Hotel Roma, Manifestations Meetings Music Sport Theater Exhibitions

Hotel 3 stelle Roma, tariffe economiche
Check -in Nights Rooms Type Rooms Numbers Promotional Code

Rome hôtel offre spéciale
The Hotel was great! I was impressed by the size of my room. I thought for a second that mine was an executive room and I asked the guy at the reception. He told me that all rooms were more or less th ..by TripAdvisor"




 

Gruppo Storico Romano. Natale di Roma 2017

from 2017-04-21 to 2017-04-23

Circo Massimo, Fori Imperiali


#RomaInTram - da Porta Maggiore a Risorgimento

2017-04-30

Piazza di Porta Maggiore


Gnam! Festival Europeo del Cibo di Strada

from 2017-05-11 to 2017-05-14

Parco Centrale del Lago - Laghetto dell'Eur


La “Piccola Libreria sostenibile” il bookcrossing dei bambini

2017-04-23

Centro Ippico del Galoppatoio di Villa Borghese, Pincio, Villa Borghese Parco di Culture


Festival Cinema Vintage "Il gusto della memoria"

from 2017-09-28 to 2017-09-30


Rony Roller

from 2017-04-07 to 2017-04-24


Festa delle Oasi e riserve LIPU

2017-04-23

CHM Centro Habitat Mediterraneo - Oasi Lipu


Eterna #2770 - compleanno di Roma

from 2017-04-21 to 2017-04-23

Parco Centrale del Lago - Laghetto dell'Eur


Attività a Roma per bambini nel weekend

from 2017-04-22 to 2017-04-25


Maratona Documentari National Geographic

2017-05-12

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Studio 3
Maratona di documentari e serie televisive del National Geographic.

I Percorsi Educational

from 2017-05-13 to 2017-05-14

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica

In occasione della dodicesima edizione del Festival alcuni laboratori ed exhibit esplorano il tema del cambiamento per i grandi e i più piccoli:


Chiedi al Paleontologo
Incontro con Federico Fanti, Paleontologo dell’Università di Bologna e Borsista di National Geographic
I fossili vi incuriosiscono? Preparate tutte le vostre domande e proponetele direttamente ad un paleontologo. Curiosità, approfondimenti, racconti di esplorazioni in giro per il mondo in questa attività aperta a tutti. Scopriamo insieme cosa sappiamo davvero e dove portano le più innovative ricerche di oggi sul mondo dei Dinosauri. Sarà possibile osservare reperti originali, modelli tridimensionali e ricostruzioni dal vivo.
Sala Risonanze
Orari: sabato 13 e domenica 14 maggio alle ore 11 (prenotazione obbligatoria gratuita); Tutti i giorni dalle 15 alle 21 accesso libero

FablabforKids
Laboratori a cura di Officine Innesto, CodemotionKids, Minimakers
Sala Risonanze e Foyer

• Coding Lab JR
Scopriamo il coding attraverso un linguaggio pensato per i più piccolini! Scratch JR ci aiuterà a creare storie interattive, cartoni animati e videogiochi in modo semplice e divertente!
Orari: sabato 13 maggio e domenica 14 maggio ore 11, 13, 16, 17, 19 (prenotazione obbligatoria gratuita)
Lo spettacolo è rivolto a bambini dai 5 ai 7 anni.

• Robot Transformer
Costruiamo dei piccoli robot in grado di muoversi e di trasformarsi. Un laboratorio adatto ai più piccolini per scatenare fantasia e creatività grazie al tinkering!
Orari: sabato 13 maggio e domenica 14 maggio ore 11, 13, 16, 17, 19 (prenotazione obbligatoria gratuita)
Il laboratorio è rivolto a bambini dai 5 ai 7 anni.

• Caleidoscopio interattivo
Introduzione all'elettronica e all'assemblaggio: ai giovani makers verrà proposta la realizzazione di una vera e propria rivisitazione del tradizionale kaleidoscopio qui in formato digitale.
Orari: sabato 13 maggio e domenica 14 maggio ore 11, 13, 16, 17, 19 (prenotazione obbligatoria gratuita)
Il laboratorio è rivolto a bambini dai 10 ai 13 anni.

• Electro Fruit
Avete mai suonato con la frutta? Impariamo in modo divertente i principi di un circuito giocando con l’elettronica e la frutta nel mini-laboratorio di tinkering basato su Littlebits e Makey Makey
Orari: sabato 13 maggio e domenica 14 maggio ore 12, 15, 18 (prenotazione obbligatoria gratuita)
Il laboratorio è rivolto a bambini dai 6 ai 9 anni.

• Electric Car Competition
Costruiamo automobili da corsa elettriche e gareggiamo in una competizione a tutta velocità.
Orari: sabato 13 maggio e domenica 14 maggio ore 12,15,18 (prenotazione obbligatoria gratuita)
Il laboratorio è rivolto a bambini dai 7 ai 10 anni.

• Crea il tuo adesivo
Crea il tuo adesivo, impara il disegno 2D e la tecnologia dietro all'adesivo che ti porterai a casa!
Orari: sabato 13 maggio e domenica 14 maggio ore 12,15,18 (prenotazione obbligatoria gratuita)
Il laboratorio è rivolto a bambini dai 10 ai 13 anni.

• Introduzione al 3D Printing
Percorso di avvicinamento alla modellazione e stampa 3D attraverso software di comune utilizzo in ambito maker e kids. I ragazzi impareranno modellare un oggetto in 3 dimensioni e capiranno come funziona il processo di stampa
Orari: sabato 13 maggio e domenica 14 maggio dalle ore 11 alle 19 (prenotazione obbligatoria gratuita)
Il laboratorio è rivolto a bambini dai 10 ai 13 anni.

• (S)passo Uno
(S)passoUno è una macchina che permette agli utenti di realizzare disegni o forme in plastilina e animarle in tempo reale. I ragazzi verranno introdotti ai principi dell’animazione a passo uno che hanno guidato i primi cortometraggi animati della storia, diventando i veri creatori e registi della loro stessa pellicola! Importante: se in possesso di una chiavetta USB potranno portarsi a casa quanto realizzato!
Orari: sabato 13 maggio e domenica 14 maggio dalle ore 11 alle 19 (prenotazione obbligatoria gratuita)
Il laboratorio è rivolto a bambini dai 7 ai 10 anni.

• Cannucce e robottoni
Cannucce e Robottoni è un’attività senza prenotazione: se c’è posto si entra, non c’è posto si aspetta che se ne liberi uno. L’obiettivo è avvicinare i bambini a un modo diverso di giocare con le costruzioni, fatto di giunti e di cannucce. I bambini entrano e iniziano a giocare liberamente con giunti e cannucce. Per rompere il ghiaccio possono partire da uno dei progetti già realizzati.
Orari: sabato 13 maggio e domenica 14 maggio dalle ore 11 alle 19 (prenotazione obbligatoria gratuita)
Il laboratorio è rivolto a bambini dai 5 ai 7 anni.

ATTIVITA' PER LE SCUOLE PDF

FLORACULT 2017 - Mostra Mercato di Piante e Fiori

from 2017-04-21 to 2017-04-23


La città festeggia il Natale di Roma tra musica, letture, musei gratuiti e rievocazioni storiche

from 2017-04-20 to 2017-04-23


Ville di Roma a porte aperte

from 2017-05-01 to 2017-05-31


Festival del Cinema Spagnolo

from 2017-05-04 to 2017-05-09

Farnese Persol


Il maschio inutile

2017-05-12

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Sinopoli
Banda Osiris
Telmo Pievani
Federico Taddia

musica e testi di
Banda Osiris, Federico Taddia, Telmo Pievani



“In natura le femmine sono il sesso forte: scelgono, comandano, fanno tutto da sole. Ma allora perché esistono i maschi? Una terapia d’urto a base di storie, scienza e musica per scoprirlo!” Che cosa significa essere maschi oggi? Antiche certezze si vanno sgretolando. Nell’età della pietra, i maschi facevano i maschi e le femmine facevano le femmine, o almeno così sembra. Adesso si affaccia la novità scientifica sconcertante secondo cui, in natura, il sesso debole è proprio quello maschile. Allora i quattro uomini della Banda Osiris decidono per la prima volta di costituire un gruppo di auto-aiuto attraversando i gironi infernali della mascolinità, con il contributo di un narratore di storie, Federico Taddia, e di uno scienziato dell’evoluzione, Telmo Pievani. È una terapia d’urto, una catarsi. Un’analisi esilarante e spietata che si snoda tra parodie cantate pop rock e d’operetta, improbabili lezioni di anatomia, testimonianze “scientifiche” e talk show.

Notte del Cinema Coreano

2017-04-26

Istituto Culturale Coreano


Manifestazioni in città da venerdì 21 a martedì 25 aprile: modifiche alla viabilità

from 2017-04-21 to 2017-04-25


Il cambiamento

from 2017-05-11 to 2017-05-14

Auditorium Parco della Musica

Come insegna Darwin, a sopravvivere alla selezione naturale non è la specie animale più forte e nemmeno la più intelligente: è quella più pronta e disposta a cambiare, adattandosi alle rinnovate condizioni dell'ambiente. Il Cambiamento – chiave di lettura non solo della natura che ci circonda, ma della società in cui viviamo e di noi stessi, nel nostro percorso di esseri umani – sarà il tema chiave della dodicesima edizione del Festival delle Scienze di Roma, in programma all'Auditorium Parco della Musica dall'11 al 14 maggio 2017. Ed emergerà fin dal nome della manifestazione, che quest'anno diventa National Geographic Festival delle Scienze, grazie alla partnership con una delle maggiori realtà internazionali impegnata nella ricerca nella conservazione del Pianeta e nella divulgazione scientifica: National Geographic. A prima vista, tutta la scienza è cambiamento: nella continua ricerca di risposte ai problemi del presente e nell'instancabile produzione di scoperte, invenzioni e innovazioni che mutano le nostre abitudini di vita. Ma la scienza ha anche un ruolo fondamentale nell'aiutare l'uomo a fronteggiare il cambiamento, a cominciare dalle trasformazioni che stanno caratterizzando – con toni drammatici – la nostra epoca: la crisi economica, la rivoluzione digitale che mette sotto pressione il mondo dell'occupazione, il riscaldamento climatico e le tante criticità ambientali. Di fronte alla vastità e al fascino di un simile tema, il Festival adotterà una versione potenziata della sua formula abituale: l'Auditorium Parco della Musica ospiterà un mix di incontri, dialoghi, conferenze, laboratori e spettacoli.
Protagonista sarà la grande ricerca scientifica italiana e internazionale, spesso messa a confronto con filosofi, psicologi, linguisti, giornalisti, artisti. Il cambiamento della società è in corso e spesso la sua narrazione si basa sull'utilizzo del termine “crisi”: crisi economica, crisi energetica, crisi ambientale, crisi di sostenibilità e così via. Nel suo programma di conferenze, dialoghi e incontri, National Geographic Festival delle Scienze rifletterà sul ruolo della scienza nei confronti di queste trasformazioni: quale risposta può dare a temi cruciali come il riscaldamento globale e la ricerca di nuove forme d'energia, lo sviluppo delle città e il futuro della tecnologia a basso costo, il valzer tra crescita e decrescita demografica? Gli appuntamenti saranno suddivisi in cinque percorsi Changing Future (sul clima e sul nostro futuro), Global Change (sulla globalizzazione), Next Tech (sull'innovazione nella medicina, nella tecnologia, nella riflessione filosofica), Our Evolution (sui grandi sistemi: dalle metropoli all'universo), Changing Economy (sulle sfide economiche e la lotta contro la povertà).
Prodotto dalla Fondazione Musica per Roma, in collaborazione con Codice Edizioni e il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, il National Geographic Festival delle Scienze di Roma è realizzato in partnership con National Geographic, ASI- Agenzia Spaziale Italiana e INFN- Istituto Nazionale di Fisica Nucleare e in collaborazione con INAF- Istituto Nazionale di Astrofisica e Università degli Studi di Roma “La Sapienza” con il sostegno di Enel e Nissan.

Terra e Musica. Festa del 1° maggio contadino

2017-05-01

Ippodromo delle Capannelle


Bastille

2017-06-17

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Cavea
Arrivano a Luglio suona bene i Bastille per presentare il loro ultimo album Wild World.
Grossi cori pop da stadio mixati a synth anni ottanta e dancefloor piene di persone. Questa è la formula vincente dei Bastille, band inglese dal 2013 sulla bocca di tutti grazie anche alla hit Pompeii , tratta dal loro primo album intitolato Bad Blood . Dopo tre anni di certificazioni, premi e diversi singoli di successo, sono tornati nel 2016 con il nuovo album Wild World , apprezzato dalla critica mondiale e definito ‘L’album giusto, al momento giusto’ dalla rinomata rivista musicale online Q Magazine.

Rassegna "Museums at Work"

from 2017-04-11

Musei Vaticani


La Notte dei Musei 2017

2017-05-20

Rome’s Night of Museums is back on Saturday, May 20, 2017: the most important Civic Museums of the city will stay open in the evening from 8 pm to 2 am (last admission at 1 am). With a symbolic admission ticket of  € 1 (unless otherwise indicated) visitors will have access to museums and/or cultural spaces, visiting all the temporary and permanent exhibitions hosted therein, and attend concerts and live performances.


La primavera vien Mangiando

from 2017-04-22 to 2017-04-25

Parco Egeria


PIC NIC sull'erba al Mercato Contadino Castelli Romani

2017-05-01

Ippodromo delle Capannelle, Mercato contadino Castelli Romani a Capannelle


Country Food 2017

2017-04-25

Parco della Mistica


Earth Day Italia 2017 - Villaggio per la Terra

from 2017-04-21 to 2017-04-25

Centro Ippico del Galoppatoio di Villa Borghese, Pincio, Villa Borghese Parco di Culture


Apertura straordinaria serale dei Mercati di Traiano

from 2017-04-08 to 2017-04-29

Mercati di Traiano - Museo dei Fori Imperiali

“L’arte si anima“ non si ferma ma cambia casa. 

#ArtWeekEnd

Dall’8 al 29 aprile nuovo ciclo di aperture straordinarie al costo di 1 euro.

Dopo il successo delle aperture serali straordinarie dei Musei Capitolini, l’offerta culturale si rinnova e si appresta a entrare nei suggestivi spazi del Museo dei Fori Imperiali - Mercati di Traiano per una serie di nuovi appuntamenti del sabato sera in programma dall’8 al 29 aprile. Il pubblico potrà accedere ai Mercati di Traiano dalle 20 alle 24 (ultimo ingresso ore 23), visitarne spazi, collezioni permanenti, mostre e partecipare alle attività con il biglietto simbolico di un euro

Le aperture straordinarie serali dei Mercati di Traiano saranno una opportunità preziosa per godere dei favolosi ambienti del Museo, apprezzare i suoi innumerevoli reperti archeologici e passeggiare per la Grande Aula o la suggestiva via Biberatica. 


Nel weekend l'arte si anima

from 2017-04-08 to 2017-04-29

Mercati di Traiano - Museo dei Fori Imperiali


Gelato festival 2017

from 2017-04-29 to 2017-05-01

Pincio


La nuova stazione Metro C San Giovanni aprirà il prossimo autunno


Lavori metro C - modifiche trasporto pubblico: 1-30 aprile chiuse la sera stazioni Lodi e Pigneto

from 2017-04-01 to 2017-04-30

On Friday 31st March 2017, due to works linked to the opening of the San Giovanni Station, service on Metro Line C will be suspended from 20:30 (last departure from terminals) until end of service. Replacement bus lines MC2 and MC5 will operate from 20:45 until 23:30. More info: www.atac.roma.it/files/doc.asp?r=5065

From Saturday 1st to Sunday 30th April 2017, due to works linked to the opening of the San Giovanni Station, the stations LODI and PIGNETO of METRO LINE C will be CLOSED from 20:30 (last departure from terminals) until END OF SERVICE. Regular service in the section Malatesta - Monte Compatri Pantano Bus lines 50 and 51 will extend their routes until MALATESTA from 20:45 until end of service.


Programma del Planetario del mese di Aprile 2017

from 2017-04-01 to 2017-04-30

Planetario gonfiabile a Technotown

Programma del mese di Aprile del Planetario gonfiabile a Technotown, nel villino medievale di Villa Torlonia.

Dal MARTEDÌ al VENERDÌ
10.00 – 11.00 – 12.00    ALLA SCOPERTA DEL CIELO Spettacolo per le scuole a cura dello staff del Planetario

SABATO  1
10.00    DALLA TERRA ALL’UNIVERSO a cura dello staff del Planetario 
11.00    IL CIELO DEGLI INNAMORATI di G. CATANZARO
12.00    IL CIELO DEL MESE  di G. MASI 
16.00    VITA DA STELLA CON IL DOTTOR STELLARIUM (per bambini) di G. CATANZARO
17.00    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. MASI
18.00    VITA DA STELLA CON IL DOTTOR STELLARIUM (per bambini) di G. CATANZARO

DOMENICA  2
10.00    GIROTONDO STELLARE (per bambini) di S. GIOVANARDI 
11.00    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di S. GIOVANARDI 
12.00    GIROTONDO STELLARE (per bambini) di S. GIOVANARDI 
16.00    DALLA TERRA ALL’UNIVERSO a cura dello staff del Planetario
17.00    PROFONDO CIELO di S. GIOVANARDI 
18.00    DALLA TERRA ALL’UNIVERSO a cura dello staff del Planetario 

MARTEDÌ  4
17.00    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. GANDOLFI
18.00    DALLA TERRA ALL’UNIVERSO a cura dello staff del Planetario 

MERCOLEDÌ  5
17.00    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. GANDOLFI
18.00    DALLA TERRA ALL’UNIVERSO a cura dello staff del Planetario 

GIOVEDÌ  6
17.00    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. MASI    
18.00    DALLA TERRA ALL’UNIVERSO a cura dello staff del Planetario 

VENERDÌ  7
20.00    STELLE SU ROMA - osservazioni del cielo al Liceo Mamiani (Prati) a cura dello staff del Planetario  

SABATO  8
10.00    DALLA TERRA ALL’UNIVERSO a cura dello staff del Planetario 
11.00    IL CIELO DEGLI INNAMORATI di G. CATANZARO
12.00    DALLA TERRA ALL’UNIVERSO a cura dello staff del Planetario 
16.00    VITA DA STELLA CON IL DOTTOR STELLARIUM (per bambini) di G. CATANZARO
17.00    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. GANDOLFI
18.00    VITA DA STELLA CON IL DOTTOR STELLARIUM (per bambini) di G. CATANZARO

DOMENICA  9
10.00    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. MASI    
11.00    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. MASI    
12.00    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. MASI    
16.00    DALLA TERRA ALL’UNIVERSO a cura dello staff del Planetario 
17.00    DALLA TERRA ALL’UNIVERSO a cura dello staff del Planetario 
18.00    IL CIELO DEL MESE di G. MASI  

MARTEDÌ  11
17.00    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. MASI    
18.00    DALLA TERRA ALL’UNIVERSO a cura dello staff del Planetario 

MERCOLEDÌ  12
17.00    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di S. GIOVANARDI 
18.00    DALLA TERRA ALL’UNIVERSO a cura dello staff del Planetario 

GIOVEDÌ  13
10.00    DALLA TERRA ALL’UNIVERSO a cura dello staff del Planetario 
11.00    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. GANDOLFI  
12.00    DALLA TERRA ALL’UNIVERSO a cura dello staff del Planetario 
17.00    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. GANDOLFI  
18.00    DALLA TERRA ALL’UNIVERSO a cura dello staff del Planetario 

VENERDÌ  14
10.00    DALLA TERRA ALL’UNIVERSO a cura dello staff del Planetario 
11.00    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di S. GIOVANARDI 
12.00    GIROTONDO STELLARE (per bambini) di S. GIOVANARDI 
17.00    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di S. GIOVANARDI 
18.00    DALLA TERRA ALL’UNIVERSO a cura dello staff del Planetario 

SABATO  15
10.00    DALLA TERRA ALL’UNIVERSO a cura dello staff del Planetario 
11.00    QUANDO CADONO LE STELLE di S. GIOVANARDI 
12.00    PROFONDO CIELO di S. GIOVANARDI 
16.00    GIROTONDO STELLARE (per bambini) di S. GIOVANARDI 
17.00    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di S. GIOVANARDI
18.00    GIROTONDO STELLARE (per bambini) di S. GIOVANARDI  

DOMENICA  16
10.00    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. MASI    
11.00    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. MASI    
12.00    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. MASI    
16.00    DALLA TERRA ALL’UNIVERSO a cura dello staff del Planetario 
17.00    DALLA TERRA ALL’UNIVERSO a cura dello staff del Planetario 
18.00    IL CIELO DEL MESE di G. MASI   

LUNEDÌ  17
10.00    DALLA TERRA ALL’UNIVERSO a cura dello staff del Planetario 
11.00    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. MASI    
12.00    VITA DA STELLA CON IL DOTTOR STELLARIUM (per bambini) di G. CATANZARO
16.00    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di S. GIOVANARDI 
17.00    VITA DA STELLA CON IL DOTTOR STELLARIUM (per bambini) di G. CATANZARO
18.00    DALLA TERRA ALL’UNIVERSO a cura dello staff del Planetario 

MARTEDÌ  18
17.00    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. GANDOLFI
18.00    DALLA TERRA ALL’UNIVERSO a cura dello staff del Planetario 

MERCOLEDÌ  19
17.00    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. GANDOLFI
18.00    DALLA TERRA ALL’UNIVERSO a cura dello staff del Planetario 

GIOVEDÌ  20
17.00    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di S. GIOVANARDI 
18.00    DALLA TERRA ALL’UNIVERSO a cura dello staff del Planetario 

VENERDÌ  21
17.00    DALLA TERRA ALL’UNIVERSO a cura dello staff del Planetario 
18.00    DALLA TERRA ALL’UNIVERSO a cura dello staff del Planetario 

SABATO  22
10.00    DALLA TERRA ALL’UNIVERSO a cura dello staff del Planetario 
11.00    IL CIELO DEGLI INNAMORATI di G. CATANZARO
12.00    DALLA TERRA ALL’UNIVERSO a cura dello staff del Planetario 
16.00    VITA DA STELLA CON IL DOTTOR STELLARIUM (per bambini) di G. CATANZARO
17.00    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. CATANZARO
18.00    VITA DA STELLA CON IL DOTTOR STELLARIUM (per bambini) di G. CATANZARO 

DOMENICA  23 – Sun Day
10.00    GIROTONDO STELLARE (per bambini) di S. GIOVANARDI *
11.00    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. MASI *
12.00    GIROTONDO STELLARE (per bambini) di S. GIOVANARDI *
16.00    DALLA TERRA ALL’UNIVERSO a cura dello staff del Planetario 
17.00    QUANDO CADONO LE STELLE di S. GIOVANARDI 
18.00    IL CIELO DEL MESE di G. MASI   

MARTEDÌ  25
10.00    DALLA TERRA ALL’UNIVERSO a cura dello staff del Planetario 
11.00    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. MASI
12.00    GIROTONDO STELLARE (per bambini) di S. GIOVANARDI
16.00    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. MASI
17.00    PROFONDO CIELO di S. GIOVANARDI 
18.00    IL CIELO DEL MESE di G. MASI   

MERCOLEDÌ  26
17.00    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di S. GIOVANARDI
18.00    DALLA TERRA ALL’UNIVERSO a cura dello staff del Planetario 

GIOVEDÌ  27
17.00    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. GANDOLFI
18.00    DALLA TERRA ALL’UNIVERSO a cura dello staff del Planetario 

VENERDÌ  28
17.00    DALLA TERRA ALL’UNIVERSO a cura dello staff del Planetario 
18.00    DALLA TERRA ALL’UNIVERSO a cura dello staff del Planetario 

SABATO  29
10.00    DALLA TERRA ALL’UNIVERSO a cura dello staff del Planetario 
11.00    IL CIELO DEL MESE di G. MASI  
12.00    DALLA TERRA ALL’UNIVERSO a cura dello staff del Planetario 
16.00    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. MASI    
17.00    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. MASI
18.00    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. MASI    

DOMENICA  30
10.00    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. GANDOLFI
11.00    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. GANDOLFI
12.00    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. GANDOLFI
16.00    DALLA TERRA ALL’UNIVERSO a cura dello staff del Planetario 
17.00    DALLA TERRA ALL’UNIVERSO a cura dello staff del Planetario 
18.00    DALLA TERRA ALL’UNIVERSO a cura dello staff del Planetario 

Al termine degli spettacoli contrassegnati da un asterisco (*) sono abbinate delle    osservazioni gratuite sul Terrazzo di Technotown.


Vino e Arte che passione (II edizione)

2017-05-21

Casino dell'Aurora Pallavicini in Palazzo Rospigliosi


Holi Festival

from 2017-04-23 to 2017-04-30

Nuova Fiera di Roma


Salute e Benessere da Oriente a Occidente

from 2017-04-22 to 2017-05-01

Nuova Fiera di Roma


Festival delle Arti Marziali

from 2017-04-22 to 2017-05-01

Nuova Fiera di Roma


Festival Country

from 2017-04-22 to 2017-05-01

Nuova Fiera di Roma


Giornate Europee del Patrimonio

from 2017-09-23 to 2017-09-24


Festa dei Musei 2017

from 2017-05-20 to 2017-05-21

Back in May, the festival celebrating the Italian cultural heritage, with special openings and events dedicated to everyone.

The Museums Feast (Festa dei Musei) is an initiative of the Directorate-General of Museums, whose main institutional aim is the promotion of the Italian museum system through the coordination and the ideation of cultural events, willing to increase the active participation of the users, giving them the chance to experience the national cultural heritage in an innovative way.

The 2017 edition, closely linked to the International Museum Day organized by ICOM, is scheduled for the weekend of 20th and 21st of May.

The formula is confirmed: a wide offer of events related to the topic of the manifestation chosen for this year, “Museums in Contest / Context: Saying the unspeakable in museums“, and designed according to different types of audience. A new way to tell the Italian cultural heritage through new perspectives, opportunities for reflection and involvement.


La Storia a Teatro

from 2017-04-27 to 2017-04-30

Auditorium Parco della Musica

La storia è di nuovo protagonista del palcoscenico dell’Auditorium. Dopo il decennale successo delle Lezioni di storia, gli Editori Laterza affidano all’interpretazione di due grandi attori il racconto di stagioni controverse dell’antichità e di un recente passato.
Vincenzo Pirrotta ricostruisce la figura del boss Bernardo Provenzano, a partire dalla lettura dei suoi pizzini. Massimo Popolizio fa rivivere l’epocale processo contro Verre, nella ricostruzione tramandataci da Cicerone.

Il Corrotto. Processo a Verre

2017-04-30

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Sinopoli
adattamento da
Il corrotto. Un’inchiesta di Marco Tullio Cicerone di Luca Fezzi

con
Massimo Popolizio
Roma, 70 a.C., in un processo memorabile Marco Tullio Cicerone inchioda il governatore della Sicilia Gaio Verre alle sue colpe: concussione, peculato, appropriazione indebita, manipolazione di appalti, corruzione elettorale, frode fiscale, tortura, omicidio. Si tratta di assicurare un corrotto alla giustizia o di cogliere l'occasione per lanciarsi nel firmamento della politica? Una vicenda intricata e vecchia di 2000 anni, che, nel suo parlare antico, pare raccontare certe dinamiche dell’oggi.

Vincenzo Pirrotta racconta il codice Provenzano

2017-04-27

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Petrassi
adattamento da
Il codice Provenzano di Salvo Palazzolo e Michele Prestipino con introduzione di Giuseppe Pignatone

con
Vincenzo Pirrotta

musiche originali suonate dal vivo da
Charlie Di Vita

L’assassino, il ragioniere, l’uomo ‘devoto’, il boss.
Il racconto di Cosa nostra attraverso i pizzini di Bernardo Provenzano.

ARF ! - Festival del Fumetto. Storie, segni & disegni (III edizione)

from 2017-05-26 to 2017-05-28

La Pelanda - Centro di produzione culturale


L’Atlante di Piazza Vittorio

2017-04-30

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Teatro Studio Borgna
Peppe D’Argenzio (Italia) sax e tastiere
Sanjay Kansa Banik (India) tabla
Kaw Dialy Madi Sissoko (Senegal) voce e kora
Carlos Paz (Ecuador) voce, flauti e chitarra
Pino Pecorelli (Italia) basso elettrico
Raul Scebba (Argentina) percussioni
Ziad Trabelsi (Tunisia) voce e oud
Una lezione concerto per bambine e bambini delle scuole primarie, accompagnati dai loro genitori, alla scoperta della musica insieme all’Orchestra di Piazza Vittorio. L’Atlante di Piazza Vittorio è un vero e proprio saggio di geografia musicale che spazia dal solfeggio con le tabla indiane alla storia dell’oud (il nonno del liuto e della chitarra), dalla tradizione griot dell’Africa occidentale alle sonorità del Sudamerica.
Questo progetto educativo, nato nel 2015 dalla collaborazione tra l’Orchestra di Piazza Vittorio e la Fondazione Terzo Pilastro-Italia Mediterraneo, propone una forma innovativa di didattica musicale che abbraccia musica, cultura, scoperta dell’altro e crescita sociale in un percorso divertente e allo stesso tempo educativo, per la creazione di uno spazio comune di scambio di esperienze che valorizzi la ricchezza della nuova società multietnica italiana.

La Casa delle Farfalle

from 2017-03-25 to 2017-06-04


KarawanFest 2017 - 6a edizione

from 2017-06-01 to 2017-07-16


Labirinto II - Festival delle Arti

from 2017-05-15 to 2017-05-28

Teatro Studio Uno


Spedizione Pulitiva

2017-04-23


Roma "Città delle Bolle" di sapone

from 2017-03-14


Open House Roma 2017

from 2017-05-06 to 2017-05-07

This year’s Open House Roma returns, on 6 & 7 May, for a weekend that offers visitors the opportunity to see – completely free of charge -  100s of buildings in the city known for their architectural and artistic characteristics. Unlike other similar initiatives, this one pays particular attention to modern, contemporary buildings and not just those that are part of the city’s historic heritage and in fact even sites where building work is currently underway will be open to the public.


New Talents Jazz Orchestra “Incontri in Jazz”

from 2017-03-01 to 2017-05-28

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica
New Talents Jazz Orchestra
sassofoni
Diego Bettazzi
Vittorio Cuculo
Igor Marino
Roberto Bottalico
Riccardo Nebbiosi
trombe
Andrea Priola (lead)
Stefano Monastra
Nicola Tariello
Chiara Orlando
tromboni
Mattia Collacchi
Stefano Coccia
Eugenio Renzetti
Federico Proietti
chitarra
Luca Berardi
pianoforte
Marco Silvi
contrabbasso
Stefano Guercilena
batteria
Davide Sollazzi
assistente collaboratore
Maurizio Miotti

diretta da
Mario Corvini


" Una grande felicità per la collaborazione di questa orchestra di giovani talenti con l'Auditorium Parco della Musica: il coronamento di un grande impegno negli ultimi anni per i tanti progetti e concerti realizzati in Italia. La New Talents Jazz Orchestra ha affermato il suo valore musicale eterogeneo legato non solo al jazz classico, come ha testimoniato anche l'album "Extempora" edito lo scorso anno proprio da Parco della Musica Records con special guest Daniele Tittarelli. Ci auguriamo che la sinergia con l'Auditorium possa solidificarsi ulteriormente attraverso le varie iniziative che organizzeremo." Mario Corvini


Dal 2017 la New Talents Jazz Orchestra, fondata e diretta da Mario Corvini, diviene Orchestra Residente dell’Auditorium Parco della Musica di Roma. Formata da giovani talenti del panorama jazz italiano, la compagine si è distinta negli ultimi due anni per il grande successo dei suoi concerti e la brillantezza dei suoi arrangiamenti, volti sempre all’incontro con solisti e alla sperimentazione esecutiva. E proprio per la grande importanza che l’incontro riveste per l’orchestra, la Fondazione Musica per Roma e la New Talents Jazz Orchestra presentano la Rassegna di cinque appuntamenti “Incontri in Jazz”.

Speciale Lezioni di Storia "Storia d'Italia in 100 Foto"

from 2017-04-23 to 2017-05-21

Auditorium Parco della Musica

Dall’unità d’Italia la fotografia ha registrato eventi e umori di una società in divenire e ha contribuito alla costruzione dell’identità nazionale. è testimonianza, icona, memoria. Presente nella quotidianità come nella rappresentazione ufficiale, ci offre l’opportunità di una straordinaria lettura della nostra storia, politica, economica ma anche sociale e di costume. 100 fotografie per restituire, come nessun altro mezzo, il racconto della contemporaneità italiana: grandi e piccole storie, pubbliche e private, eventi di portata nazionale, icone condivise.

Emilio Gentile "1919-1945"

2017-05-07

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Sinopoli
Emilio Gentile è professore emerito dell’Università di Roma La Sapienza

introduzione
Paolo Di Paolo
iconografia a cura di
Manuela Fugenzi
Dopo la vittoria nella Grande Guerra, dal 1919 al 1922 gli italiani furono coinvolti in una guerriglia civile fra rivoluzionari internazionalisti e rivoluzionari nazionalisti. Al ‘biennio rosso’, quando il proletariato, affascinato dal mito bolscevico, si illuse di imporre una dittatura socialista, seguì il ‘ventennio nero’, quando le masse furono sottoposte all’esperimento totalitario del regime fascista. In un paese dove convissero progresso e arretratezza, uomini e donne d’ogni età, irreggimentati dal partito unico, vissero inedite esperienze di vita collettiva. Finché furono travolti nella disfatta di una seconda guerra mondiale, nell’occupazione di eserciti stranieri e nella tragedia di una più feroce guerra civile fra fascismo e antifascismo.

Simona Colarizi "1946-1979"

2017-05-14

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Sinopoli
Simona Colarizi ha insegnato Storia contemporanea all’Università di Roma La Sapienza

introduzione
Paolo Di Paolo
iconografia a cura di
Manuela Fugenzi
La spinta alla modernizzazione dell’Italia ha un’accelerazione vistosa a partire dalla fine della seconda guerra mondiale, quando entra nella sfera di influenza americana e diventa poi membro fondatore del Mec in coincidenza con gli anni del boom. Proprio l’estrema rapidità del cambiamento (e qui la fotografia ci può aiutare a visualizzarlo) che in poco più di dieci anni – 1945-1960 – modifica il volto del nostro Paese, è alla base delle tante contraddizioni che scandiscono le tappe del racconto. Resistenze, pulsioni autoritarie, nostalgie e malesseri esistenziali si manifestano clamorosamente alla fine dei Sessanta e nel decennio successivo: una fase di conflitti sociali, culturali, politici, ideologici e soprattutto generazionali che testimoniano la distanza ormai incomponibile tra padri e figli, tra costumi, mentalità, culture, forme istituzionali, partiti di ieri e di oggi.

Giovanni De Luna "1980-2017"

2017-05-21

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Sinopoli
Giovanni De Luna insegna Storia contemporanea all’Università di Torino

introduzione
Paolo Di Paolo
iconografia a cura di
Manuela Fugenzi
Raccontare gli ultimi trent’anni della nostra storia è una sfida. È un periodo troppo schiacciato sul presente, convulso, attraversato da trasformazioni ancora incompiute. Eppure, una cronologia di fatti a cui ancorarsi è possibile. Il 1980 con i ‘35 giorni’ della Fiat, il 1985 con il referendum sulla scala mobile, il 1992 con Tangentopoli, il 1994 con la discesa in campo di Berlusconi… fino al 2013 della fragorosa affermazione del Movimento 5 Stelle, sono i pilastri ai quali lo storico può collegarsi per una narrazione che sottragga quel passato alla tirannia del presente. Una narrazione complessiva attenta ai mutamenti che hanno segnato la politica ma anche all’‘antropologia’ degli italiani; un viaggio nell’Italia profonda, scandito dalle immagini più significative che hanno imprigionato lo spirito del nostro tempo.

Vittorio Vidotto "1860-1918"

2017-04-23

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Sinopoli
Vittorio Vidotto ha insegnato Storia contemporanea all’Università di Roma La Sapienza

introduzione
Paolo Di Paolo
iconografia a cura di
Manuela Fugenzi
L’Italia appena unita è in realtà profondamente divisa. Non solo nel paesaggio modellato dalla natura e dalla storia, ma anche nelle diversità tra Nord e Sud e nelle forme di vita sociale. La fotografia ci restituisce inizialmente un quadro ingannevole di immobilità. L’Italia era invece in movimento, avviata verso la sua prima modernizzazione: nei trasporti che unificano il paese, nelle città che si trasformano, nell’approdo all’industrializzazione, nei conflitti sociali che l’attraversano. I risultati di questa nuova Italia si misurarono nello sforzo immane della Grande Guerra. Ma nemmeno la vittoria finale riuscì a sanare i costi della perdita di tante vite umane, né a impedire l’emergere di nuove drammatiche divisioni.

VIAGGI NELL’ANTICA ROMA - 2 storie e 2 percorsi a cura di Piero Angela e Paco Lanciano

from 2017-04-13 to 2017-11-12

Fori Imperiali

After the huge success of last year, the "Forum of Augustus” returns and the project  for the enhancement of the Imperial Fora area gets bigger with an exciting new stage: “Forum of Caesar” by Piero Angela and Paco Lanciano.

An unusual night walk in the heart of the Imperial Fora brings to a further step the journey through the history of ancient Rome began last year with Piero Angela and Paco Lanciano’s project of the "Forum of Augustus." An event that has been a great success with 110,000 viewers and 563 shows and received enthusiastic responses from the audience from all over the world. Starting from April 13 it will be possible to relive the exciting journey through the history of the "Forum of Augustus" and embark on a new, exciting journey into the Imperial Fora, walking among the ruins of the "Forum of Caesar." The public will access the archaeological area after going under the underground tunnel of  the Imperial Fora, opened for the first time after the excavations of the last century.

FORO DI AUGUSTO The Forum of Augustus. While spacing on various aspects of the Roman world, the story is still anchored to the site of Augustus, creatively using the remains of the Forum to try to let the stones “speak” for themselves. Besides the faithful reconstruction of the area, with special effects of all kinds, the story focuses on the figure of Augustus, whose giant statue, over 12 meters high, dominated the area next to the temple.
A new period of Roman history started under Augustus: as a matter of fact the imperial age was one of great achievement, within a century Rome ruled over an empire which extended from current England to the borders of the modern Iraq, including most of Europe, the Middle East and North Africa. These achievements led to the expansion not only of the empire, but also of culture, technologies, legal rules, art. Traces of that past are still visible in all parts of the Empire, with amphitheaters, baths, libraries, temples, roads.
Besides, after Augustus many other emperors left their mark in the Imperial Fora building their own Forum.

Rome at that time had more than one million inhabitants: no city in the world had ever had a population of those proportions; only London in the XIX century reached that size. It was the great metropolis of antiquity: the capital of economics, law, power and entertainment.
The projects "The Forum of Augustus" and " The Forum of Caesar”, promoted by the Assessorato alla Cultura e al Turismo – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali di Roma, are produced by Zètema Progetto Cultura, conceived and curated by Piero Angela and Paco Lanciano with the historic collaboration of Gaetano Capasso and the scientific guidance  of the Sovrintendenza Capitolina.
The idea behind the new project is to repeat the experience of enhancement of the "Forum of Augustus" and, through the use of cutting-edge technologies, to tell the story of the "Forum of Caesar" starting from stones, fragments and columns . Viewers will be accompanied by the voice of Piero Angela and some amazing videos and reconstructions that show places as they looked like in ancient Rome: a thrilling representation which combines historical and scientific rigor with entertainment.

Through special audio systems with headphones the spectators will listen to music, special effects and the story narrated by Piero Angela in 8 languages (Italian, English, French, Russian, Spanish and Japanese, German and Chinese).
The spectators will be accompanied by the voice of Piero Angela and by some amazing videos and reconstructions that show places as they looked like at the time of Augustus: a thrilling representation which combines historical and scientific rigor with entertainment.

Journeys through Ancient Rome: 2 stories and 2 routes conceived by Piero Angela and Paco Lanciano.

FORO DI CESARE The Forum of Caesar. A new journey through the history of ancient Rome. After the huge success of last year, the “Forum of Augustus” returns and the project for the enhancement of the Imperial Fora area gets bigger with an exciting new step: “The Forum of Caesar” by Piero Angela and Paco Lanciano.

The story narrated by Piero Angela, accompanied by reconstructions and videos, starts from the history of the excavations made for the construction of Via dei Fori Imperiali, when an “army” of 1,500 construction workers were mobilized in an unprecedented work: razing to the ground an entire neighborhood and digging out the area until the level of ancient Rome was reached.
Thus the story starts from the remains of the majestic Temple of Venus, built by Julius Caesar after his victory over Pompey, to lead the spectators into the excitement of the daily life in Ancient Rome, when officials, plebeians, militaries, matrons, consuls and senators strolled under the arches of the Forum. Ancient taberne reapper among these colonnades, they were used as offices and shops of the Forum and, among these, of particular interest is the shop of a nummulario, a sort of currency exchange point of the timeThere was also a large public toilet of which there are curious remains.
The visit seeks to evoke the role of the Forum in the life of the Romans but also the figure of Julius Caesar. To accomplish this great work, Caesar had to expropriate and demolish an entire neighborhood,  at the total cost of 100 million gold coins, the equivalent of at least 300 million euros. Caesar also wanted that the new headquarters of the Roman Senate, the Curia, was built right next to his court. A building that still exists and that, through a virtual reconstruction, you can review as it appeared at that time.
In those years, while the power of Rome grew dramatically, the Senate was very weakened and it was in this situation of internal crisis that Caesar was able to get special and perpetual political power. Through the story narrated by Piero Angela spectators will get to know more about this intelligent and ambitious man, idolized by some, hated and feared by others.

The projects "The Forum of Augustus" and " The Forum of Caesar”, promoted by the Assessorato alla Cultura e al Turismo – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali di Roma, are produced by Zètema Progetto Cultura, conceived and curated by Piero Angela and Paco Lanciano with the historic collaboration of Gaetano Capasso and the scientific guidance  of the Sovrintendenza Capitolina.
The idea behind the new project is to repeat the experience of enhancement of the "Forum of Augustus" and, through the use of cutting-edge technologies, to tell the story of the "Forum of Caesar" starting from stones, fragments and columns . Viewers will be accompanied by the voice of Piero Angela and some amazing videos and reconstructions that show places as they looked like in ancient Rome: a thrilling representation which combines historical and scientific rigor with entertainment.

Through special audio systems with headphones the spectators will listen to music, special effects and the story narrated by Piero Angela in 8 languages (Italian, English, French, Russian, Spanish and Japanese, German and Chinese).
The story narrated by Piero Angela is accompanied by some amazing videos and reconstructions.
To watch the traveling show at the Forum of Caesar, the access will be through the staircase located near the Trajan’s Column.
To reach the Forum of Caesar the public will pass through the Forum of Trajan on a walkway and under the underground tunnel of the Imperial Fora, opened for the first time after the excavations of the last century.
The visit seeks to evoke the role of the Forum in the life of the Romans but also the figure of Julius Caesar.

Promoted by Roma Capitale - Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali

Produced by Zètema Progetto Cultura

Conceived and curated by Piero Angela and Paco Lanciano

Scientific guidance Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali

With the technical assistance of Dimensione Suono Due – Ferrovie dello Stato Italiane – Aeroporti di Roma


Musei Vaticani, aperture notturne del venerdì (aprile-ottobre 2017)

from 2017-04-21 to 2017-10-27

Musei Vaticani


Dialoghi matematici

from 2017-03-05 to 2017-05-28

Auditorium Parco della Musica

Caos, algoritmo, infinito, numeri, probabilità: la matematica ci affascina da sempre, suggerendoci idee di perfezione e complessità. Non solo: come già sapevano gli antichi, il mondo è matematico e abbiamo dunque bisogno di questo strumento fondamentale per comprenderlo.
Da questa suggestione nasce la rassegna “Dialoghi matematici”, in programma all’Auditorium Parco della Musica dal 5 marzo al 28 maggio.
Ideata e prodotta dalla Società editrice il Mulino, in collaborazione con La Fondazione Musica per Roma, i Dialoghi prendono spunto dall'esperienza editoriale di successo della collana Raccontare la matematica. La rassegna vedrà la partecipazione di importanti matematici in dialogo con filosofi, economisti, fisici, scrittori: la matematica si confronterà con aspetti umanistici e di pensiero più ampi, per farci scoprire quanto è legata alla nostra vita di tutti i giorni.

Zerologia

2017-05-14

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Petrassi
con
Claudio Bartocci insegna Fisica matematica e Storia della matematica all'Università di Genova
Piero Martin insegna Fisica sperimentale all'Università di Padova
Andrea Tagliapietra insegna Storia della filosofia e Storia delle idee ed ermeneutica filosofica all'Università San Raffaele di Milano

introduce e modera
Pino Donghi

Metti una sera a cena un matematico, un fisico e un filosofo. Così tre compagni di liceo si ritrovano per intrecciare la nozione di zero, quella fisica del vuoto e quella filosofica del nulla, ricostruendo un’avventura che attraversa tutta la storia del pensiero. In questo dialogo si incontrerà lo scandalo del paradosso: un numero per il «non essere», indispensabile ma inafferrabile; un «vuoto» che «riempie» la nostra vita quotidiana e che resta un concetto di frontiera della fisica moderna; un’assenza e una mancanza, una negazione effervescente e pensosa che ci attrae fino ai bordi del mondo. Questo ovale disegnato è dunque solo apparentemente cieco, e può anche farci divertire.

Algoritmi

2017-04-30

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Petrassi
con
Carlo Toffalori insegna Logica matematicaall'Università di Camerino
Piergiorgio Odifreddi matematico e logico, si occupa di divulgazione scientifica e saggistica



introduce e modera
Pino Donghi

Algoritmo è una strana parola. Un poeta che le dedicasse un sonetto si troverebbe a combinarla nei suoi versi con ritmo, bioritmo, monoritmo o logaritmo. Ma gli algoritmi si usano al computer e tanto basta ad accreditarli. Possiamo intenderli come sinonimo di procedura o programma, a indicare una serie di istruzioni per trovare soluzione a un dato problema. Ci accompagnano sin dagli albori della civiltà, assistendoci in questioni piccole e grandi dell’esistenza e confermandosi oggi utilissimi, anche perché, appunto, combinati con la potenza dei computer. Possono fallire, ma perfino le loro goffaggini riescono provvidenziali e contribuiscono sorprendentemente al nostro benessere. Le benemerenze degli algoritmi sono dunque così diffuse e disparate da suscitare molte curiosità che questo appuntamento cercherà di soddisfare.

La matematica dell’incertezza

2017-05-28

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Petrassi
con
Marco Li Calzi insegna Metodi matematici per l'analisi economica all'Università Ca' Foscari di Venezia
Enrico Giovannini già presidente dell’Istat, è stato ministro del Lavoro e delle politiche sociali nel governo Letta. Insegna Economia italiana ed europea e Statistica all’Università Tor Vergata di Roma ed è portavoce dell’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile

introduce e modera
Pino Donghi

Uscire con o senza ombrello, cambiare lavoro, investire in borsa. Non abbiamo certezze sul futuro, ma in qualche modo ne ragioniamo con noi stessi e con gli altri. Assediati dal dubbio, dobbiamo imbrigliarlo per riuscire a prendere la decisione migliore. Il calcolo delle probabilità è nato proprio come strumento per studiare problemi concreti quali il valore di una scommessa o il prezzo di un contratto aleatorio. Nel tempo si è evoluto in una teoria: abbiamo fondamenti formali per rappresentare e descrivere molti fenomeni variamente attribuiti al caso, o a qualcuno dei suoi mascheramenti: sorte, destino, fortuna, fato. In breve, la probabilità è diventata un linguaggio. Saremo condotti a esplorare dimensioni diverse: alea, opinioni, previsioni, decisioni, prezzi, rischio nel gioco quotidiano della vita.

Ti Racconto il Teatro

from 2017-03-06 to 2017-04-26

Auditorium Parco della Musica

Dopo i tre cicli sulla poesia e i cinque dedicati al romanzo, gli incontri letterari sul Novecento proseguono con altri quattro capolavori, questa volta provenienti dal teatro.
Organizzati in forma di conversazione introduttiva all’ascolto del testo. Insieme a Valerio Magrelli, ognuno degli studiosi invitati esaminerà un’opera degli autori scelti. Si partirà dalla presentazione biografica dell’autore, per passare all’analisi letteraria, cedendo infine la parola alla lettura vera e propria, eseguita da alcuni fra i più noti attori italiani. L’iniziativa vuole evitare tanto le secche dello specialismo, quanto i naufragi, del dilettantismo, per dare agli spettatori non solo la possibilità di conoscere quattro classici del secolo scorso (Pirandello, Brecht, Beckett e Genet), ma anche quella di scendere nel vivo dell’officina linguistica, in uno spazio troppe volte ignorato dal pubblico.

Giornata Nazionale Giovani Uniti Contro il Bullismo

2017-05-27

Teatro Olimpico

Regia di C. Insegno.

Roma Opera Aperta 2017 - Caracalla MMXVII

from 2017-06-13 to 2017-08-09

Terme di Caracalla


Luglio suona bene 2017

from 2017-06-17 to 2017-08-03

Auditorium Parco della Musica

Torna, come ogni estate, il consueto appuntamento con Luglio Suona Bene, la manifestazione estiva di concerti sotto le stelle, che presenta una selezione di grandi star internazionali e di nuove proposte originali. La Cavea, lo spiazzo architettonico dell’Auditorium disegnato da Renzo Piano, ospiterà anche quest’anno tanti artisti di livello internazionale che si avvicenderanno su uno dei più grandi palcoscenici a cielo aperto, ormai divenuto un sito centrale nella vita culturale dei romani e una delle mete turistiche più frequentate della capitale. Il pubblico avrà, come ormai ogni estate, la possibilità di immergersi nell’avvolgente conchiglia sonora, caratterizzata da proprietà acustiche uniche, e di ascoltare a pochi metri di distanza dal vivo alcuni tra le proposte musicali più interessanti del panorama internazionale.

Speciale Lezioni di Rock - Pink Floyd

2017-05-06

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Sinopoli
L'ultimo appuntamento con lo Speciale Pink Floyd in quadrifonia è dedicato a Wish you Were Here , uno dei grandi capolavori della discografia del quartetto inglese, un album che non solo contiene alcuni dei brani più memorabili del loro repertorio, ma è anche il disco con il quale "fanno i conti" con la figura di Syd Barrett. Ernesto Assante e Gino Castaldo vi accompagneranno con la "magia del suono quadrifonico" in una nuova e conclusiva tappa del viaggio nell'universo di suoni, parole e immagini dei Pink Floyd, per concludere con Animals e The Wall il percorso degli anni Settanta.

Incontri con il DNA

from 2017-02-16 to 2017-06-08

Palazzo delle Esposizioni


United Forums: from the Imperial Forum to the Roman Forum and Palatine Hill

from 2017-02-05 to 2017-12-31

Archaeological area of the Roman Forum and Palatine Hill, Fori Imperiali

One big archaeological path from the Imperial Forum to the Roman Forum and Palatine Hill.

Entrances:
- Piazza Santa Maria di Loreto, near Trajan's Column,
- Largo Corrado Ricci, near Arch of Titus,
- Via di San Gregorio


Moa casa Mostra dell'Arredo e del design

from 2017-10-28 to 2017-11-05

Nuova Fiera di Roma


Architect at Work

from 2017-10-11 to 2017-10-12

Nuova Fiera di Roma


Romics (ottobre 2017)

from 2017-10-05 to 2017-10-08

Nuova Fiera di Roma


Enada Roma - riservata agli operatori del settore

from 2017-10-03 to 2017-10-05

Nuova Fiera di Roma

ROMICS - INTERNATIONAL COMICS, ANIMATION AND GAMES FESTIVAL
 
Tenth Edition, 30 September – 3 October 2010 - New Rome Fair
 
Great Celebrations for the 10th edition of Romics! ....international guests, extraordinary events for the 10th anniversary of Rome’s great Comics Fair. 
ROMICS is the great international comics, animation and games festival organized by Fair of Rome and by I Castelli Animati – International Animated Film Festival. 
The 2009 edition, held at the New Rome Fair, was attended by more than 75.000 visitors in 4 days. 
Every year the most important companies in the sector take part in Romics: publishers, distributors, specialized bookshops, collectors, home-video production companies and distributors, video-games companies.
The Festival is characterized by a cultural programme at international level, with high-profile guests, exhibitions, previews, special events and meetings with representatives of the most important international festivals, buyers and operators in the sector. Great masters of international comics have taken part in Romics and have been assigned the Golden Romics Award.

For further info, pease visit www.romics.it


Sabo Roma 33° Expo (riservato agli operatori del settore)

from 2017-09-29 to 2017-10-02

Nuova Fiera di Roma


Forum Agenti di Commercio

from 2017-05-25 to 2017-05-27

Nuova Fiera di Roma


Blast

from 2017-05-10 to 2017-05-12

Nuova Fiera di Roma


Festival Irlandese

from 2017-04-22 to 2017-05-01

Nuova Fiera di Roma


Festival dell'America Latina

from 2017-04-22 to 2017-05-01

Nuova Fiera di Roma


Festival dell'Oriente

from 2017-04-22 to 2017-05-01

Nuova Fiera di Roma


Music Day Roma - XVII Giornata del Collezionismo Musicale

2017-05-21

Barceló Aran Mantegna Hotel


Il sogno di una cosa. Omaggio a Pier Paolo Pasolini

Centro Culturale "Gabriella Ferri"


Car Boot Market alla Città dell'Altra Economia

from 2017-01-29 to 2017-12-31

CAE - Città dell'altra economia


Il Cielo a Colori - 1° Festival delle lanterne colorate

2017-05-06

Circo Massimo


Lezioni di Jazz

from 2017-02-19 to 2017-04-30

Auditorium Parco della Musica

Le Lezioni di jazz, giunte alla quinta edizione, si confermano l’occasione ideale per avvicinarsi ad uno dei generi musicali più importanti e sorprendenti del nostro tempo, per approfondire le sue figure più significative, i capolavori memorabili, gli strumenti, le connessioni con i grandi temi della cultura. Ogni lezione è condotta con un linguaggio accessibile anche al non specialista e procede con ascolti, filmati, grafici nonché esempi al pianoforte. Nella nuova edizione si celebrano Shakespeare e Duke Ellington, il cinema e il jazz, il centenario della morte di Scott Joplin e il cinquantenario di quella di John Coltrane, il profondo legame del jazz con la religione, una guida all’ascolto del be-bop, senza dimenticare una puntata verso Bach e un viaggio dentro un classico di Louis Armstrong.

John Coltrane

2017-04-30

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Teatro Studio Borgna
a cura di
Stefano Zenni
A cinquant’anni dalla morte, ripercorriamo gli aspetti più noti e meno noti di una delle personalità musicali più influenti del Novecento, per scoprirne la formidabile parabola e la sua durevole influenza sulla musica d’oggi.

Conversazioni sulla cultura nelle terre adriatiche (II edizione)

from 2017-01-18 to 2017-05-17

Casa del Ricordo


Spring Attitude 2017

from 2017-05-25 to 2017-05-27


Festa della liberazione al Parco Sangalli

2017-04-25


90 Volte Tor Pignattara

from 2017-01-12 to 2017-04-25


Roma dentro Roma

from 2017-01-29 to 2017-05-07


Calendario 2017 delle celebrazioni e udienze presiedute da Papa Francesco

from 2017-01-01 to 2017-12-31

Please check the updated calendar of the events presided over by the Holy Father here: www.vatican.va/various/prefettura/en/biglietti_en.html

- Access is free to outdoor liturgical celebrations (in St. Peter's Square, or the Way of the Cross);

- For the celebrations inside the basilica and papal hearings: please send a written request to the: Prefecture of the Papal Household - 00120 Vatican City State, Fax: +39 06 6988 5863

Indicating:
- Date of the General audience or Liturgical celebration
- Number of tickets required
- Name / Group
- Mailing Address 
- Telephone and Fax numbers

The Prefecture will respond in writing only to those resident outside Rome, by fax or normal post (not by E-mail). Important Notice: TICKETS ARE ENTIRELY FREE and can be picked up at the ticket office located just inside the Bronze Door (by the right colonnade of St. Peter’s Square) at the following times:

For GENERAL AUDIENCES: from 15:00 to 19:30 on the preceding day or on the morning of the audience from 8:00 to 10:30. For LITURGICAL CERIMONIES: on the preceding day or according to prior notification.

For more info, please contact the Prefettura Pontificia, tel. +39 06 69883114  (9.00 am - 1.30 pm)


Luci sull'Archeologia 2017

from 2017-01-15 to 2017-04-23

Teatro Argentina - Teatro di Roma


Domenica con te

from 2016-10-09 to 2017-05-27

Teatro Euclide


La Sindaca informa

from 2016-11-23


Cittadini in prima fila

from 2016-11-23


L’audio analogico.

2017-05-16

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Spazio Ascolto
Giancarlo Valletta direttore marketing Audiogamma

Considerato in via di estinzione dopo l’introduzione del Compact Disc, il disco in vinile ha saputo mantenere inalterato il suo fascino negli ultimi venticinque anni ed anzi; negli ultimi mesi si è assistito ad una vera e propria rinascita del disco nero, con il ritorno di classifiche specifiche dedicate agli LP su alcune delle più importanti testate del settore musicale. In questo incontro verrà analizzato il “sistema giradischi” illustrandone le principali componenti; verranno forniti inoltre alcuni suggerimenti pratici per ottenere i migliori risultati da questo complesso sistema di riproduzione audio.

Roma la Storia dell'Arte

from 2017-01-22 to 2017-05-28

Auditorium Parco della Musica

A Roma le meraviglie dei luoghi svelano un universo di stili unico al mondo; passeggiare per le sue vie e le sue piazze è come sfogliare il più ricco manuale della storia dell'arte occidentale: archi e scalinate, colonne e obelischi, ville e giardini, palazzi e chiese, fontane e monumenti, riflessi della gloria di imperatori, principi e papi, testimoni del genio di artisti raccontano in filigrana storie e avventure di una capitale. Sarebbe troppo pretendere così di imprigionare la città eterna in un unico ritratto, per esauriente e acuto che sia, se non in un insieme di segni che offrono sempre nuove possibilità di lettura.
Dopo il lusinghiero favore del ciclo di lezioni delle scorse stagioni si è deciso di riproporre un'altra serie di percorsi di approfondimento, attraverso un ventaglio di incontri con alcuni dei medesimi studiosi delle precedenti edizioni, che volentieri ritornano all'Auditorium a parlare di nuovi argomenti, e altri intellettuali italiani importanti, noti in ambito internazionale e impegnati in diversi campi della ricerca.
Per arricchire di nuove tessere uno straordinario mosaico di cultura, perché i cittadini siano messi nella condizione di aspirare alla bellezza, invitati ancora al piacere della scoperta, alla dolcezza del vivere, le lezioni di questo ciclo sono dedicate a quella straordinaria stratificazione di cultura che è la città stessa di Roma riproposta qui attraverso il racconto della sua anima più nascosta e misteriosa, quella della Roma esoterica che come un filo rosso si dipana attraverso i secoli, e di cui si possono seguire le tracce dai culti misterici precristiani fino al Novecento.
Si comincerà parlando della Roma precristiana, dei culti esoterici, in primis del culto di Mitra che tanti esempi di arte ha lasciato nell’antica Roma; dell’origine del Cristianesimo e dell’Apocalissi del secolo Mille; della divinazione e della stregoneria che ha attraversato tutto il Seicento così come appare nei dipinti più significativi del secolo; della Roma massonica e del significato nascosto della “forma urbis” dalle origini al Novecento.

Franco Purini - Roma città magica

2017-05-28

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Sinopoli
Franco Purini

A Roma le meraviglie dei luoghi svelano un universo di stili unico al mondo; passeggiare per le sue vie e le sue piazze è come sfogliare il più ricco manuale della storia dell'arte occidentale: archi e scalinate, colonne e obelischi, ville e giardini, palazzi e chiese, fontane e monumenti, riflessi della gloria di imperatori, principi e papi, testimoni del genio di artisti raccontano in filigrana storie e avventure di una capitale. Sarebbe troppo pretendere così di imprigionare la città eterna in un unico ritratto, per esauriente e acuto che sia, se non in un insieme di segni che offrono sempre nuove possibilità di lettura.
Dopo il lusinghiero favore del ciclo di lezioni delle scorse stagioni si è deciso di riproporre un'altra serie di percorsi di approfondimento, attraverso un ventaglio di incontri con alcuni dei medesimi studiosi delle precedenti edizioni, che volentieri ritornano all'Auditorium a parlare di nuovi argomenti, e altri intellettuali italiani importanti, noti in ambito internazionale e impegnati in diversi campi della ricerca.
Per arricchire di nuove tessere uno straordinario mosaico di cultura, perché i cittadini siano messi nella condizione di aspirare alla bellezza, invitati ancora al piacere della scoperta, alla dolcezza del vivere, le lezioni di questo ciclo sono dedicate a quella straordinaria stratificazione di cultura che è la città stessa di Roma riproposta qui attraverso il racconto della sua anima più nascosta e misteriosa, quella della Roma esoterica che come un filo rosso si dipana attraverso i secoli, e di cui si possono seguire le tracce dai culti misterici precristiani fino al Novecento.
Si comincerà parlando della Roma precristiana, dei culti esoterici, in primis del culto di Mitra che tanti esempi di arte ha lasciato nell’antica Roma; dell’origine del Cristianesimo e dell’Apocalissi del secolo Mille; della divinazione e della stregoneria che ha attraversato tutto il Seicento così come appare nei dipinti più significativi del secolo; della Roma massonica e del significato nascosto della “forma urbis” dalle origini al Novecento.

Stop bus turistici senza permesso, attivi varchi Ztl Anello Ferroviario

from 2016-11-19 to 2017-04-30


Lezioni di Ascolto

from 2016-11-15 to 2017-05-16

Auditorium Parco della Musica

Nuova edizione per la rassegna "Lezioni d’Ascolto", il ciclo di incontri dedicati alla storia dell’Hi-Fi e all’approfondimento di tematiche legate alle tecnologie di riproduzione audio che si svolge nello Spazio Ascolto dell’Auditorium. Negli incontri curati da Giancarlo Valletta, direttore Marketing di Audiogamma, si alterneranno dissertazioni teoriche di esperti e ascolti musicali ad alta risoluzione.

Divo Nerone Opera Rock

from 2017-06-01 to 2017-09-01

Archaeological area of the Roman Forum and Palatine Hill

This controversial and legendary emperor belonging to the Julio-Claudian dynasty will be the star in “Divo Nerone – Opera rock”, going on from 1st June 2017. It will be held in the same historical sites that saw Nero’s imperial sumptuousness, inside Vigna Barberini on Colle Palatino. The work will tell the story of this tyrant during 14 years of his life, surrounded by all the protagonists living at that time.  26 between dancers and acrobats and 12 singers- actors performing in this work. 100 professional operators will deal with lights, machines, special effects and stage equipment.
From 1st June to 1st September 2017
Every day from Tuesday to Sunday (Monday closed)
Shows in Italian (with subtitles in English): Wednesday and Saturday
Shows in English (with subtitles in Italian): Tuesday, Thursday, Friday, Sunday
The show starts at 9.30pm   


Lezioni di Rock. Viaggio al centro della musica

from 2016-11-28 to 2017-05-19

Auditorium Parco della Musica

Riprendono le “Lezioni di Rock” di Ernesto Assante e Gino Castaldo, riprende il viaggio nelle parole e nei suoni, nei sogni e nelle visioni, nelle passioni e nei deliri del rock, raccontati attraverso le storie di alcuni dei protagonisti più importanti. Storie di rock e storie di vita, perché il rock nella sua migliore accezione mescola la vita e l’arte con un pizzico di eccesso, qualche goccia di ironia, tanta elettricità, e molto genio. Storie che vengono dal passato ma che molto spesso ci raccontano del nostro mondo di oggi, album e canzoni che hanno segnato in maniera indelebile la storia a cavallo tra due secoli, personaggi che con la loro creatività e la loro passione hanno contribuito a “cambiare il mondo” con qualche indimenticabile melodia, con la scossa di qualche chitarra elettrica, con parole taglienti o sentimentali. La stagione di “Lezioni di Rock” proverà a mettere insieme, come sempre, passato e futuro, il racconto di grandi avventure e le ipotesi che rendono quelle avventure ancora attuali.

Lezioni di Rock - Bruce Springsteen 75-84

2017-05-19

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Petrassi
I dieci anni che vanno dalla pubblicazione di Born to run al successo planetario di Born in the Usa sono quelli che definiscono, meglio di ogni altro periodo, la leggenda e l'arte di Bruce Springsteen, la forza della sua musica, la ricchezza della sua poesia, il suo sguardo sul mondo, il suo modo di affrontarlo. Un album dopo l'altro, Born to Run , Darkness on the edge of town , The River , Nebraska e Born in the Usa , dipingono il ritratto perfetto del più grande artista rock di oggi. Ernesto Assante e Gino Castaldo vi accompagneranno in un viaggio tra dischi memorabili, storie incredibili, concerti indimenticabili e canzoni senza le quali è impossibile vivere.

Tutti a Santa Cecilia - Stagione 2016-2017

from 2016-10-03 to 2017-05-19

Auditorium Parco della Musica


iWorld

from 2016-10-27 to 2017-05-10

Auditorium Parco della Musica

Torna per la seconda edizione iWORLD, la rassegna targata iCompany che porta all’Auditorium Parco della Musica di Roma il meglio della world music italiana. Tra tradizione e innovazione, tra contaminazioni e sperimentazioni, la musica popolare italiana si eleva e invade i palchi del tempio della musica a Roma.

Auditorium Family

from 2016-11-06 to 2017-06-30

Auditorium Parco della Musica

Torna Auditorium Family, il format della Fondazione Musica per Roma dedicato ai bambini e alle famiglie, studiato per soddisfare ogni desiderio di svago e approfondimento per tutte le età.
In programma, spettacoli, letture, visite guidate, gioco e divertimento...

VISITE GUIDATE
“C’era una volta l’Auditorium Parco della Musica…”
Visita narrata del Parco della Musica per i bambini dai 5 anni e adulti.
Una visita-esplorazione per raccontare il Parco della Musica come un mondo da scoprire, un castello incantato dove la musica, l’arte e la storia si mescolano alla quotidianità.
Sveliamo l’architettura, conosciamo la storia, incontriamo le persone, passeggiamo nei giardini del Parco e lasciamoci stupire da un altro piccolo luogo magico: l’orto sul tetto della Musica. Tutti gli spazi possono suggerire letture molteplici e associazioni divertenti tra la realtà e la fantasia.
Durata 50 minuti, per un massimo di 30 partecipanti.
Prezzo del biglietto: 5 euro con prenotazione obbligatoria.
Per info promozione@musicaperroma.it

L'Ara com'era. Un racconto in realtà aumentata del Museo dell’Ara Pacis

from 2016-10-14 to 2017-10-30

Museo dell'Ara Pacis

Un racconto multimediale, storia e tecnologia in una visita immersiva e multisensoriale dell’Ara Pacis. Personaggi, gesti, divinità e animali si animano in 3d per illustrare, insieme al colore, le origini di Roma e della famiglia di Augusto. Dal 20 gennaio ancora più immersiva tra computer grafica, realtà virtuale e aumentata.
Video
#ARAcomera
Acquisto online 

Dopo il grande successo dei primi tre mesi di programmazione, con 11mila visitatori, L’ARA COM’ERA, il primo intervento sistematico di valorizzazione in realtà aumentata e virtuale di uno dei più importanti capolavori dell’arte romana, diventa ancora più immersivo e coinvolgente. Cittadini e turisti hanno ora l’occasione di assistere all’innovativo racconto sull’Ara Pacis e sulle origini di Roma ulteriormente potenziato grazie due nuovi punti d’interesse in Realtà Virtuale che, combinando riprese cinematografiche dal vivo, ricostruzioni in 3D e computer grafica, consentono una completa immersione nell'antico Campo Marzio settentrionale dove può assistere alla prima ricostruzione in realtà virtuale di un sacrificio romano. 

Un’implementazione che arricchisce la narrazione e crea un impatto emozionale più profondo con il pubblico. I visitatori vengono catapultati indietro nel passato per riviverlo da una posizione privilegiata. Immersi in un ambiente a 360° possono ammirare l’Ara Pacis mentre ritrova i suoi colori originali: una “magia” resa possibile da uno studio sperimentale realizzato dalla Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali nel corso di oltre un decennio che ha portato a una ricostruzione ipotetica ma con la massima approssimazione consentita. 

Il colore non è la sola sorpresa ad accogliere i visitatori che possono ‘galleggiare’ in volo sull’altare, planare sul Campo Marzio e assistere al sacrificio, compiuto da veri attori, rimanendo sempre al centro della scena. 

L’offerta si amplia anche da un punto di vista numerico. Ogni serata, infatti, può accogliere fino a 400 visitatori, rispetto ai 300 della precedente programmazione, organizzati in piccoli gruppi contingentati. Oltre alla vendita online o attraverso lo 060608, è possibile acquistare i biglietti la sera stessa presso il museo.

L’ARA COM’ERA è in programma secondo il calendario sotto indicato, dura circa 45 minuti ed è disponibile in 5 lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo e tedesco.

Il progetto, promosso da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale - Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali e organizzato da Zètema Progetto Cultura, è stato affidato ad ETT SpA. Il coordinamento, la direzione scientifica, i testi e la sceneggiatura  sono a cura della Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali. L’interpretazione dei personaggi è affidata alle voci di Luca Ward e Manuela Mandracchia.

L’ARA COM’ERA combina diversa tecnologie, con la creazione di mondi virtuali in cui vengono inseriti sia personaggi reali sia ricostruiti in CG (computer grafica). Le riprese tradizionali in green screen con il coinvolgimento di attori veri, sono state inserite in un ambiente a 360° attraverso software innovativi. L’ARA COM’ERA propone una innovativa esperienza di Augmented Reality (Realtà Aumentata) e di Virtual Reality(Realtà Virtuale) unica nel suo genere. Utilizzando particolari visori AR (Samsung GearVR) e la fotocamera dei device in essi inseriti, elementi virtuali ed elementi reali si fondono direttamente nel campo visivo dei visitatori. La particolare applicazione AR riconosce la tridimensionalità dei bassorilievi e delle sculture, effettuando un tracking in tempo reale. I contenuti virtuali appaiono al visitatore come “ancorati” agli oggetti reali, contribuendo all’efficacia, all’immersività e al senso di magia dell’intera esperienza.

Per approfondire tutti i     dettagli tecnici

IL PERCORSO DI VISITA 

Il percorso è articolato in 9 punti di interesse (POI), di cui il POI 1 e il POI 2, realizzati con la combinazione di riprese cinematografiche, realtà virtuale e tecnologie immersive, costituisce la novità principale. Lo spettatore, indossando i visori Samsung Gear VR, viene accolto dalle riprese a 360° dell’Ara Pacis di oggi per poi ritrovarsi avvolto in uno spazio bianco in cui individua il monumento nella sua colorazione originale e Augusto, guida speciale in questo viaggio alla scoperta del Campo Marzio. Dopo aver ascoltato la spiegazione dei vari monumenti può ammirare, attraverso una ricostruzione in 3D, lo stesso Campo Marzio dall’alto per poi ritrovarsi immerso nell'area comprendente il Pantheon, i Saepta Julia, il Mausoleo di Augusto e l'Acquedotto, visibili in tutta la loro magnificenza. Dopo questo volo emozionale il visitatore viene accompagnato da Augusto davanti all’Ara Pacis colorata per assistere al rituale del sacrificio realizzato in 3D, computer grafica e con il coinvolgimento di attori veri. Ultimato il sacrificio lo spettatore, viene riportato alla realtà per proseguire il percorso attraverso i dettagli dell’Ara Pacis(POI 3-9).

Al termine del percorso, lungo la processione rivolta ora verso il Mausoleo, tra gli augures, i littori, i sacerdoti, appare Augusto seguito dalla sua famiglia. Il corteo solenne accompagna l’imperatore, lo circonda e lo protegge mentre compie il gesto sacro. Qui si ritrova non la semplice rappresentazione di un rito di stato, ma l’immagine del presente e del futuro di Roma che vive attraverso le sue istituzioni, Augusto e la sua famiglia, inclusi i bambini, rappresentati tutti insieme per la prima volta nella storia su un monumento pubblico.

Tutti i dettagli del     percorso di visita


Apertura straordinaria di Palazzo Senatorio

from 2016-09-25

Palazzo Senatorio


Royal Opera House live from London - New season 2016-2017

from 2016-09-26 to 2017-06-28

From 26 September 2016 to June 2017, 12 appointments of excellence with Opera and ballet for one of the most anticipated billboards ever live via satellite from London in all Italian cinemas. For those who do not have the opportunity to enjoy live shows of the new season of the theater, this year Nexo Digital offers 12 live shows of the Royal Opera House playbill: 6 opera plays and 6 ballets ranging from classical to contemporary. Those shows will be transmitted simultaneously in 1,500 theaters worldwide.


Bus e tram Atac: dal 5 settembre riprogrammato il servizio di superficie

from 2016-09-05


Cinema2Day - Il 2° Mercoledì al Cinema con 2 Euro

from 2016-09-14 to 2017-05-10


Archeologia in Comune

from 2016-09-07 to 2017-06-28


Area del Foro Italico, cambia la viabiltà dal 20 agosto 2016 al 30 giugno 2017

from 2016-08-20 to 2017-06-30


Hollywood è lontana

from 2016-10-13 to 2017-07-13

Goethe Institut


Lavori in Via San Basilio: variazioni su trasporti e mobilità

from 2016-08-11


Dinner in the Sky® Roma 2016

from 2017-05-01 to 2017-05-31


Forgotten Project: Daniel Eime al mercato Guido Reni e ciclopedalata

from 2016-04-09


Le vie del Giubileo: venti percorsi culturali a Roma per venti secoli di storia, arte e religioni

from 2016-03-29


Dalla Terra all'Universo

Planetario gonfiabile a Technotown

Un viaggio nel Cosmo, fino alle profondità celesti, sorvolando pianeti, comete, stelle e galassie, sulle ali della moderna esplorazione spaziale. 


Zombie Escape

from 2016-01-29

Zombie Escape


Senza barriere Ostia Antica

from 2015-12-02

Scavi di Ostia Antica


Senza Barriere. Percorsi al Foro Romano

from 2015-12-02

Archaeological area of the Roman Forum and Palatine Hill


Quando Cadono le Stelle

Planetario gonfiabile a Technotown

Da dove vengono e dove vanno le stelle cadenti? Dalla coda delle comete all’impatto con la Terra, la gloria effimera delle meteore.


Botteghiamo

from 2015-06-08

Rione Parione, Rione Ponte, Rione Regola, Statue Parlanti - Pasquino


Temporary X-Ibition

from 2015-02-24

Spazio Espositivo 88


Aperitivi culturali di Campagna Amica allo Stadio di Domiziano

from 2015-02-18

Stadio di Domiziano


Descriptio Romae – WebGis

from 2015-01-13


Un Abbraccio Per Mamme e Papà

from 2015-01-09


Musei Civici, ingresso gratuito prima domenica del mese per i residenti a Roma e nell’area della Città Metropolitana

from 2017-01-01

Ogni prima domenica del mese i cittadini residenti a Roma Capitale e nell'area della Città Metropolitana (in entrambi i casi previa esibizione in biglietteria di documento che lo attesti) possono visitare a ingresso gratuito tutti i musei civici del Sistema Musei in Comune:
- MUSEI CAPITOLINI
- CENTRALE MONTEMARTINI
- MERCATI DI TRAIANO
- MUSEO DELL'ARA PACIS
- MUSEO DI ROMA IN PALAZZO BRASCHI
- MUSEO DI ROMA IN TRASTEVERE
- MUSEI DI VILLA TORLONIA
- MACRO Via Nizza e MACRO Testaccio
- MUSEO CIVICO DI ZOOLOGIA
- GALLERIA D'ARTE MODERNA DI ROMA CAPITALE

Aperti e visitabili pure i seguenti musei che sono a ingresso gratuito anche negli altri giorni della settimana:
- MUSEO CARLO BILOTTI
- MUSEO PIETRO CANONICA
- MUSEO NAPOLEONICO
- MUSEO DI SCULTURA ANTICA GIOVANNI BARRACCO
- MUSEO DELLA REPUBBLICA ROMANA E DELLA MEMORIA GARIBALDINA
- MUSEO DELLE MURA
- VILLA DI MASSENZIO
- MUSEO DI CASAL DE' PAZZI

N.B. Non rientrano nelle gratuità:
- la mostra "Artemisia Gentileschi" nelle sale espositive del Museo di Roma in Palazzo Braschi;
- le attività al Planetario gonfiabile presso Technotown.


Terme di Diocleziano. Bimillenario augusteo. Apertura al pubblico Aula VIII, natatio, Chiostro piccolo della Certosa di Santa Maria degli Angeli

from 2014-09-24

Museo Nazionale Romano - Terme di Diocleziano


Sunday at the Museum. Free admission for all to state museums on the first Sunday of the month

from 2017-01-01

Sunday, May 07, 2017, open with free admission:

- Colosseum and Roman Forum / Palatine
- Museo nazionale Romano (Palazzo Massimo, Palazzo Altemps, Crypta Balbi, Terme di Diocleziano)
- The Borghese Gallery (booking required)
- Museo nazionale Etrusco di Villa Giulia
- Galleria Nazionale Arte Moderna
- Museo H.C. Andersen
- Museo Boncompagni Ludovisi

- Galleria nazionale d'Arte Antica - Palazzo Barberini
- Galleria nazionale d'Arte Antica - Palazzo Corsini
- Galleria Spada
- Museo nazionale di Palazzo Venezia
- Museo nazionale di Castel Sant'Angelo
- Museo nazionale d'Arte Orientale "G. Tucci"
- Museo nazionale Preistorico Etnografico "L. Pigorini"
- Museo nazionale delle Arti e Tradizioni Popolari
- Museo Nazionale dell'Alto Medioevo
- Museo nazionale degli Strumenti Musicali
- Scavi di Ostia Antica
- Museo Ostiense
- Castello di Giulio II
- Baths of Caracalla
- Mausoleo di Cecilia Metella
- Villa dei Quintili
- Santa Maria Nova

- Hadrian's Villa in Tivoli
- Villa d'Este in Tivoli

PLEASE NOTE:
- MAXXI: open with regular fees
- A pagamento anche la visita al cantiere della Domus Aurea


Girotondo Stellare (per bambini)

Planetario gonfiabile a Technotown

Giro giro tondo, casca il mondo... eh no: questa volta il mondo non casca proprio! Però gira: e noi, tutti giù per terra, ne approfitteremo per guardare le stelle per tutta la notte.

Nel grande girotondo del cielo stellato, disegneremo una per una le costellazioni dello Zodiaco. Ma quante sono? E perché ognuno di noi ne segue una in particolare? Sarà quella giusta? Scopriamolo insieme, facendo girotondo con le stelle!


Profondo Cielo

Planetario gonfiabile a Technotown

Alla scoperta della terza dimensione dello spazio. Un’ascensione nelle profondità del cosmo per allenarci a percepire il cielo in 3D, arrampicandoci sempre più in alto, dalla stella più vicina fino ai limiti dell’universo conosciuto.


Il Cielo del Mese

Planetario gonfiabile a Technotown

Alla scoperta del cielo del mese e dei suoi eventi astronomici più spettacolari, ad occhio nudo e al telescopio: segreti, storia e significato dei corpi celesti più affascinanti, dalla Terra ai confini dell'Universo.


A Spasso tra le Costellazioni (per bambini)

Planetario gonfiabile a Technotown

Un invito all’osservazione del cielo per i più piccoli e i più curiosi. Impariamo a orientarci e a scoprire le stelle, le costellazioni e le loro storie sul grande libro stellato del cielo. Siete pronti a inventare la vostra costellazione preferita?


Market inside the Casetta Mattei Shopping Mall

from 2013-01-01

Crafts, Antiques, Collectibles, Modernism and Local Products


Orti aperti

from 2013-07-07

Fattoria Sociale L'Orto Magico


Teatro & Cinema 30 e lode!

from 2013-03-11


hotel san lorenzo roma

Rome Hotel | Home

Hoteles en Roma San Lorenzo wifi gratuito del hotel
Hotel di Charme Roma
hotel roma nomentano trieste
. Hotel Carlo Magno ™ Hotel Address: Via Sacco Pastore ,  13, Rome, Italy.
Tel: +39 06/8603982. Fax: +39 06/068604355. City Zone of Rome Montesacro - Nomentana Salaria - Porta di Roma - Tiburtina
GeoCoordinates +41° 55' 54.85", +12° 31' 37.62"