa, per una tre giorni che racconta in modo trasversale, i differenti aspetti di un festival all'insegna dell'arte, musica, teatro e spettacolo...
Venerdì 7 Agosto alle 21.15 spazio alla proiezione del teaser di lancio della serie web Ice - The WebSeries, videoprogetto nato a sostegno del gruppo musicale Calypso Chaos, che a seguire si esibirà in un live concert in cui le quattro virtuose di note, presenteranno al pubblico nuovi brani e cover di loro produzione...
Alle 22.30 sul Palco Pop ottava puntata dei Kitsch&Show, gli showcooking color arcobaleno realizzati in collaborazione con Italian Kitchen Academy, che in questo primo venerdì di agosto sono tutti dedicati ai Formaggi&Confetture...

Conduce le danze Vladimir Luxuria, con la complicità dei Karma B. Ospiti del salotto di cucina presieduto dalla spumeggiante food performer Miss CookMe per l'occasione presidente di giuria, saranno: la burlesque performer appassionata della buona tavola Albadoro Gala ed infine una rappresentanza dell'Associazione Il Fiore del Deserto.

Dalla mezzanotte anche le consolle si tingono di rosa con le vibrazioni di Shana Dee, che apre la pista alla special guest Amelie Shemade in dancefloor house, mentre in dancefloor pop ritroviamo Paola Dee, regina del villaggio, insieme ad Atrim Dj, con la voce di Kristine VonTrois.

In Sala Hit la special guest di Lady Coco Balsamo di Scimmia.


Assolutamente Deliziose - Alessandra Nicita presenta: "Arrivò l'amore e non fu colpa mia"

2015-08-08

Parco del Ninfeo all'EUR

Dalle 19.00 alle 21.00 - Gay Village - The Sport Side
VENUS FESTIVAL
h. 21.30 - Sala Hit: Assolutamente Deliziose, di Claire Dowie, con Flaminia Cuzzoli e Ottavia Orticello, regia di Emiliano Russo
h. 22.30 - Sala Hit: Alessandra Nicita presenta la raccolta di poesie "Arrivò l'amore e non fu colpa mia", Ed. Besa.
h. 23.00 - Palco Pop: Presentazione della Terza Edizione di LSB - The Series, la prima web serie a tematica lesbica, alla presenza delle due registe Geraldine Ottier e Floriana Buonomo
h. 23.15 - Palco Pop - Concerto live, da Londra il gruppo al femminile BONES
h. 00.00 - Dance Floor HOUSE, Powered by Gay Village/Venus Rising/Circuit Girlie: Gaia Logan, Special Guest Lady Lago
Stage Direction House Venus Rising / Vocalist Cecile BlackSoul
h. 00.00 - Dance Floor POP, Powered by Gay Village/Venus Rising: Anne Cullen Dj, Le Strulle
Stage Direction Pop Venus Rising / Vocalist Kristine VonTrois
h. 00.00 - Sala Hit, con: Paola Dee

____________________________________

E' giunto alla quattordicesima edizione il Venus Rising Festival, l'importante manifestazione dedicata alle donne, che porta al Gay Village, dal 6 all’ 8 agosto 2015, il meglio dell'intrattenimento in rosa, per una tre giorni che racconta in modo trasversale, i differenti aspetti di un festival all'insegna dell'arte, musica, teatro e spettacolo...

L'ultimo giorno di programmazione del festival, sabato 8 agosto, si apre alle 21.30 in sala hit all'insegna del teatro con la rappresentazione del testo di Claire Dowie dal titolo Assolutamente deliziose, interpretato da Flaminia Cuzzoli e Ottavia Orticello, per la regia di Emiliano Russo.
Sullo stesso palco alle 22.30 avrà luogo la presentazione della raccolta di poesie di Alessandra Nicita, dal titolo: Arrivò l'amore e non fu colpa mia. La linea rossa che unisce i tre giorni dedicati alle donne, continua vivida sul filo della programmazione, proponendo di seguito alle 23.00 sul palco pop, la presentazione della terza edizione di LSB - The Series, la serie web a tematica lesbica, che accoglierà nel villaggio le due registe Geraldine Ottier e Floriana Buonomo.

Sempre a tematica girlie, direttamente da Cadmen Town (Londra), arrivano al Gay Village le Bones, band al femminile e totalmente indipendente, nota al pubblico per aver scritto la traccia Pretty Waste, colonna sonora della celebre serie televisiva: Orange is the new black (serie cult a tematica lesbica, oggi ancora in onda). Le ragazze londinesi d'origine e notate a Los Angeles, arrivano al Parco del Ninfeo per un live che promette sorprese...

Dalla mezzanotte, spazio alle danze per concludere alla grande la tre giorni in rosa, con un dancefloor house che non lascia spazio alla concorrenza, grazie alla partnership con il Circuit Girlie che porterà a Roma la dj Lady Lago, accolta in pista dalla collega Gaia Logan Dj, padrona di casa del villaggio.

A coronare il tableaux vivant dell'house, la venere nera Cecile BlackSoul.

In dancefloor pop spazio alla talentuosa Anne Cullen Dj e alle rivoluzionarie Le Strulle, special guest per l'occasione...

Voice by Kristine VonTrois, mentre in Sala Hit, troveremo i dischi bollenti di Paola Dee...


Presentazione di Conrad: un anarchico di J. Conrad

2015-08-22

Pontile di Ostia - piazza dei Ravennati

Presentazione di Conrad: un anarchico di J. Conrad, ed. Kogoi.
Interviene Dario Pontuale, critico letterario e curatore della prefazione del libro intervistato da Sandra Giuliani, curatrice della collana.
A novant’anni dalla morte di uno dei maggiori scrittori di mare dell’Otto-Novecento, tre racconti ormai introvabili, apparsi sulle più celebri riviste letterarie dell’epoca : Un anarchico (1906), La Bestiaccia (1907), L’ufficiale nero (1908). Un’intervista a due, tutta marina, dalle grandi navi della narrativa conradiana al fascino del lessico marinaresco.


Libera Estate, Libera Ostia

from 2015-07-13 to 2015-09-30

Piazza Anco Marzio, Pontile di Ostia - piazza dei Ravennati

Dal 6 agosto al 30 settembre arriva "Libera Estate, Libera Ostia", la stagione di eventi estivi nel X Municipio.
Street art, musica, arene cinematografiche e una programmazione da parte delle Biblioteche di Roma. Ad agosto e settembre Ostia sarà il "palcoscenico culturale" dell'Estate Romana nel X Municipio. Eventi che si svolgeranno in diverse zone come il pontile di Ostia, piazza della Stazione Vecchia, Lungomare Paolo Toscanelli, Lungomare dei Ravennati, piazza dei Ravennati e l'ex Colonia Marina "Vittorio Emanuele III".

Si alterneranno spettacoli musicali, proiezioni di film, biblioteche itineranti sulla spiaggia per permettere di prendere in prestito libri da leggere sotto l'ombrellone, opere di street art, concerti gratuiti e spettacoli multimediali.

Programma Arena Cinema

Biblioteche al mare: programma ragazzi


Biblioteche al mare

from 2015-07-31 to 2015-09-30

Pontile di Ostia - piazza dei Ravennati

UN MARE DI LIBRI IN UN MARE LIBERO
Stand al Pontile di Ostia – Lungomare dei Ravennati. A cura di Biblioteche di Roma, in
collaborazione con Zètema Progetto Cultura e la partecipazione delle case editrici.

Servizi offerti: prestito e consultazione libri (ragazzi e adulti), iscrizione, spazio lettura, corner.

Bambini e salotto presentazioni. Bookcrossing: scambio e donazione libri.
Sono inoltre previste iniziative di promozione della lettura per adulti e ragazzi.


Presentazione di libri con autore: Ascolta si fa sera

2015-08-07

Pontile di Ostia - piazza dei Ravennati

Presentazione di Ascolta si fa sera: antologia di brani a memoria di fronte al mare.

Le persone libro diranno a memoria alcuni brani tratti dalla letteratura internazionale. Partecipano Silvia Bazzocchi, Anna Delfini, Letizia Grossi, Amalia Romano.
A cura dell’Associazione culturale no profit Donne di carta per la promozione della lettura e
portavoce del proyecto Fahrenaheit 451 las personas libro di Madrid.


Lezioni di pattinaggio

2015-08-07

Pontile di Ostia - piazza dei Ravennati

Sport in tour
Lezioni di pattinaggio, a cura dell'AICS


Esposizione di arti visive

2015-08-07

Pontile di Ostia - piazza dei Ravennati

Live Art
Esposizione di arti visive, a cura dell’Associazione ARTEDEGAS
(prevista la partecipazione di 40 artisti nazionali)


Presentazione di War Landscapes di Alfredo Macchi

2015-08-08

Pontile di Ostia - piazza dei Ravennati

Presentazione di War Landscapes di Alfredo Macchi, Tempesta editore.
Insieme all’autore, interviene Luca Ribustini, Direttore 4Arts e corrispondente tv russa REN TV.
Un libro fotografico con circa 100 immagini in bianco e nero scattate dal giornalista televisivo Alfredo Macchi in quindici anni di lavoro da inviato nelle più importanti zone di conflitto del mondo.


Lezioni di tennis

2015-08-08

Pontile di Ostia - piazza dei Ravennati

Sport in tour
Lezioni di tennis, a cura dell'AICS


Vola la palla

2015-08-08

Pontile di Ostia - piazza dei Ravennati

Giochi di volo e di rimbalzi con le reti a varie altezze
ARROCCO DELL’OMBRELLONE
Scacchi, dama e giochi da tavolo, a cura della UISP


Esposizione di arti visive

2015-08-08

Pontile di Ostia - piazza dei Ravennati

Live Art
Esposizione di arti visive, a cura dell’Associazione ARTEDEGAS
(prevista la partecipazione di 40 artisti nazionali)


Laboratorio ludico-creativo di pittura e arti visive

2015-08-08

Pontile di Ostia - piazza dei Ravennati

LIVE ART
Laboratorio ludico-creativo di pittura e arti visive, a cura dell’Associazione ARTEDEGAS (laboratorio aperto ai bambini dai 6 anni di età).


Esibizione di danza orientale

2015-08-08

Pontile di Ostia - piazza dei Ravennati

LIVE ART
Esibizione di danza orientale, a cura dell’Associazione ARTEDEGAS e DJAMILAH DANCE GROUP di Michela Caputi (musiche, ritmi e danze nelle diverse tradizioni arabe)


Lezioni di pattinaggio

2015-08-11

Pontile di Ostia - piazza dei Ravennati

Sport in tour
Lezioni di pattinaggio, a cura dell'AICS


Presentazione di Salvataggi, quando il mare chiede aiuto di Lucio Biancatelli

2015-08-13

Pontile di Ostia - piazza dei Ravennati

Presentazione di Salvataggi, quando il mare chiede aiuto di Lucio Biancatelli, edizioni Orme.
Prefazione di Fulco Pratesi e conclusioni affidate all'ecologo marino Giuseppe Notarbartolo di Sciara. Interviene l’autore.
Il libro racconta i casi più clamorosi di salvataggio a specie marine avvenute lungo le coste italiane: dai capodogli ai delfini, dalle balenottere alle tartarughe marine. Le storie sono narrate dai protagonisti che le hanno vissute, e oltre agli aspetti “empatici” emergono aspetti scientifici e di conservazione delle specie.


Lezioni di tennis

2015-08-14

Pontile di Ostia - piazza dei Ravennati

Sport in tour
Lezioni di tennis, a cura dell'AICS


Esposizione di arti visive

from 2015-08-14 to 2015-08-15

Pontile di Ostia - piazza dei Ravennati

LIVE ART
Esposizione di arti visive, a cura dell’Associazione ARTEDEGAS (prevista la partecipazione di 40 artisti nazionali).


Laboratorio ludico-creativo di pittura e arti visive

2015-08-15

Pontile di Ostia - piazza dei Ravennati

LIVE ART
Laboratorio ludico-creativo di pittura e arti visive, a cura dell’Associazione ARTEDEGAS (laboratorio aperto ai bambini dai 6 anni di età).


Esposizione di arti visive

2015-08-21

Pontile di Ostia - piazza dei Ravennati

LIVE ART
Esposizione di arti visive, a cura dell’Associazione ARTEDEGAS (prevista la partecipazione di 40 artisti).

Presentazione di libri di scrittori lidensi a cura dell'Associazione culturale "Altamarea" di Claudio Santellani e Francesca Faiella.


Cronache da un bicchiere e via

2015-08-12

Parco Labaro

Cronache da un bicchiere e via

scritto, diretto e interpretato da Alessio Rizzitiello
produzione Associazione Il Rinoceronte
Sulla scena prende vita, all’interno del flusso di coscienza di uno sgangherato personaggio immerso nel tentativo di trovare un titolo, il racconto di storie e cronache quotidiane.
Storia e sapore si accompagnano l’uno con l’altro alla ricerca di un gusto. Le storie scorrono al ritmo della graduazione alcolica che si propone. Strani personaggi prendono vita, come raffigurazione di situazioni surreali apparentemente risolte.
Più sale il grado, più cresce l’esigenza di dare un nome ed un perché alla storia.
Dai toni e dai ritmi brillanti, racconti e alcolici si inseguono alla ricerca di un gusto da completare.

Note di regia
A volte una storia può avere il gusto, l'aroma, il sapore di un bicchiere di alcool. E non solo.
Come un fiume che dalla sorgente, lento ma inesorabile, scende verso il mare, così la vita di un uomo può essere, o dovrebbe essere, o purtroppo è, un unico, confuso flusso di coscienza (“Ho poche idee ma confuse”, diceva Flaiano) che rischia di sfuggire via vanamente, se non rallentiamo, di tanto in tanto, per osservare, nominare e quindi illuminare le varie svolte, i laghi, gli scogli che inevitabilmente la costellano.
In queste “Cronache da un bicchiere e via” ogni rivolo, ogni impedimento ha l'atmosfera di un cocktail, il colore di un alcolico, che aiuta in qualche modo a definirlo, a disegnarne i contorni. Ma manca ancora qualcosa, manca, come direbbe Montale, “il punto morto del mondo, l'anello che non tiene,/il filo da disbrogliare che finalmente ci metta/ nel mezzo di una verità”. E allora ecco la ricerca ossessiva di un titolo, un titolo che altro non è se non il Nome, una lanterna che ci aiuti a cristallizzare il momento presente, per poi staccarsi e, abbandonati di nuovo al fiume, continuare il cammino, fino la prossimo bivio.
E al prossimo Cocktail.

Facebook
Twitter


LabaroCult!

from 2015-08-07 to 2015-08-16

Parco Labaro

LabaroCult! 2015 – Cultura alla carta - Filo conduttore è il legame tra Cultura e Cibo, nutrimento della psiche e del corpo, entrambi antropologicamente declinabili in scambio, conoscenza, educazione. Ogni giornata, è simbolicamente un ménu. Pietanze culturali, potremmo definirle.
Abbiamo scelto il quartiere Labaro e come periodo di svolgimento, dal 7 al 16 agosto, consapevoli che nei quartieri satellitari, dove la presenza degli abitanti resta alta anche in estate, si registra il massimo delle criticità.
Il ricco cartellone di proposte di spettacolo dal vivo e di attività culturali, di alta qualità artistica ha anche lo scopo di attrarre pubblico dalla Città e dai Comuni vicini. In questa ottica la presenza nel cartellone di tre grandi eventi della XIII edizione di Festa d’Africa Festival Internazionale delle Culture dell’Africa Contemporanea.

Facebook
Twitter

Dalle ore 9.00 appuntamenti mattutini per le visite guidate ai siti archeologici
Dalle 19.00 attività e spettacoli per i bambini fino ai 12 anni, performance artistiche temi legati al cibo
Dalle ore 21.00 spettacoli dal vivo

Villa di Livia
Il sito apre al pubblico fino al 31 ottobre col seguente orario:
il giovedì e il venerdì dalle 9.30 alle 13.30;
il primo, il terzo e l'eventuale quinto sabato del mese dalle 9.30 alle 13.30;
la prima, la terza e l'eventuale quinta domenica del mese dalle 9.30 alle 18.30
Si consiglia di telefonare al numero 0633626826 (tel. e fax)
Biglietti: ingresso gratuito

Prenotazioni
Prenotazioni e informazioni per visite guidate (per singoli e gruppi):
tel. +39 06.39967700 - www.coopculture.it.
Visita guidata a pagamento ogni III domenica del mese: € 7,00 + € 2,00 di eventuale prenotazione.

Malborghetto
Il sito è aperto il lunedì, mercoledì, giovedì e il venerdì dalle 9.00 alle 13.00; il sabato dalle 14.30 alle 17.00; la domenica e i festivi dalle ore 9.00 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 17.00. Chiuso il martedì, il 25 dicembre e il 1 gennaio.
Per concordare le visite dei gruppi telefonare allo 06.33625595 (dal lunedì al venerdì).
Biglietti: Ingresso gratuito.
Prenotazioni: Tel. +39.06.33625595, tel. e fax +39.06.33616477


Cucina alternativa

2015-08-14

Parco Labaro

Cucina alternativa

Di Andrea Pergolari
Con Edoardo Ciufoletti, Alessio Rizzitiello, Francesco Rossini, Andrea Iarlori, Filippo D’Antuono

Musiche Federico De Antoni
Scene Erika Cellini
Regia Andrea Pergolari
Produzione Il Rinoceronte

Tre uomini in abito da sera. Tre uomini su una zattera. Tre naufraghi in alto mare. Tre uomini alla deriva nell’oceano. Pazienti, nonostante la loro disagiata condizione. Finché i viveri non finiscono, ed è necessario scegliere chi dovrà sacrificarsi per sfamare gli altri due. Si innesca una spirale sempre più serrata di stratagemmi, di raggiri, di espedienti attraverso cui ognuno tenta di salvare la pelle a danno dell'altro; una gara al massacro devastante e grottesca, risolta dagli interventi stranianti di un postino ed un servitore inattesi.
Scritto nel 1961, l’atto unico del polacco Mrozek è una parabola disperatamente sarcastica della catastrofica condizione umana e delle sue leggi paradossali, svelate attraverso una progressione grottesca che si innalza fino alle vette dell’assurdo.

NOTE DI REGIA
Il lavoro di regia segue fedelmente le indicazioni suggerite dal testo di Mrozek.
Per ottenere l’effetto sarcastico disperante si lavora su due diversi livelli: la recitazione degli attori e la partitura musicale.
Mentre la prima è tenuta, in sottrazione, su un piano di assoluto realismo; la partitura musicale, originale, prevede un contrappunto emotivo con il testo e la recitazione, ricercando esiti dadaisti.
L’illuminazione diffusa e la scenografia stilizzata concorreranno alla costruzione di una scena claustrofobica che tolga scampo alle evoluzioni dei personaggi e li sottoponga ad una tensione continua che farà emergere i lati oscuri ed animaleschi nascosti dietro la rispettabilità delle loro funzioni sociali.
In alto mare è una parabola senza tempo che chiede di essere dolcemente assecondata nella sua misteriosa progressione narrativa e nel suo tema esistenziale: l’inesorabile istinto di sopravvivenza dell’uomo che qui viene messo in scena con uno spirito disagevole e raccapricciante per quanto può essere condiviso.

Facebook
Twitter


Fiabe da mangiare - Di chi è la terra? Pape Siriman Kanoutè & Mandè

2015-08-15

Parco Labaro

Ore 19.00
Laura Fasciolo
Fiabe da mangiare
Fiabe da mangiare: fave e piselli e altri ortaggi nelle fiabe italiane di Italo Calvino.
Alla lettura di una fiaba seguirà un laboratorio artistico sugli Arcimboldi.
I bambini realizzeranno autoritratti con carote, sedani, pomodori e altri vegetali.

Ore 21.00
XIII Festad’AfricaFestival 2015

Il concerto del musicista senegalese, Pape Siriman Kanoutè & Mandè, presenta l’ultimo disco Madiba, tutti brani originali che hanno come filo conduttore e ispirazione la possibilità di vivere in armonia tra esseri umani e ambiente. Come si evince dal titolo, l’album è dedicato a Nelson Mandela.

Facebook
Twitter


Zuppa di sasso - Di chi è la terra?I tamburi di Gorèe

2015-08-16

Parco Labaro

Ore 19.00
Laura Fasciolo
Zuppa di sasso
Zuppa di sasso: lettura e laboratorio artistico Il mio quaderno delle ricette.
Dopo la lettura della storia ogni bambino realizzerà un piccolo quaderno
delle ricette confezionato con la carta del pane.

Ore 21.00
XIII Festad’AfricaFestival 2015
Virtuoso e coinvolgente gruppo "I Tamburi di Gorée" è composto da maestri percussionisti, cantanti, coreografi e ballerini provenienti dal Balletto Nazionale Senegalese che, con l'aiuto di variopinti costumi ci trasmettono con energia e vivacità la Storia e le storie dell'Africa.

Facebook
Twitter


Ripercussioni - Serata XIII Festa D’Africa Festival

2015-08-11

Parco Labaro

Di chi è la terra?
Marco Landriani, Carlo Ferretti, Lorenzo Calderano, Valentina Lauri

Serata XIII FESTAD’AFRICAFESTIVAL
Direzione artistica Daniela Giordano
Dell'Africa amiamo quella parte mitica, ancestrale, fanciulla che culliamo dentro di noi al ritmo del tam-tam di un tamburo, uno spazio dove si rifugia la nostra mente quando la realtà metropolitana diventa claustrofobica. Dell'Africa amiamo quella parte che crediamo di conoscere e respingiamo le genti che da lì fuggono fame, guerra, persecuzioni. Esiste però un'altra Africa poco conosciuta e valorizzata rispetto alla sua reale importanza estetica e artistica: l'Africa della Cultura e del Teatro contemporaneo. Dal 2002, Festad’AfricaFestival crea valore, conoscenza e dialogo nella nostra società, promuovendo l’incontro tra culture per il superamento di conflitti e pregiudizi.

Info: www.festadafricafestival.com

Facebook
Twitter


L'Orto dipinto - Giovanni Palombo Camera Ensemble

2015-08-07

Parco Labaro

Ore 19.00
Laura Fascicolo, L'Orto dipinto
Laboratorio di pittura e stampe con ortaggi allamaniera di Bruno Munari.
Ortaggi e agrumi verranno utilizzati come sorprendenti “stampini” per creare con i colori alcune divertenti composizioni e una grande e allegra tovaglia collettiva.

Ore 21.00
Giovanni Palombo quartetto
Gabriele Coen clarinetto, sax
Marco Loddo contrabbasso
Andy Bartolucci batteria e percussioni

Un quartetto che coniuga il jazz alla musica etnica, la dimensione acustica di un suono trasversale ai generi. Le corde del violoncello e delle chitarre acustiche, sax-clarinetto, tamburi a cornice e altre percussioni evocano scenari Mediterranei, suggestioni di culture e arti intraviste o anche solo supposte, attraverso le quali il viaggio diviene a volte interiore, in equilibrio affascinante tra sognato e consapevole.

Il gruppo ha partecipato a diversi festival in Italia e all’estero, tra cui “Nuova Consonanza”, “Un Paese a 6 Corde”, “Festival delle Arti”, “Nachtschwaermer, 7 Kultur Nacht Muenich-Germany”. Ha suonato in diretta alla Stanza della Musica di Radio 3 e ha pubblicato il CD “Camera Ensemble” per l’etichetta Elikonia Factory Records.

Facebook
Twitter


Il signor Formica - Di chi è la terra? Ballata per chicco di grano, pannocchia e sacchetto

2015-08-08

Parco Labaro

Ore 19.00
Laura Fascicolo, Il signor Formica
Lettura e laboratorio con il kamishibai, il teatrino di carta giapponese. Il kamishibai, antico teatrino in miniatura, veniva utilizzato in Giappone da cantastorie ambulanti che mostravano uno dopo l’altro dei disegni, come in un libro animato. Nel laboratorio i bambini ascolteranno una storia e poi proveranno a realizzare insieme un loro kamishibai.

Ore 21.00
Ballata per chicco di grano, pannocchia e sacchetto
Con Daniela Giordano, Danila Massimi
XIII Festad’AfricaFestival 2015

La Ballata rap Di chi è la Terra?, è il filo conduttore della storia, nella quale si affacciano i personaggi, alimenti e cose, che presentano le loro problematiche. Appropriazione delle terre, perdita di identità dei cibi, perdita di diritti delle popolazioni che abitano le terre diventate grandi piantagioni di cereali per biomassa e biocarburanti, impoverimento, fame. Tutti rispondono alla domanda: di chi è la terra? Di chi la abita o di chi la governa?

Facebook
Twitter


La fame di Pulcinella

2015-08-09

Parco Labaro

LA FAME DI PULCINELLA

Un racconto a due voci di Paola Ossorio, con Giovanni e Matteo Mauriello.
Musiche Germano Mazzocchetti.
Produzione Il Rinoceronte
Ma che spettacolo è?
Non è uno spettacolo, è un racconto, e ascoltare un racconto può essere un’esperienza affascinante. E se invece fosse noiosa? Certo, può capitare. Però, se i personaggi, oltre a essere raccontati, sono anche lì presenti e chiacchierano, litigano e vivono la loro vita, non ci si annoia di certo. Figurarsi poi se cantano una decina di splendide canzoni napoletane, orchestrate in modo fantastico, in una colorita panoramica di generi musicali fra tradizione e modernità. Ma chi sono, questi personaggi? Sono un padre single, un figlio stravagante almeno quanto il padre, una madre assente la cui assenza è molto presente, alcuni colleghi artisti che non parlano ma di cui si parla e alcuni animali che neppure vediamo ma che sicuramente sentiamo aggirarsi intorno a noi. Sono tutti abbastanza strampalati, ma in fondo non sono poi tanto diversi dagli esseri umani cosiddetti “normali”. Padre e figlio sono di razza pulcinella, ma la razza pulcinella è molto diffusa al giorno d’oggi, dovunque, in ogni paese, in ogni continente. Quanti di noi si sentono soli semplicemente perché non si sono ancora accorti di quanti altri pulcinella ci sono intorno a loro?

Qualche parola sugli interpreti.

La narratrice è Paola Ossorio, anche autrice del testo. Ha un passato multitasking, come attrice, cantante, scrittrice e traduttrice. In ciascun campo ha fatto poche cose, ma di alta qualità e con gli onori di pubblico e di critica. Paola è un po’ volubile, ma è contenta così.

Il Pulcinella padre è Giovanni Mauriello. Chi non ha visto La Gatta Cenerentola di Roberto De Simone, che è valsa a Giovanni il premio Gino Cervi e anni di tournée trionfali in tutti i continenti? Chi non conosce la Nuova Compagnia di Canto Popolare e i suoi successi mondiali? Giovanni ne è stato socio fondatore e voce leader, finché non si è stancato di fare ll’oper’ ‘e pupe, come dice il suo personaggio. Anche lui è contento così, e ci mancherebbe!

Il Pulcinella figlio è Matteo Mauriello, nella vita vera figlio di Giovanni e nipote di Paola, quindi figlio e nipote d’arte. Appena diplomato all’Accademia di Arte Drammatica Silvio D’Amico, già ha fatto le sue esperienze teatrali con Roberto De Simone, Luca De Filippo, Lorenzo Salveti e altri registi. Lui non è contento così. Andrà per il mondo, come dice il suo personaggio.
Le canzoni sono state musicate, orchestrate e dirette da Germano Mazzocchetti. Ne ha avute tante, di soddisfazioni nella sua carriera, Germano. Ha scritto musiche per innumerevoli spettacoli di prestigio, per il cinema, la televisione, fa concerti, incide dischi e vince premi, ma musicare questi testi e comporre per la voce di Giovanni è stata un’esperienza davvero speciale che lo ha divertito molto e che gli è rimasta nel cuore.

Facebook
Twitter


Il gatto e la colombina - Madame Bibì

2015-08-10

Parco Labaro

Ore 19.00
Il gatto e la colombina
di e con Daniela Giordano

L’eterna lotta tra servi e padroni, vede in scena una moderna Colombina, alle prese con le sofferenze di un’indigenza causata da padroni avidi e violenti. Nel palazzo dei servi affamati e dei padroni opulenti, si susseguono furti notturni dalla dispensa, da un fantomatico ladro. Tutti i servi sono sospettati e puniti come colpevoli. Ma entra in gioco un gatto , testimone oculare, e suggerisce a Colombina la soluzione che la porterà alla vittoria sui soprusi dei padroni.
Un gioco di teatro, con l’utilizzo di tecniche di scrittura e sceniche della Commedia dell’Arte. Il teatro espresso nella sua più avvincente modulazione di assoluto gioco di attore. Parola, corpo, mimica e travestimento, utilizzo di dialetti, tutto su una tessitura ritmica incalzante, che è la partitura del racconto. L’utilizzo della maschera, crea un metafisico estraniamento, che permette al pubblico, una totale immedesimazione, nella storia e crea un forte pathos con i personaggi.
Il testo interpretato dalla stessa autrice, è in concorso per il Premio Andersen per la letteratura per l’Infanzia.

Daniela Giordano, nata a Roma, diplomatasi all’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica è attrice, regista, autrice, studiosa di teatro contemporaneo internazionale, membro e docente di ITI- International Theatre Istitute-UNESCO, lavora in teatro, cinema e televisione . Eclettica artista, nel suo lavoro riflette l' impegno sociale e la passione civile, nel dare risalto a storie e argomenti che riguardano le questioni di genere, le discriminazioni sociali e la tutela dell'ambiente.

Ore 21.00
Madame Bibi
di Micol Graziano, con Maurizia Grossi e Giuseppe Oppedisano
Produzione Associazione Malacara

Secondo alcuni studiosi, in un futuro non molto lontano, gli insetti potrebbero avere un ruolo fondamentale nell'alimentazione dell'uomo. Bruchi, locuste, grilli, formiche sono, a detta di molti esperti, gustosi, nutrienti, ricchi di proteine, nonché fonte di ricchezza. In “Madame Bibì”, Nancy Lory Peperoni e Kleiber Nicky Max si troveranno a fare i conti con questo inevitabile cambiamento. Un racconto sferzante ed ironico che prende le mosse da una, forse ineluttabile, metamorfosi.

Facebook
Twitter


Il gatto e la colombina - Storie cotte e mangiate

2015-08-13

Parco Labaro

Ore 19.00
Attività per bambini - Il gatto e la colombina
L’eterna lotta tra servi e padroni. Replica

Ore 21.00
Storie cotte e mangiate
Letture ad alta voce a cura di Andrea Pergolari.

Con Andrea Pergolari ed Elisa Angeli.
Produzione Associazione Il Rinoceronte.

Siete felici? Siete malinconici? Siete preoccupati? Siete tecnologici? Siete bassi? Alti? Forse ricchi? Allora vi sentite furbi? Volete ridere? Intenerirvi? Avete bisogno di un po’ d’ottimismo? Preferite il pessimismo? Abbiamo la storia che fa per voi!

Storie cotte e mangiate è una piccola idea innovativa che può essere messa in scena in ogni spazio ed in ogni tempo: bastano una sedia, un leggio ed un menù.

L’attore si offre al pubblico come fosse il cuoco di una vecchia cucina ed è pronto a soddisfare tutte le richieste degli spettatori che accetteranno di farsi deliziare dal menù che ogni volta è riproposto: testi brevi e brevissimi, talvolta fulminanti aforismi, di autori classici e moderni, moralisti e surreali, realisti e fantascientifici, comici e poetici. Da Campanile a Tournier, da Brown a Valentin, da Rodari a Benni ad Orkeny a Renard a Flaiano: racconti, poesie e testi teatrali sfilano sulla scena come le portate di un pasto luculliano.
Lo spettatore, di volta in volta, può scegliere tra le diverse offerte, divertendosi a compilare menù sempre diversi: ogni spettatore avrà la possibilità di costruirsi uno spettacolo a sua misura.

La struttura del menù è modulabile, ma è comunque divisa in tre sezioni (sommabili e/o separabili): letteratura, musica e cinema.

Il menù letterario comprende i seguenti piatti:
- Antipasti veloci
Aforismi di Jules Renard, Dorothy Parker, Michel Tournier ed Ennio Flaiano.
- Primi piatti (Tra moglie e marito non mettere il dito)
Brevi racconti matrimoniali
- Secondi piatti (Condimento con vizi e virtù)
- Contorni esopiani
- Contorni alternativi
- Frutta e dessert
- Dolci piccanti solo per adulti
- Vino della casa
- Vini in bottiglia
- Caffè
- Digestivi (Per chi certe cose non le digerisce proprio e non capisce perché)

Per la sua particolare struttura, Storie cotte e mangiate può essere presentato al chiuso o all’aperto, in un teatro od in un’arena, in una biblioteca, in un circolo o addirittura in un’automobile, nello scompartimento di un treno o in un ristorante. Può essere proposto ai margini di uno spettacolo, in apertura o chiusura di una serata, ma anche (e soprattutto) fare spettacolo a se stante, moltiplicandosi in tanti diversi frammenti quanti sono i menù scelti dal pubblico al momento dell’ingresso in sala. Può essere accompagnato da un musicista che suoni dal vivo e da un cuoco che cucini sul posto, avvolgendo gli spettatori nel profumo della cucina.

Facebook
Twitter


Contaminazioni Attive: laboratorio di ballo latino-americano - Giochiamo con il mondo: tubestone. Animazione per bambini

2015-08-05

Parco Tevere - Magliana

ore 16.00 - Animazione per bambini.

ore 19.00 - Lezione di danza. Contaminazioni Attive: laboratorio di ballo latino-americano a cura dell'Associazione "Star Dance"

Ingresso da Via Scarperia


Happy River Festival

from 2015-07-20 to 2015-08-10

Parco Tevere - Magliana

Dal 20 luglio al 10 agosto 2015, al Parco Tevere di Lungotevere della Magliana, si svolgerà l'Happy River Festival, una manifestazione all'insegna della multiculturalità ed un percorso di esperienze multietniche fra colori, musica, odori, sapori e immagini del mondo. Inserito nella programmazione ESTATE ROMANA 2015, Happy River Festival è realizzata con il sostegno di Roma Capitale in collaborazione con la SIAE.

Happy River è un viaggio attraverso i 5 continenti del mondo, alla scoperta di culture, usanze ed abitudini, a cominciare dai sapori e dalle tradizioni enogastronomiche dei diversi paesi. Eventi culturali, incontri e serate a tema accompagneranno i visitatori ad “assaporare” e conoscere atmosfere e culture diverse, lontane dalla propria. Il tema della solidarietà, della multiculturalità e della conseguente integrazione tra differenti culture è un aspetto di sempre maggior attualità che sempre più prepotentemente si sta affermando all’interno della città di Roma, soprattutto nelle zone periferiche. All’interno di questo contesto il Festival sarà l’occasione per stimolare e favorire un dialogo fra le culture che coabitano lo stesso territorio.

Ogni settimana sarà rappresentato un continente ed il pubblico potrà vivere esperienze compiendo un vero e proprio viaggio: un percorso guidato che, partendo dalle tradizioni enogastronomiche, li porterà alla scoperta delle culture, dell’artigianato, degli usi e costumi dei diversi paesi.

In particolare dal 20 al 26 luglio sarà protagonista il continente Asiatico, dal 27 luglio al 2 agosto sarà la volta dell’Africa mentre dal 3 al 10 agosto del continente Americano. La mattina e i pomeriggi saranno dedicati alle attività di benessere e fitness, laboratoriali e ai bambini, mentre nel week end e la sera ci saranno i momenti centrali del Festival, con spettacoli corali di danza, arte e teatro.

Ogni lunedì, mercoledì e venerdì, dalle 10.00 alle 11.00, si svolgerà “Contaminazioni Attive”, fitness e sport per adulti con danza del ventre (20 – 22 – 24 luglio), biciclando sulle dune (27 – 29 – 31 luglio), tango, zumba e capoeira (3 – 5 – 7 agosto). Dal martedì al venerdì, tra le 16.00 e le 19.00, sarà il momento di “Cultura che unisce”, laboratori di teatro e danza per giovani e adulti che sfoceranno in uno spettacolo finale presentato durante la serata di chiusura. Tutti i venerdì, dalle 18.00 alle 22.00, si svolgerà “Suoni della terra”, con musiche e sonorità provenienti dalle diverse regioni del mondo, mentre tutti i sabati dalle 20 alle 22, con “Emozioni a colori” si potrà assistere a spettacoli itineranti di danza, teatro e musica realizzati da diverse compagnie artistiche e gruppi musicali. Inoltre, dal venerdì alla domenica dalle ore 18.00 alle 22.30, con “Assaggi di cultura” si potranno degustare i prodotti culinari tipici di ogni continente negli stand gastronomici disseminati lungo il percorso del parco.

Molte le iniziative dedicate ai più piccoli: tutti i giorni (dalle ore 16.00 alle 19.00 e la domenica anche dalle 10.30 alle 12.30) ci sarà uno spazio dedicato con “Giochiamo col mondo” e animatori professionisti che guideranno i bambini alla scoperta dei giochi dei diversi paesi.

Ma non solo: attraverso il Festival si avrà l'occasione di conoscere, per chi ancora non lo avesse fatto, o di vivere al meglio, per chi invece già lo frequenta, il nuovo Parco Tevere, il primo km di parco fluviale realizzato a Roma. L'area verde è, infatti, uno spazio sulla riva del Tevere, incastonato tra l'Eur e via della Magliana, dotato di spazi attrezzati per spettacoli e giochi, fontane con giochi d’acqua, lettini per prendere il sole, un percorso ginnico e una pista per bici all'interno di un paesaggio naturale di grande fascino ed ancora poco antropizzato. Il parco, recentemente riqualificato, è un catalizzatore naturale di energie. Situato nel quadrante Portuense-Magliana (abitato da circa 65.000 abitanti) nel suo primo anno di vita è diventato un punto di incontro di diverse etnie, ognuna portatrice di propri valori e tradizioni, che risiedono nel territorio. Un luogo di socializzazione naturale, quindi, per diverse età, appartenenza sociale ed etnie che può accogliere e generare nuove sinergie creative e positive del e nel territorio.

Ingresso da Via Scarperia


Emozioni a colori: spettacolo di danza polinesiana - Dj set a tema (Oceania) - Assaggi di cultura

2015-08-08

Parco Tevere - Magliana

ore 19.00 - Contaminazioni Attive: laboratorio di ballo latino-americano a cura dell'Associazione "Star Dance"
ore 20.00 - Emozioni a colori: spettacolo di danza polinesiana;

a seguire dj set a tema (Oceania); Assaggi di cultura.

Ingresso da Via Scarperia


Rievocazione storica del miracolo della neve a Santa Maria Maggiore - 5 agosto 2015

2015-08-05


Laboratori di manualità creativa

from 2015-08-25 to 2015-09-13

Casina di Raffaello

Attività di manualità dove accanto alla sperimentazione dei materiali e delle tecniche, i bambini possono dare ascolto alla propria creatività e immaginazione.

060608 info e prenotazioni per il pubblico (tutti i giorni 9.00-21.00)

Piccolo Atelier D’Avanguardia

from 2015-08-25 to 2015-09-13

Casina di Raffaello

Un atelier per sperimentare il mondo della creazione artistica, dove i bambini possono allargare i confini delle proprie abilità manuali e della loro fantasia, diventando “protagonisti dell’arte”.

E’ questo l’obiettivo di “Piccolo Atelier D’Avanguardia”, il percorso/mostra proposto dal 21 febbraio al 31 marzo 2015 alla Casina di Raffaello, la ludoteca di Villa Borghese che Roma Capitale, Assessorato Scuola, Sport, Politiche Giovanili e Partecipazione in collaborazione con Zètema Progetto Cultura, dedica ai bambini dai 3 ai 10 anni.

“Capire che cos’è l’arte è una preoccupazione (inutile) dell’adulto. Capire come si fa a farla è un interesse invece autentico del bambino”. Questa frase di Bruno Munari ha ispirato il nuovo percorso didattico di Casina, che vuole far scoprire le tecniche usate dai più grandi artisti dell’ultimo secolo per realizzare le proprie opere.
Abbandonata la pittura classica, dalle Avanguardie in poi, gli artisti hanno dato vita a nuovi linguaggi espressivi: il papier collè di Georges Braque e Pablo Picasso, il collage polimaterico di Enrico Baj, il dripping di Jackson Pollock e l’assemblaggio di Joseph Cornell.
Nell’atelier della ludoteca i giovani ospiti potranno “calarsi nei loro panni” e cimentarsi nel gioco dell’arte utilizzando i materiali più vari: stoffa, plastica, tempera, sughero, fotografie e molto altro ancora.

Dopo un primo momento introduttivo di accoglienza e presentazione, l’avventura creativa entrerà nel vivo con una lettura: ispirati da alcuni “quadri” i bambini potranno ragionare sulle opere viste in altri contesti e su come si possa realizzare un prodotto artistico.
Successivamente scopriranno, nel dettaglio, alcune tecniche come il papier collè, il collage polimaterico, l’assemblage e il dripping, anche grazie all’aiuto di libri che illustrano i grandi maestri del ‘900, di cui si racconterà in breve l’esperienza artistica.
Fine del percorso con l’ Atelier, dove i bambini potranno realizzare la propria opera.

060608 info e prenotazioni per il pubblico (tutti i giorni 9.00-21.00)

Pic Nic Letterari

from 2015-08-25 to 2015-09-13

Casina di Raffaello

Un progetto in dialogo aperto tra chi già legge e chi ha voglia di cominciare a condividere questa passione su una comoda coperta per sedersi nel parco con un vero e proprio cestino all’interno del quale bambini e famiglie faranno scorta delle proposte editoriali.

Obbligatoria sul posto

Letture ad alta voce

from 2015-08-25 to 2015-09-13

Casina di Raffaello

Attività didattica


Un mare di libri in un mare libero: programma ragazzi

from 2015-07-31 to 2015-09-15

Pontile di Ostia - piazza dei Ravennati

Iniziative di promozione alla lettura.


Un mare di risate. Storie “mostruosamente” divertenti

2015-08-05

Pontile di Ostia - piazza dei Ravennati

Storie Piccine
Un mese di letture ad alta voce per i bambini e le famiglie.
Letture tratte da albi illustrati di qualità e percorsi letterari tra le novità editoriali per ragazzi.

Letture a cura di Pino Grossi e Anna Maria di Giovanni (lettori Bibliotecari di Biblioteche di Roma).


Le Traianee

from 2015-08-02 to 2015-08-16

Area archeologica del Porto di Traiano


Mappature sonore

from 2015-09-04 to 2015-09-07

Parco degli Scipioni

Laboratorio di musica per bambini dai 6 ai 12 anni, a cura di Alessio Brugiotti.

L'elemento fondante di questo laboratorio è l'utilizzo della metodologia Orff-Schuwerk, alla cui base c'è l'integrazione di musica, danza e parola, la costante associazione tra corpo, voce e suono, lo sviluppo della creatività attraverso processi che vanno dal gioco alla libera esplorazione, all'improvvisazione strutturata, alla composizione.


HEBOCON Jr - Mini-torneo di Robot

from 2015-09-11 to 2015-09-12

Parco degli Scipioni

Versione junior dell'evento nato in Giappone ed ora organizzato in tutto il mondo.
Insieme ai bambini saranno costruiti dei robot per poi farli sfidare in un vero torneo a gironi.

A cura di Hecobon Roma

n. 2 turni della durata di 1 ora per ogni giornata

Max 16 bambini dai 6 anni in su per ogni turno.

E’ necessaria la prenotazione.


La Città in Tasca (5 settembre)

2015-09-05

Parco degli Scipioni

Biblioteca “La Città in Tasca”
Ore 17.30 - 18.30
A cura di Arciragazzi di Roma

Ore 17.00
L’Apelettura. LibroMobile Biblioteche di Roma
Libri Banditi in Libertà. Letture “pericolosamente” belle per piccoli lettori
A cura di Biblioteche di Roma con la partecipazione di Anna Maria Di Giovanni e dell’Associazione Mi leggi ti Leggo

Prestito libri e giochi da tavolo
A cura di Arciragazzi di Roma

Laboratori Ore 17.30 - 19.30

I Cantieri dell’Arte
Cartoni animali
Gli Alberi della Poesia
La Re Boat Race
Laboratorio di lingua inglese
Laboratorio di musica per bambini dai 6 ai 12 anni

La Città delle Artingioco
A cura di Giovanna Lancia e Valentina Valecchi
MATISSE

Music-collage
E se facessimo danzare le forbici al ritmo di una musica?
Sperimentiamo un nuovo modo di disegnare facendo muovere liberamente le forbici sulla carta colorata. Ascoltando la musica, trasformiamo i suoni in immagini e realizziamo infine un'originale opera a collage.

Ore 19.00 Piazza del Gioco
La Compagnia Bence Sarkadi (Ungheria) presenta
THE BUDAPEST MARIONETTES
Spettacolo di marionette
Una serie di marionette di Budapest in un ciclo di racconti accompagnati da musica. Lo spettacolo è eccezionale perché il burattinaio (anche costruttore) utilizza un linguaggio artistico e un mondo di forme molto caratteristici nell’Europa centrale ma con una originalità che rende speciale ogni marionetta. Personaggi unici per un pubblico di tutte le età.

Ore 21.00
Spazio Teatro
Il Teatro San Carlino (Roma) presenta
“Pierino e il Lupo Lupone”
Uno spettacolo di teatro d’attore, burattini, danza, mimo e musica dal vivo
I Personaggi della storia di Pierino e il Lupo parleranno anche con la musica, suonata per l'occasione dal vivo dal Quintetto Italiano
Flauto: Marco Loppi
Oboe: Pietro Picone
Clarinetto: Alessandro De Carlo
Corno: Rino Piccorelli
Fagotto: Antonio Vincenzi

dirige l'orchestra
Pulcinella Cetrulo da Napoli
Pulcinella Cetrulo

Regia e Drammaturgia
Caterina Vitiello

Attori, Burattinai e Danzatori
Caterina Vitiello
Eduardo Fioretti
Giada Parlanti

Una fiaba musicale emozionante dedicata al pubblico di tutte le età. Tanta musica e mimo in uno spettacolo dove i protagonisti da attori veri in carne ed ossa diventano burattini con la testa di legno, si nascondono tra il pubblico emozionandolo tra risate e momenti di suspence. I più piccini potranno seguire la storia senza difficoltà perché le parole saranno accompagnate dalla musica suonata dal vivo dall'orchestra Quintetto Italiano, mentre gli spettatori più grandi si divertiranno nel vedere l’alternarsi fra attori e burattini.

Lo spettacolo è offerto dal Centro di Servizio per il Volontariato del Lazio SPES


La Città in Tasca (6 settembre)

2015-09-06

Parco degli Scipioni

Biblioteca “La Città in Tasca”
Ore 17.30 - 18.30
Presentazione e sessioni collettive del gioco da tavolo MUSICA MAESTRO!
Per imparare e scoprire curiosità sulla musica divertendosi.
Creato da Paola Pacetti, Accademia Nazionale di Santa Cecilia.
A cura della Libreria Ponte Ponente

Laboratori Ore 17.30 - 19.30
I Cantieri dell’Arte
Cartoni animali
Gli Alberi della Poesia
La Re Boat Race
Laboratorio di lingua inglese
Laboratorio di musica per bambini dai 6 ai 12 anni

La Città delle Artingioco
A cura di Giovanna Lancia e Valentina Valecchi
MATISSE
Papier-decoupé
Il grande maestro francese riuscì a realizzare opere essenziali, semplici e lineari ma di grande impatto, come i suoi papiers gouaches découpés (carte dipinte e ritagliate). Realizziamo, nel suo stile, un'opera con silhouettes ritagliate e ondeggianti nell’equilibrio delle forme e nell’armonia dei colori.

Ore 19.00 Piazza del Gioco
La Compagnia Begheré (Viareggio) presenta
Juggling rendez-vous! Spettacolo di giocoleria e teatro,
in collaborazione con “La Bottega del Teatro”,
di e con Margherita Cortopassi e Giuseppe Tornillo

Juggling rendez-vous! Spettacolo di teatro e soprattutto di giocoleria, dove ogni attrezzo si trasforma in qualcosa d’altro e la vita di ogni giorno appare come un gioco che si muove e danza a ritmo di jazz. Una buffa storia d'amore tra due artisti di strada che si contendono la stessa piazza.

Ore 21.00
Spazio Cinema
Invito in Cineteca
“Cinema! Cinema! Favole e storie per sognare”
Un bambino di nome Charlie Brown
Regia di Bill Melendez, Animazione, 1969 USA
Anche La Città in Tasca vuole fare gli auguri a Linus per i suoi 50 anni! E vi propone quindi il primo lungometraggio creato da Charles M. Schulz con la regia di Bill Melendez. Un film d'animazione con tutti i personaggi che hanno reso i Peanuts la striscia di fumetti più famosa del mondo. La storia comincia con Charlie Brown che si sta preparando al primo lancio della stagione di baseball, ma è interrotto nel bel mezzo perché il monte di lancio è ricoperto dai fiori. E così, una scena incantevole dopo l'altra, questo film davvero speciale regala a tutti i nostri Peanuts l'adorabile dono dell'animazione.


La Città in Tasca (4 settembre)

2015-09-04

Parco degli Scipioni

Ore 17.00 Visita guidata al Museo delle Mura
(ingresso da via di Porta San Sebastiano)

Biblioteca “La Città in Tasca”
Ore 17.30 - 18.30
A cura di Arciragazzi di Roma

Letture animate di BIBLIOLIBRO’

Prestito libri e giochi da tavolo
A cura di Arciragazzi di Roma

Ore 17.30 - 19.30 laboratori
I Cantieri dell’Arte
Cartoni animali
Gli Alberi della Poesia
La Re Boat Race
Laboratorio di lingua inglese
Laboratorio di musica per bambini dai 6 ai 12 anni

La Città delle Artingioco
A cura di Giovanna Lancia e Valentina Valecchi
MATISSE
Il Colore dei Fauves
Capelli verdi, visi azzurri... Matisse amava moltissimo i colori e si divertiva a farli squilllare, giocando con i contrasti. Ma quali segreti si nascondono dietro il “selvaggio” modo di dipingere del maestro francese?

Ore 19.00 Piazza del Gioco
L’APS San Gordiano (Civitavecchia) presenta“A spasso nelle fiabe” spettacolo di teatro d’attore e animazione
Lo spettacolo coinvolge 10 attori e animatori in un simpatico carosello, dove i bambini incontreranno i personaggi delle fiabe più amate e conosceranno le loro storie. Tra meravigliose sculture di palloncini… spade, ali da fata, fiori e orsacchiotti, i personaggi giocheranno con i bambini e, coinvolgendoli, si divertiranno con un escamotage che… farà diventare tutti i bambini personaggi delle fiabe o elementi della natura.

Ore 21.00
Spazio Teatro
Arciragazzi di Roma - Carpet - Pescatori di Poesia (Roma) presentano
“Chica e Miko - Commedia musicale ecosostenibile per cicale e formiche"
Spettacolo interattivo di teatro d’attore, maschere e oggetti animati.
Da un’idea di Riccardo Sinibaldi, di e con Alessia D’Anna e Simone Fraschetti.
Regia di Simone Fraschetti

Nel grande bosco d'estate, Chica, la cicala, canta e suona tutto il giorno; e Miko, la formica, fatica per accumulare le provviste per l'inverno. Ma quando arriva un imprevisto tutto può cambiare. In tempi difficili, tra essere cicala ed essere formica vince l'amicizia. Chica e Miko, una favola classica dei nostri tempi.

(Prima assoluta)


La Città in Tasca (7 settembre)

2015-09-07

Parco degli Scipioni

Ore 17.00 Visita guidata al Colombario di Pomponio Hylas
(all’interno del Parco degli Scipioni)

Biblioteca “La Città in Tasca”
Ore 17.30 - 18.30
TANA LIBERA TUTTI
La nuova raccolta di Massimiliano Maiucchi, illustrata da Massimiliano Di Lauro, Edizionicorsare, questa volta è interamente dedicata al gioco. 48 filastrocche divise in sei “contenitori”: giochi della tradizione, giochi di strada, giochi a casa, giochi di parole, giochi da costruire e giochi da fare al mare. Tutto rigorosamente in rima, perché la filastrocca è un gioco da ragazzi.
A cura di Arciragazzi di Roma

Prestito libri e giochi da tavolo
A cura di Arciragazzi di Roma

Laboratori Ore 17.30 - 19.30
I Cantieri dell’Arte
Cartoni animali
Gli Alberi della Poesia
La Re Boat Race
Laboratorio di lingua inglese
Laboratorio di musica per bambini dai 6 ai 12 anni

La Città delle Artingioco
A cura di Giovanna Lancia e Valentina Valecchi
MATISSE
Questioni di prospettiva
A Matisse non interessava la resa della tridimensionalità e dello spazio. Nei suoi quadri i tavoli sembrano far scivolare gli oggetti che vi sono sopra e i personaggi ritratti sembrano quasi ondeggiare! Proviamo anche noi a realizzare una stanza dalla prospettiva schiacciata e a confrontarla con una in 3d!

Ore 19.00
Piazza del Gioco
La Compagnia Molino Rosenkranz (Pordenone) presenta
Formelastica
Spettacolo Ispirato alle opere dell’artista Niki De Saint Phalle
da un’idea di Roberto Pagura, con la collaborazione di Annalisa Chivilò
con Marta Riservato e Roberto Pagura
coreografia di Wanda Moretti
Due attori raccontano una storia per immagini …… utilizzando uno schermo elastico come oggetto espressivo. Tirando, spingendo, schiacciandosi contro con le parti del corpo, modellano un telo che prenderà forme stravaganti. Nasce, così, uno spettacolo fantastico, di colore, musica e poesia. Anche il pubblico è invitato a “dipingere” il telo per uno spettacolo stupefacente e semplicemente divertente.
Formelastica ha partecipato fra l’altro a: Festival Internazionale Mirabilia 2014, Festival Internazionale Folkest 2014, Festival Internazionale di Majano 2014, Festival Internazionale Burattini Senza Confini 2013.

Ore 21.00
Spazio Cinema
Invito in Cineteca
“Cinema! Cinema! Favole e storie per sognare”
Il mio amico Nanuk
un film diBrando Quilici, Roger Spottiswoode con Dakota Goyo, Goran Visnjic, Bridget Moynahan, Peter MacNeill, Kendra Leigh Timmins.
Avventura, durata 98 min. - Italia, Canada 2014
ll giovane Luke vive nella regione artica in cui nascono gli orsi polari. Il padre è morto annegato fra i ghiacci e la madre, che è una ricercatrice, cerca di proteggere lui e la sorella Abby da ogni pericolo. Un giorno un'orsa bianca si avvicina all'abitato della città di Devon e le forze dell'ordine, dopo averla narcotizzata, la trasportano presso il lontano Cape Resolute. Peccato che l'orsa avesse con sé un cucciolo che viene ritrovato a Devon proprio da Luke. Da quel momento il ragazzo farà il possibile per ricongiungere il piccolo, che ribattezzerà con il nome Nanuk (in lingua inuit significa "orso vagabondo"), con la sua mamma. Una favola ecologista che mostra amore e rispetto per la natura e incoraggia gli uomini a non arrendersi mai.


La Città in Tasca (8 settembre)

2015-09-08

Parco degli Scipioni

Ore 17.00 Visita guidata al Sepolcro degli Scipioni
(ingresso da via di Porta San Sebastiano, 9)

Biblioteca “La Città in Tasca”
Ore 17.30 - 18.30

ANIMATTI
Pazze letture animate per bambini svegli!
a cura della libreria Ponte Ponente

Prestito libri e giochi da tavolo
A cura di Arciragazzi di Roma

Laboratori Ore 17.30 - 19.30
I Cantieri dell’Arte
Cartoni animali
Gli Alberi della Poesia
La Re Boat Race
Laboratorio di lingua inglese

La Città delle Artingioco
A cura di Giovanna Lancia e Valentina Valecchi
MATISSE
Decorazioni e ornamenti
Durante i suoi numerosi viaggi Matisse scoprì la bellezza dell'arte islamica, fatta di infinite decorazioni basate su rigorose regole geometriche, e se ne innamorò tanto che le ritroviamo spesso nei suoi quadri. Scopriamo cosa si nasconde dietro un arabesque e inventiamone uno tutto nostro.

Ore 19.00 Piazza del Gioco
La Compagnia Circo Bipolår (Roma) presenta
Cabaret Bipolår spettacolo di circo contemporaneo.
Uno spettacolo di circo contemporaneo energetico e dinamico che unisce il mondo terreno a quello dell'aria, il tutto mixato con una vena poetica e a tratti umoristica.
Una elegante acrobata e un eccentrico giocoliere vi stupiranno e lasceranno senza fiato! Dall’equilibrismo su scala libera alle contorsioni in aria a diversi metri di altezza, verrete trasportati in un mondo dove terra e aria si fondono creando una atmosfera di divertimento e suspense.

Ore 21.00
Spazio Teatro
La Compagnia Molino Rosenkranz (Pordenone) presenta
Giù le mani da Nonno Tommaso
Attori e pupazzi, con Roberto Pagura e Marta Riservato, regia di Fabiano Fantini.
Spettacolo ispirato a “Nonno Tommaso”, scritto e illustrato da Stepàn Zavrel, ed. Bohem Press Italia.
Con Nonno Tommaso il tempo volava, persino durante le grigie giornate di pioggia. I passerotti del giardino diventavano uccelli tropicali, il pesce dell’acquario un drago fantastico e la vasca da bagno una nave che attraversa mari tempestosi. Il tempo scorreva felice, le storie riempivano le ore e i pomeriggi. Finché un giorno arrivarono gli Acchiappanonni e piano piano tutti i nonni scomparvero. Liberare i nonni divenne una promessa per i bambini che studiarono un piano segreto per riportarli a casa.

Due attori, immagini e “pupazzi” per una storia magica e avventurosa, che tra le righe ci racconta del legame che unisce nonni e nipoti.


La Città in Tasca (9 settembre)

2015-09-09

Parco degli Scipioni

Ore 17.00 Cortile antistante le Tombe degli Scipioni
(ingresso da via di Porta San Sebastiano)
Visita guidata gratuita all’area archeologica

A seguire
Ore 18.00
Trio Improvviso (Roma) “In concerto”, trio d’archi con violino (Andrea Macko), viola (Ambra Chiara Michelangeli), violoncello (Jacopo Mosesso).
Il Trio Improvviso nasce a Roma in ambiente universitario, con l’idea di affrontare un percorso musicale insolito e spontaneo, in parallelo alla necessaria formazione classica. Le diverse esperienze musicali dei tre componenti e la comune volontà di sperimentare hanno portato a definire un repertorio variamente contaminato, che va dalla classica più classica alla minimalista contemporanea, dalle colonne sonore ad arrangiamenti di brani pop e dance anni ’90, sfuggendo al tedio di ciò che è prevedibile e poco Improvviso.

Biblioteca “La Città in Tasca”
Ore 17.30 - 18.30
NATURA IN CITTA', TANTE ATTIVITA' DA FARE TRA CORTILI E GIARDINI, Editoriale Scienza
Laboratorio di giardinaggio e riconoscimento delle piante presenti nel parco degli Scipioni,
a cura di Francesco Emanuele
A cura della Libreria Ponte Ponente

Prestito libri e giochi da tavolo
A cura di Arciragazzi di Roma

Laboratori Ore 17.30 - 19.30
I Cantieri dell’Arte
Cartoni animali
Gli Alberi della Poesia
La Re Boat Race
Laboratorio di lingua inglese

La Città delle Artingioco
A cura di Giovanna Lancia e Valentina Valecchi
MATISSE - Il Colore dei Fauves
Capelli verdi, visi azzurri... Matisse amava moltissimo i colori e si divertiva a farli squilllare, giocando con i contrasti. Ma quali segreti si nascondono dietro il “selvaggio” modo di dipingere del maestro francese?

Ore 21.00
Spazio Teatro
I Sole e Giallo Blues in concerto
Andrea Izzo, voce, chitarra solista
Federico Bartolomeo, chitarra
Matteo Carta, batteria
Simone Iannacci, basso
Eugenio Marino, tastiera, cori
Amedeo Brandi, sax

I Sole e Giallo Blues nascono a Roma da un progetto di Andrea Izzo, cantante, chitarrista e compositore con anima Rock'n'roll. Il gruppo, che si compone ora di sei elementi, porta quella bella musica cosi piena di energia e di allegria, la loro musica, in tutto il mondo.


La Città in Tasca (10 settembre)

2015-09-10

Parco degli Scipioni

Ore 17.00 Visita guidata al Museo delle Mura
(ingresso da via di Porta San Sebastiano)

Biblioteca “La Città in Tasca”
Ore 17.30 - 18.30
Presentazione del libro
SAMMY SPARABALLE
di Nicola Brunialti, Lapis Edizioni.
Sammy Davis ha dodici anni, sa raccontare bugie come nessun altro e lo fa ininterrottamente. Se non fosse che un giorno, per colpa di una stella cadente fin troppo gentile, qualcosa va storto e le sue bugie iniziano a diventare vere, scombussolando la vita sua e della sua famiglia, della sua scuola, della sua città. Per mettere le cose a posto Sammy dovrà chiedere aiuto a un gigante e a uno struzzo, salvare una banda di bulli e imparare a dire la verità. Il tutto in poco, pochissimo tempo". Incontro con l'autore.
A cura della Libreria Ponte Ponente

Laboratori Ore 17.30 - 19.30
I Cantieri dell’Arte
Cartoni animali
Gli Alberi della Poesia
La Re Boat Race
Laboratorio di lingua inglese

La Città delle Artingioco
A cura di Giovanna Lancia e Valentina Valecchi
MATISSE
Music-collage
E se facessimo danzare le forbici al ritmo di una musica?
Sperimentiamo un nuovo modo di disegnare facendo muovere liberamente le forbici sulla carta colorata. Ascoltando la musica, trasformiamo i suoni in immagini e realizziamo infine un'originale opera a collage.

Ore 19.00 Piazza del Gioco
Metamorfosi Teatro (Nazzano, RM) presenta
Premiato Circo Pezza, insolito spettacolo con burattini indomabili
burattinaio Davide Marzattinocci, teatrino di Fiammetta Mandich, pupazzi di Giulia Scala.
Premiato Circo Pezza è un circo dove gli animali non vengono sfruttati, anzi dove sono loro a prendersi gioco, in modo ironico, del loro padrone.

Ore 21.00
Spazio Teatro
Arciragazzi di Roma - Carpet - Pescatori di Poesia (Roma)
presentano
“Chica e Miko - Commedia musicale ecosostenibile per cicale e formiche"
Spettacolo interattivo di teatro d’attore, maschere e oggetti animati.
Da un’idea di Riccardo Sinibaldi, di e con Alessia D’Anna e Simone Fraschetti.
Regia di Simone Fraschetti

Nel grande bosco d'estate, Chica, la cicala, canta e suona tutto il giorno; e Miko, la formica, fatica per accumulare le provviste per l'inverno. Ma quando arriva un imprevisto tutto può cambiare. In tempi difficili, tra essere cicala ed essere formica vince l'amicizia. Chica e Miko, una favola classica dei nostri tempi.

(replica)


La Città in Tasca (11 settembre)

2015-09-11

Parco degli Scipioni

Ore 17.00 Visita guidata al Colombario di Pomponio Hylas
(all’interno del Parco degli Scipioni)

Biblioteca “La Città in Tasca”
Ore 17.30 - 18.30
Letture animate di Bibliolibrò

Prestito libri e giochi da tavolo
A cura di Arciragazzi di Roma

Laboratori Ore 17.30 - 19.30
I Cantieri dell’Arte
Cartoni animali
Gli Alberi della Poesia
La Re Boat Race
Laboratorio di lingua inglese

La Città delle Artingioco
A cura di Giovanna Lancia e Valentina Valecchi
MATISSE
Papier-decoupé
Il grande maestro francese riuscì a realizzare opere essenziali, semplici e lineari ma di grande impatto, come i suoi papiers gouaches découpés (carte dipinte e ritagliate). Realizziamo, nel suo stile, un'opera con silhouettes ritagliate e ondeggianti nell’equilibrio delle forme e nell’armonia dei colori.

Ore 19.00 Piazza del Gioco
Hanthony Trahair (GB) presenta
Harry Lancialotto’s Circo Internazionale della Roccabuia
Spettacolo comico di giocoleria e acrobatica
L’artista arriva con il Circo di Roccabuia e lo show ha inizio, proprio come negli spettacoli di una volta… Harry Lancialotto guida sapientemente il “Circo internazionale” cercando di tenere a bada l’acrobata equestre russo, il giocoliere cinese, il musico greco ed altre figure ancora… Tutti questi personaggi curiosi e sopra le righe, interpretati dallo stesso artista, sbalordiscono il pubblico con le loro destrezze.

Ore 21.00
Spazio Teatro
Il Teatro dei Piedi di Laura Kibel (Roma) presenta
Sonata a Quattro Piedi
La magia dei piedi si moltiplica in questo show, ricco di coreografie e storie adatte a tutte le età. La “rumba delle galline”, “La sala operatoria” “Il domatore e il leone” sono dei classici che si alternano in contrasto stilistico a numeri più sperimentali e astratti come “I paperi gialli”, “Pittori allo specchio” e “balletto finale”, arricchiti da un tocco di musica dal vivo. Questo spettacolo è il risultato della sinergia artistica di Laura Kibel e Veronica Gonzales (allieva ormai professionista solista affermata). Insieme hanno portato questo nuovo repertorio pieno di ritmo, colori e comicità, in prestigiosi Festival come Charleville Meziéres 2006, Figeuro (Gand) 2007, Parade’s (Nanterre) 2011.


La Città in Tasca (12 settembre)

2015-09-12

Parco degli Scipioni

Biblioteca “La Città in Tasca”
Ore 17.30 - 18.30
Le Edizioni ilpepeverde.it
Letture e letterature per ragazzi
presentano
Sfogliando i libri di Marcello Argilli
Letture animate
A cura di Gianna Marrone

Prestito libri e giochi da tavolo
A cura di Arciragazzi di Roma

Laboratori Ore 17.30 - 19.30
I Cantieri dell’Arte
Cartoni animali
Gli Alberi della Poesia
La Re Boat Race
Laboratorio di lingua inglese

La Città delle Artingioco
A cura di Giovanna Lancia e Valentina Valecchi
MATISSE
Questioni di prospettiva
A Matisse non interessava la resa della tridimensionalità e dello spazio. Nei suoi quadri i tavoli sembrano far scivolare gli oggetti che vi sono sopra e i personaggi ritratti sembrano quasi ondeggiare! Proviamo anche noi a realizzare una stanza dalla prospettiva schiacciata e a confrontarla con una in 3d!

Ore 19.00 Piazza del Gioco
La Compagnia Mangiafuoco (Roma) presenta
Cicero ad circenses spettacolo di burattini
Ci troviamo nell’antica Roma Imperiale. Nerone di fronte alla platea dei bambini vuole offrire uno spettacolo che sia degno dei fasti della Città Eterna e chiama il presentatore Cicero con il suo cast di strampalati artisti ad intrattenere e divertire il pubblico. Sul palcoscenico si alternano legionari, mangiafuoco, danzatrici orientali, gladiatori e bestie feroci ed ogni numero è sottoposto al giudizio della platea. Alla fine i bambini diventano i veri protagonisti della scena e ne determinano il ritmo e la spettacolarità.

Ore 21.00
Spazio Teatro
La Compagnia Storie di Piazza ( Bioglio - BL)
Presenta Animali di piazza (Bioglio - BL)
Attori e pupazzi, con Luisa Trompetto, regia di Manuela Tamietti
Animali di piazza ci racconta, attraverso l’utilizzo di una canzone originale a ritmo narrativo circolare, la giornata di una contadina che si accorge di non avere tempo poiché, impegnata a lavorare tutto il giorno, ha la terra da coltivare e gli animali da accudire. Con l’aiuto di alcuni elementi fantastici, nell’arco di una settimana avverranno i cambiamenti culturali e le trasformazioni di un’intera epoca, con nuovi valori e nuovi orizzonti. Una magìa che le permetterà di avere improvvisamente più tempo. La scoperta che esiste un “tempo” da poter utilizzare diversamente le farà conoscere cose nuove… ma ne perderà delle altre e intorno a lei tutto si trasformerà cambiando colore. Ma le sopraggiungeranno anche dei dubbi, poiché ha accanto a sé un piccolo animale che non è affatto contento di questi cambiamenti; la loro amicizia le farà considerare alcuni validi suggerimenti per coniugare la libertà individuale con il rispetto per l’ambiente.


La Città in Tasca (13 settembre)

2015-09-13

Parco degli Scipioni

Biblioteca “La Città in Tasca”
Ore 17.30 - 19.30
MANIFESTO SEGRETO di Guido Scarabottolo, Vanvere edizioni
Laboratorio di collage ispirato al libro, per la creazione di un poster artistico da appendere nella propria camera.
A cura della Libreria Ponte Ponente

Prestito libri e giochi da tavolo
A cura di Arciragazzi di Roma

Laboratori Ore 17.30 - 19.30
I Cantieri dell’Arte
Cartoni animali
Gli Alberi della Poesia
La Re Boat Race
Laboratorio di lingua inglese

La Città delle Artingioco
A cura di Giovanna Lancia e Valentina Valecchi
MATISSE
Decorazioni e ornamenti
Durante i suoi numerosi viaggi Matisse scoprì la bellezza dell'arte islamica, fatta di infinite decorazioni basate su rigorose regole geometriche, e se ne innamorò tanto che le ritroviamo spesso nei suoi quadri. Scopriamo cosa si nasconde dietro un arabesque e inventiamone uno tutto nostro.

Ore 18.30 Piazza del Gioco
L’Associazione Culturale “Compagnia SharaBballo” (Roma) diretta da Antonella Potenziani e Giovanni Tribuzio si esibirà in uno spettacolo di Danze popolari con musica dal vivo coinvolgendo bambini e adulti e proponendo pizziche, tammurriate, saltarelli, ballarelle, tarantelle e quadriglie della tradizione delle regioni del Centro Sud d’Italia.

Ore 21.00
Spazio Cinema
Invito in Cineteca
“Cinema! Cinema! Favole e storie per sognare”
Paddington,
Un film di Paul King con Hugh Bonneville, Sally Hawkins, Nicole Kidman, Francesco Mandelli, Ben Whishaw.
Commedia, durata 97 min. - Gran Bretagna, Francia, Canada 2014.
Nel misterioso Perù, una famiglia di orsi coltiva da decenni il mito dell'Inghilterra, paese ospitale e di ottimi gusti, come testimoniato dalla visita dell'esploratore Montgomery e dalla sua marmellata di arance. Così, quando giunge l'ora, il piccolo orso s'imbarca, con un cappello in testa e un cartellino che chiede gentilmente che ci si prenda cura di lui. Lo trovano alla piovosa stazione londinese di Paddington, tutto solo sotto l'insegna degli oggetti smarriti, i signori Brown e i loro figli Jonathan e Judy. Con loro, Paddington trova un nome, una casa e una famiglia, ma saranno soprattutto i Brown a scoprire di aver bisogno di Paddington almeno quanto lui ha bisogno di loro.


Roma International Beer

from 2015-09-25 to 2015-09-27

Atlantico Live


Musica, incontri e cinema della Civiltà Islamica

from 2015-09-03 to 2015-09-15

Palazzo delle Esposizioni


I Love Comico 2015

from 2015-08-01 to 2015-09-05

Villa Ada Savoia


Caput Lucis 2015

from 2015-08-07 to 2015-08-10

MagicLand (Valmontone)


Jammin' 2015

from 2015-09-08 to 2015-09-12

Auditorium Parco della Musica

Jammin' 2015, un'istantanea in bianco e nero sulla musica di oggi, senza filtri, sovraesposta quanto basta per accentuare, esagerare, colpire, magari illuminare. Giovani artisti poco più che ventenni, custodi di una visione pura, moderna, viva e limpida che affidano il proprio messaggio a una bottiglia nell'oceano, fiduciosi nell'uomo e la donna che lo leggeranno, consapevoli con George Orwell che “nel tempo dell'inganno universale dire la verità è un atto rivoluzionario”. Giunta alla nona edizione la rassegna, prodotta dal Saint Louis College of Music di Roma in collaborazione con la Fondazione Musica per Roma, ospita concerti tratti da “Italian Jazz on the Road” un'idea fiorita e sostenuta dal Saint Louis di Roma con il contributo del MiBact, che porterà 40 giovani musicisti italiani in tour europeo, da Roma a Helsinki, Londra, Barcellona, Maastricht, Berlino. E poi, ancora, musica elettronica che sfida il rock, melodie e ritmi dannati, voci collettive e campi magnetici. E solo dopo aver generato la stella danzante, Jammin' libera energia, come un defibrillatore carico, sulla coscienza dell'uomo moderno.
Stefano Mastruzzi Direttore artistico

¡Flamenco!

2015-09-08

Auditorium Parco della Musica

Dal 5 al l’11 ottobre con la sesta edizione di ¡Flamenco! l’arte gitano-andalusa prenderà pieno possesso dell’Auditorium Parco della Musica. Uno spettacolo al giorno per vivere l’energia e la poesia di una delle espressioni artistiche più antiche e popolari, profonde e spettacolari, dell’area del Mediterraneo. La maggior parte degli appuntamenti sarà rappresentata in prima nazionale, molti degli artisti si esibiranno per la prima volta in Italia.
Il Festival, prodotto dalla Fondazione Musica per Roma, propone anche quest’anno un cartellone con nomi di assoluto prestigio e prime esecuzioni, confermandosi come una delle maggiori manifestazioni internazionali legate alla cultura popolare spagnola. Il programma è stato costruito seguendo la filosofia di sempre: l’impegno nei confronti delle avanguardie sperimentali e dei valori solidi della tradizione e l’apertura ai nuovi interpreti. Cante, toque e baile sul palco della Sala Petrassi, il flamenco esplode in tutto il suo furore, la maestosità della tecnica tradizionale sperimenta e si apre all’avanguardia.
¡Flamenco! apre i battenti con un’anteprima d’eccezione: martedì 8 settembre, Israel Galván presenta il suo nuovo “Solo”, in prima italiana. Il grande bailaor, che incarna appieno la ricerca d’avanguardia condotta sul flamenco classico, si esibirà entusiasmante e trasgressivo, negli spazi insoliti del Foyer Sinopoli. “Solo” è una personalissima riflessione sul ballo flamenco totalmente priva di musica e orpelli superflui. Galván si fa protagonista di un’esperienza radicale, in cui il bailaor è il solo e unico signore del palcoscenico, senza nessun altro supporto.

Taste of Roma

from 2015-09-17 to 2015-09-20

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica
IL DREAM TEAM DI TASTE OF ROMA 2015

All'Oro
Riccardo Di Giacinto

Glass Hostaria
Cristina Bowerman

Giuda Ballerino
Andrea Fusco

Acquolina Hostaria in Roma
Angelo Troiani

Il Tino
Daniele Usai

Imago all’ Hassler
Francesco Apreda

La Pergola-Hotel Rome Cavalieri
Heinz Beck

Metamorfosi
Roy Caceres

Mirabelle Hotel Splendide Royal
Stefano Marzetti

Antonello Colonna
Antonello Colonna

Per me
Giulio Terrinoni

Stazione di Posta
Marco Martini
Si rinnova anche quest’anno l’appuntamento con Taste of Roma, il più grande e stellato restaurant festival della capitale. Piatti unici accompagnati da buon vino oltre a un programma ricco di esperienze adatte a tutti. Grande novità dell’edizione 2015 sarà il menu: i piatti proposti passeranno da 3 a 4, per offrire ai visitatori una scelta sempre più ricca e straordinaria, e potranno essere esaltati dagli abbinamenti consigliati dagli esperti fratelli Trimani. Grandi chef, protagonisti del mondo dell’enogastronomia e artigiani del gusto saranno a disposizione dei visitatori per soddisfare tutte le curiosità. Taste of Roma è pensato per essere vissuto da single, con il partner, con gli amici ma anche in famiglia con numerose iniziative ideate appositamente per i più piccini!

Astrosummer 2015 - Programma del 5 agosto

2015-08-05

Technotown - Ludoteca tecnologico scientifica

MERCOLEDÌ 5
16.00 L’UNIVERSO IN MINIATURA a cura dello staff del Planetario
17.30 UNA NOTTE ALL’OSSERVATORIO DEL DOTTOR STELLARIUM (per bambini) di G. CATANZARO
19.00 A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. GANDOLFI
21.00 IN VIAGGIO TRA I PIANETI CON IL DOTTOR STELLARIUM (per bambini) di G. CATANZARO
22.00 SCALA VERSO IL COSMO di G. GANDOLFI

060608 (tutti i giorni ore 9.00-21.00)

Astrosummer 2015 - Programma del 6 agosto

2015-08-06

Technotown - Ludoteca tecnologico scientifica

GIOVEDÌ 6
16.00 L’UNIVERSO IN MINIATURA a cura dello staff del Planetario
17.30 A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. MASI
19.00 GIROTONDO STELLARE (per bambini) di S. GIOVANARDI
21.00 DEEP SKY GRAND TOUR - Famiglie Cosmiche a cura dello staff del Planetario

060608 (tutti i giorni ore 9.00-21.00)

Astrosummer 2015 - Programma del 7 agosto

2015-08-07

Technotown - Ludoteca tecnologico scientifica

VENERDÌ 7
16.00 L’UNIVERSO IN MINIATURA a cura dello staff del Planetario
17.30 GIROTONDO STELLARE (per bambini) di S. GIOVANARDI
19.00 A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. MASI
21.00 STELLE FILANTI * a cura dello staff del Planetario

060608 (tutti i giorni ore 9.00-21.00)

Astrosummer 2015 - Programma del 8 agosto

2015-08-08

Technotown - Ludoteca tecnologico scientifica

SABATO 8
15.00 L’UNIVERSO IN MINIATURA a cura dello staff del Planetario
16.00 VITA DA STELLA CON IL DOTTOR STELLARIUM (per bambini) di G. CATANZARO
17.30 A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. MASI
19.00 L’UNIVERSO IN MINIATURA a cura dello staff del Planetario
21.00 STORIA DI UNA STELLA di G. MASI
21.10 RACCONTI SOTTO LE STELLE CON IL DOTTOR STELLARIUM - Stelle, comete e stelle cadenti (per bambini) di G. CATANZARO
22.00 IL CIELO DEL MESE di G. MASI
22.10 RACCONTI SOTTO LE STELLE CON IL DOTTOR STELLARIUM - Stelle, comete e stelle cadenti (per bambini) di G. CATANZARO

060608 (tutti i giorni ore 9.00-21.00)

Astrosummer 2015 - Programma del 9 agosto

2015-08-09

Technotown - Ludoteca tecnologico scientifica

DOMENICA 9
15.00 L’UNIVERSO IN MINIATURA a cura dello staff del Planetario
16.00 A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. GANDOLFI
17.30 GIROTONDO STELLARE (per bambini) di S. GIOVANARDI
19.00 A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. GANDOLFI
21.00 QUANDO CADONO LE STELLE * di S. GIOVANARDI
22.00 QUANDO CADONO LE STELLE * di S. GIOVANARDI

060608 (tutti i giorni ore 9.00-21.00)

Astrosummer 2015 - Programma del 25 agosto

2015-08-25

Technotown - Ludoteca tecnologico scientifica

MARTEDÌ 25
16.00 L’UNIVERSO IN MINIATURA a cura dello staff del Planetario
17.30 LE FIABE CELESTI DEL DOTTOR STELLARIUM (per bambini) di G. CATANZARO
19.00 A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. MASI
21.00 IL CIELO DEGLI INNAMORATI * di G. CATANZARO
22.00 STORIA DI UNA STELLA * di G. MASI

060608 (tutti i giorni ore 9.00-21.00)

Astrosummer 2015 - Programma del 26 agosto

2015-08-26

Technotown - Ludoteca tecnologico scientifica

MERCOLEDÌ 26
16.00 L’UNIVERSO IN MINIATURA a cura dello staff del Planetario
17.30 A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. MASI
19.00 IN VIAGGIO TRA I PIANETI CON IL DOTTOR STELLARIUM (per bambini) di G. CATANZARO
21.00 L’ALTRA METÀ DEL CIELO di G. MASI
22.00 L’UNIVERSO IN MINIATURA a cura dello staff del Planetario

060608 (tutti i giorni ore 9.00-21.00)

Astrosummer 2015 - Programma del 27 agosto

2015-08-27

Technotown - Ludoteca tecnologico scientifica

GIOVEDÌ 27
16.00 L’UNIVERSO IN MINIATURA a cura dello staff del Planetario
17.30 VITA DA STELLA CON IL DOTTOR STELLARIUM (per bambini) di G. CATANZARO
19.00 UNA NOTTE ALL’OSSERVATORIO DEL DOTTOR STELLARIUM (per bambini) di G. CATANZARO
21.00 IL CIELO DEGLI INNAMORATI di G. CATANZARO
22.00 L’UNIVERSO IN MINIATURA a cura dello staff del Planetario

060608 (tutti i giorni ore 9.00-21.00)

Astrosummer 2015 - Programma del 28 agosto

2015-08-28

Technotown - Ludoteca tecnologico scientifica

VENERDÌ 28
16.00 L’UNIVERSO IN MINIATURA a cura dello staff del Planetario
17.30 A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. MASI
19.00 A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI di G. MASI
21.00 IL CIELO DEL MESE di G. MASI
22.00 STORIA DI UNA STELLA di G. MASI

060608 (tutti i giorni ore 9.00-21.00)

Astrosummer 2015 - Programma del 29 agosto

2015-08-29

Technotown - Ludoteca tecnologico scientifica

SABATO 29
15.00 L’UNIVERSO IN MINIATURA a cura dello staff del Planetario
16.00 LE FIABE CELESTI DEL DOTTOR STELLARIUM (per bambini) di G. CATANZARO
17.30 A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. MASI
19.00 UNA NOTTE ALL’OSSERVATORIO DEL DOTTOR STELLARIUM (per bambini) di G. CATANZARO
21.00 STORIA DI UNA STELLA di G. MASI
22.00 IL CIELO DEGLI INNAMORATI di G. CATANZARO

060608 (tutti i giorni ore 9.00-21.00)

Astrosummer 2015 - Programma del 30 agosto

2015-08-30

Technotown - Ludoteca tecnologico scientifica

DOMENICA 30
15.00 L’UNIVERSO IN MINIATURA a cura dello staff del Planetario
16.00 L’UNIVERSO IN MINIATURA a cura dello staff del Planetario
17.30 A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. GANDOLFI
19.00 A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. GANDOLFI
21.00 SCALA VERSO IL COSMO di G. GANDOLFI
22.00 L’UNIVERSO IN MINIATURA a cura dello staff del Planetario

060608 (tutti i giorni ore 9.00-21.00)

Astrosummer 2015 - Osservazioni al telescopio

2015-08-09

Technotown - Ludoteca tecnologico scientifica

Con Astrosummer (e il bel tempo) ritornano anche le serate di osservazione del cielo al telescopio: assistendo agli spettacoli delle 21 e delle 22 si potrà partecipare all’osservazione delle stelle, guidata dagli astronomi del Planetario.

Osservazioni abbinate ai seguenti spettacoli

21.00 QUANDO CADONO LE STELLE * di S. GIOVANARDI
22.00 QUANDO CADONO LE STELLE * di S. GIOVANARDI

060608 (tutti i giorni ore 9.00-21.00)

Astrosummer 2015 - Osservazioni al telescopio

2015-08-25

Technotown - Ludoteca tecnologico scientifica

Con Astrosummer (e il bel tempo) ritornano anche le serate di osservazione del cielo al telescopio: assistendo agli spettacoli delle 21 e delle 22 si potrà partecipare all’osservazione delle stelle, guidata dagli astronomi del Planetario.

Osservazioni abbinate ai seguenti spettacoli

21.00 IL CIELO DEGLI INNAMORATI * di G. CATANZARO
22.00 STORIA DI UNA STELLA * di G. MASI

060608 (tutti i giorni ore 9.00-21.00)

Astrosummer 2015 - Programma del Planetario del mese di Agosto 2015

from 2015-08-01 to 2015-08-30

Planetario gonfiabile a Technotown

Programma del mese di agosto del Planetario gonfiabile a Technotown, nel villino medievale di Villa Torlonia.

Dal 4 al 7 agosto e dal 25 al 28 agosto
14.30    SPETTACOLO A RICHIESTA PER CENTRI ESTIVI e STRANIERI (MINIMO 10 PERSONE)

SABATO 1
15.00    L’UNIVERSO IN MINIATURA a cura dello staff del Planetario 
16.00    UNA NOTTE ALL’OSSERVATORIO DEL DOTTOR STELLARIUM (per bambini) di G. CATANZARO 
17.30    IN VIAGGIO TRA I PIANETI CON IL DOTTOR STELLARIUM (per bambini) di G. CATANZARO 
19.00    VITA DA STELLA CON IL DOTTOR STELLARIUM (per bambini) di G. CATANZARO
21.00    L’UNIVERSO IN MINIATURA a cura dello staff del Planetario 
22.00    IL CIELO DEGLI INNAMORATI di G. CATANZARO  

DOMENICA 2
15.00    L’UNIVERSO IN MINIATURA a cura dello staff del Planetario 
16.00    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. MASI     
17.30    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. GANDOLFI  
19.00    L’UNIVERSO IN MINIATURA a cura dello staff del Planetario 
21.00    IL CIELO DEL MESE di G. MASI 
22.00    SCALA VERSO IL COSMO di G. GANDOLFI   

MARTEDÌ 4
16.00    L’UNIVERSO IN MINIATURA a cura dello staff del Planetario 
17.30    LE FIABE CELESTI DEL DOTTOR STELLARIUM (per bambini) di G. CATANZARO 
19.00    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. GANDOLFI  
21.00    IL CIELO DEGLI INNAMORATI di G. CATANZARO 
22.00    L’UNIVERSO IN MINIATURA a cura dello staff del Planetario 

MERCOLEDÌ 5
16.00    L’UNIVERSO IN MINIATURA a cura dello staff del Planetario 
17.30    UNA NOTTE ALL’OSSERVATORIO DEL DOTTOR STELLARIUM (per bambini) di G. CATANZARO 
19.00    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. GANDOLFI  
21.00    IN VIAGGIO TRA I PIANETI CON IL DOTTOR STELLARIUM (per bambini) di G. CATANZARO
22.00    SCALA VERSO IL COSMO di G. GANDOLFI   

GIOVEDÌ 6
16.00    L’UNIVERSO IN MINIATURA a cura dello staff del Planetario 
17.30    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. MASI   
19.00    GIROTONDO STELLARE (per bambini) di S. GIOVANARDI  
21.00    DEEP SKY GRAND TOUR - Famiglie Cosmiche a cura dello staff del Planetario 

VENERDÌ 7
16.00    L’UNIVERSO IN MINIATURA a cura dello staff del Planetario 
17.30    GIROTONDO STELLARE (per bambini) di S. GIOVANARDI 
19.00    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. MASI
21.00    STELLE FILANTI * a cura dello staff del Planetario 

SABATO 8
15.00    L’UNIVERSO IN MINIATURA a cura dello staff del Planetario 
16.00    VITA DA STELLA CON IL DOTTOR STELLARIUM (per bambini) di G. CATANZARO
17.30    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. MASI   
19.00    L’UNIVERSO IN MINIATURA a cura dello staff del Planetario 
21.00    STORIA DI UNA STELLA di G. MASI 
21.10    RACCONTI SOTTO LE STELLE CON IL DOTTOR STELLARIUM  - Stelle, comete e stelle cadenti (per bambini) di G. CATANZARO 
22.00    IL CIELO DEL MESE di G. MASI
22.10    RACCONTI SOTTO LE STELLE CON IL DOTTOR STELLARIUM  - Stelle, comete e stelle cadenti (per bambini) di G. CATANZARO

DOMENICA 9
15.00    L’UNIVERSO IN MINIATURA a cura dello staff del Planetario 
16.00    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. GANDOLFI     
17.30    GIROTONDO STELLARE (per bambini) di S. GIOVANARDI 
19.00    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. GANDOLFI  
21.00    QUANDO CADONO LE STELLE * di S. GIOVANARDI 
22.00    QUANDO CADONO LE STELLE * di S. GIOVANARDI 

--------------------------------------------------------------------

DAL 10 AL 23 AGOSTO: CHIUSURA ESTIVA

--------------------------------------------------------------------

MARTEDÌ 25
16.00    L’UNIVERSO IN MINIATURA a cura dello staff del Planetario 
17.30    LE FIABE CELESTI DEL DOTTOR STELLARIUM (per bambini) di G. CATANZARO
19.00    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. MASI   
21.00    IL CIELO DEGLI INNAMORATI * di G. CATANZARO
22.00    STORIA DI UNA STELLA * di G. MASI 

MERCOLEDÌ 26
16.00    L’UNIVERSO IN MINIATURA a cura dello staff del Planetario 
17.30    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. MASI  
19.00    IN VIAGGIO TRA I PIANETI CON IL DOTTOR STELLARIUM (per bambini) di G. CATANZARO
21.00    L’ALTRA METÀ DEL CIELO di G. MASI 
22.00    L’UNIVERSO IN MINIATURA a cura dello staff del Planetario 

GIOVEDÌ 27
16.00    L’UNIVERSO IN MINIATURA a cura dello staff del Planetario 
17.30    VITA DA STELLA CON IL DOTTOR STELLARIUM (per bambini) di G. CATANZARO 
19.00    UNA NOTTE ALL’OSSERVATORIO DEL DOTTOR STELLARIUM (per bambini) di G. CATANZARO 
21.00    IL CIELO DEGLI INNAMORATI di G. CATANZARO 
22.00    L’UNIVERSO IN MINIATURA a cura dello staff del Planetario 

VENERDÌ 28
16.00    L’UNIVERSO IN MINIATURA a cura dello staff del Planetario 
17.30    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. MASI     
19.00    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI di G. MASI     
21.00    IL CIELO DEL MESE di G. MASI 
22.00    STORIA DI UNA STELLA di G. MASI 

SABATO 29
15.00    L’UNIVERSO IN MINIATURA a cura dello staff del Planetario 
16.00    LE FIABE CELESTI DEL DOTTOR STELLARIUM (per bambini) di G. CATANZARO
17.30    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. MASI   
19.00    UNA NOTTE ALL’OSSERVATORIO DEL DOTTOR STELLARIUM (per bambini) di G. CATANZARO   
21.00    STORIA DI UNA STELLA di G. MASI
22.00    IL CIELO DEGLI INNAMORATI di G. CATANZARO 

DOMENICA 30
15.00    L’UNIVERSO IN MINIATURA a cura dello staff del Planetario
16.00    L’UNIVERSO IN MINIATURA a cura dello staff del Planetario
17.30    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. GANDOLFI 
19.00    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. GANDOLFI        
21.00    SCALA VERSO IL COSMO di G. GANDOLFI
22.00    L’UNIVERSO IN MINIATURA a cura dello staff del Planetario 

Assistendo agli spettacoli contrassegnati da un asterisco ( * ) si potrà partecipare all’osservazione delle stelle, guidata dagli astronomi del Planetario (meteo permettendo).

La programmazione può subire variazioni senza preavviso.


Deep Sky Grand Tour - Famiglie Cosmiche

Planetario gonfiabile a Technotown

Esplorare il Profondo Cielo con il Virtual Telescope.

Durante lo spettacolo verrà utilizzato un telescopio in collegamento remoto che si trova in una zona lontano dalla città quindi in condizioni ideali per l'osservazione, un astronomo dal vivo compie le osservazioni e illustra le immagini ottenute. In questo appuntamento andremo alla scoperta di ammassi stellari e ammassi di galassie visibili in cielo.

Note: non si farà osservazione diretta al telescopio


Deep Sky Grand Tour - Fuochi d'Artificio Spaziali

Planetario gonfiabile a Technotown

Esplorare il Profondo Cielo con il Virtual Telescope.


Deep Sky Grand Tour - Frontiere dell'Universo

Planetario gonfiabile a Technotown

Esplorare il Profondo Cielo con il Virtual Telescope.


Stelle filanti

Planetario gonfiabile a Technotown

Un’occasione unica e imperdibile per constatare di persona il reale movimento delle stelle nella nostra galassia: filano via, ma non cadono da nessuna parte!

Utilizzando il collegamento via internet al Virtual Telescope e confrontando immagini prese a distanza di anni, si osserverà per la prima volta lo spostamento delle stelle più veloci sulla volta celeste, come la celebre Stella di Barnard, che sembrano cambiare posizione negli anni rispetto allo sfondo di stelle più lontane.

Note: non è uno spettacolo dedicato alle stelle cadenti ma alle vere stelle che si muovono


Quando Cadono le Stelle

Planetario gonfiabile a Technotown

Domenica 9 agosto, sarà una “notte di San Lorenzo in anteprima” con lo spettacolo "Quando cadono le Stelle" di Stefano Giovanardi, tra i più apprezzati spettacoli in repertorio del Planetario.

Astrofili e amanti dei corpi celesti potranno ricevere tutte le indicazioni utili per osservare la pioggia di stelle e scoprire cosa accade in cielo “quando cadono le stelle” con una sorpresa speciale: le stelle non cadono soltanto il 10 agosto perché, grazie all’assenza della Luna, il 2015 è un anno molto favorevole per avvistare le stelle cadenti.

Per approfittare di questa fortunata congiuntura, al termine dei due spettacoli, il cartellone di Astrosummer proporrà in via straordinaria la sesta serata di osservazione del cielo al telescopio della rassegna, per un emozionante incursione nel cosmo alla ricerca delle famose ‘lacrime’ in caduta sul terrazzo di Technotown.

Se dunque il cielo sarà sereno, sarà un’occasione unica per avvistarne qualcuna ed esprimere desideri..in anticipo sugli altri! 


Tivoli Festival - 1a edizione

from 2015-07-21 to 2015-08-10

Villa d'Este - Tivoli


Ingresso gratuito nei Musei Civici per i donatori di sangue - Campagna Estiva 2015 per la donazione del sangue

from 2015-07-01 to 2015-10-15


Libri a Mollo - Libri in festa a Ponte Milvio

from 2015-07-16 to 2015-09-24

Piazzale di Ponte Milvio


Bibliolibrò

from 2015-09-04 to 2015-09-11

Parco degli Scipioni

Bibliolibrò è un’Ape Calessino al centro di un progetto itinerante di promozione della lettura, nato nella Provincia di Roma e ideato da Valentina Rizzi. Il suo staff, formato da artisti, poeti, grafici ed illustratori, ha ideato un nuovo modo creativo di far circolare la cultura ripartendo dalla strada. Quattro i suoi obiettivi principali:

1. Far arrivare libri per bambini in zone periferiche e degradate.
2. Far circolare grandi storie di piccoli editori ricreando contesti di bellezza nel degrado urbano. 3. Promuovere la lettura in modo artistico ed itinerante con incursioni artistiche, readings, spettacolarizzazioni presso scuole, biblioteche e strade.
4. Raccogliere testimonianze e racconti di strada per farne poesia trasferendoli su carta grazie alla collaborazione di professionisti dell’Istituto Europeo di Design di Roma che hanno contribuito alla nascita di una produzione editoriale propria.


La Città in Tasca - Cultura, spettacolo, gioco con i bambini e i ragazzi di Roma (XXI edizione)

from 2015-09-04 to 2015-09-13

Parco degli Scipioni

La città in Tasca è l’evento di cultura, spettacolo e gioco con i bambini e i ragazzi di Roma.

Tutti giorni teatro, musica e clownerie; danza, cinema, narrativa, laboratori artistici e giochi per trascorrere una fine d’estate molto divertente.

Novità di questa stagione “I Cantieri dell’Arte”: quattro artisti, giovani ma già affermati realizzeranno, insieme ai bambini, quattro installazioni che resteranno nel parco come testimonianza artistica contemporanea. Nel laboratorio delle Artingioco, questa volta i bambini potranno giocare con l’arte di Matisse e poi costruire animali giganti nello spazio “Cartoni animali”.

Spettacoli pomeridiani e serali offriranno un interessante panorama dell’attuale produzione teatrale italiana e straniera per ragazzi: teatro di figura e di attore, clownerie, teatro musicale, danza.

Come sempre, nella Biblioteca de La Città in Tasca si potranno prendere in prestito libri e incontrare autori.

Anche quest’anno la manifestazione accoglierà infine un “IL CANTIERE DELLE RE BOAT – dove verranno costruite le fantasiose recycled boat che parteciperanno alla VI edizione della RE BOAT RACE, la regata di imbarcazioni “riciclate”.


Circo degli Orrori - Infierno

from 2015-07-23 to 2015-08-16


I miei amici hanno più talento di me

from 2015-07-15 to 2015-09-09

Fondazione Pastificio Cerere


Teatri d'Arrembaggio

from 2015-07-11 to 2015-08-09

Teatro del Lido di Ostia


Roma Spettinata - Musica, food e cosette

from 2015-07-07 to 2015-08-06


Technotour, Techno Space Tour e Spazio Creatività a Technotown

from 2015-06-09 to 2015-09-13

Technotown - Ludoteca tecnologico scientifica

Scuole finalmente chiuse e stop a compiti, libri e zainetti. E’ tempo di vacanze e anche quest’anno la scienza non va ‘in ferie’ a TECHNOTOWN, che si animerà con tanti imperdibili appuntamenti all’insegna del gioco e del relax.

La prossima stagione della ludoteca tecnologico scientifica di Villa Torlonia è ricca e per i Technoscienziati sono diverse le proposte tra natura e tecnologia.. fino allo spazio! Tra Technotour completi “formato famiglia”, spazio per la creatività e Techno Space Tour per percorsi integrati scienza e stelle – le ultime proposte già avviate con successo nel catalogo dell’offerta didattica – Technotown invita i giovani ‘vacanzieri’ a viaggiare attraverso le otto sale della struttura, insieme ai propri genitori, nonni, fratelli e sorelle, per un’esperienza di scoperta condivisa.

Alle famiglie, come ai singoli partecipanti, sono proposti due percorsi completi, TECHNOTOUR, per vivere un’esperienza immersiva, tra proiezioni tridimensionali, giochi di gruppo, realtà virtuali ed interattive.

Attraverso apparecchiature sofisticate e guidati dai tutor, ecco tutte le avventure per Sala: dalla percezione tridimensionale degli oggetti (Avventure in 3d) alla creazione di immagini attraverso il suono (Vedere la musica), dalle interazioni con ambienti virtuali (Digital Floor) alle sfide tra amici al videogioco (Flipball) fino alla scoperta dei trucchi cinematografici ed effetti speciali del cinema (Virtual set) e la scultura in 3d (Scultorobot). Ancora, Technotown mette a disposizione un vero e proprio studio radiofonico per sperimentare le tecniche di registrazione e trasmissione online attraverso web radio come una vera redazione radiofonica (Radio) e un’immersione nel complesso ma emozionante mondo della programmazione robotica (LEIS Lego Education innovation Studio).

Nel corso dell’estate porte aperte anche allo spazio creatività in Sala Leis, dove ogni famiglia avrà a disposizione le attrezzature LEGO per cimentarsi con gli strumenti di programmazione del proprio robot, scegliendo tra il “Mindstorm” e il “Wedo” a seconda della fascia d’età e delle curiosità personali. Un’altra speciale occasione per lavorare in squadra e apprendere insieme attraverso il gioco, e divertendosi.

Ancora, la scienza diventa “stellare” con il TECHNO SPACE TOUR, il percorso completo techno TOUR + spettacolo astronomico del Planetario: un appuntamento speciale per le famiglie che vogliono scoprire le sale della ludoteca fino ad orbitare fra gli astri e i pianeti del Planetario.

E di lanci nello spazio ve ne è per appassionati di astronomia di tutti i gusti e di ogni età. Fra i diversi spettacoli astronomici, in un mix di rigore scientifico e suggestione, si potrà partecipare fra gli altri a L’Universo in Miniatura, Scala verso il Cosmo, Il cielo del mese, Storia di Una Stella, Il cielo degli innamorati, Verso Mondi Lontani e Profondo Cielo.

Ai più piccoli saranno dedicate una serie di avventure, dai miti delle costellazioni ai pianeti, dalla vita delle stelle ai corpi celesti, anche in compagnia dal famoso Dottor Stellarium, l’astronomo-cartoon beniamino dei bambini.

Infine, si parla solo inglese nei Summer City Camp allestiti fino all’11 settembre nel Kid’s World, i corsi in madre lingua, sui temi della scienza in chiave ludica. “Artist studio”, “Urban writing”, “Fridge fun”, sono solo alcuni degli avvincenti workshop che animeranno le lezioni frontali per imparare con creatività. Con full immersion giornaliere e programmi settimanali studiati “dai beginners agli ”advanced”, gli apprendisti scienziati di Techno potranno apprendere l’inglese secondo l’induttivo metodo del “Learning by doing”, un modo per stimolare la fantasia.. divertendosi.

Non solo la scienza di Technotown e il verde dei giardini del parco: per chi resta in città l’estate a Villa Torlonia offre tanti spunti all’insegna dell’arte per scoprire (e ri-scoprire) il fascino dei suoi musei – Casina delle Civette, Casino Nobile e Casino dei Principi – straordinari nella varietà di collezioni, arredi pregiati e costruzioni eclettiche.

Scarica la brochure


Techno-vacanze nella Scienza - Estate a Technotown

from 2015-06-09 to 2015-09-13

Technotown - Ludoteca tecnologico scientifica

Scuole finalmente chiuse e stop a compiti, libri e zainetti. E’ tempo di vacanze e anche quest’anno la scienza non va ‘in ferie’ a TECHNOTOWN, che si animerà con tanti imperdibili appuntamenti all’insegna del gioco e del relax.

La prossima stagione della ludoteca tecnologico scientifica di Villa Torlonia è ricca e per i Technoscienziati sono diverse le proposte tra natura e tecnologia.. fino allo spazio! Tra Technotour completi “formato famiglia”, spazio per la creatività e Techno Space Tour per percorsi integrati scienza e stelle – le ultime proposte già avviate con successo nel catalogo dell’offerta didattica – Technotown invita i giovani ‘vacanzieri’ a viaggiare attraverso le otto sale della struttura, insieme ai propri genitori, nonni, fratelli e sorelle, per un’esperienza di scoperta condivisa.

Alle famiglie, come ai singoli partecipanti, sono proposti due percorsi completi, TECHNOTOUR, per vivere un’esperienza immersiva, tra proiezioni tridimensionali, giochi di gruppo, realtà virtuali ed interattive.

Attraverso apparecchiature sofisticate e guidati dai tutor, ecco tutte le avventure per Sala: dalla percezione tridimensionale degli oggetti (Avventure in 3d) alla creazione di immagini attraverso il suono (Vedere la musica), dalle interazioni con ambienti virtuali (Digital Floor) alle sfide tra amici al videogioco (Flipball) fino alla scoperta dei trucchi cinematografici ed effetti speciali del cinema (Virtual set) e la scultura in 3d (Scultorobot). Ancora, Technotown mette a disposizione un vero e proprio studio radiofonico per sperimentare le tecniche di registrazione e trasmissione online attraverso web radio come una vera redazione radiofonica (Radio) e un’immersione nel complesso ma emozionante mondo della programmazione robotica (LEIS Lego Education innovation Studio).

Nel corso dell’estate porte aperte anche allo spazio creatività in Sala Leis, dove ogni famiglia avrà a disposizione le attrezzature LEGO per cimentarsi con gli strumenti di programmazione del proprio robot, scegliendo tra il “Mindstorm” e il “Wedo” a seconda della fascia d’età e delle curiosità personali. Un’altra speciale occasione per lavorare in squadra e apprendere insieme attraverso il gioco, e divertendosi.

Ancora, la scienza diventa “stellare” con il TECHNO SPACE TOUR, il percorso completo techno TOUR + spettacolo astronomico del Planetario: un appuntamento speciale per le famiglie che vogliono scoprire le sale della ludoteca fino ad orbitare fra gli astri e i pianeti del Planetario.

E di lanci nello spazio ve ne è per appassionati di astronomia di tutti i gusti e di ogni età. Fra i diversi spettacoli astronomici, in un mix di rigore scientifico e suggestione, si potrà partecipare fra gli altri a L’Universo in Miniatura, Scala verso il Cosmo, Il cielo del mese, Storia di Una Stella, Il cielo degli innamorati, Verso Mondi Lontani e Profondo Cielo.

Ai più piccoli saranno dedicate una serie di avventure, dai miti delle costellazioni ai pianeti, dalla vita delle stelle ai corpi celesti, anche in compagnia dal famoso Dottor Stellarium, l’astronomo-cartoon beniamino dei bambini.

Sole, meteorologia, geologia, trasmissioni radiofoniche e restauri. Nonostante la chiusura della scuole Technotown prosegue nel mese di luglio la sua programmazione estiva con una serie di attività, laboratori e spettacoli.
Come sarà il tempo? E il sole? Quanto dovremo proteggerci dai raggi? I laboratori scientifici per famiglie organizzati nel mese di luglio risponderanno anche a queste domande, tipiche del periodo estivo, aiutando i partecipanti a conoscere meglio il nostro pianeta, la stella Sole e tanto altro ancora.
Dunque quattro appuntamenti, per andare con Gabriele Catanzaro e Marco Falciano, “Alla scoperta del pianeta Terra” ma anche della nostra “Stella Sole” in tutte le sue caratteristiche. Le trasmissioni radiofoniche di “RadioAttività, notiziario scientifico tecnologico semiserio” in versione estiva e, alla luce del successo dell’ultima edizione, il laboratorio tra arte e scienza “Per Bacco!” che farà cimentare le famiglie nell’arte del restauro.

Infine, si parla solo inglese nei Summer City Camp allestiti fino all’11 settembre nel Kid’s World, i corsi in madre lingua, sui temi della scienza in chiave ludica. “Artist studio”, “Urban writing”, “Fridge fun”, sono solo alcuni degli avvincenti workshop che animeranno le lezioni frontali per imparare con creatività. Con full immersion giornaliere e programmi settimanali studiati “dai beginners agli ”advanced”, gli apprendisti scienziati di Techno potranno apprendere l’inglese secondo l’induttivo metodo del “Learning by doing”, un modo per stimolare la fantasia.. divertendosi.

Non solo la scienza di Technotown e il verde dei giardini del parco: per chi resta in città l’estate a Villa Torlonia offre tanti spunti all’insegna dell’arte per scoprire (e ri-scoprire) il fascino dei suoi musei – Casina delle Civette, Casino Nobile e Casino dei Principi – straordinari nella varietà di collezioni, arredi pregiati e costruzioni eclettiche.

Scarica la brochure

0039 060608 tutti i giorni dalle 9.00 alle 21.00

Ossigeno 2015 - Popstairs

from 2015-07-08 to 2015-09-15

Vari luoghi


YAP FEST 2015

from 2015-07-01 to 2015-10-08

MAXXI Museo nazionale delle Arti del XXI secolo


Estate alla Casina di Raffaello

from 2015-07-01 to 2015-09-13

Casina di Raffaello

060608 info e prenotazioni per il pubblico (tutti i giorni 9.00-21.00)

Estate al Museo Civico di Zoologia

from 2015-06-09 to 2015-09-11

Villa Borghese Parco di Culture


Estate Romana 2015

from 2015-07-01 to 2015-09-15


Racconti sotto le Stelle del Dottor Stellarium - Stelle, Comete e Stelle Cadenti (per bambini)

Planetario gonfiabile a Technotown

Secondo di tre appuntamenti per i più piccoli osservatori del cielo che, guidati dal loro amato dottor Stellarium (creato ed interpretato da Gabriele Catanzaro), andranno alla scoperta di quel che resta del cielo nelle nostre città.

Dopo la    prima avventura alla scoperta delle stelle e delle costellazioni, in questo secondo appuntamento il Dottor Stellarium ci accompagnerà alla scoperta di tutto ciò che sembra mutare la quiete apparente di una notte stellata.

In queste serate che vengono spesso associate alle famose "stelle cadenti", le lacrime di San Lorenzo, solleveremo lo sguardo al cielo, dalla terrazza di Technotown, per andare alla scoperta di ciò che potrebbe apparire in cielo e che non è ne stella ne pianeta.

Cosa sono quei corpi che chiamiamo "stelle cadenti"? da dove provengono? Dalla sua valigia magica il dottor Stellarium tirerà fuori tutto il necessario per parlarci della loro storia. Meteore Comete ed asteroidi saranno gli ingredienti di questo viaggio sotto quello che resta del cielo stellato su Roma.

Note: non veranno utilizzati telescopi


Racconti sotto le Stelle del Dottor Stellarium - La Luna (per bambini)

Planetario gonfiabile a Technotown

Terzo ed ultimo appuntamento per i più piccoli osservatori del cielo che, guidati dal loro amato dottor Stellarium (creato ed interpretato da Gabriele Catanzaro), andranno alla scoperta di quel che resta del cielo nelle nostre città.

Ultimo appuntamento Con il dottor Stellarium (ideato ed interpretato da Gabriele Catanzaro) sotto il vero cielo stellato per i suoi racconti sotto le stelle.

Questa volta andremo alla scoperta della luna, che illuminerà la serata con la sua luce.

Dalle fasi della luna alle sue caratteristiche fisiche, dai suoi movimenti ai cambiamenti d'aspetto, scopriremo il nostro satellite naturale attraverso gli oggetti che usciranno dalla stravagante valigia del nostro dottore delle stelle


VILLA D'ESTE DI NOTTE

from 2015-07-03 to 2015-09-12

Villa d'Este - Tivoli


Visite al Tramonto alle Terme di Caracalla per la stagione estiva dell'opera

from 2015-07-06 to 2015-08-08

Terme di Caracalla


Notti d'Estate a Castel Sant’Angelo 2015

from 2015-07-02 to 2015-09-06

Il Passetto di Borgo, Mausoleo di Adriano (Castel Sant'Angelo), Museo Nazionale di Castel Sant'Angelo


Festival dell’Arena

from 2015-06-27 to 2015-09-13


Astrosummer 2015. Stelle a Villa Torlonia

from 2015-07-01 to 2015-09-13

Planetario gonfiabile a Technotown

Nona edizione del ciclo estivo del Planetario di Roma, anche quest’anno a Technotown. Tre mesi di programmazione pomeridiana e serale tra spettacoli in cupola, osservazioni al telescopio, racconti celesti ed eventi speciali in collegamenti remoto al Virtual Telescope.

Ammirare il cosmo e ascoltarlo, misurare l’universo, cercare pianeti alieni: con questi e altri richiami si accende ASTROSUMMER 2015, la grande estate astronomica del Planetario di Roma, giunta ormai alla sua nona edizione, con tanti appuntamenti pomeridiani e serali nella suggestiva cornice di Technotown.
Un’occasione ideale per ‘rimirar’ le stelle nelle calde serate estive, al fresco del parco di Villa Torlonia.
Sotto la cupola del planetario mobile, riproduzione itinerante della grande Cupola dell’Eur presso la ludoteca tecnologico scientifica di Technotown, saranno proposti, oltre ai più apprezzati spettacoli del repertorio, anche osservazioni notturne, dal vivo con l’ occhio al telescopio sul terrazzo del castello (per il ciclo    “Osservazioni al Telescopio”) e in diretta remota con il Virtual Telescope del Bellatrix Observatory di Ceccano (la serie del    “Deep-Sky Grand Tour”).

Non mancheranno gli appuntamenti dedicati ai bimbi e alle famiglie, con le serate di    “Racconti sotto le Stelle”, all’esterno di Technotown e parallelamente agli spettacoli in cupola, riservati al pubblico più adulto.
La programmazione è ideata e realizzata da Gabriele Catanzaro, Giangiacomo Gandolfi, Stefano Giovanardi e Gianluca Masi, astronomi di Zètema Progetto Cultura, con la supervisione del direttore Marcello Visca.
Fra i tanti eventi speciali che animano Astrosummer 2015: domenica 5 luglio si sentirà il ticchettio de    “GLI OROLOGI DI EINSTEIN” a rievocare il centenario della teoria della relatività, nell’ambito dell’Anno Internazionale della Luce 2015 e martedì 14 luglio si potrà avvistare    “FINALMENTE PLUTONE!”, che sarà raggiunto proprio in quel momento dalla sonda New Horizons.
Appuntamento ‘spaziale’ sarà il    “DEEP-SKY GRAND TOUR”, con le sue esplorazioni dal vivo dei principali oggetti del profondo cielo attraverso le sofisticate tecnologie del Virtual Telescope: i quattro incontri previsti tra luglio e settembre saranno monografici e dedicati alla nascita delle stelle (mercoledì 22 luglio), famiglie cosmiche (giovedì 6 agosto), fuochi d’artificio spaziali (domenica 6 settembre), e frontiere dell’universo (domenica 13 settembre), con riprese realizzate in diretta e commentate da Gianluca Masi.

Il Virtual Telescope sarà protagonista anche delle serate di martedì 30 giugno con    “ASTEROID DAY”, evento internazionale dedicato al rischio d’impatto di asteroidi con la Terra, e di venerdì 7 agosto con “STELLE FILANTI” quando, con qualche giorno di anticipo rispetto alla notte delle stelle cadenti, si potrà seguire il movimento straordinariamente veloce di alcuni astri nel cielo: velocissime ma senza il rischio di… cadere giù!
Ancora, ai curiosi e appassionati della volta celeste saranno proposte    “OSSERVAZIONI AL TELESCOPIO”, un emozionante percorso di osservazioni ad occhio nudo e con il telescopio tra la Luna, Saturno e i principali corpi celesti delle notti estive. Queste appassionanti incursioni nel cosmo si svolgeranno in sette appuntamenti nel corso dei tre mesi (8, 17 e 26 luglio; 9 e 25 agosto; 3 e 9 settembre).
In particolare, domenica 9 agosto, preludio della notte di San Lorenzo, si attenderà l’affascinate pioggia di ‘lacrime celesti’ con lo spettacolo “QUANDO CADONO LE STELLE” di Stefano Giovanardi.
Anche i più piccoli orbiteranno nello spazio nei tre nuovi appuntamenti di    “RACCONTI SOTTO LE STELLE” (1 luglio, 8 agosto, 1 settembre) in compagnia dal famoso Dottor Stellarium, l’astronomo-cartoon beniamino dei bambini - ideato ed interpretato da Gabriele Catanzaro -  tra animazioni, interazioni creative e travestimenti bizzarri.
Negli spazi esterni a Technotown, sotto il vero cielo stellato di Roma, il Dottor Stellarium racconterà storie di costellazioni antiche e moderne, comete e stelle cadenti prima della notte di san Lorenzo e, per finire, mostrerà  il nostro bellissimo satellite, la luna, in tutti i suoi mutevoli comportamenti.


The Ingrid Bergman Tribute

2015-10-11

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Sinopoli
con
Isabella Rossellini e Christian De Sica

ideato e scritto da
Ludovica Damiani e Guido Torlonia
in collaborazione con
Isabella Rossellini

diretto da
Guido Torlonia

The Ingrid Bergman Tribute è un omaggio teatrale ad una delle più grandi attrici di tutti i tempi, in occasione del centenario della sua nascita.
Lo spettacolo, una lettura autobiografica accompagnata da una video proiezione, con le voci narranti di Isabella Rossellini e Christian De Sica che accompagneranno gli spettatori in un viaggio nella vita dell’attrice.
Un collage di ricordi, interviste, lettere e filmati di famiglia inediti dal suo archivio privato, con le testimonianze di amici e artisti che hanno avuto il privilegio di conoscerla e lavorare con lei, tra cui Roberto Rossellini, Alfred Hitchcock, Robert Capa, Ernest Hemingway e molti altri. Il progetto è stato creato e scritto da Ludovica Damiani e Guido Torlonia, già autori dell'Omaggio ai Grandi Maestri (Luchino Visconti, Giorgio Strehler, Federico Fellini), in collaborazione con Isabella Rossellini.
La tappa di Roma conclude un tour che prevede Londra, New York e Parigi.

Romics

from 2015-10-01 to 2015-10-04

Nuova Fiera di Roma


Festival Internazionale di Letteratura e Cultura Ebraica

from 2015-09-05 to 2015-09-09

Antico Ghetto ebraico, Museo Ebraico di Roma, Palazzo della Cultura


Aspettando la Luna 2015 - Teatro Romano di Ostia Antica

from 2015-07-09 to 2015-08-07

Teatro romano di Ostia Antica, Ticket one


Il gioco della musica

from 2015-08-26 to 2015-09-13

Museo Nazionale degli Strumenti Musicali


Notti di musica al museo

from 2015-06-21 to 2015-09-13

Museo Nazionale degli Strumenti Musicali


Vivi il Saluto al Sole

from 2015-06-09 to 2015-09-20

Villa Doria Pamphilj, Vivi Bistrot Villa Pamphili


Lungo il Tevere...Roma 2015

from 2015-06-12 to 2015-09-15


Sabo Roma - Riservato agli operatori del settore

from 2015-09-26 to 2015-09-28

Nuova Fiera di Roma


Fiesta! XXI Festival Internazionale di Musica e Cultura Latino Americana a Roma

from 2015-06-03 to 2015-09-30


Vai al cinema con lo shopping 2015

from 2015-06-08 to 2015-09-16


Botteghiamo

from 2015-06-08

Rione Parione, Rione Ponte, Rione Regola, Statue Parlanti - Pasquino


ROMAEUROPA FESTIVAL 2015 - 30a edizione

from 2015-09-23 to 2015-12-08

Auditorium Conciliazione, MACRO Testaccio, MAXXI Museo nazionale delle Arti del XXI secolo, Museo Nazionale Romano - Aula Ottagona, Opificio RomaEuropa, Teatro Argentina - Teatro di Roma, Teatro Brancaccio, Teatro India - Teatro di Roma, Teatro Vascello, Teatro Vittoria


Roma Art Festival

from 2015-09-25 to 2015-10-04

Piazza della Repubblica


Maker Faire Rome

from 2015-10-16 to 2015-10-18


Giubileo della Misericordia - Anno Santo

from 2015-12-08 to 2016-11-30


MeravigliOrto - Esploriamo l'Orto Botanico

from 2015-05-02 to 2015-10-31

Orto Botanico


Viaggio nei Fori - Foro di Cesare

from 2015-04-25 to 2015-11-01

Fori Imperiali, Foro di Cesare

After the huge success of last year, the "Forum of Augustus” returns and the project  for the enhancement of the Imperial For a area gets bigger with an exciting new stage: “The Forum of Caesar” by Piero Angela and Paco Lanciano.

An unusual night walk in the heart of the Imperial Fora brings to a further step the journey through the history of ancient Rome began last year with Piero Angela and Paco Lanciano’s project of the "Forum of Augustus." An event that has been a great success with 110,000 viewers and 563 shows and received enthusiastic responses from the audience from all over the world. Starting from April 25 it will be possible to relive the exciting journey through the history of the "Forum of Augustus" and embark on a new, exciting journey into the Imperial Fora, walking among the ruins of the "Forum of Caesar." The public will access the archaeological area after going under the underground tunnel of  the Imperial Fora, opened for the first time after the excavations of the last century.

The Forum of Caesar. A new journey through the history of ancient Rome. After the huge success of last year, the “Forum of Augustus” returns and the project for the enhancement of the Imperial Fora area gets bigger with an exciting new step: “The Forum of Caesar” by Piero Angela and Paco Lanciano.

The story narrated by Piero Angela, accompanied by reconstructions and videos, starts from the history of the excavations made for the construction of Via dei Fori Imperiali, when an “army” of 1,500 construction workers were mobilized in an unprecedented work: razing to the ground an entire neighborhood and digging out the area until the level of ancient Rome was reached.

Thus the story starts from the remains of the majestic Temple of Venus, built by Julius Caesar after his victory over Pompey, to lead the spectators into the excitement of the daily life in Ancient Rome, when officials, plebeians, militaries, matrons, consuls and senators strolled under the arches of the Forum. Ancient taberne reapper among these colonnades, they were used as offices and shops of the Forum and, among these, of particular interest is the shop of a nummulario, a sort of currency exchange point of the timeThere was also a large public toilet of which there are curious remains.

The visit seeks to evoke the role of the Forum in the life of the Romans but also the figure of Julius Caesar. To accomplish this great work, Caesar had to expropriate and demolish an entire neighborhood,  at the total cost of 100 million gold coins, the equivalent of at least 300 million euros. Caesar also wanted that the new headquarters of the Roman Senate, the Curia, was built right next to his court. A building that still exists and that, through a virtual reconstruction, you can review as it appeared at that time.

In those years, while the power of Rome grew dramatically, the Senate was very weakened and it was in this situation of internal crisis that Caesar was able to get special and perpetual political power. Through the story narrated by Piero Angela spectators will get to know more about this intelligent and ambitious man, idolized by some, hated and feared by others.


The projects "The Forum of Augustus" and " The Forum of Caesar”, promoted by the Assessorato alla Cultura e al Turismo – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali di Roma, are produced by Zètema Progetto Cultura, conceived and curated by Piero Angela and Paco Lanciano with the historic collaboration of Gaetano Capasso and the scientific guidance  of the Sovrintendenza Capitolina.
The idea behind the new project is to repeat the experience of enhancement of the "Forum of Augustus" and, through the use of cutting-edge technologies, to tell the story of the "Forum of Caesar" starting from stones, fragments and columns . Viewers will be accompanied by the voice of Piero Angela and some amazing videos and reconstructions that show places as they looked like in ancient Rome: a thrilling representation which combines historical and scientific rigor with entertainment.

Every evening from 25 April to 1 November, 2015, shows every 20 minutes from 8.30pm to 11.50pm, max 40 people every 20 minutes.

Through special audio systems with headphones the spectators will listen to music, special effects and the story narrated by Piero Angela in 8 languages (Italian, English, French, Russian, Spanish and Japanese, German and Chinese).
The story narrated by Piero Angela is accompanied by some amazing videos and reconstructions.
To watch the traveling show at the Forum of Caesar, the access will be through the staircase located near the Trajan’s Column.
To reach the Forum of Caesar the public will pass through the Forum of Trajan on a walkway and under the underground tunnel of the Imperial Fora, opened for the first time after the excavations of the last century.
The visit seeks to evoke the role of the Forum in the life of the Romans but also the figure of Julius Caesar.


Viaggio nei Fori - Foro di Augusto

from 2015-04-25 to 2015-11-01

Fori Imperiali, Foro di Augusto

After the huge success of last year, the "Forum of Augustus” returns and the project  for the enhancement of the Imperial For a area gets bigger with an exciting new stage: “The Forum of Caesar” by Piero Angela and Paco Lanciano.

An unusual night walk in the heart of the Imperial Fora brings to a further step the journey through the history of ancient Rome began last year with Piero Angela and Paco Lanciano’s project of the "Forum of Augustus." An event that has been a great success with 110,000 viewers and 563 shows and received enthusiastic responses from the audience from all over the world. Starting from April 25 it will be possible to relive the exciting journey through the history of the "Forum of Augustus" and embark on a new, exciting journey into the Imperial Fora, walking among the ruins of the "Forum of Caesar." The public will access the archaeological area after going under the underground tunnel of  the Imperial Fora, opened for the first time after the excavations of the last century.

The Forum of Augustus. While spacing on various aspects of the Roman world, the story is still anchored to the site of Augustus, creatively using the remains of the Forum to try to let the stones “speak” for themselves. Besides the faithful reconstruction of the area, with special effects of all kinds, the story focuses on the figure of Augustus, whose giant statue, over 12 meters high, dominated the area next to the temple.
A new period of Roman history started under Augustus: as a matter of fact the imperial age was one of great achievement, within a century Rome ruled over an empire which extended from current England to the borders of the modern Iraq, including most of Europe, the Middle East and North Africa. These achievements led to the expansion not only of the empire, but also of culture, technologies, legal rules, art. Traces of that past are still visible in all parts of the Empire, with amphitheaters, baths, libraries, temples, roads.
Besides, after Augustus many other emperors left their mark in the Imperial Fora building their own Forum.

Rome at that time had more than one million inhabitants: no city in the world had ever had a population of those proportions; only London in the XIX century reached that size. It was the great metropolis of antiquity: the capital of economics, law, power and entertainment.
The projects "The Forum of Augustus" and " The Forum of Caesar”, promoted by the Assessorato alla Cultura e al Turismo – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali di Roma, are produced by Zètema Progetto Cultura, conceived and curated by Piero Angela and Paco Lanciano with the historic collaboration of Gaetano Capasso and the scientific guidance  of the Sovrintendenza Capitolina.
The idea behind the new project is to repeat the experience of enhancement of the "Forum of Augustus" and, through the use of cutting-edge technologies, to tell the story of the "Forum of Caesar" starting from stones, fragments and columns . Viewers will be accompanied by the voice of Piero Angela and some amazing videos and reconstructions that show places as they looked like in ancient Rome: a thrilling representation which combines historical and scientific rigor with entertainment.

Through special audio systems with headphones the spectators will listen to music, special effects and the story narrated by Piero Angela in 8 languages (Italian, English, French, Russian, Spanish and Japanese, German and Chinese).
The spectators will be accompanied by the voice of Piero Angela and by some amazing videos and reconstructions that show places as they looked like at the time of Augustus: a thrilling representation which combines historical and scientific rigor with entertainment.

Journeys through Ancient Rome: 2 stories and 2 routes conceived by Piero Angela and Paco Lanciano.


In Viaggio tra i Pianeti con il Dottor Stellarium (per bambini)

Planetario gonfiabile a Technotown

Spettacolo nella cupola gonfiabile del Planetario a Technotown.

Dal Sole fino ai confini del sistema solare, accompagnati dallo stravagante dottor Stellarium, partiremo per una fantastica crociera interplanetaria. Sarà l'occasione per conoscere da vicino tutte le ultime novità e le suggestive immagini provenienti dal nostro angolo della galassia.
Come sono nati i pianeti? Quanto sono grandi? Perchè Plutone non è più un pianeta? Queste sono solo alcune delle domande alle quali cercheremo di dare una risposta insieme, giocando con il nostro planetario in un bizzarro viaggio tra le nubi di Venere, gli anelli di Saturno e i grandi cicloni sul gigante Giove.


Eutropia

from 2015-06-13 to 2015-09-11

Città dell'altra economia


Vatican Museums - Night Openings 2015

from 2015-04-24 to 2015-10-30

Musei Vaticani

Occasione straordinaria per visitare, ogni venerdì, i Musei Vaticani dopo il tramonto. 

I settori visitabili saranno: Cortile della Pinacoteca, Cortile della Pigna, Museo Gregoriano Egizio, Museo Pio Clementino, Gallerie Superiori (Candelabri, Arazzi e Carte Geografiche), le Stanze di Raffaello, alcune sale dell'Appartamento Borgia (1, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 10), la Collezione Arte Religiosa Moderna, la Cappella Sistina, Galleria della Biblioteca.


L'Altra Metà del Cielo

Planetario gonfiabile a Technotown

Il Planetario di Roma, in occasione dell’8 marzo, invita i curiosi del cielo ad alzare uno sguardo al firmamento al femminile. Un viaggio di scoperta dell’Universo sulle tracce di alcune grandi donne che, contro i severi limiti del loro tempo, hanno mandato in frantumi modelli ormai insostenibili o additato nuove vie per l’avventura della conoscenza.

L’altra metà del cielo: mai come sotto le stelle questa celebre allusione alla donna, al suo ruolo nel mondo e nella società potrebbe avere miglior senso compiuto.

Quattro grandi donne disegneranno, sotto la cupola del Planetario gonfiabile, una costellazione speciale, le cui stelle saranno Henrietta Leavitt, Eleanor Helin, Jocelyn Bell e Vera Rubin: ci condurranno in lungo e largo nello spazio-tempo, dai dintorni della Terra, sfiorati da minacciosi asteroidi, verso affascinanti relitti stellari, prima di sconfinare nel regno della materia oscura e affacciarci sulla vastità del Cosmo.


Temporary X-Ibition

from 2015-02-24

Spazio Espositivo 88


DUPLICATO DI [Una domenica da elefanti]

from 2015-02-14 to 2015-12-31

Bioparco


Aperitivi culturali di Campagna Amica allo Stadio di Domiziano

from 2015-02-18

Stadio di Domiziano


Il Novecento in dieci opere. Incontri e conversazioni lungo un secolo

from 2015-02-04 to 2015-12-31

SmART - Polo per l'Arte


Car Boot Market alla Città dell'Altra Economia

from 2015-02-01

Città dell'altra economia


Descriptio Romae – WebGis

from 2015-01-13


Calendario 2015 delle celebrazioni e udienze presiedute da Papa Francesco

from 2015-01-01 to 2015-12-31

Please check the updated calendar of the events presided over by the Holy Father here: www.vatican.va/various/prefettura/en/biglietti_en.html

- Access is free to outdoor liturgical celebrations (in St. Peter's Square, or the Way of the Cross);

- For the celebrations inside the basilica and papal hearings: please send a written request to the: Prefecture of the Papal Household - 00120 Vatican City State, Fax: +39 06 6988 5863

Indicating:
- Date of the General audience or Liturgical celebration
- Number of tickets required
- Name / Group
- Mailing Address 
- Telephone and Fax numbers

The Prefecture will respond in writing only to those resident outside Rome, by fax or normal post (not by E-mail). Important Notice: TICKETS ARE ENTIRELY FREE and can be picked up at the ticket office located just inside the Bronze Door (by the right colonnade of St. Peter’s Square) at the following times:

For GENERAL AUDIENCES: from 15:00 to 19:30 on the preceding day or on the morning of the audience from 8:00 to 10:30. For LITURGICAL CERIMONIES: on the preceding day or according to prior notification.

For more info, please contact the Prefettura Pontificia, tel. +39 06 69883114  (9.00 am - 1.30 pm)


Un Abbraccio Per Mamme e Papà

from 2015-01-09


Saldi estivi 2015

from 2015-07-04 to 2015-08-16

Winter Sale.


Musei Civici, ingresso gratuito prima domenica del mese per i residenti a Roma e nell’area della Città Metropolitana

from 2014-10-05 to 2015-12-06


ROMA VERSO EXPO

from 2014-10-23 to 2015-10-31

Aeroporto Leonardo da Vinci (Fiumicino) - Services, Complesso del Vittoriano, Museo dell'Ara Pacis


Terme di Diocleziano. Bimillenario augusteo. Apertura al pubblico Aula VIII, natatio, Chiostro piccolo della Certosa di Santa Maria degli Angeli

from 2014-09-24

Museo Nazionale Romano - Terme di Diocleziano


Sunday at the Museum. Free admission for all to state museums on the first Sunday of the month

from 2014-07-06

Every first Sunday of the month, state-owned heritage places (museums, galleries, archaeological sites, monumental parks and gardens) are open with free admission for all visitors.

Sunday, May 3, 2015, open with free admission:

- Colosseum and Roman Forum / Palatine
- Domus Aurea Project. Visit to the worksite (booking required)
- The Borghese Gallery (€ 2.00 advance booking required)
- GNAM Galleria Nazionale Arte Moderna
- Museo HC Andersen, Museo M. Praz, Museo Boncompagni Ludovisi per le Arti decorative e il Costume
- Museo nazionale Etrusco di Villa Giulia
- Museo nazionale Romano (Palazzo Massimo, Palazzo Altemps, Crypta Balbi, Terme di Diocleziano)
- Galleria nazionale d'Arte Antica - Palazzo Barberini
- Galleria nazionale d'Arte Antica - Palazzo Corsini
- Galleria Spada
- Museo nazionale di Palazzo Venezia
- Museo nazionale di Castel Sant'Angelo
- Museo nazionale d'Arte Orientale
- Museo nazionale delle Arti e Tradizioni Popolari
- Museo nazionale Preistorico Etnografico "L. Pigorini"
- Museo nazionale degli Strumenti Musicali
- Museo Nazionale dell'Alto Medioevo
- Scavi di Ostia Antica
- Museo Ostiense
- Mausoleo di Cecilia Metella
- Baths of Caracalla
- Villa dei Quintili
- Santa Maria Nova

- Hadrian's Villa in Tivoli
- Villa d'Este in Tivoli

PLEASE NOTE:
- MAXXI: open with regular fees


Il Cielo degli Innamorati

Planetario gonfiabile a Technotown

Uno sguardo romantico sul cielo, per raccontare le grandi storie d’amore nascoste fra le stelle.


Scala verso il Cosmo

Planetario gonfiabile a Technotown

La scala delle distanze cosmiche, arrampicandosi su unità astronomiche, parsec e anni luce.


Cose mai viste, Cose nascoste


Girotondo Stellare (per bambini)

Planetario gonfiabile a Technotown

Spettacolo nella cupola gonfiabile del Planetario a Technotown.

Giro giro tondo, casca il mondo... eh no: questa volta il mondo non casca proprio! Però gira: e noi, tutti giù per terra, ne approfitteremo per guardare le stelle per tutta la notte. Nel grande girotondo del cielo stellato, disegneremo una per una le costellazioni dello Zodiaco. Ma quante sono? E perché ognuno di noi ne segue una in particolare? Sarà quella giusta? Scopriamolo insieme, facendo girotondo con le stelle!


L'Universo in Miniatura

Planetario gonfiabile a Technotown

Spettacolo nella cupola gonfiabile del Planetario a Technotown

Chi l’avrebbe detto che per guardare le stelle bisogna entrare… dentro la Luna! Il Sole e la Luna, le stelle e i pianeti, le nebulose e le galassie: tutto l’universo si rianimerà davanti ai vostri occhi allo scorrere delle ore di una notte prodigiosa. Una miniatura dell’infinito da esplorare di persona: nella Luna Nera del Planetario gonfiabile si spalancherà il portale sull’universo.


Una Notte nell'Osservatorio del Dott.Stellarium (per bambini)

Planetario gonfiabile a Technotown

Spettacolo nella cupola gonfiabile del Planetario a Technotown.

Nello speciale laboratorio del Dottor Stellarium,il Planetario gonfiabile, i giovani spettatori del cielo potranno incontrare in carne ed ossa, il simpatico Dottor Stellarium e scoprire insieme a lui le meraviglie dei cieli.

Nel corso dello spettacolo saranno i giovani spettatori i veri protagonisti che verranno coinvolti in discussioni anche surreali con la stella polare sull'inquinamento luminoso e invitati a riconoscere in cielo stelle di tutte le età. Dalle pleiadi, cuccioli di stelle a veri centri anziani per stelle come alcuni ammassi globulari. Con la macchina dello spazio e del tempo del planetario sarà possibile percorrere una notte intera col naso all'insù dal tramonto all'alba.


Vita da Stella con il Dottor Stellarium (per bambini)

Planetario gonfiabile a Technotown

Spettacolo nella cupola gonfiabile del Planetario a Technotown.

Tutte le stelle che si vedono in una notte stellata raccontano la loro storia. Con la guida dal dottor Stellarium sarà possibile Misurare le loro dimensioni e le loro distanze, anche grazie ad uno strano strumento inventato dal dottor Stellarium in persona, l'annolucimetro. Si cercheranno le mamme stellari nascoste negli angoli della galassia fino a scovare ammassi di giovani stelle intente a giocare tra loro. E poi ancora alla scoperta dei colori delle stelle e delle informazioni che possono dare.

Ma l'avventura più entusiasmante sarà quella di riconoscere anche le ultime fasi della vita delle stelle. Dalle nebulose planetarie alle esplosioni di supernovae, dalla nane bianche alle stelle di neutroni, fino ad arrivare a schivare un immenso buco nero.


Le Fiabe Celesti del Dottor Stellarium (per bambini)

Planetario gonfiabile a Technotown

Spettacolo nella cupola gonfiabile del Planetario a Technotown.

Il pubblico dei più piccoli verrà accompagnato in una affascinante scoperta di alcuni dei racconti nascosti tra le stelle di una notte intera. Dalle orse alle leggende orientali sulla figlia del re del cielo, fino a ripercorrere i racconti della mitologia antica, i giovani esploratori del cielo viaggeranno accompagnati dal Dottor Stellarium sotto il cielo di una notte stellata fino alla creazione di una nuova mitologia celeste inventando insieme nuove costellazioni.


Storia di una Stella

Planetario gonfiabile a Technotown

Spettacolo nella cupola gonfiabile del Planetario a Technotown.

Spiare in cielo nascita, vita e morte degli astri tra una costellazione e l’altra. Aguzziamo la vista per individuare nel firmamento le incubatrici stellari, le famiglie di stelle e gli spettacolari relitti delle loro esplosioni: nane bianche, pulsar e buchi neri.


Il Cielo del Mese

Planetario gonfiabile a Technotown

Spettacolo nella cupola gonfiabile del Planetario a Technotown.

Alla scoperta del cielo del mese e dei suoi eventi astronomici più spettacolari, ad occhio nudo e al telescopio: segreti, storia e significato dei corpi celesti più affascinanti, dalla Terra ai confini dell'Universo.


A Spasso tra le Costellazioni (per bambini)

Planetario gonfiabile a Technotown

Spettacolo nella cupola gonfiabile del Planetario a Technotown.

Un invito all’osservazione del cielo per i più piccoli e i più curiosi. Impariamo a orientarci e a scoprire le stelle, le costellazioni e le loro storie sul grande libro stellato del cielo. Siete pronti a inventare la vostra costellazione preferita?


Market inside the Casetta Mattei Shopping Mall

from 2013-01-01

Crafts, Antiques, Collectibles, Modernism and Local Products


Manifestazioni del collezionismo amatoriale

from 2013-10-01


Via dei Fori Imperiali, limitazione del traffico privato

from 2013-08-03

Via dei Fori Imperiali

The new traffic system
The first step toward full pedestrianization of the Imperial Fora consists in preventing private traffic access to the street between largo Corrado Ricci and piazza del Colosseo. Here, as from 3 August 2013 a 30 km/h speed limit will be enforced, and access will be limited to bicycles, means of public transport, taxis, and car hire vehicles with chauffeur.
With this measure, we have the start of the first of the two project stages. Both stages foresee modification of the traffic and parking systems, as well as removal of architectural barriers and urban requalification, with the approval of Rome’s men and women. In this regard, before the work began, the Roma Capitale and Municipio I councils activated an urban ‘listening campaign’ in order to gather together the indications and suggestions of associations and committees of residents and traders. The ‘listening’ stage is to last until September, over the entire experimentation period for the new one-way traffic system (following which, official approval of the new traffic system will be issued).


Orti aperti

from 2013-07-07

Fattoria Sociale L'Orto Magico


Teatro & Cinema 30 e lode!

from 2013-03-11


hotel san lorenzo roma

Rome Hotel | Home

Hoteles en Roma San Lorenzo wifi gratuito del hotel
Hotel di Charme Roma
hotel roma nomentano trieste
. Hotel Carlo Magno ™ Hotel Address: Via Sacco Pastore ,  13, Rome, Italy.
Tel: +39 06/8603982. Fax: +39 06/068604355. City Zone of Rome Montesacro - Nomentana Salaria - Porta di Roma - Tiburtina
GeoCoordinates +41° 55' 54.85", +12° 31' 37.62"