Hotel Roma, Manifestations Meetings Music Sport Theater Exhibitions

Hotel 3 stelle Roma, tariffe economiche
Check -in Nights Rooms Type Rooms Numbers Promotional Code

 

faceBook hotel Rome

Rome hôtel offre spéciale
f the nine hotels we stayed in during previous travels to Italy, our ten-day stay [May, 2006] at Hotel Laurentia was our favorite. Our room [#203] had a comfortable full size queen bed – not two twi ..by Venere"




 

Incontro con Francesco Guccini

2016-11-07

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Sala Santa Cecilia
Massimo Cirri
incontra
Francesco Guccini

con i
Musici
Juan Carlos Flaco Biondini voce, chitarre
Vince Tempera pianoforte e tastiere
Antonio Marangolo sax
Pierluigi Mingotti basso
Ivano Zanotti batteria
Dopo l’uscita della sua ultima raccolta “Se io avessi previsto tutto questo – Gli amici, la strada, le canzoni”, la prima opera “monumentale” che racconta, attraverso inediti riscoperti, rarità, duetti, collaborazioni, grandi successi e live mai pubblicati prima d’ora, oltre quarant’anni di carriera di Francesco Guccini e dopo l’uscita del suo ultimo libro di racconti “Un matrimonio, un funerale, per non parlar del gatto”, Francesco Guccini salirà sul palco non più per cantare ma per raccontarsi, percorrendo l’Italia dal dopoguerra ai giorni nostri attraverso le sue canzoni e i suoi libri (romanzi, gialli, fumetti) e attraverso i suoi miti, le sue origini, le sue ispirazioni. Un incontro condotto dall’ironico e accattivante Massimo Cirri, voce storica di Radio Popolare e soprattutto di quel Caterpillar che ha cambiato il modo di fare radiofonia in Rai. A coronare la serata un concerto dei Musici, i musicisti che l’’hanno accompagnato in una lunga carriera di concerti live, i quali interpreteranno alcune delle canzoni suonate in quello che è stato definito un neverending tour durato oltre 40 anni.

Arrivi e partenze

2016-09-08

Teatro Villa Pamphilj

Autore: Gian Francesco Mattioni
Cast e Regia: Compagnia Teatro Pirata di Jesi
Scene, Costumi e Pupazzi: Marina Montelli
Età Consigliata: 6-12 Anni - Genere/Tecnica Utilizzata: Burattini - Attore
Sulla tratta ferroviaria Ancona - Roma, dai piccoli paesi delle Marche, fino agli anni Sessanta si potevano trovare dei particolari viaggiatori, i CORRIERI, che carichi di enormi valigioni prendevano il treno della notte per arrivare a Roma, in mattinata, consegnare le loro merci (uova, selvaggina, verdure, piccoli oggetti ecc.) ed essere poi di ritorno in serata. A loro è dedicato ed ispirato lo spettacolo. Attilio, l'ultimo corriere rimasto tutti i giorni alla stessa ora va alla sua stazioncina carico di valigie, valigione, valigette, il suo lavoro è stato soppiantato dal moderno commercio, ma lui non disdegna di riaprire le sue valigie per raccontare le storie improbabili che vi sono racchiuse, fiabe, leggende, storie lunghe, storie brevi, comiche, tristi, terribili e gentili e che prendono vita proprio da quegli oggetti, verdure, uova, vestiti, che in quelle valigie hanno viaggiato per anni. Il tutto accade tra un treno che parte e uno che arriva, nel magico momento dell'attesa, quando il tempo si sospende, come nelle fiabe, come nei racconti, come nei sogni, come nel teatro.

Inoltre:

- ore 16.00: a voce alta, libri da ascoltare
- ore 16.30 : laboratori ludici, creativi, musicali
- ore 17.45 : spettacoli
- “Mercatino dello scambio e del baratto” autogestito dai ragazzi (8 anni in su)


Becco di rame

2016-09-09

Teatro Villa Pamphilj

Autore: Enzo Cozzolino
Regia: Enzo Cozzolino
Cast: Enzo Cozzolino E Birgit Hermeling
Burattini e Pupazzi: Birgit Hermeling
Età Consigliata: 4-10 Anni - Genere/Tecnica Utilizzata: Burattini, Narrazione
Lo spettacolo narra di un incidente realmente accaduto, in una fattoria in Toscana.
Ecco i fatti: in una terribile notte d’inverno, Ottorino, un'oca tolosa, difende il pollaio dall’attacco di una volpe, ma nello scontro mortale perde la parte superiore del becco. Dopo vani tentativi di soccorrerla, i proprietari della fattoria portano l'oca alla clinica del dott. Alberto Briganti. Qui il dottore interviene inventando una protesi speciale che renderà all'oca una nuova vita: un becco di rame a cui Ottorino si è ben adattato, divenendo più forte ed indipendente di prima. Da questa vicenda, che ha già ispirato un libro illustrato, abbiamo tratto uno spettacolo che vuole parlare ai bambini di temi importanti come l’amore per gli animali e per la natura, l’importanza della condivisione e il rispetto della diversità. La forza della storia vera educa i bambini, ma anche i grandi, a valori che oggi sono più che mai attuali: la salvaguardia dell’ambiente e di tutti gli esseri viventi, l’impegno a migliorare il nostro rapporto con l’ambiente naturale e umano. Becco di Rame è una lezione di ottimismo e positività.

Inoltre:

- ore 16.00: a voce alta, libri da ascoltare
- ore 16.30 : laboratori ludici, creativi, musicali
- ore 17.45 : spettacoli
- “Mercatino dello scambio e del baratto” autogestito dai ragazzi (8 anni in su)


Pinocchio a tre piazze

2016-09-10

Teatro Villa Pamphilj

Autore: Pompeo Perrone
Regia: Maurizio Stammati
Cast: Pompeo Perrone, Maurizio Stammati, Francesca De Santis, Dilva Foddai, Chiara Ruggeri, Margherita Vicario, Marco Mastantuono, Salvatore Caggiari, Elizabeth Stacey
Scene: Carlo De Meo
Musiche: Taraff De Metropolitana
Costumi: Barbara Caggiari
Età Consigliata: per Tutti - Genere/Tecnica Utilizzata: Attori, Teatro Di Strada

Lo spettacolo vuole essere il tentativo di raccontare con le tecniche del teatro di strada la favola di Pinocchio. Il parco sarà il suo palcoscenico e la favola italiana più famosa e più tradotta al mondo sarà raccontata grazie ad allestimenti importanti: scale, trampoli, maschere e giganti, costumi, musiche zigane invaderanno i luoghi adiacenti il Teatro di Villa Pamphilj con la loro allegria, la loro forza seduttiva, il loro immaginario fantastico.
La prima "piazza" è dedicata a Mangiafuoco ed al Gatto e la Volpe, la seconda al magnifico paese dei balocchi, la terza alla grande balena; tutto il percorso è arricchito dalle musiche dal vivo e dalle maschere, vere protagoniste dello spettacolo, da una girandola di colori, da un festoso carnevale musicale per il burattino più famoso al mondo.

Inoltre:

- ore 16.00: a voce alta, libri da ascoltare
- ore 16.30 : laboratori ludici, creativi, musicali
- ore 17.45 : spettacoli
- “Mercatino dello scambio e del baratto” autogestito dai ragazzi (8 anni in su)


Sulla cima dell'Olimpo

2016-09-11

Teatro Villa Pamphilj

Autore: Armando Traverso, Andrea Calabretta
Regia: Veronica Olmi
Cast: Armando Traverso, Giovanni Bussi, Andrea Calabretta
Età consigliata: per tutti - Genere/tecnica utilizzata: Burattini, Attori, Libri

Armando Traverso nelle vesti di narratore, affabulatore, giornalista/presentatore propone al pubblico la vita degli dei dell’Olimpo, attraverso racconti e aneddoti, con leggerezza ed ironia senza tralasciare elementi storici e letterari.
Accompagnano Armando sulla scena: gli attori Andrea Calabretta e Giovanni Bussi, i costumi, i burattini e gli elementi scenografici creati da Santuzza Calì e le musiche originali di Enrico Biciocchi. Lo stile è quello di Armando, unito alla tradizione della Compagnia Teatro Verde di Roma che prevede l’interazione con attori burattini e pupazzi in una formula divertente che coniuga intrattenimento e informazione.
La fascia d’ età a cui ci rivolgiamo è ampia: Sulla Cima dell’Olimpo è dedicato a bambini e ragazzi dai 3 anni in su, senza trascurare gli accompagnatori adulti che troveranno occasioni di divertimento e scopriranno nuove chiavi di lettura per interpretare la mitologia classica

Inoltre:

- ore 16.00: a voce alta, libri da ascoltare
- ore 16.30 : laboratori ludici, creativi, musicali
- ore 17.45 : spettacoli
- “Mercatino dello scambio e del baratto” autogestito dai ragazzi (8 anni in su)


Le storie di Pulcinella

2016-09-07

Teatro Villa Pamphilj

Autore: Canovacci Tradizionali, Nunzio Zampella, Bruno Leone
Regia: Bruno Leone
Cast: Bruno Leone
Burattini: Nunzio Zampella, Bruno Leone
Età Consigliata: Per Tutti - Genere/Tecnica Utilizzata: Burattini - Attore
Pulcinella è l'uomo della strada che riesce a sfuggire la morte, a prendersi gioco del potere e della prepotenza pur manifestando egli stesso paura, timore e tutti quei sentimenti che non sono dell'eroe da favola, ma dell'uomo di tutti i giorni. Storie di Pulcinella è un modo di presentare i canovacci antichi nella loro modernità e universalità alternandoli con altre storie antiche e moderne.
Lo spettacolo può diventare incontro, lezione, storia, viaggio insieme nel mondo meraviglioso delle guarattelle.

Inoltre:

- ore 16.00: a voce alta, libri da ascoltare
- ore 16.30 : laboratori ludici, creativi, musicali
- ore 17.45 : spettacoli
- “Mercatino dello scambio e del baratto” autogestito dai ragazzi (8 anni in su)


Lucciole e lanterne - Festival Nazionale del Teatro Ragazzi

from 2016-09-06 to 2016-09-11

Teatro Villa Pamphilj

Da martedì 6 settembre torna a Roma il Festival Nazionale del Teatro Ragazzi "LUCCIOLE E LANTERNE - Premio Rodari per il teatro 2016", una delle più interessanti e creative iniziative dedicate ai bambini, ai ragazzi e alle famiglie.
Giunto alla sua tredicesima edizione, il festival, con la direzione artistica di Veronica Olmi, propone come ogni anno la migliore produzione teatrale dedicata ai più giovani, con sei spettacoli (con inizio alle ore 17.45) presentati da Compagnie provenienti da diverse città italiane.
Con il biglietto d'ingresso di soli 3 euro, dalle ore 16 alle 19 tutti i pomeriggi, sarà possibile partecipare alle tante attività che si svolgeranno nel grande giardino del teatro con laboratori ludico-creativi accompagnati da musica e danze, giochi, letture ad alta voce o prendere parte al “Mercatino dello scambio e del baratto” autogestito dai ragazzi (da 8 anni in su)
La consegna del Premio Rodari per il Teatro 2016, assegnato come sempre dalla Giuria dei bambini, avverrà durante la giornata conclusiva, domenica 11 settembre, alla presenza della Signora Teresa Rodari.

Ogni giorno:
- ore 16.00: a voce alta, libri da ascoltare
- ore 16.30: laboratori ludici, creativi, musicali
- ore 17.45: spettacoli
- “Mercatino dello scambio e del baratto” autogestito dai ragazzi (8 anni in su)


Il drago a 7 teste

2016-09-06

Teatro Villa Pamphilj

Autore: Enrico Spinelli
Regia: Giulio Casati
Cast: Enrico Spinelli E Margherita Fantoni
Scene: Massimo Mattioli
Burattini: Collezione Pupi Di Stac, Martina Della Valle, Roberta Socci
Età Consigliata: 4-10 Anni - Genere/Tecnica Utilizzata: Burattini
E’ una movimentata storia d’avventure, ancora attinta alla fonte delle antiche fiabe popolari toscane, allestita nella più classica baracca di burattini con un notevole sviluppo del supporto scenografico, al servizio dei numerosi cambi di scena.
Nella rete del giovane pescatore Gianni finisce un pesce magico che in cambio della salvezza gli dona una conchiglia, una spada arrugginita, e un compagno fedele, il cane Carlino. Assieme ai fratelli, il ragazzo affronta avventure e terribili pericoli, ma nei momenti decisivi gli vengono in aiuto la propria audacia e gli strani oggetti regalati dal pesciolino. Gianni arriva così a liberare il Reame dal terribile Drago. Ma quando il trionfo e la mano della principessa sono ormai conquistati… ecco l’ultima, inattesa difficoltà!
Primo premio della Critica e del Pubblico al Festival Luglio Bambino 2001

Inoltre:

- ore 16.00: a voce alta, libri da ascoltare
- ore 16.30 : laboratori ludici, creativi, musicali
- ore 17.45 : spettacoli
- “Mercatino dello scambio e del baratto” autogestito dai ragazzi (8 anni in su)


1 settembre: programma 6inEstate 2016

2016-09-01

Parco di Via Medail "Sanitaria"

6inEstate propone teatro, concerti, danza, spazi espositivi, laboratori creativi, attività per bambini, letteratura, multimedialità, street art, proiezione di documentari, yoga, il tutto ad ingresso libero e gratuito presso la suggestiva location di Parco di Via Medail (Lunghezza), a pochi metri dal Castello medievale di Lunghezza.

Programma del 1° settembre

Ore 18.30 – Spazio Bambini [PALCO B]
CARLA COLUSSI (GIRANDO LIBRAIA)
Letture Animate

Ore 20.00 – Aperitivo letterario [PALCO B]
MATTEO BUSSOLA
“Notti in bianco baci a colazione”
Presentazione del libro (Ed. Einaudi)

Ore 20.45 – Teatro [PALCO A]
LA QUIETE ARMATA
CHI È DI SCENA
Poesie in musica
Con Anna D’Alessio, Pietro D’Alessio, Alessandra Di Stefano e Nadia Fin

Ore 21.00 – Musica [PALCO A]
LINDA MILANA
MILENA PELLEGRINO
CONCERTO PER VIOLINO E VIOLONCELLO
Colonne sonore dei film e musica moderna

Ore 21.30 – Musical [PALCO A]
COMPAGNIA TEATRALE PIERLUIGI
LOVE IS ALL YOU NEED
Scritto e diretto da Oriana Mirruzzo

Pagina Facebook


6inEstate 2016 III Edizione

from 2016-08-27 to 2016-09-11

Parco di Via Medail "Sanitaria"

6inEstate propone teatro, concerti, danza, spazi espositivi, laboratori creativi, attività per bambini, letteratura, multimedialità, street art, proiezione di documentari, yoga, il tutto ad ingresso libero e gratuito presso la suggestiva location di Parco di Via Medail (Lunghezza), a pochi metri dal Castello medievale di Lunghezza.

6inEstate dedica un’attenzione particolare ai bambini e alla letteratura, con un doppio palco che ospiterà attività per l’infanzia e presentazioni di libri grazie alla programmazione ideata e curata dalla libreria INFINITE PARENTESI.

Il programma giornaliero prevede attività rivolte a partire dal tardo pomeriggio: laboratori per bambini, presentazioni di libri e reading, mostre.
A inizio serata, dalle 21.00 in poi sarà la volta degli spettacoli: teatro comico, brillante, per ragazzi, nuova drammaturgia, flamenco, danza contemporanea e tanta musica, dai corpi bandistici sino ad arrivare alle composizioni orchestrali e alla maratone di musica rock, pop, rap delle band emergenti selezionate sul territorio.
6inEstate aspira a selezionare e dare visibilità ai giovani talenti del territorio, coinvolgere un pubblico trasversale, dai bambini agli anziani, dagli abitanti del quartiere ai cittadini degli altri municipi, proporre intrattenimento, arte visiva, spettacolo dal vivo e aprirsi alla città con un’offerta che supera i confini della periferia, che mette al centro la cultura, luogo di confronto, condivisione, laboratorio di trasformazione del presente.
6inEstate è l’evento dell’Estate Romana che fa più bella la Periferia.

Saranno inoltre presenti le seguenti mostre:
Mostra fotografica a cura di Massimiliano Marcoccia
Mostra fotografica a cura di TrueLens.it
Ciclofficina a cura del Maestro TORCIA, di Arts On Bike

Manifestazione ideata e curata dall’Associazione Culturale OTTAVO ATTO con la direzione artistica e organizzativa di Benedetto Cesarini e la consulenza artistica di Fabrizio Giannini.

Pagina Facebook Ottavo Atto

Accessibile ai disabili


30 agosto: programma 6inEstate 2016

2016-08-30

Parco di Via Medail "Sanitaria"

6inEstate propone teatro, concerti, danza, spazi espositivi, laboratori creativi, attività per bambini, letteratura, multimedialità, street art, proiezione di documentari, yoga, il tutto ad ingresso libero e gratuito presso la suggestiva location di Parco di Via Medail (Lunghezza), a pochi metri dal Castello medievale di Lunghezza.

Programma del 30 agosto

Ore 18.30 – Spazio Bambini [PALCO B]
VILLAGGIO MUSICA
Gioca con la musica. A cura di Irene Santini

Ore 20.00 – Aperitivo letterario [PALCO B]
ALESSIO ROMANO
“Solo sigari quando è festa”
Presentazione del libro e reading musicato (Ed. Bompiani)

Ore 21.00 – Musica [PALCO A]
DONATELLA DANIELE AZUL DUO
Musica brasiliana e jazz con Donatella Daniele (voce) e Danilo Tosti (chitarra).

Ore 22.00 – Canto [PALCO A]
ASSOCIAZIONE CULTURALE IN-CANTO LIBERO
CONCERTO CORALE, diretto dal M° Mario Cirulli

Ore 23.00 – Teatro [PALCO A]
COMPAGNIA TEATRALE LUCI SULLA RISACCA PERICOLOSAMENTE
Atto unico di Eduardo De Filippo Regia Renato Piva

Pagina Facebook


31 agosto: programma 6inEstate 2016

2016-08-31

Parco di Via Medail "Sanitaria"

6inEstate propone teatro, concerti, danza, spazi espositivi, laboratori creativi, attività per bambini, letteratura, multimedialità, street art, proiezione di documentari, yoga, il tutto ad ingresso libero e gratuito presso la suggestiva location di Parco di Via Medail (Lunghezza), a pochi metri dal Castello medievale di Lunghezza.

Programma del 31 agosto

Ore 18.30 – Spazio Bambini [PALCO B]
ANNALISA STRADA
Alla ricerca del mostro perduto
Presentazione animata del libro con Claudia Ambrosino

Ore 20.00 – Aperitivo letterario [PALCO B]
ANNALISA STRADA
“Io, Emanuela – storia dell’agente della scorta di Paolo Borsellino”
Presentazione del libro (Ed. Einaudi ragazzi, storie e rime)

Ore 21.00 – Musica [PALCO A]
ACCADEMIA MVM
FIRME D’AUTORE – Sfilata di moda con musica dal vivo diretta da Massimiliano Raffiocosta
Musiche eseguite da Giuseppe Di Pilla e Umberto Funaro.
Canzoni interpretate da Christian Botti, Ilaria Crisafulli, Siria Damiani, Agnese Tedeschi e Ivan Zullo.
Presentazione a cura di Francesca Piersante

Pagina Facebook


2 settembre: programma 6inEstate 2016

2016-09-02

Parco di Via Medail "Sanitaria"

6inEstate propone teatro, concerti, danza, spazi espositivi, laboratori creativi, attività per bambini, letteratura, multimedialità, street art, proiezione di documentari, yoga, il tutto ad ingresso libero e gratuito presso la suggestiva location di Parco di Via Medail (Lunghezza), a pochi metri dal Castello medievale di Lunghezza.

Programma del 2 settembre

Ore 18.30 – Spazio Bambini [PALCO B]
LUDOMARIS
UN TUFFO IN MARE
Spettacolo/laboratorio con proiezioni

Ore 20.00 – Aperitivo letterario [PALCO B]
FIORENZO SORZOGNI
“Mirco dell’Unicorno e l’Immortale”
Presentazione libro (Ed. Universitalia)

ORE 21.00 – Musical [PALCO A]
MAG
LA LEGGENDA DELLA SPADA NELLA ROCCIA
Regia di Valeria Nardella
Musiche di Antonio Cicognara
Con Valeria Nardella, Vincenzo Paolicelli, Luca Laviano e Paola Moscelli.

ORE 22.00 – Canzone [PALCO A]
VERONICA LIBERATI
CONCERTO
Con la partecipazione di Monica di Luzio, Francesca Elefante e Math

Pagina Facebook


3 settembre: programma 6inEstate 2016

2016-09-03

Parco di Via Medail "Sanitaria"

6inEstate propone teatro, concerti, danza, spazi espositivi, laboratori creativi, attività per bambini, letteratura, multimedialità, street art, proiezione di documentari, yoga, il tutto ad ingresso libero e gratuito presso la suggestiva location di Parco di Via Medail (Lunghezza), a pochi metri dal Castello medievale di Lunghezza.

Programma del 3 settembre

Ore 18.30 – Spazio Bambini [PALCO B]
SEFANO ARDITI
Con le mani
Un tributo alle mani degli artisti e a tutto quello che riescono a fare con quest’organo umano straordinario.

Dalle ore 19.00 – Street Art
HATERISK
Live painting – The stArt

Ore 20.00 – Aperitivo letterario [PALCO B]
NELLO TROCCHIA
“Io, morto per dovere”
La vera storia di Roberto Mancini, il poliziotto che ha scoperto la Terra dei fuochi
Presentazione del libro (Ed. Chiarelettere)

Ore 21.00 – Concerto [PALCO A]
RUSTY RECORDS
CONCERTO POP-ITALIANO
Brani inediti di Pietro La Terza

Ore 22.00 – Teatro [PALCO A]
FRANCESCO MONTANARI
ALESSANDRO BARDANI
LA PIÙ MEGLIO GIOVENTÚ
scritto e diretto da Alessandro Bardani

Ore 23.00 – Tenera è la notte [PALCO B]
VANESSA BONANNO
Concerto rock-soul

Pagina Facebook


4 settembre: programma 6inEstate 2016

2016-09-04

Parco di Via Medail "Sanitaria"

6inEstate propone teatro, concerti, danza, spazi espositivi, laboratori creativi, attività per bambini, letteratura, multimedialità, street art, proiezione di documentari, yoga, il tutto ad ingresso libero e gratuito presso la suggestiva location di Parco di Via Medail (Lunghezza), a pochi metri dal Castello medievale di Lunghezza.

Programma del 4 settembre

Ore 10.00 – yoga [PALCO B]
IL SOLE A MEZZANOTTE
HATHA YOGA NEL PARCO
A cura di Alessia Latini (Shaula)

Ore 18.00 – Spazio Bambini [PALCO B]
COMPAGNIA DELLE BOLLICINE
LUDOBUS
Animazione per bambini con laboratori creativi e spettacolo di bolle di sapone giganti

Ore 19:00 – Spazio Bambini [PALCO B]
HAPE TOYS
Laboratorio per bambini con personale dedicato

Ore 20.00 – Aperitivo letterario [PALCO B]
MANUELA SALVI
"Nemmeno un bacio"
Presentazione del libro inchiesta sulle baby squillo (ed. mondadori)

Ore 21.00 – Musica [PALCO A]
ORCHESTRA POPOLARE A COLORI
IN ITINERE 2016 – Concerto

Ore 22.00 – Teatro canzone [PALCO A]
EDOARDO PESCE
I WAS BORN IN TBM – 2.0
di Edoardo Pesce e Francesca Staasch
Musiche dal vivo Gabriele Elliott Parrini, Matteo Festa, Carlo Mastrogiacomo, Alessio Moncelsi

Ore 23.00 – Tenera è la notte [PALCO B]
MARCO SEVERA
Concerto in duo con Massimo Cantisani (The voice of italy)

Pagina Facebook


5 settembre: programma 6inEstate 2016

2016-09-05

Parco di Via Medail "Sanitaria"

6inEstate propone teatro, concerti, danza, spazi espositivi, laboratori creativi, attività per bambini, letteratura, multimedialità, street art, proiezione di documentari, yoga, il tutto ad ingresso libero e gratuito presso la suggestiva location di Parco di Via Medail (Lunghezza), a pochi metri dal Castello medievale di Lunghezza.

Programma del 5 settembre

Ore 18.30 – Spazio Bambini [PALCO B]
MASSIMILIANO MAIUCCHI E ALESSANDRO D’ORAZI presentano:
La Musicastrocca

Dalle ore 20.30 – Concerti [PALCO A]
PERIFERIA IN EMERGENZA ROCK
IMI EDITION
A cura di Davide Vaccari
Concerto delle band dell’International Music Institute di Castelverde

Pagina Facebook


6 settembre: programma 6inEstate 2016

2016-09-06

Parco di Via Medail "Sanitaria"

6inEstate propone teatro, concerti, danza, spazi espositivi, laboratori creativi, attività per bambini, letteratura, multimedialità, street art, proiezione di documentari, yoga, il tutto ad ingresso libero e gratuito presso la suggestiva location di Parco di Via Medail (Lunghezza), a pochi metri dal Castello medievale di Lunghezza.

Programma del 6 settembre

Ore 18.30 – Spazio Bambini [PALCO B]
CLAUDIA AMBROSINO
Letture Animate

Ore 19.30 – Aperitivo letterario [PALCO B]
VALERIA ANCIONE
“La Dittatura dell’inverno”
Presentazione del romanzo (ed. Mondadori)

Ore 20.30 – Teatro Canzone [PALCO A]
OTTAVO ATTO
VARIETÀ
Spettacolo del Laboratorio Teatrale Castelverde diretto da Martina Marone e Roberta Provenzani

Ore 21.30 – Teatro [PALCO A]
C.G.S. BRIGATA DELL’ALLEGRIA
CYRANO DE BERGERÀC
dal romanzo di Edmond Rostand
Spettacolo realizzato dal laboratorio teatrale di Tor Bella Monaca “Rumori in scena”. Adattamento e Regia Francesca Fonte
Aiuto regia Ilaria Fioravanti e Daniele Rossi

Ore 23.00 – Tenera è la notte [PALCO B]
FUNKY TOWN
Concerto funky – R&B

Pagina Facebook


7 settembre: programma 6inEstate 2016

2016-09-07

Parco di Via Medail "Sanitaria"

6inEstate propone teatro, concerti, danza, spazi espositivi, laboratori creativi, attività per bambini, letteratura, multimedialità, street art, proiezione di documentari, yoga, il tutto ad ingresso libero e gratuito presso la suggestiva location di Parco di Via Medail (Lunghezza), a pochi metri dal Castello medievale di Lunghezza.

Programma del 7 settembre

Dalle ore 19.45 – Concerti [PALCO A]
PERIFERIA IN EMERGENZA ROCK
A cura di Federica Fanti e Lorenzo Forcella

Ore 19.45
HEARTACHE, progressive rock metal

Ore 20.30
1100, cover band Rino Gaetano

Ore 21.15
THE REFUGEES, progressive rock- pop rock- British rock

Ore 22.00
SURFACE, progressive & sperimental rock

Ore 22.45
VIGHNA, hard rock

Ore 23.30
MORGAN (CON LA I), acustica, pop, cantautoriale

Ore 00.15
MALATEMPORA, rap

Pagina Facebook


8 settembre: programma 6inEstate 2016

2016-09-08

Parco di Via Medail "Sanitaria"

6inEstate propone teatro, concerti, danza, spazi espositivi, laboratori creativi, attività per bambini, letteratura, multimedialità, street art, proiezione di documentari, yoga, il tutto ad ingresso libero e gratuito presso la suggestiva location di Parco di Via Medail (Lunghezza), a pochi metri dal Castello medievale di Lunghezza.

Programma dell'8 settembre

Ore 18.30 – Spazio Bambini [PALCO B]
HAPE TOYS
Laboratorio per bambini con personale dedicato

Ore 20.00 – Aperitivo letterario [PALCO B]
VERUSKA MENNA
“Flaminia”
presentazione libro- spettacolo (Ed. Rapsodia)

Dalle ore 21.00 – Danza [PALCO A]

Ore 21.00
ASSOCIAZIONE CULTURALE CARACOLES
DE IDA Y VUELTA
Spettacolo di flamenco sul tema della migrazione e del dialogo tra le culture
Regia Isabella Fabrizi

Ore 21.30
DANCE PROJECT THEATER
FEMME
Regia e coreografia Maria Luisa Cavallo

Ore 22.00
ROMA CITY BALLET
UNO, NESSUNO, CENTOMILA…
Regia e coreografia Francesca Vasta

Ore 23.00 – Tenera è la notte [PALCO B]
L’ESSENZA DELL’OSA
Concerto sui classici della canzone napoletana, del jazz e della bossa nova

Pagina Facebook


9 settembre: programma 6inEstate 2016

2016-09-09

Parco di Via Medail "Sanitaria"

6inEstate propone teatro, concerti, danza, spazi espositivi, laboratori creativi, attività per bambini, letteratura, multimedialità, street art, proiezione di documentari, yoga, il tutto ad ingresso libero e gratuito presso la suggestiva location di Parco di Via Medail (Lunghezza), a pochi metri dal Castello medievale di Lunghezza.

Programma del 9 settembre

Ore 18.30 – Spazio Bambini [PALCO B]
VILLAGGIO MUSICA
Gioca con la musica
A cura di Irene Santini

Ore 19.30 – Aperitivo letterario [PALCO B]
ELEONORA MAZZONI “Gli Ipocriti”
Presentazione del romanzo (Ed. Chiarelettere)

Ore 20.30 – Musica [PALCO A]
CORPO BANDISTICO SEVERINO GAZZELLONI
CONCERTO
Tributo alla musica italiana
Diretto dal M° Pasqualino Avveduto

Ore 21.30 – Letteratura [PALCO A]
NICOLA FERMANI
“Fedele alla linea: in fuga verso me”
Presentazione del libro (Ed. Eremon)
A cura dell’Associazione A.N.I.M.A. GRANDE

ORE 22.00 – Concerto [PALCO A]
ANNALISA MINETTI
IRIDE: veloce come il vento
Presentazione del libro e concerto

Ore 23.00 – Tenera è la notte [PALCO B]
MARCO SEVERA
Poetry slam, jam session – poesie

Pagina Facebook


10 settembre: programma 6inEstate 2016

2016-09-10

Parco di Via Medail "Sanitaria"

6inEstate propone teatro, concerti, danza, spazi espositivi, laboratori creativi, attività per bambini, letteratura, multimedialità, street art, proiezione di documentari, yoga, il tutto ad ingresso libero e gratuito presso la suggestiva location di Parco di Via Medail (Lunghezza), a pochi metri dal Castello medievale di Lunghezza.

Programma del 10 settembre

Ore 20.00 – Spazio Bambini [PALCO B]
OHANA BIMBI
Sfilata per bambini

Ore 21.00 – Proiezione [PALCO B]
ELENA TESSA RISI
VALENTINA VIVONA
“L’anello di fumo”
Presentazione del documentario sullo smaltimento illecito dei rifiuti tossici nella periferia di roma, con interviste sui quartieri di Castelverde, Salone e Lunghezzina

ORE 22.00 – Teatro [PALCO A]
FABRIZIO GIANNINI
GLI OCCHI DI PIERO
Storia di Piero Bruno, un ragazzo degli anni ‘70”
di Massimiliano Coccia e Fabrizio Giannini regia di Marco Simeoli

Ore 23.00 – Tenera è la notte [PALCO B]
“UMANA VOCE”
Proiezione del corto
regia A. Sena
(Tratto dal testo di Jean Cocteau “La voce umana”)
A seguire presentazione del libro “Agli occhi della luna”, di Marlene De Pigalle (Rapsodia Edizioni)

Pagina Facebook


11 settembre: programma 6inEstate 2016

2016-09-11

Parco di Via Medail "Sanitaria"

6inEstate propone teatro, concerti, danza, spazi espositivi, laboratori creativi, attività per bambini, letteratura, multimedialità, street art, proiezione di documentari, yoga, il tutto ad ingresso libero e gratuito presso la suggestiva location di Parco di Via Medail (Lunghezza), a pochi metri dal Castello medievale di Lunghezza.

Programma dell'11 settembre

Ore 10.00 – Yoga [PALCO B]
IL SOLE A MEZZANOTTE
HATHA YOGA NEL PARCO
A cura di Alessia Latini (Shaula)

Ore 18.00 – Spazio Bambini [PALCO B]
COMPAGNIA DELLE BOLLICINE
LUDOBUS
Animazione per bambini con laboratori creativi e spettacolo di bolle di sapone giganti

Ore 19:00 [PALCO B]
SFILATA CANINA
a cura di “Toelettatura Moderna Roma Est” (Villaggio Prenestino)

ORE 20.00 – Musica [PALCO A]
IL FILO DI FLORANNA
ROMA DI NOTE
Omaggio alla romanità
Con Francesco De Santis e Giulia Quagliarini Musiche eseguite dal vivo da Andrea Alunno e Fabrizio Rufo

Ore 21.00 – Letteratura [PALCO A]
ROBERTO MORASSUT
Presentazione in anteprima libro su Giuliano Taccola, centravanti della roma morto misteriosamente negli spogliatoi.

ORE 21.30 – Teatro [PALCO A]
GIOVANNI SCIFONI
SANTO PIACERE, di e con Giovanni Scifoni

Ore 23.00 – Tenera è la notte [PALCO B]
BEATRICE FIASCHI
“La legenda degli Intarsicats”
Presentazione del romanzo con reading musicato ed esposizione fotografica ad hoc (ed. Arduino Sacco)

Pagina Facebook


What goes up must come down ...perché la giocoleria non è un gioco da ragazzi!

2016-09-02

Parco Savello - Giardino degli Aranci

Anthony Trahair, maestro di giocoleria e circo ci porterà con i testi divertenti del saggio Chuang Tzu in un assurdo viaggio tra i paradossi della vita con What goes up must come down ...perché la giocoleria non è un gioco da ragazzi!


Cuori dannati

2016-09-01

Parco Savello - Giardino degli Aranci

Il viaggio del Teatro Potlach attraverserà la Germania degli anni ’30 in Cuori dannati . Fra le canzoni di Bertolt Brecht e le musiche di Kurt Weil Lo spettacolo concerto mostrerà desideri, passioni, ricordi e destini di donne, ma anche debolezze di uomini, da Jenny dei pirati a Mackie Messer.


La Fascinazione dei Numeri. La Divina Commedia, Dante e la sua Morte

from 2016-09-03 to 2016-09-04

Parco Savello - Giardino degli Aranci

Abraxa Teatro debutterà con La Fascinazione dei Numeri. La Divina Commedia, Dante e la sua Morte, nella sua definitiva versione.

Lo spettacolo prosegue l’omaggio dallo scorso anno che il festival vuole dedicare al sommo poeta con la presentazione di spettacoli sull’opera di Dante fino al 2021, anno in cui si celebrerà il 700esimo anniversario della sua morte. La numerologia è qui una fonte di ispirazione e allo stesso tempo un possibile “sistema” entro il quale sono stati ordinati gli originali materiali scenici creati.

In scena anche Stefano De Sando, voce ufficiale di Robert De Niro, già ospite della passata edizione del festival.


Creare con la carta - Viaggio con il piccolo principe

2016-09-04

Parco Savello - Giardino degli Aranci

Creare con la carta Teatrop propone domenica 4 settembre dalle 10.00 Creare con la carta un laboratorio per bambini di origami e kirigami e a seguire lo spettacolo teatrale Viaggio con il Piccolo Principe, uno spunto originale per parlare di ecologia, riciclo e riutilizzo in tempi come questi dove ogni albero è più che mai importante e speciale.


Sogno di una Notte Orientale di Mezza Estate

2016-09-04

Parco Savello - Giardino degli Aranci

Chiude il festival il gruppo Milòn Mela di Calcutta che ci porterà in India guardando a Shakespeare con Sogno di una Notte Orientale di Mezza Estate dove con grandi maschere tradizionali e preziosi costumi classici, decorati in argento, gli straordinari attori – danzatori daranno vita ad una grande kermesse di scene ed esibizioni differenti unendole secondo la logica drammaturgica rivolta al grande maestro inglese: danze tradizionali, canti, coreografie acrobatiche, combattimenti ed esibizioni col fuoco daranno vita ad un evento particolarmente spettacolare e suggestivo. Inoltre la parata di apertura allo spettacolo, attraverso ritmi magici ed evocativi, condurrà tutti gli spettatori nel “bosco del sogno di una notte orientale di mezza estate.


Un bagaglio di Idee

from 2016-09-01 to 2016-09-04

Parco Savello - Giardino degli Aranci

I testi selezionati dal concorso Un bagaglio di Idee promosso da Fed.it.art. saranno presentati da giovani attori ogni giorno, nello spazio dedicato.


Occhio per occhio e il mondo diventa cieco

2016-09-03

Parco Savello - Giardino degli Aranci

Vuole accorciare le distanze e fa rivivere ai più giovani il pensiero non violento di Gandhi il viaggio di impegno sociale proposto dall’ass. Semivolanti Occhio per occhio e il mondo diventa cieco di Valerio Gatto Bonanni con Mohamed Kamara proveniente dalla Sierra Leone, e Boutros Popos dall’Egitto, dell’officina di teatro sociale Black Reality.


Improvvisi Urbani. 22° Festival Internazionale del Teatro Urbano

from 2016-09-01 to 2016-09-04

Parco Savello - Giardino degli Aranci

Dal 1 al 4 settembre al Giardino degli Aranci si svolgerà la nuova edizione di “Improvvisi Urbani. 22° Festival Internazionale del Teatro Urbano”, ideato da Emilio Genazzini e realizzata dalla compagnia Abraxa Teatro con il contributo di Roma Capitale in collaborazione con la SIAE, ed è inserita nell'edizione 2016 dell’Estate Romana 2016 “Roma una cultura capitale”.
Quattro giorni unici dedicati al Teatro Urbano e al viaggio, che presenteranno una rilevante programmazione di spettacoli e performance con compagnie internazionali, laboratori e la lettura dei testi del concorso Un bagaglio di idee per dare spazio a giovani attori e drammaturghi.
Nel meraviglioso Giardino degli Aranci, come entrando in una nuova dimensione, il festival sceglie di portare lo spettatore in un viaggio indimenticabile. Il viaggio proposto sarà più onirico che spaziale, entrando nei libri, nelle opere, nella musica e in nuove dimensioni. Nel giardino allo spettatore rimarrà l’assoluta libertà di vivere ciò che incontra, senza limitarsi ad osservarlo. Dall’India a Roma fino alla Germania degli anni ’30, tra nuova drammaturgia, flamenco e danze orientali, tra giocolerie e impegno sociale fino alla voglia di seguire Dante nella fascinazione dell’uso dei numeri del nuovo spettacolo Abraxa Teatro che, partendo dal suo lavoro sull’innovazione teatrale ha scelto il sommo poeta per confrontarsi con la grande tradizione italiana.


Amor sacro, amor profano

2016-09-02

Parco Savello - Giardino degli Aranci

Il Teatro Tascabile di Bergamo, la compagnia italiana più importante nel campo, proporrà Amor sacro, amor profano, spettacolo mai visto a Roma, che riunisce emozioni e passioni di due danze e di due mondi, il Bharata Natyam, una delle più note danze classiche indiane femminili e il flamenco.


2° Festival Nazionale del Circo Sociale

from 2016-08-27 to 2016-09-11

Centrale Preneste Teatro

Seconda edizione del Festival del Circo Sociale, che si terrà a Centrale Preneste Teatro dal 27 agosto all’11 settembre, nell’ambito delle manifestazioni dell’Estate Romana 2016.

Il programma delle attività dei week end prevede laboratori di circo e clown per i bambini, animazione degli artisti di strada e spettacoli di arti circensi, clown e acrobatica in teatro e tanto altro ancora.

06 27801063

Riccardo Rossi

2016-09-01

Parco Talenti

Continua la rassegna comica del villaggio. Sul palco del Sessantotto stasera c'è RICCARDO ROSSI.

...Arprato, Aggratis

Riccardo Rossi, inizia la sua carriera nel 1984 con College.
È noto per aver interpretato il ruolo di Mazzocchi nel telefilm I ragazzi della 3ª C (sul finire degli anni ottanta). In TV è comparso nelle pubblicità dell’acqua Ferrarelle, dei Baci Perugina ed è stato testimonial insieme a Federica Pellegrini della compagnia elettrica Enel Energia, a Non è la RAI in cui interpretava Cenerentola, Forum e Buona Domenica. Ha preso anche parte al programma Nessundorma di Rai 2 in qualità di conduttore al fianco di Paola Cortellesi. Ha condotto inoltre Assolo, una trasmissione dedicata ai comici su LA7. Ha condotto i collegamenti esterni a Quelli che il calcio su Rai 2.

È ospite straordinario del programma radiofonico Rai Gli spostati, 2008/2009, con il “Gazzettino di Rossi”. Ha inoltre partecipato a vari film, come Mamma Ebe, College e S.P.Q.R.. A teatro ha scritto e interpretato i monologhi Pagine Rossi e il seguito La più bella serata della vostra vita. Da questi spettacoli è stato tratto un libro edito da Arnoldo Mondadori Editore: Pagine Rossi. Manuale di sopravvivenza urbana (2004). Altro spettacolo fortunato è stato Per fortuna che c’è Riccardo (2006). Attualmente è in scena con Stasera a casa Rossi (2010) in cui ogni sera è presente un ospite diverso con il quale Rossi rievoca aneddoti del passato e mette in scena alcuni dei suoi brani più riusciti.
È uno degli autori di Fiorello, e ha partecipato anche come ospite fisso a Fiorello Show su Sky Uno. Dal 2010 ha sostituito Massimiliano Ossini alla conduzione del quiz Sei più bravo di un ragazzino di 5ª? in onda su Cielo. Dal 2010 fa parte della giuria del programma televisivo Cuochi e Fiamme, condotto da Simone Rugiati e in onda su LA7d, assieme alla critica gastronomica Fiammetta Fadda e alla food blogger Chiara Maci. Nel 2011 conduce su Dove TV Conosco un posticino sulle attrattive turistiche e gastronomiche delle varie regioni d’Italia.

Il programma è in continua evoluzione.
Possibili cambiamenti dell'ultimo minuto

Instagram

Facebook

Accessibile ai disabili


Feel the Spirit

2016-09-03

Parco Talenti

Il concerto è organizzato in collaborazione con la scuola di musica

www.musicaincontro.it

Il programma è in continua evoluzione.
Possibili cambiamenti dell'ultimo minuto

Instagram

Facebook

Accessibile ai disabili


Carmine Faraco

2016-09-08

Parco Talenti

Continua la rassegna comica del villaggio. Stasera sul palco del Sessantotto Village c'è Carmine Faraco

...Arprato, Aggratis

Carmine Faraco acquista popolarità per aver partecipato ad alcuni film molto famosi come Ricomincio da tre, I fichissimi, Il tassinaro e L’allenatore nel pallone. Intanto si divide tra televisione, radio e teatro. Ha partecipato alla seconda e terza edizione del Seven Show e al Maurizio Costanzo Show nel 2003. Nel marzo 2010 ha partecipato allo show di Gigi D’Alessio Gigi – Questo sono io. Torna alla ribalta nel 2007, quando entra a far parte del cast dei comici di Colorado Cafè. Qui impersona “L’uomo dei Pecchè”, in cui analizza in maniera dissacrante dei testi di canzoni più o meno famose, ulteriormente ridicolizzate nel momento in cui paragona i vari cantanti e cantautori italiani (come Antonello Venditti, Franco Battiato, Alex Britti, Tiziano Ferro, Gigi D’Alessio e altri) alle grandi band inglesi come “i Genesis, i Pink Floyd, i Deep Purple”

Il programma è in continua evoluzione.
Possibili cambiamenti dell'ultimo minuto

Instagram

Facebook

Accessibile ai disabili


I ragazzi di via Panisperna

2016-09-14

Parco Talenti

Rassegna Marco Onorato

Il Sessantotto Village tutti i mercoledì programma una serie di film alla scoperta di uno dei più noti direttori della fotografia del cinema italiano. Nato a Roma il 18 maggio del 1953 e cresciuto nel nostro quartiere, Marco Onorato vanta, nella sua seppur non troppo lunga carriera, diversi premi internazionali. Il David di Donatello per il film “Reality” di Matteo Garrone del 2013 è soltanto l’ultimo riconoscimento di una carriera celebre. L’influenza di Marco Onorato è stata decisiva per Matteo Garrone e ne ha segnata l’intera carriera cinematografica. Il celebre direttore della Fotografia infatti compare in tutti i film del famoso regista romano. In questa rassegna quindi, ripercorriamo tutte le principali tappe della carriera dell’artista, con la direzione Artistica della famiglia Onorato.

stasera viene proiettato il film: I RAGAZZI DI VIA PANISPERNA

“La vicenda, ispirata ad una storia vera, è ambientata negli anni trenta, all’Istituto di Fisica di via Panisperna a Roma, dove il fisico Enrico Fermi formò un gruppo di ricerca con Emilio Segrè, Bruno Pontecorvo, Edoardo Amaldi ed Ettore Majorana, che si resero protagonisti di grandi scoperte in campo della fisica nucleare.
Nel film sono raccontate le vite, le ansie e gli entusiasmi di questi giovani, con una particolare attenzione al lato privato. La storia ha tra i filoni principali il rapporto tra Enrico ed Ettore, col primo che finisce per essere un po’ padre, un po’ fratello maggiore di Ettore. Il regime politico, le leggi razziali, la scomparsa nel nulla di Ettore (morte sospetta o suicidio), che già avvertiva come le loro scoperte nelle mani sbagliate avrebbero potuto essere potenti armi di distruzione, si rivelano più decisivi dell’amore per la fisica che li aveva tanto uniti. I ragazzi prendono strade diverse.”

Il programma è in continua evoluzione.
Possibili cambiamenti dell'ultimo minuto

Instagram

Facebook

Accessibile ai disabili


Tatiana Tarsia

2016-09-24

Parco Talenti

Il concerto è organizzato in collaborazione con la scuola di musica www.musicaincontro.it

Il programma è in continua evoluzione.
Possibili cambiamenti dell'ultimo minuto

Instagram

Facebook

Accessibile ai disabili


Aperitivo e Musica

2016-09-25

Parco Talenti

Spettacolo di fine estate del Sessantotto Village

Dj Afrika nasce nei primi anni del 2000 a Padova presso il locale Tutor….con dei lettori cd del 1800 si diletta a far scuotere sederi e far ballare come pazzi ragazzi che assistono alle sue serate fatte di rock, reggae e ska.

Col tempo gira un po’ di locali patavini come il Jamaican, il bar 500, il golena estivo, suonando a feste private e altri posti. Nel 2002-2003 lavora per il sito musicale di Franco Mussida (www.musicland.it) come responsabile del tourpub live del Triveneto. Inviato speciale del sito per il festival del Tora Tora! del 2003 intervista gruppi come Modena City Ramblers, Subsonica, Verdena, Estra, Cristina Donà, Africa Unite e Afterhours.

Nel 2009, attraverso il fotografo e amico G. Dallavecchia che ha lavorato per vari grandi artisti musicali come Gotan Project, Mario Biondi, etc registra “DJ AFRIKA” un mix elektrohouse presso una sala registrazione con rispettive fotografie. Nel 2012 inizia a far parte, tramite una conoscenza amicale, del gruppo di Quantaradio, stazione radio web di Roma. Nasce così la trasmissione di QUANTAFRIKA…dopo 18 puntate si trasferisce in un’altra radio, Deliradio sempre con lo stesso nome della sua creazione (Quantafrika), purtroppo per motivi personali l’esperienza dura solo due/tre puntate ed è costretto a lasciare il mondo della musica per cause di forza maggiore. Nel 2014 suona ad un matrimonio, è solo il la per ripartire…ma ancora serve qualche mese.
Gennaio 2015 il ritorno in scena…in pista e dietro la sua immancabile consolle.

Prossimo al ritorno in radio con il suo caro amico @Dario Di Iasio a strettissimo giro tornerà con la trasmissione radio di QUANTAFRIKA presso una nuova radio.

A Roma ha suonato presso Sugar Cafè, il mitico locale ’68 Montesacro, Area 51, Art Core Gallery e Mamo, in ultimo con Vicky Merlino al River Festival luglio 2015.

Il programma è in continua evoluzione.
Possibili cambiamenti dell'ultimo minuto

Instagram

Facebook

Accessibile ai disabili


Fantozzi 2000 la clonazione

2016-09-21

Parco Talenti

Rassegna Marco Onorato

Il Sessantotto Village tutti i mercoledì programma una serie di film alla scoperta di uno dei più noti direttori della fotografia del cinema italiano. Nato a Roma il 18 maggio del 1953 e cresciuto nel nostro quartiere, Marco Onorato vanta, nella sua seppur non troppo lunga carriera, diversi premi internazionali. Il David di Donatello per il film “Reality” di Matteo Garrone del 2013 è soltanto l’ultimo riconoscimento di una carriera celebre. L’influenza di Marco Onorato è stata decisiva per Matteo Garrone e ne ha segnata l’intera carriera cinematografica. Il celebre direttore della Fotografia infatti compare in tutti i film del famoso regista romano. In questa rassegna quindi, ripercorriamo tutte le principali tappe della carriera dell’artista, con la direzione Artistica della famiglia Onorato.

stasera viene proiettato il film: FANTOZZI 2000 la clonazione

“Rimpiangendo i bei tempi in cui i dipendenti erano ligi e obbedienti, i grandi capi dell’industria si ricordano di Fantozzi e decidono di farlo tornare in vita grazie ad un intervento di clonazione.

Come primo incarico, Fantozzi si vede affidata la custodia del figlio piccolo del boss Balaban. Dovrebbe farlo diventare cinico e avido, ma le cose vanno diversamente.

A casa, Fantozzi viene contagiato dalla febbre del Superenalotto. Dopo aver perso tutto l’arredamento, finalmente capisce di aver azzeccato i numeri vincenti, ma la moglie Pina non aveva giocato il tagliando e tutto sfuma, anche la vacanza con la signorina Silvani nel castello di Bonifacio VIII.

A casa dei coniugi Fantozzi arriva la nipote Ughina, ammiratrice dei California Dream Men. Nel tentativo di proteggerla, i due vanno al locale al femminile Touch Me. Lui è vestito da donna, ma finisce che è Pina a farsi coinvolgere dalla danza.

I Fantozzi cercano una festa per il capodanno 2000.

Per un errore lui viene invitato nella villa della contessa Serbelloni. Qui, dopo averne combinate di tutti i colori, marito e moglie, scoperti, si danno alla fuga, scappano in mare, arrivano di notte sulla terraferma.

Sulla spiaggia incontrano un marziano che cerca il mondo felice.

Fantozzi dice che non c’è.”

Il programma è in continua evoluzione.
Possibili cambiamenti dell'ultimo minuto

Instagram

Facebook

Accessibile ai disabili


Concerto degli insegnanti di Musica Incontro

2016-09-18

Parco Talenti

Il concerto è organizzato in collaborazione con la scuola di musica www.musicaincontro.it

Il programma è in continua evoluzione.
Possibili cambiamenti dell'ultimo minuto

Instagram

Facebook

Accessibile ai disabili


Mazzeo and the Novello Swing

2016-09-17

Parco Talenti

Creato, sofferto, vissuto da Stefano Mazzeo.

I Novello Swing nascono dalla voglia di suonare e far divertire il pubblico di tutte le età.
Uno spettacolo fresco e coinvolgente, fugace e frizzante come il vino stesso….
disponibile per feste, matrimoni e funerali…

Con:

Stefano Mazzeo: voce
Fabio Guandalini: chitarra e voce
Stefano Chiaramonti: fisarmonica

Il concerto è organizzato in collaborazione con la scuola di musica www.musicaincontro.it

Il programma è in continua evoluzione.
Possibili cambiamenti dell'ultimo minuto

Instagram

Facebook

Accessibile ai disabili


Magico Alivernini

2016-09-15

Parco Talenti

Continua la rassegna comica del villaggio. Stasera sul palco del Sessantotto Village c'è Magico Alivernini

...Arprato, Aggratis

Immaginatevi un graffiante cabarettista nei panni di un bizzarro prestigiatore oppure un folle illusionista nei panni di un comico raffinato, surreale e nonsense. Questo è Magico Alivernini! L’ironia, l’originalità e le battute a raffica assolutamente prive di volgarità, sono i fondamenti della sua comicità, mai banale, ricercata ma al contempo popolare, adatta a qualsiasi tipo di pubblico. Alberto Alivernini fa il suo ingresso nel panorama televisivo alla fine degli anni Novanta nei salotti di Maurizio Costanzo e Luciano Rispoli, partecipa a “Domenica In” , “Sereno Variabile” e “Buona Domenica”; per alcuni anni presenta il Gran Galà Internazionale di Magia di Abano Terme e approda poi sul palco del Salone Margherita, dove prende parte ad alcuni show della compagnia de Il Bagaglino; altre apparizioni televisive lo hanno visto ospite di Made in Sud, Zelig Off e “Masters of Magic”, maratona di magia in onda su Sky. In 25 anni di carriera ha calcato i più importanti palcoscenici italiani, tra cui il Teatro Caio Melisso di Spoleto, durante il Festival dei Due Mondi, l’Auditorium Parco della Musica di Roma e la prestigiosa manifestazione culturale Spoltore Ensemble.

Il programma è in continua evoluzione.
Possibili cambiamenti dell'ultimo minuto

Instagram

Facebook

Accessibile ai disabili


Le sette meraviglie

2016-09-10

Parco Talenti

Il concerto è organizzato in collaborazione con la scuola di musica www.musicaincontro.it

Il programma è in continua evoluzione.
Possibili cambiamenti dell'ultimo minuto

Instagram

Facebook

Accessibile ai disabili


Gomorra

2016-08-31

Parco Talenti

Rassegna Marco Onorato

Il Sessantotto Village tutti i mercoledì programma una serie di film alla scoperta di uno dei più noti direttori della fotografia del cinema italiano. Nato a Roma il 18 maggio del 1953 e cresciuto nel nostro quartiere, Marco Onorato vanta, nella sua seppur non troppo lunga carriera, diversi premi internazionali. Il David di Donatello per il film “Reality” di Matteo Garrone del 2013 è soltanto l’ultimo riconoscimento di una carriera celebre. L’influenza di Marco Onorato è stata decisiva per Matteo Garrone e ne ha segnata l’intera carriera cinematografica. Il celebre direttore della Fotografia infatti compare in tutti i film del famoso regista romano. In questa rassegna quindi, ripercorriamo tutte le principali tappe della carriera dell’artista, con la direzione Artistica della famiglia Onorato.

stasera viene proiettato il film: GOMORRA

Il film si apre in un centro abbronzante.

Mentre alcuni uomini sono esposti alle lampade UV, sopraggiungono dei loro amici che, dopo averli salutati e aver scherzato con loro, li uccidono brutalmente a colpi di pistola.

La trama si articola in quattro vicende che si alternano durante il film.

Il programma è in continua evoluzione.
Possibili cambiamenti dell'ultimo minuto

Instagram

Facebook

Accessibile ai disabili


30 agosto: programma La città in tasca

2016-08-30

Parco degli Scipioni

I LABORATORI tutti i giorni dalle ore 17.00 alle ore 19.00:
- Il Cantiere della Street Art
A cura di Milena Scardigno
L’artista, con i bambini, realizza dei pannelli colorati che resteranno, come installazioni, in dotazione al Parco degli Scipioni per arricchirlo di elementi artistici.
.
- Tutti sulla stessa barca
A cura di Cristiano Quagliozzi
Con l’artista i bambini costruiscono un’arca con materiali vari di riciclo: cartone, cartapesta, fil di ferro, colla, per poi colorarla e posizionare al centro di essa un albero, anch’esso realizzato con materiali vari. Nel corso del Festival ogni bambino/a potrà poi modellare dei personaggi, colorarli e attaccarli sull’arca.
Affrontiamo così il tema dell’ambiente (l’albero è la vela in cui soffia il vento della vita), dell’accoglienza, dei migranti e dell’integrazione.
.
- La Città delle Artingioco
A cura di Alessandra Pinna, Valentina Valecchi
Martedì 30 Agosto: Pittura in movimento
Artista: Jackson Pollock
Il laboratorio, in modo coinvolgente e creativo, avvicinerà i bambini all’arte di Jackson Pollock, che sperimentò un nuovo modo di dipingere: dipingere in movimento! I bambini creeranno la loro opera facendo sgocciolare e schizzare la pittura attraverso l’utilizzo di strumenti davvero insoliti.

- Cartoni animali
A cura di Roberto Capone
Costruzione di pupazzi e animali giganti fantastici realizzati con cartoni, giornali e altri materiali di recupero.
.
- Il Villaggio digitale
Realizzato da Alvaro Romei, artigiano del legno, e Alberto Ferrara, ingegnere
A cura di Arciragazzi di Roma
Una immaginaria città rappresentata in un plastico (ma di plastica non ha nulla, tutte le strutture sono in legno e prodotte artigianalmente), in cui il treno, le macchine, l’areo, la stazione, la caserma dei vigili del fuoco, la giostra, la scuola e la biblioteca possono essere messi in movimento o accesi dal bambino tramite lo schermo di un tablet. Ma si dovranno rispettare alcune regole per risparmiare energia.
Collegato al “Villaggio Digitale” è il Laboratorio “UN ROBOT PER AMICO”
.
- Un robot per amico
A cura di Arciragazzi di Roma
Costruire piccoli robot vibranti utilizzando materiali semplici e di riuso. I ragazzi potranno sperimentare e approfondire la scienza dei circuiti e potranno applicare con creatività i rudimenti di elettronica e fisica necessari a far funzionare i loro prototipi.
___________________________________________________________

GIOCARE CON LA MUSICA dal 27 Agosto al 1° Settembre
Laboratorio di musica per bambini dai 6 ai 12 anni
A cura di Claire Chevrolet
Questo laboratorio utilizza la metodologia Orff-Schuwerk, alla cui base c'è l'integrazione di musica, danza e parola, l’ associazione tra corpo, voce e suono, e lo sviluppo della creatività attraverso processi che vanno dal gioco alla libera esplorazione, all'improvvisazione strutturata, alla composizione.
_______________________________________________________
LA RE BOAT ROMA RACE a LA CITTA’ IN TASCA
Un cantiere in cui costruire, con materiali di recupero e riciclo - acciaio, plastica, legno, carta e cartone - colorate e fantasiose barche che parteciperanno al Parco Centrale del Lago dell’Eur di Roma, Domenica 18 Settembre alla VII edizione della Re Boat Roma Race, la regata più pazza e divertente di fine estate.
A cura di Arciragazzi di Roma in collaborazione con l’Associazione Sportiva Dilettantistica Sunrise 1, Sunny Way Team Building, la Società di Design sostenibile Rikrea, l’Associazione Compagnia de Il Clownotto, la Società Togreen e con il contributo dell’Agenzia di Comunicazione Creare e Comunicare
________________________________________________________

LA BIBLIOTECA DE LA CITTA’ IN TASCA
Questo spazio è organizzato con attività finalizzate alla promozione della lettura per bambini e adulti e resterà aperto al pubblico tutte le sere fino alle ore 21,30 con operatori disponibili per il prestito libri (per consultazione) e giochi da tavolo. Bambini e genitori potranno sfogliare e leggere in loco i libri a loro disposizione.
- Gli alberi della Pace
Nello spazio della Biblioteca, sopra sei sagome di alberi in legno colorato, i bambini che accedono al prestito libri, potranno attaccare dei post-it con i loro “pensieri di pace”.
.
- Ore 18.00 - 19.00
A cura della Libreria Ponte Ponente
Presentazione di novità editoriali per ragazzi, incontri con autori, letture animate, laboratori e piccoli spettacoli di animazione finalizzati alla promozione della lettura.
.
- Martedì 30 Agosto: Leggendo si fa sera
Letture libere presso lo stand della Libreria Ponte Ponente
a cura della Coop. Il semaforo blu
Bibliolibrò - Letture animate di Valentina Rizzi

___________________________________________________________

GIOCHI a cura di Arciragazzi di Roma
- Spazio giochi attrezzato
Ore 17.00 - 20.00
Nello spazio giochi attrezzato i bambini possono partecipare a giochi con uno scivolo a rulli, gonfiabile, tiro al barattolo, tiro con le freccette, e tanti altri giochi.
- Spazio Piccolissimi
Ore 17.00 - 21.00
Una parte dello spazio giochi è dedicata ai bambini under 5 e prevede un percorso costituito da elementi morbidi, tunnel, ponticello, percorso sensoriale.
.
Fra le attività ludiche sono previsti inoltre:
- Cantiere Kapla
A cura di Marco Faramelli
Giochi di costruzioni in legno, plastica, magnetici, trottole e altro ancora.
- Giochi da tavolo
A cura di Arciragazzi di Roma
I giochi - dama, scacchi, memory, domino, giochi d’ingegno, ecc. - saranno a disposizione di bambini e genitori tutti i giorni presso lo Spazio Biblioteca.
_________________________________________________________
SPETTACOLI
“Siamo della materia di cui sono fatti i sogni” William Shakespeare
Martedì 30 Agosto
- Ore 19.00 Piazza del Gioco
Marionetas en Libertad (Argentina/Francia)
“Chapeau loco” di Martin Ahrens
Marionette a filo - macchine teatrali - musica
Ploplo vive nella sua macchina che è anche la sua casa e la sua fabbrica di cappelli. La macchina gli somiglia: birichina, dotata di folle immaginazione, oggi ha deciso di dargli filo da torcere. Per cominciare, quando Ploplo si sveglia la macchina inghiotte il suo vecchio cappello. Allora, qualche manovra… ed ecco uscire ogni tipo di cappello da tutte le aperture della macchina. Di volta in volta Ploplo li pettina e la magia si produce: compaiono strani personaggi che conducono Ploplo verso avventure incredibili. Così danzatori di tango e una lampada di Aladino animata ci conducono verso universi a volte surreali e a volte comici… Finalmente, dopo questa rocambolesca giornata, Ploplo ha una idea geniale che forse lo salverà da altri scherzi che la sua Macchina sta per preparargli…
Ore 21.00 Spazio Cinema
Snoopy & Friends
Il film dei Peanuts,
un film di Steve Martino
con Francesca Capaldi, Noah Schnapp, Bill Melendez, Mariel Sheets, Venus Schultheis
Produzione 20th Century Fox
Animazione, durata 92 min. - USA 2015

________________________________________________________

L'immagine della manifestazione è a cura della giovane Cristina Basile (vincitrice di bando)
______________________________________________________________

La manifestazione LA CITTA’ IN TASCA, Cultura, spettacolo, gioco con i bambini e i ragazzi di Roma - XXII Edizione - è realizzata con il contributo di Roma Capitale, in collaborazione con la SIAE, è riconosciuta come Festival di particolare interesse per la vita culturale della Città per il periodo 2014/2016.


31 agosto: programma La città in tasca

2016-08-31

Parco degli Scipioni

I LABORATORI tutti i giorni dalle ore 17.00 alle ore 19.00:
- Il Cantiere della Street Art
A cura di Milena Scardigno
L’artista, con i bambini, realizza dei pannelli colorati che resteranno, come installazioni, in dotazione al Parco degli Scipioni per arricchirlo di elementi artistici.
.
- Tutti sulla stessa barca
A cura di Cristiano Quagliozzi
Con l’artista i bambini costruiscono un’arca con materiali vari di riciclo: cartone, cartapesta, fil di ferro, colla, per poi colorarla e posizionare al centro di essa un albero, anch’esso realizzato con materiali vari. Nel corso del Festival ogni bambino/a potrà poi modellare dei personaggi, colorarli e attaccarli sull’arca.
Affrontiamo così il tema dell’ambiente (l’albero è la vela in cui soffia il vento della vita), dell’accoglienza, dei migranti e dell’integrazione.
.
- La Città delle Artingioco
A cura di Alessandra Pinna, Valentina Valecchi
Mercoledi 31 Agosto: Immergiamoci nel blu
Artista: Yves Klein
Scopriamo le opere blu di Yves Klein, indaghiamo i significati e i rimandi che si possono nascondere dietro un colore e divertiamoci a colorare il mondo e… le nostre mani di blu!

- Cartoni animali
A cura di Roberto Capone
Costruzione di pupazzi e animali giganti fantastici realizzati con cartoni, giornali e altri materiali di recupero.
.
- Il Villaggio digitale
Realizzato da Alvaro Romei, artigiano del legno, e Alberto Ferrara, ingegnere
A cura di Arciragazzi di Roma
Una immaginaria città rappresentata in un plastico (ma di plastica non ha nulla, tutte le strutture sono in legno e prodotte artigianalmente), in cui il treno, le macchine, l’areo, la stazione, la caserma dei vigili del fuoco, la giostra, la scuola e la biblioteca possono essere messi in movimento o accesi dal bambino tramite lo schermo di un tablet. Ma si dovranno rispettare alcune regole per risparmiare energia.
Collegato al “Villaggio Digitale” è il Laboratorio “UN ROBOT PER AMICO”
.
- Un robot per amico
A cura di Arciragazzi di Roma
Costruire piccoli robot vibranti utilizzando materiali semplici e di riuso. I ragazzi potranno sperimentare e approfondire la scienza dei circuiti e potranno applicare con creatività i rudimenti di elettronica e fisica necessari a far funzionare i loro prototipi.
___________________________________________________________

GIOCARE CON LA MUSICA dal 27 Agosto al 1° Settembre
Laboratorio di musica per bambini dai 6 ai 12 anni
A cura di Claire Chevrolet
Questo laboratorio utilizza la metodologia Orff-Schuwerk, alla cui base c'è l'integrazione di musica, danza e parola, l’ associazione tra corpo, voce e suono, e lo sviluppo della creatività attraverso processi che vanno dal gioco alla libera esplorazione, all'improvvisazione strutturata, alla composizione.
_______________________________________________________
LA RE BOAT ROMA RACE a LA CITTA’ IN TASCA
Un cantiere in cui costruire, con materiali di recupero e riciclo - acciaio, plastica, legno, carta e cartone - colorate e fantasiose barche che parteciperanno al Parco Centrale del Lago dell’Eur di Roma, Domenica 18 Settembre alla VII edizione della Re Boat Roma Race, la regata più pazza e divertente di fine estate.
A cura di Arciragazzi di Roma in collaborazione con l’Associazione Sportiva Dilettantistica Sunrise 1, Sunny Way Team Building, la Società di Design sostenibile Rikrea, l’Associazione Compagnia de Il Clownotto, la Società Togreen e con il contributo dell’Agenzia di Comunicazione Creare e Comunicare
________________________________________________________

LA BIBLIOTECA DE LA CITTA’ IN TASCA
Questo spazio è organizzato con attività finalizzate alla promozione della lettura per bambini e adulti e resterà aperto al pubblico tutte le sere fino alle ore 21,30 con operatori disponibili per il prestito libri (per consultazione) e giochi da tavolo. Bambini e genitori potranno sfogliare e leggere in loco i libri a loro disposizione.
- Gli alberi della Pace
Nello spazio della Biblioteca, sopra sei sagome di alberi in legno colorato, i bambini che accedono al prestito libri, potranno attaccare dei post-it con i loro “pensieri di pace”.
.
- Ore 18.00 - 19.00
A cura della Libreria Ponte Ponente
Presentazione di novità editoriali per ragazzi, incontri con autori, letture animate, laboratori e piccoli spettacoli di animazione finalizzati alla promozione della lettura.
.
- Mercoledì 31 Agosto: Presentazione del libro
Gli amici nascosti
Incontro con l’autrice Cecilia Bartoli (8 - 13 anni)

___________________________________________________________

GIOCHI a cura di Arciragazzi di Roma
- Spazio giochi attrezzato
Ore 17.00 - 20.00
Nello spazio giochi attrezzato i bambini possono partecipare a giochi con uno scivolo a rulli, gonfiabile, tiro al barattolo, tiro con le freccette, e tanti altri giochi.
- Spazio Piccolissimi
Ore 17.00 - 21.00
Una parte dello spazio giochi è dedicata ai bambini under 5 e prevede un percorso costituito da elementi morbidi, tunnel, ponticello, percorso sensoriale.
.
Fra le attività ludiche sono previsti inoltre:
- Cantiere Kapla
A cura di Marco Faramelli
Giochi di costruzioni in legno, plastica, magnetici, trottole e altro ancora.
- Giochi da tavolo
A cura di Arciragazzi di Roma
I giochi - dama, scacchi, memory, domino, giochi d’ingegno, ecc. - saranno a disposizione di bambini e genitori tutti i giorni presso lo Spazio Biblioteca.
_________________________________________________________
SPETTACOLI
“Siamo della materia di cui sono fatti i sogni” William Shakespeare
Mercoledì 31 Agosto
- Ore 19.00 Piazza del Gioco
Compagnia Roggero (Angera VA)
“Principe ranocchio”
Spettacolo di burattini, pupazzi, attori e musica
Testo, musica, scenografia, burattini e pupazzi di Gabriella Roggero e Giorgio Rizzi
con Gabriella Roggero e Walter Cinellu
Un Re dormiglione e una principessa vengono disturbati dall’arrivo al castello di un ranocchio pasticcione. A complicare il tutto ci si mette una strega travestita da maggiordomo. Riuscirà il simpatico Ranocchio a conquistare la giovane principessa? A chi potrà chiedere aiuto se non al suo amico burattinaio? Una reinterpretazione in chiave comico-moderna della celebre fiaba dei fratelli Grimm.
- Ore 21.00 Spazio Cinema
Shaun, vita da pecora
un film di Mark Burton, Richard Starzack
con Andy Nyman, Nick Park, Justin Fletcher, John Sparkes
Titolo originale Shaun the Sheep Movie
Produzione Aardman Animations, StudioCanal
Animazione, durata 85 min. - Gran Bretagna, Francia 2015

________________________________________________________

L'immagine della manifestazione è a cura della giovane Cristina Basile (vincitrice di bando)
______________________________________________________________

La manifestazione LA CITTA’ IN TASCA, Cultura, spettacolo, gioco con i bambini e i ragazzi di Roma - XXII Edizione - è realizzata con il contributo di Roma Capitale, in collaborazione con la SIAE, è riconosciuta come Festival di particolare interesse per la vita culturale della Città per il periodo 2014/2016.


1 settembre: programma La città in tasca

2016-09-01

Parco degli Scipioni

I LABORATORI tutti i giorni dalle ore 17.00 alle ore 19.00:
- Il Cantiere della Street Art
A cura di Milena Scardigno
L’artista, con i bambini, realizza dei pannelli colorati che resteranno, come installazioni, in dotazione al Parco degli Scipioni per arricchirlo di elementi artistici.
.
- Tutti sulla stessa barca
A cura di Cristiano Quagliozzi
Con l’artista i bambini costruiscono un’arca con materiali vari di riciclo: cartone, cartapesta, fil di ferro, colla, per poi colorarla e posizionare al centro di essa un albero, anch’esso realizzato con materiali vari. Nel corso del Festival ogni bambino/a potrà poi modellare dei personaggi, colorarli e attaccarli sull’arca.
Affrontiamo così il tema dell’ambiente (l’albero è la vela in cui soffia il vento della vita), dell’accoglienza, dei migranti e dell’integrazione.
.
- La Città delle Artingioco
A cura di Alessandra Pinna, Valentina Valecchi
Giovedì 1 settembre: Dall'alba al tramonto
Artista: Claude Monet
Come il grande artista francese studiamo le variazioni della luce nei diversi momenti della giornata e proviamo a intrappolare i colori nelle nostre opere all'aria aperta, giocando e sperimentando con la tecnica degli impressionisti.

- Cartoni animali
A cura di Roberto Capone
Costruzione di pupazzi e animali giganti fantastici realizzati con cartoni, giornali e altri materiali di recupero.
.
- Il Villaggio digitale
Realizzato da Alvaro Romei, artigiano del legno, e Alberto Ferrara, ingegnere
A cura di Arciragazzi di Roma
Una immaginaria città rappresentata in un plastico (ma di plastica non ha nulla, tutte le strutture sono in legno e prodotte artigianalmente), in cui il treno, le macchine, l’areo, la stazione, la caserma dei vigili del fuoco, la giostra, la scuola e la biblioteca possono essere messi in movimento o accesi dal bambino tramite lo schermo di un tablet. Ma si dovranno rispettare alcune regole per risparmiare energia.
Collegato al “Villaggio Digitale” è il Laboratorio “UN ROBOT PER AMICO”
.
- Un robot per amico
A cura di Arciragazzi di Roma
Costruire piccoli robot vibranti utilizzando materiali semplici e di riuso. I ragazzi potranno sperimentare e approfondire la scienza dei circuiti e potranno applicare con creatività i rudimenti di elettronica e fisica necessari a far funzionare i loro prototipi.
___________________________________________________________

GIOCARE CON LA MUSICA dal 27 Agosto al 1° Settembre
Laboratorio di musica per bambini dai 6 ai 12 anni
A cura di Claire Chevrolet
Questo laboratorio utilizza la metodologia Orff-Schuwerk, alla cui base c'è l'integrazione di musica, danza e parola, l’ associazione tra corpo, voce e suono, e lo sviluppo della creatività attraverso processi che vanno dal gioco alla libera esplorazione, all'improvvisazione strutturata, alla composizione.
_______________________________________________________
LA RE BOAT ROMA RACE a LA CITTA’ IN TASCA
Un cantiere in cui costruire, con materiali di recupero e riciclo - acciaio, plastica, legno, carta e cartone - colorate e fantasiose barche che parteciperanno al Parco Centrale del Lago dell’Eur di Roma, Domenica 18 Settembre alla VII edizione della Re Boat Roma Race, la regata più pazza e divertente di fine estate.
A cura di Arciragazzi di Roma in collaborazione con l’Associazione Sportiva Dilettantistica Sunrise 1, Sunny Way Team Building, la Società di Design sostenibile Rikrea, l’Associazione Compagnia de Il Clownotto, la Società Togreen e con il contributo dell’Agenzia di Comunicazione Creare e Comunicare
________________________________________________________

LA BIBLIOTECA DE LA CITTA’ IN TASCA
Questo spazio è organizzato con attività finalizzate alla promozione della lettura per bambini e adulti e resterà aperto al pubblico tutte le sere fino alle ore 21,30 con operatori disponibili per il prestito libri (per consultazione) e giochi da tavolo. Bambini e genitori potranno sfogliare e leggere in loco i libri a loro disposizione.
- Gli alberi della Pace
Nello spazio della Biblioteca, sopra sei sagome di alberi in legno colorato, i bambini che accedono al prestito libri, potranno attaccare dei post-it con i loro “pensieri di pace”.
.
- Ore 18.00 - 19.00
A cura della Libreria Ponte Ponente
Presentazione di novità editoriali per ragazzi, incontri con autori, letture animate, laboratori e piccoli spettacoli di animazione finalizzati alla promozione della lettura.
.
- Giovedì 1 Settembre: Leggendo si fa sera
Letture libere presso lo stand della Libreria Ponte Ponente
a cura della Coop. Il semaforo blu

___________________________________________________________

GIOCHI a cura di Arciragazzi di Roma
- Spazio giochi attrezzato
Ore 17.00 - 20.00
Nello spazio giochi attrezzato i bambini possono partecipare a giochi con uno scivolo a rulli, gonfiabile, tiro al barattolo, tiro con le freccette, e tanti altri giochi.
- Spazio Piccolissimi
Ore 17.00 - 21.00
Una parte dello spazio giochi è dedicata ai bambini under 5 e prevede un percorso costituito da elementi morbidi, tunnel, ponticello, percorso sensoriale.
.
Fra le attività ludiche sono previsti inoltre:
- Cantiere Kapla
A cura di Marco Faramelli
Giochi di costruzioni in legno, plastica, magnetici, trottole e altro ancora.
- Giochi da tavolo
A cura di Arciragazzi di Roma
I giochi - dama, scacchi, memory, domino, giochi d’ingegno, ecc. - saranno a disposizione di bambini e genitori tutti i giorni presso lo Spazio Biblioteca.
_________________________________________________________
SPETTACOLI
“Siamo della materia di cui sono fatti i sogni” William Shakespeare
Giovedì 1 Settembre
- Ore 19.00 Piazza del Gioco
Terzo Studio Progetti per lo Spettacolo (Ponte a Egola PI)
“Teatrini viaggianti”
Spettacolo di teatro musicale itinerante
Un’orchestrina viaggiante di musicanti e affabulatori d’altri tempi e d’altri luoghi, vestiti di ingranaggi e marchingegni musicali in perfetto stile steampunk, andrà in giro per le piazze del paese ad incantare grandi e piccini con il suono delle ballate popolari e canzoni polifoniche della tradizione europea (Francia, Inghilterra, Irlanda, Italia). Una performance molto originale, uno show viaggiante di marionette e musica.
- Ore 21.00 Spazio Teatro
Compagnia Anfiteatro (Seregno MB)
“Un dito contro i bulli”
Spettacolo ispirato a “Il dito magico” di Roald Dahl - teatro d’attore - con Naya Dedemailan e Rojas Alvarez - testo e regia di Giuseppe Di Bello
Lo spettacolo, che trae ispirazione da “Il dito magico” di Roald Dahl, è il primo capitolo di un progetto intitolato "Piccole metamorfosi" che intende portare i giovani spettatori, attraverso la trasformazione dei personaggi narrati, in altro da sé, a riflettere sui propri sentimenti e comportamenti nei confronti degli altri e sull'importanza delle ragioni altrui.
________________________________________________________

L'immagine della manifestazione è a cura della giovane Cristina Basile (vincitrice di bando)
______________________________________________________________

La manifestazione LA CITTA’ IN TASCA, Cultura, spettacolo, gioco con i bambini e i ragazzi di Roma - XXII Edizione - è realizzata con il contributo di Roma Capitale, in collaborazione con la SIAE, è riconosciuta come Festival di particolare interesse per la vita culturale della Città per il periodo 2014/2016.


2 settembre: programma La città in tasca

2016-09-02

Parco degli Scipioni

I LABORATORI tutti i giorni dalle ore 17.00 alle ore 19.00:
- Il Cantiere della Street Art
A cura di Milena Scardigno
L’artista, con i bambini, realizza dei pannelli colorati che resteranno, come installazioni, in dotazione al Parco degli Scipioni per arricchirlo di elementi artistici.
.
- Tutti sulla stessa barca
A cura di Cristiano Quagliozzi
Con l’artista i bambini costruiscono un’arca con materiali vari di riciclo: cartone, cartapesta, fil di ferro, colla, per poi colorarla e posizionare al centro di essa un albero, anch’esso realizzato con materiali vari. Nel corso del Festival ogni bambino/a potrà poi modellare dei personaggi, colorarli e attaccarli sull’arca.
Affrontiamo così il tema dell’ambiente (l’albero è la vela in cui soffia il vento della vita), dell’accoglienza, dei migranti e dell’integrazione.
.
- La Città delle Artingioco
A cura di Alessandra Pinna, Valentina Valecchi
Venerdì 2 settembre: Un mondo a puntini
Artista: Georges Seurat
Osserviamo i colori della natura che ci circonda e proviamo a fare anche noi, come Signac, a rappresentare il mondo con minuscoli puntini colorati. Creiamo un universo a puntini!

- Cartoni animali
A cura di Roberto Capone
Costruzione di pupazzi e animali giganti fantastici realizzati con cartoni, giornali e altri materiali di recupero.
.
- Il Villaggio digitale
Realizzato da Alvaro Romei, artigiano del legno, e Alberto Ferrara, ingegnere
A cura di Arciragazzi di Roma
Una immaginaria città rappresentata in un plastico (ma di plastica non ha nulla, tutte le strutture sono in legno e prodotte artigianalmente), in cui il treno, le macchine, l’areo, la stazione, la caserma dei vigili del fuoco, la giostra, la scuola e la biblioteca possono essere messi in movimento o accesi dal bambino tramite lo schermo di un tablet. Ma si dovranno rispettare alcune regole per risparmiare energia.
Collegato al “Villaggio Digitale” è il Laboratorio “UN ROBOT PER AMICO”
.
- Un robot per amico
A cura di Arciragazzi di Roma
Costruire piccoli robot vibranti utilizzando materiali semplici e di riuso. I ragazzi potranno sperimentare e approfondire la scienza dei circuiti e potranno applicare con creatività i rudimenti di elettronica e fisica necessari a far funzionare i loro prototipi.
___________________________________________________________

LA RE BOAT ROMA RACE a LA CITTA’ IN TASCA
Un cantiere in cui costruire, con materiali di recupero e riciclo - acciaio, plastica, legno, carta e cartone - colorate e fantasiose barche che parteciperanno al Parco Centrale del Lago dell’Eur di Roma, Domenica 18 Settembre alla VII edizione della Re Boat Roma Race, la regata più pazza e divertente di fine estate.
A cura di Arciragazzi di Roma in collaborazione con l’Associazione Sportiva Dilettantistica Sunrise 1, Sunny Way Team Building, la Società di Design sostenibile Rikrea, l’Associazione Compagnia de Il Clownotto, la Società Togreen e con il contributo dell’Agenzia di Comunicazione Creare e Comunicare
________________________________________________________

LA BIBLIOTECA DE LA CITTA’ IN TASCA
Questo spazio è organizzato con attività finalizzate alla promozione della lettura per bambini e adulti e resterà aperto al pubblico tutte le sere fino alle ore 21,30 con operatori disponibili per il prestito libri (per consultazione) e giochi da tavolo. Bambini e genitori potranno sfogliare e leggere in loco i libri a loro disposizione.
- Gli alberi della Pace
Nello spazio della Biblioteca, sopra sei sagome di alberi in legno colorato, i bambini che accedono al prestito libri, potranno attaccare dei post-it con i loro “pensieri di pace”.
.
- Ore 18.00 - 19.00
A cura della Libreria Ponte Ponente
Presentazione di novità editoriali per ragazzi, incontri con autori, letture animate, laboratori e piccoli spettacoli di animazione finalizzati alla promozione della lettura.
.
- Venerdì 2 Settembre: In un mare di pesci
Lettura e laboratori a cura di Federica Striglioni per il Semaforo blu
Sperimentare, giocare e imparare al mare. “Costruisci il tuo pesciolino di play dooh”
Laboratorio (3-6 anni).

___________________________________________________________

GIOCHI a cura di Arciragazzi di Roma
- Spazio giochi attrezzato
Ore 17.00 - 20.00
Nello spazio giochi attrezzato i bambini possono partecipare a giochi con uno scivolo a rulli, gonfiabile, tiro al barattolo, tiro con le freccette, e tanti altri giochi.
- Spazio Piccolissimi
Ore 17.00 - 21.00
Una parte dello spazio giochi è dedicata ai bambini under 5 e prevede un percorso costituito da elementi morbidi, tunnel, ponticello, percorso sensoriale.
.
Fra le attività ludiche sono previsti inoltre:
- Cantiere Kapla
A cura di Marco Faramelli
Giochi di costruzioni in legno, plastica, magnetici, trottole e altro ancora.
- Giochi da tavolo
A cura di Arciragazzi di Roma
I giochi - dama, scacchi, memory, domino, giochi d’ingegno, ecc. - saranno a disposizione di bambini e genitori tutti i giorni presso lo Spazio Biblioteca.
_________________________________________________________
SPETTACOLI
“Siamo della materia di cui sono fatti i sogni” William Shakespeare
Venerdì 2 Settembre
- Ore 19.00 Piazza del Gioco
Teatro Mignon (Faenza)
“Classic… Oh”
Spettacolo di teatro di figura, clown e mimo
Il duo di clown “Classic... Oh” è uno spettacolo che unisce alla comicità del clown l’universo poetico del teatro di figura. Nina, la protagonista, è la solitaria direttrice di un teatro, come compagnia ha una banda di artisti: la ballerina russa, il cantante lirico e il direttore d’orchestra, nascosti nella scatola cornice dietro al sipario e sempre pronti ad aprirlo e andare alla ribalta.
- Ore 21.00 Spazio Teatro
Coppelia Theatre (Parma)
“Trucioli”
Spettacolo di microteatro da camera e marionette da polso
Ideazione, macchine sceniche, manipolazione e regia di Coppelia Theatre
Musiche originali di Patrizia Mattioli
Spettacolo di marionette da polso liberamente ispirato ai quadri di Remedios Varo, è un estratto della pièce teatrale Due destini, con la quale la Compagnia ha debuttato al Teatro Verdi di Milano nell’Ottobre 2014. Uno spettacolo misterioso, romantico e ironico in cui sogni e visioni evocano uno dei massimi capolavori della pittrice surrealista, “La crea-zione degli uccelli” del 1959. Una storia senza parole che, grazie a musiche originali, guida gli spettatori alla soglia di un mondo ambiguo. I protagonisti di questo universo sono esseri ibridi per metà artisti e per metà civette, viaggiatori instancabili, creature magiche, apparizioni.
________________________________________________________

L'immagine della manifestazione è a cura della giovane Cristina Basile (vincitrice di bando)
______________________________________________________________

La manifestazione LA CITTA’ IN TASCA, Cultura, spettacolo, gioco con i bambini e i ragazzi di Roma - XXII Edizione - è realizzata con il contributo di Roma Capitale, in collaborazione con la SIAE, è riconosciuta come Festival di particolare interesse per la vita culturale della Città per il periodo 2014/2016.


3 settembre: programma La città in tasca

2016-09-03

Parco degli Scipioni

I LABORATORI tutti i giorni dalle ore 17.00 alle ore 19.00:
- Il Cantiere della Street Art
A cura di Milena Scardigno
L’artista, con i bambini, realizza dei pannelli colorati che resteranno, come installazioni, in dotazione al Parco degli Scipioni per arricchirlo di elementi artistici.
.
- Tutti sulla stessa barca
A cura di Cristiano Quagliozzi
Con l’artista i bambini costruiscono un’arca con materiali vari di riciclo: cartone, cartapesta, fil di ferro, colla, per poi colorarla e posizionare al centro di essa un albero, anch’esso realizzato con materiali vari. Nel corso del Festival ogni bambino/a potrà poi modellare dei personaggi, colorarli e attaccarli sull’arca.
Affrontiamo così il tema dell’ambiente (l’albero è la vela in cui soffia il vento della vita), dell’accoglienza, dei migranti e dell’integrazione.
.
- La Città delle Artingioco
A cura di Alessandra Pinna, Valentina Valecchi
Sabato 3 settembre: L'equilibrio delle forme
Artista: Alexander Calder
Il laboratorio condurrà i bambini alla scoperta di Alexander Calder, artista allegro ed esuberante. Stimolati alle sue giocose ed eleganti sculture i bambini realizzeranno un lavoro tridimensionale ispirato agli stabiles, strutture astratte, costruite in lamiera di metallo piegata e colorata.

- Cartoni animali
A cura di Roberto Capone
Costruzione di pupazzi e animali giganti fantastici realizzati con cartoni, giornali e altri materiali di recupero.
.
- Il Villaggio digitale
Realizzato da Alvaro Romei, artigiano del legno, e Alberto Ferrara, ingegnere
A cura di Arciragazzi di Roma
Una immaginaria città rappresentata in un plastico (ma di plastica non ha nulla, tutte le strutture sono in legno e prodotte artigianalmente), in cui il treno, le macchine, l’areo, la stazione, la caserma dei vigili del fuoco, la giostra, la scuola e la biblioteca possono essere messi in movimento o accesi dal bambino tramite lo schermo di un tablet. Ma si dovranno rispettare alcune regole per risparmiare energia.
Collegato al “Villaggio Digitale” è il Laboratorio “UN ROBOT PER AMICO”
.
- Un robot per amico
A cura di Arciragazzi di Roma
Costruire piccoli robot vibranti utilizzando materiali semplici e di riuso. I ragazzi potranno sperimentare e approfondire la scienza dei circuiti e potranno applicare con creatività i rudimenti di elettronica e fisica necessari a far funzionare i loro prototipi.
___________________________________________________________

LA RE BOAT ROMA RACE a LA CITTA’ IN TASCA
Un cantiere in cui costruire, con materiali di recupero e riciclo - acciaio, plastica, legno, carta e cartone - colorate e fantasiose barche che parteciperanno al Parco Centrale del Lago dell’Eur di Roma, Domenica 18 Settembre alla VII edizione della Re Boat Roma Race, la regata più pazza e divertente di fine estate.
A cura di Arciragazzi di Roma in collaborazione con l’Associazione Sportiva Dilettantistica Sunrise 1, Sunny Way Team Building, la Società di Design sostenibile Rikrea, l’Associazione Compagnia de Il Clownotto, la Società Togreen e con il contributo dell’Agenzia di Comunicazione Creare e Comunicare
________________________________________________________

LA BIBLIOTECA DE LA CITTA’ IN TASCA
Questo spazio è organizzato con attività finalizzate alla promozione della lettura per bambini e adulti e resterà aperto al pubblico tutte le sere fino alle ore 21,30 con operatori disponibili per il prestito libri (per consultazione) e giochi da tavolo. Bambini e genitori potranno sfogliare e leggere in loco i libri a loro disposizione.
- Gli alberi della Pace
Nello spazio della Biblioteca, sopra sei sagome di alberi in legno colorato, i bambini che accedono al prestito libri, potranno attaccare dei post-it con i loro “pensieri di pace”.
.
- Ore 18.00 - 19.00
A cura della Libreria Ponte Ponente
Presentazione di novità editoriali per ragazzi, incontri con autori, letture animate, laboratori e piccoli spettacoli di animazione finalizzati alla promozione della lettura.
.
- Sabato 3 Settembre: Ho visto un dinosauro!
Lettura e laboratorio sui dinosauri (3-6 anni)
a cura della Coop Il semaforo blu - Libreria Ponte Ponente

___________________________________________________________

GIOCHI a cura di Arciragazzi di Roma
- Spazio giochi attrezzato
Ore 17.00 - 20.00
Nello spazio giochi attrezzato i bambini possono partecipare a giochi con uno scivolo a rulli, gonfiabile, tiro al barattolo, tiro con le freccette, e tanti altri giochi.
- Spazio Piccolissimi
Ore 17.00 - 21.00
Una parte dello spazio giochi è dedicata ai bambini under 5 e prevede un percorso costituito da elementi morbidi, tunnel, ponticello, percorso sensoriale.
.
Fra le attività ludiche sono previsti inoltre:
- Cantiere Kapla
A cura di Marco Faramelli
Giochi di costruzioni in legno, plastica, magnetici, trottole e altro ancora.
- Giochi da tavolo
A cura di Arciragazzi di Roma
I giochi - dama, scacchi, memory, domino, giochi d’ingegno, ecc. - saranno a disposizione di bambini e genitori tutti i giorni presso lo Spazio Biblioteca.
_________________________________________________________
SPETTACOLI
“Siamo della materia di cui sono fatti i sogni” William Shakespeare
Sabato 3 Settembre
- Ore 19.00 Piazza del Gioco
Terzo Studio Progetti per lo Spettacolo (Ponte a Egola PI)
“Pindarico/ Alto livello”
Spettacolo di trasformismo su trampoli realizzato con il sostegno del Mibact - Ministero dei Beni e delle Attività Culturali
Un volo in bilico tra il reale e l'immaginario. Il viaggio libero e visionario che un aviatore ormai vecchio compie sul filo dei ricordi. Un'avventura vissuta in gioventù o forse nella dimensione fiabesca del sogno ad occhi aperti. Ecco, si gonfia il pallone della mongolfiera: Tutti a Bordo, si parte! Come in una lanterna magica, grazie alla potenza evocativa della musica e delle immagini, entriamo in un mondo di creature straordinarie e di improbabili incontri.
- Ore 21.00 Spazio Teatro
Arciragazzi Roma, Associazione culturale Carpet, Associazione culturale Pescatori di Poesia
“Lupetto e Rosso Cappuccetto #tuttaunaltrastoria”
Spettacolo interattivo di teatro d’attore, maschere, oggetti animati e musica dal vivo
Da una favola di Anna Maria Berardi.
Di Alessia D’Anna, Simone Fraschetti, Riccardo Sinibaldi. Con Alessia D'Anna e Simone Fraschetti. Regia di Riccardo Sinibaldi.
Secondo la tradizione che si tramanda da centinaia di anni, Cappuccetto Rosso è una dolce e timida bambina che, portando un cestino di vivande alla nonna ammalata, si perde nel bosco e fa un brutto incontro con l’affamato lupo cattivo… Ma se i protagonisti di questa storia si fossero incontrati oggi, tra social network, alimentazione biologica e musica rap, sarebbe stata tutta un’altra favola?
Prima assoluta
________________________________________________________

L'immagine della manifestazione è a cura della giovane Cristina Basile (vincitrice di bando)
______________________________________________________________

La manifestazione LA CITTA’ IN TASCA, Cultura, spettacolo, gioco con i bambini e i ragazzi di Roma - XXII Edizione - è realizzata con il contributo di Roma Capitale, in collaborazione con la SIAE, è riconosciuta come Festival di particolare interesse per la vita culturale della Città per il periodo 2014/2016.


4 settembre: programma La città in tasca

2016-09-04

Parco degli Scipioni

I LABORATORI tutti i giorni dalle ore 17.00 alle ore 19.00:
- Il Cantiere della Street Art
A cura di Milena Scardigno
L’artista, con i bambini, realizza dei pannelli colorati che resteranno, come installazioni, in dotazione al Parco degli Scipioni per arricchirlo di elementi artistici.
.
- Tutti sulla stessa barca
A cura di Cristiano Quagliozzi
Con l’artista i bambini costruiscono un’arca con materiali vari di riciclo: cartone, cartapesta, fil di ferro, colla, per poi colorarla e posizionare al centro di essa un albero, anch’esso realizzato con materiali vari. Nel corso del Festival ogni bambino/a potrà poi modellare dei personaggi, colorarli e attaccarli sull’arca.
Affrontiamo così il tema dell’ambiente (l’albero è la vela in cui soffia il vento della vita), dell’accoglienza, dei migranti e dell’integrazione.
.
- La Città delle Artingioco
A cura di Alessandra Pinna, Valentina Valecchi
Domenica 4 settembre: Pittura in movimento
Artista: Jackson Pollock
Il laboratorio, in modo coinvolgente e creativo, avvicinerà i bambini all’arte di Jackson Pollock, che sperimentò un nuovo modo di dipingere: dipingere in movimento! I bambini creeranno la loro opera facendo sgocciolare e schizzare la pittura attraverso l’utilizzo di strumenti davvero insoliti.

- Cartoni animali
A cura di Roberto Capone
Costruzione di pupazzi e animali giganti fantastici realizzati con cartoni, giornali e altri materiali di recupero.
.
- Il Villaggio digitale
Realizzato da Alvaro Romei, artigiano del legno, e Alberto Ferrara, ingegnere
A cura di Arciragazzi di Roma
Una immaginaria città rappresentata in un plastico (ma di plastica non ha nulla, tutte le strutture sono in legno e prodotte artigianalmente), in cui il treno, le macchine, l’areo, la stazione, la caserma dei vigili del fuoco, la giostra, la scuola e la biblioteca possono essere messi in movimento o accesi dal bambino tramite lo schermo di un tablet. Ma si dovranno rispettare alcune regole per risparmiare energia.
Collegato al “Villaggio Digitale” è il Laboratorio “UN ROBOT PER AMICO”
.
- Un robot per amico
A cura di Arciragazzi di Roma
Costruire piccoli robot vibranti utilizzando materiali semplici e di riuso. I ragazzi potranno sperimentare e approfondire la scienza dei circuiti e potranno applicare con creatività i rudimenti di elettronica e fisica necessari a far funzionare i loro prototipi.
___________________________________________________________

LA RE BOAT ROMA RACE a LA CITTA’ IN TASCA
Un cantiere in cui costruire, con materiali di recupero e riciclo - acciaio, plastica, legno, carta e cartone - colorate e fantasiose barche che parteciperanno al Parco Centrale del Lago dell’Eur di Roma, Domenica 18 Settembre alla VII edizione della Re Boat Roma Race, la regata più pazza e divertente di fine estate.
A cura di Arciragazzi di Roma in collaborazione con l’Associazione Sportiva Dilettantistica Sunrise 1, Sunny Way Team Building, la Società di Design sostenibile Rikrea, l’Associazione Compagnia de Il Clownotto, la Società Togreen e con il contributo dell’Agenzia di Comunicazione Creare e Comunicare
________________________________________________________

LA BIBLIOTECA DE LA CITTA’ IN TASCA
Questo spazio è organizzato con attività finalizzate alla promozione della lettura per bambini e adulti e resterà aperto al pubblico tutte le sere fino alle ore 21,30 con operatori disponibili per il prestito libri (per consultazione) e giochi da tavolo. Bambini e genitori potranno sfogliare e leggere in loco i libri a loro disposizione.
- Gli alberi della Pace
Nello spazio della Biblioteca, sopra sei sagome di alberi in legno colorato, i bambini che accedono al prestito libri, potranno attaccare dei post-it con i loro “pensieri di pace”.
.
- Ore 18.00 - 19.00
A cura della Libreria Ponte Ponente
Presentazione di novità editoriali per ragazzi, incontri con autori, letture animate, laboratori e piccoli spettacoli di animazione finalizzati alla promozione della lettura.
.
- Domenica 4 Settembre: Non è una scatola!!
Sulla collina, Maiu e la grande scatola, non è una scatola
Lettura e gioco con grandi scatole per bambini dai 2 anni ai 5 anni
a cura della Coop Il semaforo blu - Libreria Ponte Ponente

___________________________________________________________

GIOCHI a cura di Arciragazzi di Roma
- Spazio giochi attrezzato
Ore 17.00 - 20.00
Nello spazio giochi attrezzato i bambini possono partecipare a giochi con uno scivolo a rulli, gonfiabile, tiro al barattolo, tiro con le freccette, e tanti altri giochi.
- Spazio Piccolissimi
Ore 17.00 - 21.00
Una parte dello spazio giochi è dedicata ai bambini under 5 e prevede un percorso costituito da elementi morbidi, tunnel, ponticello, percorso sensoriale.
.
Fra le attività ludiche sono previsti inoltre:
- Cantiere Kapla
A cura di Marco Faramelli
Giochi di costruzioni in legno, plastica, magnetici, trottole e altro ancora.
- Giochi da tavolo
A cura di Arciragazzi di Roma
I giochi - dama, scacchi, memory, domino, giochi d’ingegno, ecc. - saranno a disposizione di bambini e genitori tutti i giorni presso lo Spazio Biblioteca.
_________________________________________________________
SPETTACOLI
“Siamo della materia di cui sono fatti i sogni” William Shakespeare
Domenica 4 Settembre
- Ore 19.00 Piazza del Gioco
Compagnia Serenomagic (Torino)
“Eccentrici esperimenti e Mirabolanti magie”
Spettacolo comico interattivo di illusionismo con Marco Sereno
Un incontro con la scienza all’insegna del gioco e del divertimento
Il professor Erminio Scaccabaruzzi si crede il più grande scienziato di tutti i tempi; forse è solo il più grande scienziato del suo condominio; sicuramente, è il più amato da tutti i bambini. Lo strampalato personaggio apre le porte del proprio laboratorio al pubblico, per mostrare tecnologie improbabili, invenzioni bislacche e persino piante parlanti! Tra formule scientifiche e formule magiche, gli spettatori vengono coinvolti in una straordinaria esperienza di esplorazione e scoperta.
Ore 21.00 Spazio Teatro
Compagnie Albedo (Montpellier - Francia)
“Le Bigbroseurs”
con impermeabili e borsalino, galosce e occhiali bifocali, seguono, perseguono, osservano, si nascondono per sorprendere meglio o si mescolano fra la folla, disturbando la vita della città e guardando tutti con i loro terribili sguardi inquisitori. Cattivi o gentili, sicuramente sciocchi, sono quattro ispettori che indagano e tentano goffamente di non essere visti… per meglio indagare e guardare il pubblico... e scegliere, fra le risate di tutti, le vittime delle proprie indagini.
________________________________________________________

L'immagine della manifestazione è a cura della giovane Cristina Basile (vincitrice di bando)
______________________________________________________________

La manifestazione LA CITTA’ IN TASCA, Cultura, spettacolo, gioco con i bambini e i ragazzi di Roma - XXII Edizione - è realizzata con il contributo di Roma Capitale, in collaborazione con la SIAE, è riconosciuta come Festival di particolare interesse per la vita culturale della Città per il periodo 2014/2016.


5 settembre: programma La città in tasca

2016-09-05

Parco degli Scipioni

I LABORATORI tutti i giorni dalle ore 17.00 alle ore 19.00:
- Il Cantiere della Street Art
A cura di Milena Scardigno
L’artista, con i bambini, realizza dei pannelli colorati che resteranno, come installazioni, in dotazione al Parco degli Scipioni per arricchirlo di elementi artistici.
.
- Tutti sulla stessa barca
A cura di Cristiano Quagliozzi
Con l’artista i bambini costruiscono un’arca con materiali vari di riciclo: cartone, cartapesta, fil di ferro, colla, per poi colorarla e posizionare al centro di essa un albero, anch’esso realizzato con materiali vari. Nel corso del Festival ogni bambino/a potrà poi modellare dei personaggi, colorarli e attaccarli sull’arca.
Affrontiamo così il tema dell’ambiente (l’albero è la vela in cui soffia il vento della vita), dell’accoglienza, dei migranti e dell’integrazione.
.
- La Città delle Artingioco
A cura di Alessandra Pinna, Valentina Valecchi
Lunedì 5 settembre: Immergiamoci nel blu
Artista: Yves Klein
Scopriamo le opere blu di Yves Klein, indaghiamo i significati e i rimandi che si possono nascondere dietro un colore e divertiamoci a colorare il mondo e… le nostre mani di blu!

- Cartoni animali
A cura di Roberto Capone
Costruzione di pupazzi e animali giganti fantastici realizzati con cartoni, giornali e altri materiali di recupero.
.
- Il Villaggio digitale
Realizzato da Alvaro Romei, artigiano del legno, e Alberto Ferrara, ingegnere
A cura di Arciragazzi di Roma
Una immaginaria città rappresentata in un plastico (ma di plastica non ha nulla, tutte le strutture sono in legno e prodotte artigianalmente), in cui il treno, le macchine, l’areo, la stazione, la caserma dei vigili del fuoco, la giostra, la scuola e la biblioteca possono essere messi in movimento o accesi dal bambino tramite lo schermo di un tablet. Ma si dovranno rispettare alcune regole per risparmiare energia.
Collegato al “Villaggio Digitale” è il Laboratorio “UN ROBOT PER AMICO”
.
- Un robot per amico
A cura di Arciragazzi di Roma
Costruire piccoli robot vibranti utilizzando materiali semplici e di riuso. I ragazzi potranno sperimentare e approfondire la scienza dei circuiti e potranno applicare con creatività i rudimenti di elettronica e fisica necessari a far funzionare i loro prototipi.
___________________________________________________________

LA RE BOAT ROMA RACE a LA CITTA’ IN TASCA
Un cantiere in cui costruire, con materiali di recupero e riciclo - acciaio, plastica, legno, carta e cartone - colorate e fantasiose barche che parteciperanno al Parco Centrale del Lago dell’Eur di Roma, Domenica 18 Settembre alla VII edizione della Re Boat Roma Race, la regata più pazza e divertente di fine estate.
A cura di Arciragazzi di Roma in collaborazione con l’Associazione Sportiva Dilettantistica Sunrise 1, Sunny Way Team Building, la Società di Design sostenibile Rikrea, l’Associazione Compagnia de Il Clownotto, la Società Togreen e con il contributo dell’Agenzia di Comunicazione Creare e Comunicare
________________________________________________________

LA BIBLIOTECA DE LA CITTA’ IN TASCA
Questo spazio è organizzato con attività finalizzate alla promozione della lettura per bambini e adulti e resterà aperto al pubblico tutte le sere fino alle ore 21,30 con operatori disponibili per il prestito libri (per consultazione) e giochi da tavolo. Bambini e genitori potranno sfogliare e leggere in loco i libri a loro disposizione.
- Gli alberi della Pace
Nello spazio della Biblioteca, sopra sei sagome di alberi in legno colorato, i bambini che accedono al prestito libri, potranno attaccare dei post-it con i loro “pensieri di pace”.
.
- Ore 18.00 - 19.00
A cura della Libreria Ponte Ponente
Presentazione di novità editoriali per ragazzi, incontri con autori, letture animate, laboratori e piccoli spettacoli di animazione finalizzati alla promozione della lettura.
.
- Lunedì 5 Settembre: CHI CERCA TROVA!
Laboratorio di caviardage
con Silvia Dionisi, libraia, counselor a mediazione artistica tirocinante, insegnante certificata caviardage, metodo Tina Festa
Il caviardage è un insieme di tecniche che possono facilitare la libera espressione dei bambini. Andremo a caccia di parole e brevi frasi poetiche. Brevi componimenti fatti con le parole che ci piacciono di più, che ci incuriosiscono, che sono nascoste dentro pagine scritte. Basta riconoscerle, evidenziarle, leggerle ad alta voce. E poi colorare, colorare.
Bambini dai 6 anni in su e i più piccoli accompagnati dai genitori.

___________________________________________________________

GIOCHI a cura di Arciragazzi di Roma
- Spazio giochi attrezzato
Ore 17.00 - 20.00
Nello spazio giochi attrezzato i bambini possono partecipare a giochi con uno scivolo a rulli, gonfiabile, tiro al barattolo, tiro con le freccette, e tanti altri giochi.
- Spazio Piccolissimi
Ore 17.00 - 21.00
Una parte dello spazio giochi è dedicata ai bambini under 5 e prevede un percorso costituito da elementi morbidi, tunnel, ponticello, percorso sensoriale.
.
Fra le attività ludiche sono previsti inoltre:
- Cantiere Kapla
A cura di Marco Faramelli
Giochi di costruzioni in legno, plastica, magnetici, trottole e altro ancora.
- Giochi da tavolo
A cura di Arciragazzi di Roma
I giochi - dama, scacchi, memory, domino, giochi d’ingegno, ecc. - saranno a disposizione di bambini e genitori tutti i giorni presso lo Spazio Biblioteca.
_________________________________________________________
SPETTACOLI
“Siamo della materia di cui sono fatti i sogni” William Shakespeare
Lunedì 5 Settembre
- Ore 19.00 Piazza del Gioco
Circo e Dintorni (Verona)
“The Black Blues Brothers”
Spettacolo acrobatico, con musica, danza e fuoco
Black e Blue non sono solo colori ma soprattutto stati d’animo. E Brother non è solo una parola ma un modo di essere. Cinque acrobati in stile americano ma con l’Africa nel sangue inseguono i capricci di una scalcagnata radio d’epoca che trasmette brani Rhythm & Blues e mettono in scena la loro incredibile carica di energia con un repertorio vastissimo di discipline acrobatiche. Tra limbo, salti mortali e piramidi umane questa band composta da equilibristi, sbandieratori e danzatori con fuoco, sulle note della colonna sonora del leggendario film presenta uno spettacolo adatto a un pubblico universale, dove a parlare sono la musica e il virtuosismo acrobatico.
- Ore 21.00 Spazio Teatro
Associazione La Compagnia dei Pupari Vaccaro - Maugeri (Siracusa)
“Storie dei Paladini di Francia”
con la partecipazione di due manianti, due aiuto-manianti e un direttore di scena
Pupi (dal latino pupus, i, che significa bambinello) sono le caratteristiche marionette armate di quel teatro epico popolare che, venuto probabilmente dalla Spagna di Don Chisciotte, operò a Napoli e a Roma, ma soprattutto, dalla prima metà dell’Ottocento, in Sicilia, dove avrebbe raggiunto il suo massimo sviluppo. I pupi sono espressione “splendente” di quello spirito epico, eroico e cavalleresco, che dalla Chanson de geste medievale ai grandi poemi del Boiardo e dell’Ariosto, a tutta una tradizione letteraria, musicale, figurativa, e in particolare teatrale popolare, segna lo sviluppo di un’educazione sentimentale e di una visione etica e poetica del mondo.
________________________________________________________

L'immagine della manifestazione è a cura della giovane Cristina Basile (vincitrice di bando)
______________________________________________________________

La manifestazione LA CITTA’ IN TASCA, Cultura, spettacolo, gioco con i bambini e i ragazzi di Roma - XXII Edizione - è realizzata con il contributo di Roma Capitale, in collaborazione con la SIAE, è riconosciuta come Festival di particolare interesse per la vita culturale della Città per il periodo 2014/2016.


6 settembre: programma La città in tasca

2016-09-06

Parco degli Scipioni

I LABORATORI tutti i giorni dalle ore 17.00 alle ore 19.00:
- Il Cantiere della Street Art
A cura di Milena Scardigno
L’artista, con i bambini, realizza dei pannelli colorati che resteranno, come installazioni, in dotazione al Parco degli Scipioni per arricchirlo di elementi artistici.
.
- Tutti sulla stessa barca
A cura di Cristiano Quagliozzi
Con l’artista i bambini costruiscono un’arca con materiali vari di riciclo: cartone, cartapesta, fil di ferro, colla, per poi colorarla e posizionare al centro di essa un albero, anch’esso realizzato con materiali vari. Nel corso del Festival ogni bambino/a potrà poi modellare dei personaggi, colorarli e attaccarli sull’arca.
Affrontiamo così il tema dell’ambiente (l’albero è la vela in cui soffia il vento della vita), dell’accoglienza, dei migranti e dell’integrazione.
.
- La Città delle Artingioco
A cura di Alessandra Pinna, Valentina Valecchi
Martedì 6 settembre: Dall'alba al tramonto
Artista: Claude Monet
Come il grande artista francese studiamo le variazioni della luce nei diversi momenti della giornata e proviamo a intrappolare i colori nelle nostre opere all'aria aperta, giocando e sperimentando con la tecnica degli impressionisti.

- Cartoni animali
A cura di Roberto Capone
Costruzione di pupazzi e animali giganti fantastici realizzati con cartoni, giornali e altri materiali di recupero.
.
- Il Villaggio digitale
Realizzato da Alvaro Romei, artigiano del legno, e Alberto Ferrara, ingegnere
A cura di Arciragazzi di Roma
Una immaginaria città rappresentata in un plastico (ma di plastica non ha nulla, tutte le strutture sono in legno e prodotte artigianalmente), in cui il treno, le macchine, l’areo, la stazione, la caserma dei vigili del fuoco, la giostra, la scuola e la biblioteca possono essere messi in movimento o accesi dal bambino tramite lo schermo di un tablet. Ma si dovranno rispettare alcune regole per risparmiare energia.
Collegato al “Villaggio Digitale” è il Laboratorio “UN ROBOT PER AMICO”
.
- Un robot per amico
A cura di Arciragazzi di Roma
Costruire piccoli robot vibranti utilizzando materiali semplici e di riuso. I ragazzi potranno sperimentare e approfondire la scienza dei circuiti e potranno applicare con creatività i rudimenti di elettronica e fisica necessari a far funzionare i loro prototipi.
___________________________________________________________

LA RE BOAT ROMA RACE a LA CITTA’ IN TASCA
Un cantiere in cui costruire, con materiali di recupero e riciclo - acciaio, plastica, legno, carta e cartone - colorate e fantasiose barche che parteciperanno al Parco Centrale del Lago dell’Eur di Roma, Domenica 18 Settembre alla VII edizione della Re Boat Roma Race, la regata più pazza e divertente di fine estate.
A cura di Arciragazzi di Roma in collaborazione con l’Associazione Sportiva Dilettantistica Sunrise 1, Sunny Way Team Building, la Società di Design sostenibile Rikrea, l’Associazione Compagnia de Il Clownotto, la Società Togreen e con il contributo dell’Agenzia di Comunicazione Creare e Comunicare
________________________________________________________

LA BIBLIOTECA DE LA CITTA’ IN TASCA
Questo spazio è organizzato con attività finalizzate alla promozione della lettura per bambini e adulti e resterà aperto al pubblico tutte le sere fino alle ore 21,30 con operatori disponibili per il prestito libri (per consultazione) e giochi da tavolo. Bambini e genitori potranno sfogliare e leggere in loco i libri a loro disposizione.
- Gli alberi della Pace
Nello spazio della Biblioteca, sopra sei sagome di alberi in legno colorato, i bambini che accedono al prestito libri, potranno attaccare dei post-it con i loro “pensieri di pace”.
.
- Ore 18.00 - 19.00
A cura della Libreria Ponte Ponente
Presentazione di novità editoriali per ragazzi, incontri con autori, letture animate, laboratori e piccoli spettacoli di animazione finalizzati alla promozione della lettura.
.
- Martedì 6 Settembre: L’Apelettura delle Biblioteche di Roma

___________________________________________________________

GIOCHI a cura di Arciragazzi di Roma
- Spazio giochi attrezzato
Ore 17.00 - 20.00
Nello spazio giochi attrezzato i bambini possono partecipare a giochi con uno scivolo a rulli, gonfiabile, tiro al barattolo, tiro con le freccette, e tanti altri giochi.
- Spazio Piccolissimi
Ore 17.00 - 21.00
Una parte dello spazio giochi è dedicata ai bambini under 5 e prevede un percorso costituito da elementi morbidi, tunnel, ponticello, percorso sensoriale.
.
Fra le attività ludiche sono previsti inoltre:
- Cantiere Kapla
A cura di Marco Faramelli
Giochi di costruzioni in legno, plastica, magnetici, trottole e altro ancora.
- Giochi da tavolo
A cura di Arciragazzi di Roma
I giochi - dama, scacchi, memory, domino, giochi d’ingegno, ecc. - saranno a disposizione di bambini e genitori tutti i giorni presso lo Spazio Biblioteca.
_________________________________________________________
SPETTACOLI
“Siamo della materia di cui sono fatti i sogni” William Shakespeare
Martedì 6 Settembre
- Ore 19.00 Piazza del Gioco
BandaKadabra (Torino)
“Fanfara urbana”
Spettacolo musicale di street band con fiati e percussioni, danza, improvvisazioni teatrali
Il titolo dello spettacolo è una calzante definizione per una gruppo che fa della città il suo panorama d’elezione della strada non solo lo scenario in cui esibirsi, ma anche il luogo da cui trarre ispirazione. Il repertorio della band si ispira ora alle Big Band Anni Trenta, ora alle fanfare balcaniche, con frequenti incursioni nel rocksteady, nello ska e nel drum and bass.

- Ore 21.00 Spazio Teatro
Associazione Culturale Senza Piume; Associazione Culturale Casarmonica (Giovinazzo BA)
“Senza piume”
Spettacolo d’attore, clownerie, musica dal vivo, macchine sceniche
Ispirato al “Don Chisciotte”
con Anna Maria de Giorgio, Mirka Lodedo, Damiano Nirkio, Tea Primiterra
Regia di Damiano Nirchio - macchine sceniche di Mirko Lodedo, Tea Primiterra - musiche originali di Mirko Lodedo
"Senza Piume" è ambientato nella bottega di un rigattiere inventore che con il suo aiutante pasticcione si diverte a capovolgere il mondo. Insieme formano una coppia clownesca che diventa il motore dell'azione scenica: come nel cinema muto, lo spettacolo scorre senza parole guidato dal pianoforte suonato dal vivo e da macchine sceniche che muovono illustrazioni e didascalie. Assistiamo così alle avventure di un prode Cavaliere e del suo aiutante in viaggio per il mondo a riparare offese e magari conquistare la dama del cuore. Chiaramente ispirato al Don Chisciotte di Cervantes "Senza piume" è un inno alla fantasia contro le regole ferree e spesso disumane della realtà. «Senza Piume» è una fiaba moderna, che racconta l'avventura di una ragazzina che si ritrova a fare un incredibile viaggio in mezzo alle assurdità della gente comune, accanto ad un "nobile cavaliere che sa volare" che altri non è che un matto fuggito dal manicomio. La piccola protagonista si scontra con le cose quotidiane scoprendo, attraverso lo sguardo innocente del suo compagno di viaggio, la grande follia delle cose normali e che tutto può essere guardato con occhi diversi e trasformato in qualcosa di diverso. La scelta di utilizzare i linguaggi della musica e delle immagini illustrate risponde alla necessità di parlare all'immaginario dello spettatore in modo più diretto attraverso le emozioni.
________________________________________________________

L'immagine della manifestazione è a cura della giovane Cristina Basile (vincitrice di bando)
______________________________________________________________

La manifestazione LA CITTA’ IN TASCA, Cultura, spettacolo, gioco con i bambini e i ragazzi di Roma - XXII Edizione - è realizzata con il contributo di Roma Capitale, in collaborazione con la SIAE, è riconosciuta come Festival di particolare interesse per la vita culturale della Città per il periodo 2014/2016.


7 settembre: programma La città in tasca

2016-09-07

Parco degli Scipioni

I LABORATORI tutti i giorni dalle ore 17.00 alle ore 19.00:
- Il Cantiere della Street Art
A cura di Milena Scardigno
L’artista, con i bambini, realizza dei pannelli colorati che resteranno, come installazioni, in dotazione al Parco degli Scipioni per arricchirlo di elementi artistici.
.
- Tutti sulla stessa barca
A cura di Cristiano Quagliozzi
Con l’artista i bambini costruiscono un’arca con materiali vari di riciclo: cartone, cartapesta, fil di ferro, colla, per poi colorarla e posizionare al centro di essa un albero, anch’esso realizzato con materiali vari. Nel corso del Festival ogni bambino/a potrà poi modellare dei personaggi, colorarli e attaccarli sull’arca.
Affrontiamo così il tema dell’ambiente (l’albero è la vela in cui soffia il vento della vita), dell’accoglienza, dei migranti e dell’integrazione.
.
- La Città delle Artingioco
A cura di Alessandra Pinna, Valentina Valecchi
Mercoledì 7 settembre: Un mondo a puntini
Artista: Georges Seurat
Osserviamo i colori della natura che ci circonda e proviamo a fare anche noi, come Signac, a rappresentare il mondo con minuscoli puntini colorati. Creiamo un universo a puntini!

- Cartoni animali
A cura di Roberto Capone
Costruzione di pupazzi e animali giganti fantastici realizzati con cartoni, giornali e altri materiali di recupero.
.
- Il Villaggio digitale
Realizzato da Alvaro Romei, artigiano del legno, e Alberto Ferrara, ingegnere
A cura di Arciragazzi di Roma
Una immaginaria città rappresentata in un plastico (ma di plastica non ha nulla, tutte le strutture sono in legno e prodotte artigianalmente), in cui il treno, le macchine, l’areo, la stazione, la caserma dei vigili del fuoco, la giostra, la scuola e la biblioteca possono essere messi in movimento o accesi dal bambino tramite lo schermo di un tablet. Ma si dovranno rispettare alcune regole per risparmiare energia.
Collegato al “Villaggio Digitale” è il Laboratorio “UN ROBOT PER AMICO”
.
- Un robot per amico
A cura di Arciragazzi di Roma
Costruire piccoli robot vibranti utilizzando materiali semplici e di riuso. I ragazzi potranno sperimentare e approfondire la scienza dei circuiti e potranno applicare con creatività i rudimenti di elettronica e fisica necessari a far funzionare i loro prototipi.
___________________________________________________________

LA RE BOAT ROMA RACE a LA CITTA’ IN TASCA
Un cantiere in cui costruire, con materiali di recupero e riciclo - acciaio, plastica, legno, carta e cartone - colorate e fantasiose barche che parteciperanno al Parco Centrale del Lago dell’Eur di Roma, Domenica 18 Settembre alla VII edizione della Re Boat Roma Race, la regata più pazza e divertente di fine estate.
A cura di Arciragazzi di Roma in collaborazione con l’Associazione Sportiva Dilettantistica Sunrise 1, Sunny Way Team Building, la Società di Design sostenibile Rikrea, l’Associazione Compagnia de Il Clownotto, la Società Togreen e con il contributo dell’Agenzia di Comunicazione Creare e Comunicare
________________________________________________________

LA BIBLIOTECA DE LA CITTA’ IN TASCA
Questo spazio è organizzato con attività finalizzate alla promozione della lettura per bambini e adulti e resterà aperto al pubblico tutte le sere fino alle ore 21,30 con operatori disponibili per il prestito libri (per consultazione) e giochi da tavolo. Bambini e genitori potranno sfogliare e leggere in loco i libri a loro disposizione.
- Gli alberi della Pace
Nello spazio della Biblioteca, sopra sei sagome di alberi in legno colorato, i bambini che accedono al prestito libri, potranno attaccare dei post-it con i loro “pensieri di pace”.
.
- Ore 18.00 - 19.00
A cura della Libreria Ponte Ponente
Presentazione di novità editoriali per ragazzi, incontri con autori, letture animate, laboratori e piccoli spettacoli di animazione finalizzati alla promozione della lettura.
.
- Mercoledì 7 Settembre: Luci, lucciole e lanterne
Lettura e laboratorio di Federica Striglioni (4-6 anni) per il Semaforo blu
Gioco con una lanterna magica, disegni per esorcizzare le paure.
___________________________________________________________

GIOCHI a cura di Arciragazzi di Roma
- Spazio giochi attrezzato
Ore 17.00 - 20.00
Nello spazio giochi attrezzato i bambini possono partecipare a giochi con uno scivolo a rulli, gonfiabile, tiro al barattolo, tiro con le freccette, e tanti altri giochi.
- Spazio Piccolissimi
Ore 17.00 - 21.00
Una parte dello spazio giochi è dedicata ai bambini under 5 e prevede un percorso costituito da elementi morbidi, tunnel, ponticello, percorso sensoriale.
.
Fra le attività ludiche sono previsti inoltre:
- Cantiere Kapla
A cura di Marco Faramelli
Giochi di costruzioni in legno, plastica, magnetici, trottole e altro ancora.
- Giochi da tavolo
A cura di Arciragazzi di Roma
I giochi - dama, scacchi, memory, domino, giochi d’ingegno, ecc. - saranno a disposizione di bambini e genitori tutti i giorni presso lo Spazio Biblioteca.
_________________________________________________________
SPETTACOLI
“Siamo della materia di cui sono fatti i sogni” William Shakespeare
Mercoledì 7 Settembre
- Ore 19.00 Piazza del Gioco
Abraxa Teatro (Roma)
“la festa dei colori”
Spettacolo itinerante musico-teatrale su trampoli
- Ore 21.00 Spazio Teatro
Compagnia Teatrale San Gordiano (Civitavecchia)
Spettacolo d’attore “Le disavventure di Aladino”
con Viola Tornato, Elena Stasi, Federica Catena, Rosario Ciranni, Luca Ferraiolo, Serena Palcani, Ilaria Girelli
Regia Anna Catena e Viola Tornato
Liberamente tratta dal racconto Aladino e la lampada meravigliosa, "Le disavventure di Aladino" è il risultato del lavoro dei laboratori teatrali della Compagnia teatrale San Gordiano, che coinvolgono ogni giorno bambini e ragazzi diversamente abili, guidati da personale qualificato e accompagnati dai tanti volontari del Circolo Arci San Gordiano.
Prima assoluta
________________________________________________________

L'immagine della manifestazione è a cura della giovane Cristina Basile (vincitrice di bando)
______________________________________________________________

La manifestazione LA CITTA’ IN TASCA, Cultura, spettacolo, gioco con i bambini e i ragazzi di Roma - XXII Edizione - è realizzata con il contributo di Roma Capitale, in collaborazione con la SIAE, è riconosciuta come Festival di particolare interesse per la vita culturale della Città per il periodo 2014/2016.


8 settembre: programma La città in tasca

2016-09-08

Parco degli Scipioni

I LABORATORI tutti i giorni dalle ore 17.00 alle ore 19.00:
- Il Cantiere della Street Art
A cura di Milena Scardigno
L’artista, con i bambini, realizza dei pannelli colorati che resteranno, come installazioni, in dotazione al Parco degli Scipioni per arricchirlo di elementi artistici.
.
- Tutti sulla stessa barca
A cura di Cristiano Quagliozzi
Con l’artista i bambini costruiscono un’arca con materiali vari di riciclo: cartone, cartapesta, fil di ferro, colla, per poi colorarla e posizionare al centro di essa un albero, anch’esso realizzato con materiali vari. Nel corso del Festival ogni bambino/a potrà poi modellare dei personaggi, colorarli e attaccarli sull’arca.
Affrontiamo così il tema dell’ambiente (l’albero è la vela in cui soffia il vento della vita), dell’accoglienza, dei migranti e dell’integrazione.
.
- La Città delle Artingioco
A cura di Alessandra Pinna, Valentina Valecchi
Giovedì 8 settembre: L'equilibrio delle forme
Artista: Alexander Calder
Il laboratorio condurrà i bambini alla scoperta di Alexander Calder, artista allegro ed esuberante. Stimolati alle sue giocose ed eleganti sculture i bambini realizzeranno un lavoro tridimensionale ispirato agli stabiles, strutture astratte, costruite in lamiera di metallo piegata e colorata.

- Cartoni animali
A cura di Roberto Capone
Costruzione di pupazzi e animali giganti fantastici realizzati con cartoni, giornali e altri materiali di recupero.
.
- Il Villaggio digitale
Realizzato da Alvaro Romei, artigiano del legno, e Alberto Ferrara, ingegnere
A cura di Arciragazzi di Roma
Una immaginaria città rappresentata in un plastico (ma di plastica non ha nulla, tutte le strutture sono in legno e prodotte artigianalmente), in cui il treno, le macchine, l’areo, la stazione, la caserma dei vigili del fuoco, la giostra, la scuola e la biblioteca possono essere messi in movimento o accesi dal bambino tramite lo schermo di un tablet. Ma si dovranno rispettare alcune regole per risparmiare energia.
Collegato al “Villaggio Digitale” è il Laboratorio “UN ROBOT PER AMICO”
.
- Un robot per amico
A cura di Arciragazzi di Roma
Costruire piccoli robot vibranti utilizzando materiali semplici e di riuso. I ragazzi potranno sperimentare e approfondire la scienza dei circuiti e potranno applicare con creatività i rudimenti di elettronica e fisica necessari a far funzionare i loro prototipi.
___________________________________________________________

LA RE BOAT ROMA RACE a LA CITTA’ IN TASCA
Un cantiere in cui costruire, con materiali di recupero e riciclo - acciaio, plastica, legno, carta e cartone - colorate e fantasiose barche che parteciperanno al Parco Centrale del Lago dell’Eur di Roma, Domenica 18 Settembre alla VII edizione della Re Boat Roma Race, la regata più pazza e divertente di fine estate.
A cura di Arciragazzi di Roma in collaborazione con l’Associazione Sportiva Dilettantistica Sunrise 1, Sunny Way Team Building, la Società di Design sostenibile Rikrea, l’Associazione Compagnia de Il Clownotto, la Società Togreen e con il contributo dell’Agenzia di Comunicazione Creare e Comunicare
________________________________________________________

LA BIBLIOTECA DE LA CITTA’ IN TASCA
Questo spazio è organizzato con attività finalizzate alla promozione della lettura per bambini e adulti e resterà aperto al pubblico tutte le sere fino alle ore 21,30 con operatori disponibili per il prestito libri (per consultazione) e giochi da tavolo. Bambini e genitori potranno sfogliare e leggere in loco i libri a loro disposizione.
- Gli alberi della Pace
Nello spazio della Biblioteca, sopra sei sagome di alberi in legno colorato, i bambini che accedono al prestito libri, potranno attaccare dei post-it con i loro “pensieri di pace”.
.
- Ore 18.00 - 19.00
A cura della Libreria Ponte Ponente
Presentazione di novità editoriali per ragazzi, incontri con autori, letture animate, laboratori e piccoli spettacoli di animazione finalizzati alla promozione della lettura.
.
- Giovedì 8 Settembre: Gioco Tocco Leggo
Un laboratorio per esplorare la lettura con il tatto e con la vista, scoprendo altre lingue come la lingua dei segni italiana (2 - 5 anni). Con Roberta Vasta, autrice della collana, interprete Lis, che lavora da anni nel campo dell’educazione dei bambini sordi, curando anche pubblicazioni in questo settore.

___________________________________________________________

GIOCHI a cura di Arciragazzi di Roma
- Spazio giochi attrezzato
Ore 17.00 - 20.00
Nello spazio giochi attrezzato i bambini possono partecipare a giochi con uno scivolo a rulli, gonfiabile, tiro al barattolo, tiro con le freccette, e tanti altri giochi.
- Spazio Piccolissimi
Ore 17.00 - 21.00
Una parte dello spazio giochi è dedicata ai bambini under 5 e prevede un percorso costituito da elementi morbidi, tunnel, ponticello, percorso sensoriale.
.
Fra le attività ludiche sono previsti inoltre:
- Cantiere Kapla
A cura di Marco Faramelli
Giochi di costruzioni in legno, plastica, magnetici, trottole e altro ancora.
- Giochi da tavolo
A cura di Arciragazzi di Roma
I giochi - dama, scacchi, memory, domino, giochi d’ingegno, ecc. - saranno a disposizione di bambini e genitori tutti i giorni presso lo Spazio Biblioteca.
_________________________________________________________
SPETTACOLI
“Siamo della materia di cui sono fatti i sogni” William Shakespeare
Giovedì 8 Settembre
- Ore 19.00 Piazza del Gioco
Abraxa Teatro (Roma)
“Per ridere un po’”
Spettacolo di clownerie con Paolo D’Isanto
Una zuppa di allegria e di emozioni con la semplicità e la fragilità propria dell’uomo - clown spesso posto di fronte a ciò che solo apparentemente è più grande di lui. Nello spettacolo Zuppetta si presenterà agli occhi dei bambini danzando dentro una strana e gigante tazza da latte con la quale creerà la prima scena buffa, conquistandosi immediatamente la simpatia dei bimbi.
- Ore 21.00 Spazio Teatro
Compagnia teatrale L'Asina sull'Isola (Montecchio Emilia - Re)
“Diario di bordo - Le avventure di un bastimento carico di uomini”
Spettacolo di teatro d’attore e ombre
Nel 1996 un fatto di cronaca colpì la nostra immaginazione: il viaggio di trenta emigranti indiani, partiti dal loro paese per raggiungere "la terra promessa", che si ritrovano invece gettati in mare nel canale di Sicilia. Da questo episodio di cronaca é nata la nostra ricerca sul tema dell'emigrazione, da cui questo spettacolo é scaturito. Attraverso la tecnica del teatro d'ombre, che per noi non é solo una 'tecnica' ma una scelta narrativa che ispira tutto il nostro lavoro e la nostra ricerca artistica, abbiamo così raccontato il drammatico viaggio in mare di trenta poveracci, prigionieri di un vecchio scafista senza scrupoli.
Una storia che pensiamo sia rappresentativa di tanti episodi a cui ogni giorno assistiamo attraverso gli occhi dei media, ed il cui crocevia geografico é la nostra terra. La vicenda é raccontata per appunti attraverso un diario di bordo, da quando i trenta giovani si imbarcano in una buia alba Tunisina, fino al rocambolesco epilogo”.
________________________________________________________

L'immagine della manifestazione è a cura della giovane Cristina Basile (vincitrice di bando)
______________________________________________________________

La manifestazione LA CITTA’ IN TASCA, Cultura, spettacolo, gioco con i bambini e i ragazzi di Roma - XXII Edizione - è realizzata con il contributo di Roma Capitale, in collaborazione con la SIAE, è riconosciuta come Festival di particolare interesse per la vita culturale della Città per il periodo 2014/2016.


9 settembre: programma La città in tasca

2016-09-09

Parco degli Scipioni

I LABORATORI tutti i giorni dalle ore 17.00 alle ore 19.00:
- Il Cantiere della Street Art
A cura di Milena Scardigno
L’artista, con i bambini, realizza dei pannelli colorati che resteranno, come installazioni, in dotazione al Parco degli Scipioni per arricchirlo di elementi artistici.
.
- Tutti sulla stessa barca
A cura di Cristiano Quagliozzi
Con l’artista i bambini costruiscono un’arca con materiali vari di riciclo: cartone, cartapesta, fil di ferro, colla, per poi colorarla e posizionare al centro di essa un albero, anch’esso realizzato con materiali vari. Nel corso del Festival ogni bambino/a potrà poi modellare dei personaggi, colorarli e attaccarli sull’arca.
Affrontiamo così il tema dell’ambiente (l’albero è la vela in cui soffia il vento della vita), dell’accoglienza, dei migranti e dell’integrazione.
.
- La Città delle Artingioco
A cura di Alessandra Pinna, Valentina Valecchi
Venerdì 9 settembre: Pittura in movimento
Artista: Jackson Pollock
Il laboratorio, in modo coinvolgente e creativo, avvicinerà i bambini all’arte di Jackson Pollock, che sperimentò un nuovo modo di dipingere: dipingere in movimento! I bambini creeranno la loro opera facendo sgocciolare e schizzare la pittura attraverso l’utilizzo di strumenti davvero insoliti.

- Cartoni animali
A cura di Roberto Capone
Costruzione di pupazzi e animali giganti fantastici realizzati con cartoni, giornali e altri materiali di recupero.
.
- Il Villaggio digitale
Realizzato da Alvaro Romei, artigiano del legno, e Alberto Ferrara, ingegnere
A cura di Arciragazzi di Roma
Una immaginaria città rappresentata in un plastico (ma di plastica non ha nulla, tutte le strutture sono in legno e prodotte artigianalmente), in cui il treno, le macchine, l’areo, la stazione, la caserma dei vigili del fuoco, la giostra, la scuola e la biblioteca possono essere messi in movimento o accesi dal bambino tramite lo schermo di un tablet. Ma si dovranno rispettare alcune regole per risparmiare energia.
Collegato al “Villaggio Digitale” è il Laboratorio “UN ROBOT PER AMICO”
.
- Un robot per amico
A cura di Arciragazzi di Roma
Costruire piccoli robot vibranti utilizzando materiali semplici e di riuso. I ragazzi potranno sperimentare e approfondire la scienza dei circuiti e potranno applicare con creatività i rudimenti di elettronica e fisica necessari a far funzionare i loro prototipi.
___________________________________________________________

LA RE BOAT ROMA RACE a LA CITTA’ IN TASCA
Un cantiere in cui costruire, con materiali di recupero e riciclo - acciaio, plastica, legno, carta e cartone - colorate e fantasiose barche che parteciperanno al Parco Centrale del Lago dell’Eur di Roma, Domenica 18 Settembre alla VII edizione della Re Boat Roma Race, la regata più pazza e divertente di fine estate.
A cura di Arciragazzi di Roma in collaborazione con l’Associazione Sportiva Dilettantistica Sunrise 1, Sunny Way Team Building, la Società di Design sostenibile Rikrea, l’Associazione Compagnia de Il Clownotto, la Società Togreen e con il contributo dell’Agenzia di Comunicazione Creare e Comunicare
________________________________________________________

LA BIBLIOTECA DE LA CITTA’ IN TASCA
Questo spazio è organizzato con attività finalizzate alla promozione della lettura per bambini e adulti e resterà aperto al pubblico tutte le sere fino alle ore 21,30 con operatori disponibili per il prestito libri (per consultazione) e giochi da tavolo. Bambini e genitori potranno sfogliare e leggere in loco i libri a loro disposizione.
- Gli alberi della Pace
Nello spazio della Biblioteca, sopra sei sagome di alberi in legno colorato, i bambini che accedono al prestito libri, potranno attaccare dei post-it con i loro “pensieri di pace”.
.
- Ore 18.00 - 19.00
A cura della Libreria Ponte Ponente
Presentazione di novità editoriali per ragazzi, incontri con autori, letture animate, laboratori e piccoli spettacoli di animazione finalizzati alla promozione della lettura.
.
- Venerdì 9 Settembre: Melamangio
Lettura sul cibo e laboratorio di cucina (merenda con spiedini di frutta) 4-8 anni
a cura della Coop Il semaforo blu - Libreria Ponte Ponente
___________________________________________________________

GIOCHI a cura di Arciragazzi di Roma
- Spazio giochi attrezzato
Ore 17.00 - 20.00
Nello spazio giochi attrezzato i bambini possono partecipare a giochi con uno scivolo a rulli, gonfiabile, tiro al barattolo, tiro con le freccette, e tanti altri giochi.
- Spazio Piccolissimi
Ore 17.00 - 21.00
Una parte dello spazio giochi è dedicata ai bambini under 5 e prevede un percorso costituito da elementi morbidi, tunnel, ponticello, percorso sensoriale.
.
Fra le attività ludiche sono previsti inoltre:
- Cantiere Kapla
A cura di Marco Faramelli
Giochi di costruzioni in legno, plastica, magnetici, trottole e altro ancora.
- Giochi da tavolo
A cura di Arciragazzi di Roma
I giochi - dama, scacchi, memory, domino, giochi d’ingegno, ecc. - saranno a disposizione di bambini e genitori tutti i giorni presso lo Spazio Biblioteca.
_________________________________________________________
SPETTACOLI
“Siamo della materia di cui sono fatti i sogni” William Shakespeare
Venerdì 9 Settembre
- Ore 19.00 Piazza del Gioco
Compagnia T.E.A. Teatro Educativa Animazione (Bracciano - Roma)
“Sogno di una notte di mezza estate”
dalla commedia di William Shakespeare
Spettacolo di marionette a bastone
E’ una commedia dalla trama appassionata che racconta le dinamiche dell’amore in tutte le sue sfaccettature, è messa in scena nel tradizionale teatro delle marionette, alternando momenti comici a situazioni più liriche grazie all’uso di marionette a bastone “tradizionali ”(tipo i pupi siciliani) ma anche di marionette volanti che rappresentano gli spiriti magici, e di effetti “speciali” (come il teatrino nel teatrino). Il testo è ridotto all’essenziale lasciando spazio al movimento e alla musica.
- Ore 21.00 Spazio Teatro
Associazione Culturale Molino Rosenkranz (Castions di Zoppola - Pn)
“Dietro all’oblò”
Teatro d’attore con musiche originali. Produzione di Molino Rosenkranz, con Marta Riservato e Roberto Pagura
Regia di Fabiano Fantini
Niki diventata grande troppo in fretta, ha perso i colori e le emozioni, dopo un incontro casuale in una lavanderia a gettoni, fa un viaggio nei ricordi, incontra improbabili personaggi e ritrova a poco a poco i suoi sogni perduti.
________________________________________________________

L'immagine della manifestazione è a cura della giovane Cristina Basile (vincitrice di bando)
______________________________________________________________

La manifestazione LA CITTA’ IN TASCA, Cultura, spettacolo, gioco con i bambini e i ragazzi di Roma - XXII Edizione - è realizzata con il contributo di Roma Capitale, in collaborazione con la SIAE, è riconosciuta come Festival di particolare interesse per la vita culturale della Città per il periodo 2014/2016.


10 settembre: programma La città in tasca

2016-09-10

Parco degli Scipioni

I LABORATORI tutti i giorni dalle ore 17.00 alle ore 19.00:
- Il Cantiere della Street Art
A cura di Milena Scardigno
L’artista, con i bambini, realizza dei pannelli colorati che resteranno, come installazioni, in dotazione al Parco degli Scipioni per arricchirlo di elementi artistici.
.
- Tutti sulla stessa barca
A cura di Cristiano Quagliozzi
Con l’artista i bambini costruiscono un’arca con materiali vari di riciclo: cartone, cartapesta, fil di ferro, colla, per poi colorarla e posizionare al centro di essa un albero, anch’esso realizzato con materiali vari. Nel corso del Festival ogni bambino/a potrà poi modellare dei personaggi, colorarli e attaccarli sull’arca.
Affrontiamo così il tema dell’ambiente (l’albero è la vela in cui soffia il vento della vita), dell’accoglienza, dei migranti e dell’integrazione.
.
- La Città delle Artingioco
A cura di Alessandra Pinna, Valentina Valecchi
Sabato 10 settembre: Immergiamoci nel blu
Artista: Yves Klein
Scopriamo le opere blu di Yves Klein, indaghiamo i significati e i rimandi che si possono nascondere dietro un colore e divertiamoci a colorare il mondo e… le nostre mani di blu!

- Cartoni animali
A cura di Roberto Capone
Costruzione di pupazzi e animali giganti fantastici realizzati con cartoni, giornali e altri materiali di recupero.
.
- Il Villaggio digitale
Realizzato da Alvaro Romei, artigiano del legno, e Alberto Ferrara, ingegnere
A cura di Arciragazzi di Roma
Una immaginaria città rappresentata in un plastico (ma di plastica non ha nulla, tutte le strutture sono in legno e prodotte artigianalmente), in cui il treno, le macchine, l’areo, la stazione, la caserma dei vigili del fuoco, la giostra, la scuola e la biblioteca possono essere messi in movimento o accesi dal bambino tramite lo schermo di un tablet. Ma si dovranno rispettare alcune regole per risparmiare energia.
Collegato al “Villaggio Digitale” è il Laboratorio “UN ROBOT PER AMICO”
.
- Un robot per amico
A cura di Arciragazzi di Roma
Costruire piccoli robot vibranti utilizzando materiali semplici e di riuso. I ragazzi potranno sperimentare e approfondire la scienza dei circuiti e potranno applicare con creatività i rudimenti di elettronica e fisica necessari a far funzionare i loro prototipi.
___________________________________________________________

LA RE BOAT ROMA RACE a LA CITTA’ IN TASCA
Un cantiere in cui costruire, con materiali di recupero e riciclo - acciaio, plastica, legno, carta e cartone - colorate e fantasiose barche che parteciperanno al Parco Centrale del Lago dell’Eur di Roma, Domenica 18 Settembre alla VII edizione della Re Boat Roma Race, la regata più pazza e divertente di fine estate.
A cura di Arciragazzi di Roma in collaborazione con l’Associazione Sportiva Dilettantistica Sunrise 1, Sunny Way Team Building, la Società di Design sostenibile Rikrea, l’Associazione Compagnia de Il Clownotto, la Società Togreen e con il contributo dell’Agenzia di Comunicazione Creare e Comunicare
________________________________________________________

LA BIBLIOTECA DE LA CITTA’ IN TASCA
Questo spazio è organizzato con attività finalizzate alla promozione della lettura per bambini e adulti e resterà aperto al pubblico tutte le sere fino alle ore 21,30 con operatori disponibili per il prestito libri (per consultazione) e giochi da tavolo. Bambini e genitori potranno sfogliare e leggere in loco i libri a loro disposizione.
- Gli alberi della Pace
Nello spazio della Biblioteca, sopra sei sagome di alberi in legno colorato, i bambini che accedono al prestito libri, potranno attaccare dei post-it con i loro “pensieri di pace”.
.
- Ore 18.00 - 19.00
A cura della Libreria Ponte Ponente
Presentazione di novità editoriali per ragazzi, incontri con autori, letture animate, laboratori e piccoli spettacoli di animazione finalizzati alla promozione della lettura.
.
- Sabato 10 Settembre: Eugenia l'ingegnosa
Lettura su Eugenia L'ingegnosa e costruzione di ponti (6 - 8 anni) a cura della coop. Il semaforo blu - Libreria Ponte Ponente
___________________________________________________________

GIOCHI a cura di Arciragazzi di Roma
- Spazio giochi attrezzato
Ore 17.00 - 20.00
Nello spazio giochi attrezzato i bambini possono partecipare a giochi con uno scivolo a rulli, gonfiabile, tiro al barattolo, tiro con le freccette, e tanti altri giochi.
- Spazio Piccolissimi
Ore 17.00 - 21.00
Una parte dello spazio giochi è dedicata ai bambini under 5 e prevede un percorso costituito da elementi morbidi, tunnel, ponticello, percorso sensoriale.
.
Fra le attività ludiche sono previsti inoltre:
- Cantiere Kapla
A cura di Marco Faramelli
Giochi di costruzioni in legno, plastica, magnetici, trottole e altro ancora.
- Giochi da tavolo
A cura di Arciragazzi di Roma
I giochi - dama, scacchi, memory, domino, giochi d’ingegno, ecc. - saranno a disposizione di bambini e genitori tutti i giorni presso lo Spazio Biblioteca.
_________________________________________________________
SPETTACOLI
“Siamo della materia di cui sono fatti i sogni” William Shakespeare
Sabato 10 Settembre
- Ore 19.00 Piazza del Gioco
Compagnia Nasoinsù (Bologna)
“La vera storia di Celestino Principe”
Spettacolo di burattini a guanto in baracca
Nel regno di Bellonia il Principe Azzurro è giunto a maturazione… Viene indetta, come dice la legge del regno, la Fiera della Scelta per trovare al principe una moglie adeguata, altrimenti sarà destinato a marcire entro 24 ore. Per legge, tutte le fanciulle del Regno, devono partecipare al concorso: comincia così la corsa per essere prescelte e tra tranelli e imbellettamenti vari, anche Bella, Cenerella e Bianca si sfideranno senza esclusione di colpi. Una storia tutta al femminile tra l’essere e l’apparire perché i princìpi sono più importanti dei Principi.
- Ore 21.00 Spazio Teatro
Concerto del Coro Cantering (Roma)
Diretto dal M° Ludovico (Dodo) Versino
Il coro è composto da 58 elementi dai 18 ai 40 anni.
________________________________________________________

L'immagine della manifestazione è a cura della giovane Cristina Basile (vincitrice di bando)
______________________________________________________________

La manifestazione LA CITTA’ IN TASCA, Cultura, spettacolo, gioco con i bambini e i ragazzi di Roma - XXII Edizione - è realizzata con il contributo di Roma Capitale, in collaborazione con la SIAE, è riconosciuta come Festival di particolare interesse per la vita culturale della Città per il periodo 2014/2016.


11 settembre: programma La città in tasca

2016-09-11

Parco degli Scipioni

I LABORATORI tutti i giorni dalle ore 17.00 alle ore 19.00:
- Il Cantiere della Street Art
A cura di Milena Scardigno
L’artista, con i bambini, realizza dei pannelli colorati che resteranno, come installazioni, in dotazione al Parco degli Scipioni per arricchirlo di elementi artistici.
.
- Tutti sulla stessa barca
A cura di Cristiano Quagliozzi
Con l’artista i bambini costruiscono un’arca con materiali vari di riciclo: cartone, cartapesta, fil di ferro, colla, per poi colorarla e posizionare al centro di essa un albero, anch’esso realizzato con materiali vari. Nel corso del Festival ogni bambino/a potrà poi modellare dei personaggi, colorarli e attaccarli sull’arca.
Affrontiamo così il tema dell’ambiente (l’albero è la vela in cui soffia il vento della vita), dell’accoglienza, dei migranti e dell’integrazione.
.
- La Città delle Artingioco
A cura di Alessandra Pinna, Valentina Valecchi
Domenica 11 settembre: Dall'alba al tramonto
Artista: Claude Monet
Come il grande artista francese studiamo le variazioni della luce nei diversi momenti della giornata e proviamo a intrappolare i colori nelle nostre opere all'aria aperta, giocando e sperimentando con la tecnica degli impressionisti.

- Cartoni animali
A cura di Roberto Capone
Costruzione di pupazzi e animali giganti fantastici realizzati con cartoni, giornali e altri materiali di recupero.
.
- Il Villaggio digitale
Realizzato da Alvaro Romei, artigiano del legno, e Alberto Ferrara, ingegnere
A cura di Arciragazzi di Roma
Una immaginaria città rappresentata in un plastico (ma di plastica non ha nulla, tutte le strutture sono in legno e prodotte artigianalmente), in cui il treno, le macchine, l’areo, la stazione, la caserma dei vigili del fuoco, la giostra, la scuola e la biblioteca possono essere messi in movimento o accesi dal bambino tramite lo schermo di un tablet. Ma si dovranno rispettare alcune regole per risparmiare energia.
Collegato al “Villaggio Digitale” è il Laboratorio “UN ROBOT PER AMICO”
.
- Un robot per amico
A cura di Arciragazzi di Roma
Costruire piccoli robot vibranti utilizzando materiali semplici e di riuso. I ragazzi potranno sperimentare e approfondire la scienza dei circuiti e potranno applicare con creatività i rudimenti di elettronica e fisica necessari a far funzionare i loro prototipi.
___________________________________________________________

LA RE BOAT ROMA RACE a LA CITTA’ IN TASCA
Un cantiere in cui costruire, con materiali di recupero e riciclo - acciaio, plastica, legno, carta e cartone - colorate e fantasiose barche che parteciperanno al Parco Centrale del Lago dell’Eur di Roma, Domenica 18 Settembre alla VII edizione della Re Boat Roma Race, la regata più pazza e divertente di fine estate.
A cura di Arciragazzi di Roma in collaborazione con l’Associazione Sportiva Dilettantistica Sunrise 1, Sunny Way Team Building, la Società di Design sostenibile Rikrea, l’Associazione Compagnia de Il Clownotto, la Società Togreen e con il contributo dell’Agenzia di Comunicazione Creare e Comunicare
________________________________________________________

LA BIBLIOTECA DE LA CITTA’ IN TASCA
Questo spazio è organizzato con attività finalizzate alla promozione della lettura per bambini e adulti e resterà aperto al pubblico tutte le sere fino alle ore 21,30 con operatori disponibili per il prestito libri (per consultazione) e giochi da tavolo. Bambini e genitori potranno sfogliare e leggere in loco i libri a loro disposizione.
- Gli alberi della Pace
Nello spazio della Biblioteca, sopra sei sagome di alberi in legno colorato, i bambini che accedono al prestito libri, potranno attaccare dei post-it con i loro “pensieri di pace”.
.
- Ore 18.00 - 19.00
A cura della Libreria Ponte Ponente
Presentazione di novità editoriali per ragazzi, incontri con autori, letture animate, laboratori e piccoli spettacoli di animazione finalizzati alla promozione della lettura.
.
- Domenica 11 Settembre: Leggendo si fa sera
Letture libere presso lo stand della Libreria Ponte Ponente
Letture animate a cura di Carla Girando Libraia
___________________________________________________________

GIOCHI a cura di Arciragazzi di Roma
- Spazio giochi attrezzato
Ore 17.00 - 20.00
Nello spazio giochi attrezzato i bambini possono partecipare a giochi con uno scivolo a rulli, gonfiabile, tiro al barattolo, tiro con le freccette, e tanti altri giochi.
- Spazio Piccolissimi
Ore 17.00 - 21.00
Una parte dello spazio giochi è dedicata ai bambini under 5 e prevede un percorso costituito da elementi morbidi, tunnel, ponticello, percorso sensoriale.
.
Fra le attività ludiche sono previsti inoltre:
- Cantiere Kapla
A cura di Marco Faramelli
Giochi di costruzioni in legno, plastica, magnetici, trottole e altro ancora.
- Giochi da tavolo
A cura di Arciragazzi di Roma
I giochi - dama, scacchi, memory, domino, giochi d’ingegno, ecc. - saranno a disposizione di bambini e genitori tutti i giorni presso lo Spazio Biblioteca.
_________________________________________________________
SPETTACOLI
“Siamo della materia di cui sono fatti i sogni” William Shakespeare
Domenica 11 Settembre
- Ore 19.00 Piazza del Gioco
Il Gruppo SciaraBballo (Roma) diretto da Antonella Potenziani e Giovanni Tribuzio si esibirà in uno spettacolo di Danze popolari con musica dal vivo coinvolgendo bambini e adulti e proponendo pizziche, tammurriate, saltarelli, ballarelle, tarantelle e quadriglie della tradizione delle regioni del Centro Sud d’Italia.
“SCIARABBALLO” è un termine che deriva dal francese "char’a bancs", ed indica il carro a banchi (sedili in legno) che si usava anticamente per il trasporto ed i viaggi di persone e merci e/o per il pellegrinaggio ai santuari carico di beni come ceste, cibi, strumenti musicali per animare i momenti di comunità. Associato anche agli artisti di strada, giullari e teatranti.
Lo Spettacolo è offerto dal Centro di Servizio per il Volontariato del Lazio SPES.
- Ore 21.00 Spazio Cinema
Il Piccolo Principe
un film di Mark Osborne
con Riley Osborne, Rachel McAdams, James Franco, Marion Cotillard, Jeff Bridges
Titolo originale The Little Prince
Produzione Onyx film, Orange Studio
Animazione, durata 107 min. - Francia 2015
________________________________________________________

L'immagine della manifestazione è a cura della giovane Cristina Basile (vincitrice di bando)
______________________________________________________________

La manifestazione LA CITTA’ IN TASCA, Cultura, spettacolo, gioco con i bambini e i ragazzi di Roma - XXII Edizione - è realizzata con il contributo di Roma Capitale, in collaborazione con la SIAE, è riconosciuta come Festival di particolare interesse per la vita culturale della Città per il periodo 2014/2016.


La città in tasca

from 2016-08-27 to 2016-09-11

Parco degli Scipioni

Dal 27 Agosto al 11 settembre, tutti i giorni dalle 17.00 alle 23.00 torna ancora una volta al Parco degli Scipioni LA CITTA’ IN TASCA, Cultura, spettacolo, gioco con i bambini e i ragazzi di Roma, organizzata dall’Arciragazzi Comitato di Roma e oggi alla sua XXII edizione.
Un ricchissimo programma di teatro, musica, cinema, danza, laboratori, letture e tantissimi giochi dedicati ai bambini e ragazzi dai 3 ai 12 anni

Tutti i giorni, dalle 17.00 alle 23.00, bambini e genitori potranno scegliere fra numerose proposte, ludiche e culturali, tutte di grande qualità.

Il teatro è quest’anno grande protagonista della manifestazione con ben 27 spettacoli di teatro di figura e di attore. Alcuni sono frutto di una ricerca artistica raffinata come “Trucioli” di Coppelia Theatre, spettacolo di microteatro da camera e marionette da polso. Altri propongono temi di attualità come “Un dito contro i bulli” della Compagnia Anfiteatro, uno spettacolo ispirato a “Il dito magico” di Roald Dahl. Oppure “Diario di bordo - Le avventure di un bastimento carico di uomini” della Compagnia L’Asina sull’Isola, per i bambini più grandi, che affronta il problema dei migranti.

Per l’anniversario della morte di Shakespeare non poteva mancare “Sogno di una notte di mezza estate” della Compagnia T.E.A. con marionette a bastone.
La tradizione più avvincente sarà invece presente con “Storie dei Paladini di Francia” con i “pupi” della Compagnia Vaccaro - Maugeri di Siracusa.
Anche quest’anno La Città in Tasca ospita una prima assoluta prodotta da Arciragazzi Roma, Associazione Culturale Carpet e Associazione Culturale Pescatori di Poesia, che presentano “Lupetto & Rosso Cappuccetto - Tuttaunaltrafavola”. Da un’idea di Anna Maria Berardi, Alessia D’Anna, Simone Fraschetti e Riccardo Sinibaldi hanno creato uno spettacolo che propone una divertente lettura completamente rivisitata della celebre favola.
Il Concerto del Coro Cantering, diretto dal M.° Ludovico (Dodo) Versino, presenta canti popolari da tutto il mondo o quasi. Il Gruppo “SharabBallo”, diretto da Antonella Potenziani e Giovanni Tribuzio concluderà la manifestazione con uno spettacolo interattivo di danze popolari e musica dal vivo salentine, che coinvolgeranno bambini e genitori in pizziche, tammurriate, saltarelli e tarantelle.
_____________________________________________________________________________
La Biblioteca de La Città in Tasca offre come sempre uno spazio per sfogliare i libri a disposizione e organizza con Il Semaforo blu una serie di incontri con autori e letture animate. Letture animate anche dell’Apelettura delle Biblioteche di Roma e di Bibliolibrò, letture itineranti su furgoni coloratissimi pieni di libri bellissimi.
Anche i laboratori propongono alcune novità e danno spazio a giovani talenti come Cristiano Quagliozzi che con “Tutti sulla stessa barca” costruirà una grande arca con materiali di riciclo e inviterà i bambini a farvi salire personaggi da loro modellati affrontando anche qui il tema dell’accoglienza e dell’immigrazione.
Milena Scardigno (Mila Gno’) nel Cantiere della Street Art realizza con i bambini una o più istallazioni per arricchire il Parco degli Scipioni, mentre i bambini possono costruire anche quest’anno con Roberto Capone coloratissimi animali giganti. La Città delle Artingioco è ormai un must dei laboratori de La Città in Tasca: questa volta si giocha con la luce e i colori degli Impressionisti.
La musicista francese Claire Chevrolet , con il metodo e i materiali Orff, propone ai bambini un approccio ludico alla conoscenza della musica.
Un’altra novità aspetta i bambini a La Città in Tasca: Il Villaggio Digitale, realizzato da un artigiano, Alvaro Romei, e da un ingegnere, Alberto Ferrara. Una città ideale dove si impara a … risparmiare energia.
Infine i fedelissimi appassionati della Re Boat Roma Race, anche quest’anno sono accolti al Parco degli Scipioni per costruire imbarcazioni sempre più folli che parteciperanno poi alla tradizionale regata al Laghetto dell’Eur, domenica 18 Settembre 2016.
Chi vuole partecipare con i bambini e i ragazzi; chi si sente una famiglia sportiva, unita e socialmente attiva; chi da sempre con gli amici affronta le sfide più pazze e divertenti; chi fa parte di una associazione sportiva e vuole provare la forza del gruppo; chi si sente staff vincente in un’azienda di successo; chi vuole coinvolgere, aggregare e motivare i ragazzi con disagio e disabilità…
… può creare il Suo Green Team, iscriversi e costruire la Sua imbarcazione riciclata presso IL CANTIERE DELLE RE BOAT e partecipare alla VII edizione della RE BOAT ROMA RACE, la regata più folle e colorata di fine Estate.
L’Apertura del cantiere delle RE BOAT sarà prevista con tutor dalle ore 17.00 alle ore 21.00 circa e senza tutor dalle ore 21.00 fino alle ore 23.00 circa.
Ovviamente giochi a volontà: da tavolo in biblioteca, e di movimento nello spazio giochi attrezzato.
Infine presso la reception della manifestazione si potranno inoltre prenotare visite guidate al Museo delle Mura, al Colombario di Pomponio Ylas e alle Tombe degli Scipioni.

L'immagine della manifestazione
Una novità è il bando con cui l’Associazione si è rivolta a giovani artisti per selezionare l’immagine della manifestazione di quest’anno: ha vinto l’illustrazione della giovane Cristina Basile.
______________________________________________________________

La manifestazione LA CITTA’ IN TASCA, Cultura, spettacolo, gioco con i bambini e i ragazzi di Roma - XXII Edizione - è realizzata con il contributo di Roma Capitale, in collaborazione con la SIAE, è riconosciuta come Festival di particolare interesse per la vita culturale della Città per il periodo 2014/2016.


Visite guidate tra storia e arte

from 2016-08-27 to 2016-09-11

Parco degli Scipioni

A cura del Gruppo Archeologico Romano

Le visite guidate sono gratuite.
Le prenotazioni e gli appuntamenti per le visite potranno essere effettuati direttamente presso la Reception de “La Città in Tasca”.

Visite proposte:

- Museo delle Mura Via di Porta San Sebastiano, 18
Il Museo delle Mura ha sede nella porta San Sebastiano, una delle più grandi e meglio conservate delle mura aureliane. L’attuale allestimento, inaugurato nel 1990, si svolge su due livelli, suddivisi in tre sezioni - antica, medievale e moderna - e ripercorre, con pannelli didattici, la storia delle fortificazioni della città, quelle di età regia, repubblicana e aureliana del III sec. d.C.

- Colombario di Pomponio Hylas
Parco degli Scipioni
Il colombario, scoperto nel 1831 da Pietro Campana, fu costruito nel periodo compreso tra il principato di Tiberio e quello di Claudio (14-54 d.C.) e utilizzato sino al II sec. d.C. accogliendo in età flavia le ceneri del liberto Pomponio Hylas. Un vero gioiello d’arte.

- Sepolcro degli Scipioni
Via di Porta San Sebastiano, 9
Un monumento di straordinario interesse dove furono sepolti al¬cuni esponenti della famiglia degli Scipioni una delle più illustri dell’antica Roma.

L'immagine della manifestazione è a cura della giovane Cristina Basile (vincitrice di bando)

______________________________________________________________

La manifestazione LA CITTA’ IN TASCA, Cultura, spettacolo, gioco con i bambini e i ragazzi di Roma - XXII Edizione - è realizzata con il contributo di Roma Capitale, in collaborazione con la SIAE, è riconosciuta come Festival di particolare interesse per la vita culturale della Città per il periodo 2014/2016.


Le Web Series

from 2016-08-12 to 2016-09-23

Parco Talenti

Proiezione delle Serie che spopolano sul Web

Il programma è in continua evoluzione.
Possibili cambiamenti dell'ultimo minuto

Instagram

Facebook

Accessibile ai disabili


Sessantotto Village

from 2016-07-20 to 2016-09-30

Parco Talenti

Durante tutta l'estate il Sessantotto Village prende vita a parco Talenti ed ogni giorno propone attività dedicate al territorio che spaziano tra arte, musica, spettacoli dal vivo e cinema.

Il progetto Sessantotto Village nasce dalla volontà di offrire un’alternativa culturale, artistica e musicale ai residenti del quartiere, con l’intento di focalizzarne l’attenzione in un luogo che si trova distante dal centro città, rivalutando e riqualificando spazi del nostro territorio.

Quindi, oltre al Village gli appuntamenti fissi sono:
il mercoledì la rassegna cinematografica dedicata a Marco Onorato;
il giovedì gli spettacoli dei grandi comici;
il venerdì le web series ed al teatro;
il sabato i concerti degli artisti emergenti romani.

La programmazione è varia: dalle mostre fino ad arrivare agli spettacoli proposti direttamente dai cittadini e dalle associazioni del territorio.

Il programma è in continua evoluzione.
Possibili cambiamenti dell'ultimo minuto

Instagram

Facebook

Accessibile ai disabili


Shakespeare e l’immaginario di Roma

from 2016-08-29 to 2016-09-08

Centrale Montemartini, Fori Imperiali, Musei Capitolini


Circo Centrica 2016

from 2016-09-08 to 2016-09-11

CSA La Torre


Area del Foro Italico, cambia la viabiltà dal 20 agosto 2016 al 30 giugno 2017

from 2016-08-20 to 2017-06-30


Europei - Contest teatrale

from 2016-08-24 to 2016-09-04

Isola Tiberina

TEATRO. Diretta da Fabio Meloni ed interpretata da Giulio Mezza e Jason Derek Prempeh, la perfomance ‘Europei’ è un contest teatrale inedito che sperimenta una partecipazione attiva del pubblico, sviluppandone una maggiore percezione etica, un’autocritica, passando dal rispetto per il pensiero altrui, per le opinioni degli altri e le capacità di argomentare i ragionamenti. Il protagonista de “La Caduta” diventa un vero e proprio presentatore della “piazza televisiva”, un personaggio ambiguo che individua nello spettatore un modo per non guardare dentro se stesso, attraverso la “teorizzazione” del processo educativo, della “corretta politica”.

24, 25, 26 e 27 Agosto ore 21.30 (Spazio Renault Lounge)
28 Agosto ore 22.30 (Spazio Renault Lounge)
30 Agosto ore 21.30 (Spazio Renault Lounge)
31 Agosto ore 19.00 (Spazio Cinelab)
1 Settembre ore 22.30 (Spazio Renault Lounge)
2 e 3 Settembre ore 20.00 (Spazio Renault Lounge)
4 Settembre ore 21.00 (Spazio Renault Lounge)

Per ulteriori informazioni sulla programmazione all'Isola del Cinema.


Hollywood è lontana

from 2016-10-13 to 2017-07-13

Goethe Institut


Europei

from 2016-08-16 to 2016-09-04

Isola Tiberina

La N.C.A. propone film e performance teatrali ad ingresso gratuito attorno al tema del sentirsi Europei oggi.

"Europei" nell’anno degli Europei di Calcio, degli attentati a Bruxelles e in Francia, del Giubileo della Misericordia, del Referendum sulla Brexit, dell’accordo del TTIP, del controllo sui confini con la Turchia o sul Brennero. Europei che hanno in comune guerre, invasioni, emigrazione, povertà e ricchezze, miserie e glorie, conquiste e sconfitte, integralismi ed integrazioni. Europei come le seconde generazioni o come coloro che approdano in questi mesi sul vecchio continente.

CINEMA. “Europei” prevede la visione di cinque film di registi indipendenti europei e offre l’opportunità di mettere a confronto linguaggi e differenti formazioni che smascherano con maggiore capacità tecnica e culturale le ambiguità presenti nelle società. Una programmazione che rispecchia quindi la parte multietnica della città, con pellicole provenienti da vari paesi europei, in modo che l’esperienza cinematografica si trasformi in un momento di riflessione sull’altro, sulla sua realtà e i suoi miti, e nel contempo diventi un momento di identificazione, di riconoscimento e di rispetto della propria identità.

TEATRO. Diretta da Fabio Meloni ed interpretata da Giulio Mezza e Jason Derek Prempeh, la perfomance ‘Europei’ è un contest teatrale inedito che sperimenta una partecipazione attiva del pubblico, sviluppandone una maggiore percezione etica, un’autocritica, passando dal rispetto per il pensiero altrui, per le opinioni degli altri e le capacità di argomentare i ragionamenti. Il protagonista de “La Caduta” diventa un vero e proprio presentatore della “piazza televisiva”, un personaggio ambiguo che individua nello spettatore un modo per non guardare dentro se stesso, attraverso la “teorizzazione” del processo educativo, della “corretta politica”.


Alimentarsi oggi, fra antiche certezze e nuove consapevolezze

2016-10-02

Salone delle Fontane


La Celiachia si veste di rosa: Progetto DONNA, come - con chi - dove

2016-10-01

Salone delle Fontane


Gluten Free Days - Wellness Food Fest

from 2016-10-01 to 2016-10-02

Salone delle Fontane


Villa Ada - L'isola che c'è torna!

from 2016-08-25 to 2016-09-11

Villa Ada Savoia


Settimana della scienza 2016

from 2016-09-24 to 2016-09-30


A sciuque

2016-08-31

Riva Ostiense

Regia Ivano Picciallo e Chiara Spoletini. Con Adelaide Di Bitonto, Giuseppe Innocente, Igor Petrotto, Ivano Picciallo, Francesco Zaccaro. Scene e costumi Lorena Curti. Disegno Luci Fabio Durastante.

Il luogo dove vive l'azione scenica è uno spazio vuoto, colorato da una sparuta presenza di abiti sul fondo. Luci e ombre guidano lo spettatore a prender parte al viaggio inconsapevole di Nicola, alla ricerca di una risposta all'ormai ossessiva domanda, che forse gli ha cambiato la vita: cos'è il gioco?

Pagina Facebook


VirtuesDog & EmotionsDog

2016-09-01

Riva Ostiense

Parte a Roma, nel suo quartiere Ostiense, all'interno della rassegna culturale Gasometro 2016, la prima edizione dei "DogDay senza frontiere": VirtuesDog & EmotionsDog presenteranno delle attività per amici a quattrozampte, organizzate da Toni De Vito e Marzia Zonetti, giochi, esercizi e tunnel.

Nelle diverse lezioni si parlerà di comunicazione e linguaggio del cane, di apprendimenti e di associazioni mentali, della ricompensa positiva e di come quando e perché premiarlo. Parleremo di segnali calmanti che utilizzano i cani per autocalmarsi e per calmare gli altri. Saranno insegnati esercizi per il richiamo, passeggiate rilassanti a guinzaglio lento; nose work (esplorazione) e giochi di naso per abituare il cane ed il proprietario a rilassarsi insieme; mobility dog ed esercizi con percorsi e tunnel per favorire la collaborazione con il proprietario; esercizi di attivazione mentale per stimolare i cani favorendo specifici apprendimenti e problem solving.

Pagina Facebook


Gasometro 2016

from 2016-08-17 to 2016-09-17

Riva Ostiense

Prosegue a Roma la rassegna culturale "Gasometro 2016", anche ad agosto. Una lunga via di sedute all'aria aperta e di graffiti, di colori e di musica, dove passeggiare, rinfrescarsi, rilassarsi ai piedi del Gasometro.
A rendere speciale il luogo, però, è il suo calendario di eventi: i dance floors, i concerti live, le proiezioni cinematografiche e tanti altri piccoli eventi, anche per i vostri cani, che renderanno le serate, di turisti e romani, ricchi di iniziative e di intrattenimento. Il grande evento dell'Estate Romana, giunto al quarto anno, proporrà fino al 17 settembre proiezioni cinematografiche, grandi dj, serate a tema e grandi ospiti.

Programmazione film

Programmazione musicale

Pagina Facebook


VirtuesDog & EmotionsDog

2016-09-08

Riva Ostiense

Parte a Roma, nel suo quartiere Ostiense, all'interno della rassegna culturale Gasometro 2016, la prima edizione dei "DogDay senza frontiere": VirtuesDog & EmotionsDog presenteranno delle attività per amici a quattrozampte, organizzate da Toni De Vito e Marzia Zonetti, giochi, esercizi e tunnel.

Nelle diverse lezioni si parlerà di comunicazione e linguaggio del cane, di apprendimenti e di associazioni mentali, della ricompensa positiva e di come quando e perché premiarlo. Parleremo di segnali calmanti che utilizzano i cani per autocalmarsi e per calmare gli altri. Saranno insegnati esercizi per il richiamo, passeggiate rilassanti a guinzaglio lento; nose work (esplorazione) e giochi di naso per abituare il cane ed il proprietario a rilassarsi insieme; mobility dog ed esercizi con percorsi e tunnel per favorire la collaborazione con il proprietario; esercizi di attivazione mentale per stimolare i cani favorendo specifici apprendimenti e problem solving.

Pagina Facebook


VirtuesDog & EmotionsDog

2016-09-15

Riva Ostiense

Parte a Roma, nel suo quartiere Ostiense, all'interno della rassegna culturale Gasometro 2016, la prima edizione dei "DogDay senza frontiere": VirtuesDog & EmotionsDog presenteranno delle attività per amici a quattrozampte, organizzate da Toni De Vito e Marzia Zonetti, giochi, esercizi e tunnel.

Nelle diverse lezioni si parlerà di comunicazione e linguaggio del cane, di apprendimenti e di associazioni mentali, della ricompensa positiva e di come quando e perché premiarlo. Parleremo di segnali calmanti che utilizzano i cani per autocalmarsi e per calmare gli altri. Saranno insegnati esercizi per il richiamo, passeggiate rilassanti a guinzaglio lento; nose work (esplorazione) e giochi di naso per abituare il cane ed il proprietario a rilassarsi insieme; mobility dog ed esercizi con percorsi e tunnel per favorire la collaborazione con il proprietario; esercizi di attivazione mentale per stimolare i cani favorendo specifici apprendimenti e problem solving.

Pagina Facebook


La Conserva della Neve - edizione 2016

from 2016-09-17 to 2016-09-18

Parco dei Daini in Villa Borghese


Arti & Mestieri Expo

from 2016-12-08 to 2016-12-11

Nuova Fiera di Roma


SuperCatShow 2016

from 2016-11-19 to 2016-11-20

Nuova Fiera di Roma


Abilmente Roma

from 2016-11-03 to 2016-11-06

Nuova Fiera di Roma


Roma Summer Jazz Fest

from 2016-08-23 to 2016-09-04

Casa Internazionale delle Donne


Lavori in Via San Basilio: variazioni su trasporti e mobilità

from 2016-08-11


Roma Fringe Festival 2016

from 2016-08-26 to 2016-09-10

Villa Ada Savoia


Roma Poesia - Festival della Parola

from 2016-08-08 to 2016-09-30

Accademia Filarmonica Romana

Il Roma Poesia - Festival della parola dà appuntamento per le sue prime tre serate ai Giardini della Filarmonica Romana

8, 9 e 10 agosto dalle ore 19.00
Urban Experience Walkabout – “Il giardino parlante”

Luigi Cinque con uno dei più straordinari solisti della nuova generazione di musicisti di tradizione persiana ed europea Alireza Mortazawi apriranno le serate con performance diverse: l'8, il 9 e il 10 agosto alle ore 21.00
Tre piccoli poemi: Ulixes - Prometheus - Tex
Voce, sax, live electronics: Luigi Cinque
Santur: Alireza Mortazawi


Il Mito e il Sogno

from 2016-09-10 to 2016-09-17

Teatro romano di Ostia Antica


Sessantotto Village

from 2016-07-20 to 2016-09-30

Parco Talenti


Programma 30 Agosto 2016 TechnoSummer

2016-08-30

Technotown - Ludoteca tecnologico scientifica

11.00 Summer - IL MONDO IN 3D
11.00 Summer - MISSIONI ROBOTICHE
12.00 Summer - Laboratorio – EFFETTI SONORI
12.00 Summer - ROBOT SENSORI & RADIAZIONI
15.00 PLAY - DIGITAL FLOOR + FLIPBALL
16.00 happy hour ROBOT SENSORI & RADIAZIONI
17.00 happy hour IL MONDO IN 3D
18.00 MISSIONI ROBOTICHE
18.00 Laboratorio – OLOGRAMMI
19.00 EFFETTI SPECIALI


Programma 31 Agosto 2016 TechnoSummer

2016-08-31

Technotown - Ludoteca tecnologico scientifica

11.00 Summer - ROBOT SENSORI & RADIAZIONI
11.00 Summer - EFFETTI SPECIALI
12.00 Summer - IL MONDO IN 3D
12.00 Summer - Laboratorio – DOPPIAGGIO
15.00 SPAZIO CREATIVITÀ LEGO
16.00 happy hour - DIGITAL FLOOR + FLIPBALL
17.00 happy hour - ROBOT SENSORI & RADIAZIONI
18.00 IL MONDO IN 3D
18.00 Laboratorio – DOPPIAGGIO
19.00 MISSIONI ROBOTICHE


Stelle e costellazioni, dal planetario al cielo

2016-09-10

Villa Torlonia

Una nuova e misteriosa costellazione sta per essere svelata e proiettata sulla mappa di Roma! Per individuarla, tra le tante altre costellazioni che decorano le notti d’estate, un emozionante percorso attraverso 8 diverse tappe, la cui disposizione geografica ne definisce il tracciato: collegando tra loro - come se fossero stelle - le piazze, i parchi e gli altri luoghi pubblici dislocati in diversi quartieri, dal centro alla periferia, si otterrà una rete che rievoca le suggestive linee celesti.

Lunedì 8 Agosto presso la PIAZZA DEL CAMPIDOGLIO (centro storico)
Tema: Roma Caput Coeli: gli osservatori astronomici della Capitale

In caso di cielo nuvoloso l’evento verrà rimandato.
I partecipanti in possesso del proprio telescopio potranno segnalarlo all’indirizzo info@planetarioroma.it, ciascuno così potrà osservare con il proprio strumento il cielo, ricevendo tutte le informazioni necessarie. Chi non ha un telescopio, o nemmeno un binocolo, potrà sbirciare in quelli degli altri, per curiosare fra le stelle d’estate semplicemente alzando gli occhi in su.


L’astrofisica moderna nella Notte Europea dei Ricercatori

2016-09-30

Parco Schuster

Una nuova e misteriosa costellazione sta per essere svelata e proiettata sulla mappa di Roma! Per individuarla, tra le tante altre costellazioni che decorano le notti d’estate, un emozionante percorso attraverso 8 diverse tappe, la cui disposizione geografica ne definisce il tracciato: collegando tra loro - come se fossero stelle - le piazze, i parchi e gli altri luoghi pubblici dislocati in diversi quartieri, dal centro alla periferia, si otterrà una rete che rievoca le suggestive linee celesti.

Venerdì 30 Settembre - PARCO SCHUSTER (Basilica San Paolo – p.le San Paolo)
Principali astri visibili: Saturno, Urano, Nettuno
Tema: L’astrofisica moderna nella Notte Europea dei Ricercatori. La conclusione della missione Rosetta sulla cometa 67P

In caso di cielo nuvoloso l’evento verrà rimandato.
I partecipanti in possesso del proprio telescopio potranno segnalarlo all’indirizzo info@planetarioroma.it, ciascuno così potrà osservare con il proprio strumento il cielo, ricevendo tutte le informazioni necessarie. Chi non ha un telescopio, o nemmeno un binocolo, potrà sbirciare in quelli degli altri, per curiosare fra le stelle d’estate semplicemente alzando gli occhi in su.


Nel compleanno di Augusto, il cielo dell’equinozio d’autunno

2016-09-23

Villa Lais

Una nuova e misteriosa costellazione sta per essere svelata e proiettata sulla mappa di Roma! Per individuarla, tra le tante altre costellazioni che decorano le notti d’estate, un emozionante percorso attraverso 8 diverse tappe, la cui disposizione geografica ne definisce il tracciato: collegando tra loro - come se fossero stelle - le piazze, i parchi e gli altri luoghi pubblici dislocati in diversi quartieri, dal centro alla periferia, si otterrà una rete che rievoca le suggestive linee celesti.

Venerdì 23 Settembre - VILLA LAIS (Piazza Cagliero 20, Tuscolana)
Principali astri visibili: Saturno, Urano, Albireo
Tema: nel compleanno di Augusto la transizione dal cielo d’estate a quello autunnale nel giorno dell’equinozio

In caso di cielo nuvoloso l’evento verrà rimandato.
I partecipanti in possesso del proprio telescopio potranno segnalarlo all’indirizzo info@planetarioroma.it, ciascuno così potrà osservare con il proprio strumento il cielo, ricevendo tutte le informazioni necessarie. Chi non ha un telescopio, o nemmeno un binocolo, potrà sbirciare in quelli degli altri, per curiosare fra le stelle d’estate semplicemente alzando gli occhi in su.


La Luna, 47 anni dopo l’Apollo 11

2016-09-14

Villa Carpegna

Una nuova e misteriosa costellazione sta per essere svelata e proiettata sulla mappa di Roma! Per individuarla, tra le tante altre costellazioni che decorano le notti d’estate, un emozionante percorso attraverso 8 diverse tappe, la cui disposizione geografica ne definisce il tracciato: collegando tra loro - come se fossero stelle - le piazze, i parchi e gli altri luoghi pubblici dislocati in diversi quartieri, dal centro alla periferia, si otterrà una rete che rievoca le suggestive linee celesti.

Mercoledì 14 Settembre - VILLA CARPEGNA (piazza di Villa Carpegna, Aurelia)
Principali astri visibili: Luna, Saturno, Vega, Arturo
Tema: La Luna, 47 anni dopo l’Apollo 11

In caso di cielo nuvoloso l’evento verrà rimandato.
I partecipanti in possesso del proprio telescopio potranno segnalarlo all’indirizzo info@planetarioroma.it, ciascuno così potrà osservare con il proprio strumento il cielo, ricevendo tutte le informazioni necessarie. Chi non ha un telescopio, o nemmeno un binocolo, potrà sbirciare in quelli degli altri, per curiosare fra le stelle d’estate semplicemente alzando gli occhi in su.


E Lucevan le Stelle

from 2016-08-08 to 2016-09-30

Gianicolo, Parco Schuster , Piazza del Campidoglio, Piazza Navona, Pincio, Villa Carpegna, Villa Lais , Villa Torlonia

Una nuova e misteriosa costellazione sta per essere svelata e proiettata sulla mappa di Roma! Per individuarla, tra le tante altre costellazioni che decorano le notti d’estate, partirà un emozionante percorso attraverso 8 diverse tappe, la cui disposizione geografica ne definisce il tracciato: collegando tra loro - come se fossero stelle - le piazze, i parchi e gli altri luoghi pubblici dislocati in diversi quartieri, dal centro alla periferia, si otterrà una rete che rievoca le suggestive linee celesti.

E’ rivolto a tutti - astronomi, astrofili e semplici cittadini curiosi delle stelle, di tutte le età - l’invito del Planetario di Roma a partecipare a quest’emozionante percorso di riconoscimento, attraverso le 8 osservazioni astronomiche gratuite, ad occhio nudo e con il telescopio, dell’evento “E LUCEVAN LE STELLE”. Gli appuntamenti si svolgeranno dall’ 8 agosto al 30 settembre, dalle 21 alle ore 24.

Dal centro storico alla Tuscolana, dall’Aurelia alla Nomentana fino al Gianicolo, grandi e piccini potranno di volta in volta ammirare all’oculare magnifici gioielli del firmamento come la Luna, Saturno, Giove, Nettuno, Marte, le stelle cadenti, e tanti altri astri. Un’occasione unica per individuare anche la Stazione Spaziale Internazionale.

Le serate saranno anche animate da visite guidate al cielo, in cui gli astronomi illustreranno stelle e costellazioni con un apposito puntatore laser e con un amplificatore portatile. La narrazione spazierà dalle mitologie delle costellazioni alla natura dei fenomeni celesti più attesi, come le stelle cadenti, alle notizie più recenti riguardanti i corpi celesti. Ogni serata affronterà un tema storico - astronomico, al quale si farà riferimento sia nella narrazione delle visite guidate, sia nella scelta degli astri da osservare con il telescopio.

L’inedito asterismo di “E lucevan le stelle” si ispirano in parte al progetto urbanistico di Papa Sisto V che, secondo alcune fonti storiche intendeva allacciare le principali basiliche romane riproducendo sulla pianta della città il disegno della costellazione dell’Orsa Maggiore, con le strade attorno alla Basilica di S. Maria Maggiore disposte a forma di stella.
Spetterà dunque al pubblico “battezzare” questa nuova costellazione sui social networks, collegandola all’hashtag #Elucevanlestelle.

“E LUCEVAN LE STELLE” è dunque un invito a tutti per una grande osservazione collettiva del cielo, per creare una sorta di arena astronomica, uno star party diffuso: oltre ad un momento di svago ed emozione, sarà anche un importante occasione di condivisione culturale e di aggregazione sociale.

In caso di cielo nuvoloso l’evento verrà rimandato.
I partecipanti in possesso del proprio telescopio potranno segnalarlo all’indirizzo info@planetarioroma.it, ciascuno così potrà osservare con il proprio strumento il cielo, ricevendo tutte le informazioni necessarie. Chi non ha un telescopio, o nemmeno un binocolo, potrà sbirciare in quelli degli altri, per curiosare fra le stelle d’estate semplicemente alzando gli occhi in su.


Via dei Fori Imperiali isola pedonale 2016: variazioni su trasporti e mobilità

from 2016-08-01 to 2016-09-03

Via dei Fori Imperiali


Letture ad alta voce

from 2016-08-23 to 2016-09-11

Casina di Raffaello

Letture per bambini

Prenotazione sul posto il giorno stesso fino ad esaurimento della disponibilità

DermArt 2016: Pelle e Dermatologia tra Scienza e Arte

from 2016-09-23 to 2016-09-24

Ex Cartiera Latina


Jammin' 2016

from 2016-09-16 to 2016-09-23

Auditorium Parco della Musica

Come un’invasione aliena, torna a Roma Jammin’ 2016, 14esima edizione di un’antologia musicale curata dal Saint Louis, specchio delle tendenze artistiche nate in Italia, pagine sfogliate dalla brezza settembrina romana. Una rassegna straordinaria che mira altrove, questo rumore che rompe il silenzio e proietta sul palco 200 artisti. Jazz, Soul, Pop, suonano come ingranaggi arrugginiti del secolo scorso; la musica è altresì imprevedibile come l’animo umano, sgorga dalla vita quotidiana che tutto è fuorché lineare, è caos, riflessione, visione, interazione, solitudine, conservazione e avanguardia, perché non vi è libertà senza confini certi. La cornice è il limite alla libertà del pittore, così come il marmo vivo potrà essere solo ridotto e plasmato dallo scalpello, l’illusione della realtà aumentata è solo un algoritmo quantistico di bit. É’ invero la nostra coscienza individuale e collettiva a esplodere mondi sconfinati nell’infinitamente piccolo, una musica eterna nella durata di un concerto. E poi il pubblico, perché è la gente che fa la storia del concerto, da quest’anno in Sala Petrassi, dove il Maestro Goffredo ascolterà compiaciuto artisti poco più che ventenni con ancora l'ardire sfrontato di fare musica con le dita, il respiro e il sudore.
Stefano Mastruzzi

Taste of Roma

from 2016-09-15 to 2016-09-18

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica - Giardini Pensili
Mettete alla prova i vostri cinque sensi grazie ai migliori chef del territorio, che apriranno le porte della cucina di eccellenza, grazie alla formula che trasforma piatti "fi rmati" in cucina popolare, con prezzi di vendita tra i 5 e i 7 euro, ad eccezione delle “icone” che non superano comunque i 10 euro. Un appuntamento oramai fi sso per passeggiare, scoprire, incontrare e degustare in compagnia, che vuole accogliere tutti al suo grande banchetto per provare nuovi sapori, ma l’occasione per sperimentare, imparare, mettersi alla prova, al fi anco dei grandi maestri della cucina italiana! Chef, lezioni live, buongustai, degustazioni accessibili a tutti: squadra che vince non si cambia.
Tra novità e riconferme di questa quinta edizione un ricco palinsesto d’attività che vuole accontentare anche i più esigenti. Due novità di questa edizione saranno il Charity Restaurant, 4 chef coinvolti per 4 piatti, il cui ricavato sarà interamente devoluto in benefi cienza e la Vip Lounge, la terrazza per gli ospiti che amano sentirsi coccolati. Da quest’anno tutte le attività interne saranno gratuite. Si conferma il pagamento in Sesterzi, l'antica moneta romana valida nella manifestazione. La SESTERZI CARD potrà essere ricaricata presso le casse e i wine bar (cambio euro-sesterzi 1-1). Nelle cucine saranno presenti gli chef: Adriano Baldassarre (Tordomatto), Alba Esteve Ruiz (Marzapane Roma), Alessandro Narducci (Acquolina), Andrea Fusco (Giuda Ballerino), Angelo Troiani (Il Convivio Troiani), Cristina Bowerman (Glass Hostaria), Daniele Usai (Il Tino), Davide Del Duca (Fernanda Osteria), Francesco Apreda (Imago all'Hassler), Giulio Terrinoni (Per me), Heinz Beck (La Pergola-Hotel Rome Cavalieri), Roy Caceres (Metamorfosi) e Stefano Marzetti (Mirabelle Hotel Splendide Royal). Charity Restaurant in collaborazione con Esselunga e con il supporto di Coquis, Ateneo Italiano della Cucina: Anthony Genovese, Oliver Glowig, Gianfranco Pascucci e Massimo Viglietti.

Notte Europea dei Ricercatori 2016

2016-09-30


Estate a Romaest

from 2016-07-27 to 2016-08-31

Centro Commerciale Roma Est


Testaccio Comic Off 2016

from 2016-09-07 to 2016-09-18

Teatro Antigone, Teatro dei Conciatori, Teatro di Documenti, Teatro L'Aura, Teatro Petrolini, Teatro Porta Portese, Teatro Testaccio, Teatro Tordinona, Teatro Trastevere, Teatro Vittoria


Venerdì apertura prolungata

from 2016-06-09 to 2016-10-01

Istituto Centrale per la Demoetnoantropologia (Museo Nazionale delle Arti e Tradizioni Popolari), Mausoleo di Cecilia Metella, Museo Nazionale Romano - Crypta Balbi, Museo Nazionale Romano - Palazzo Altemps, Museo Nazionale Romano - Palazzo Massimo alle Terme, Museo Nazionale Romano - Terme di Diocleziano


Dal 18 luglio al 4 settembre 2016: nuovo orario estivo Ferrovia Roma -Viterbo

from 2016-07-18 to 2016-09-04

Details and real time updates on public transport, please visit ATAC Official page: www.atac.roma.it/index.asp?p=159

and www.muoversiaroma.it/muoversiaroma


ASTROSUMMER - Programma del Planetario del mese di Agosto 2016

from 2016-08-02 to 2016-08-31

Planetario gonfiabile a Technotown

Programma del mese di Agosto del Planetario gonfiabile a Technotown, nel villino medievale di Villa Torlonia.

MARTEDÌ 2
17.00    VITA DA STELLA CON IL DOTTOR STELLARIUM (per bambini) di G. CATANZARO
18.00    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. GANDOLFI  
19.00    VITA DA STELLA CON IL DOTTOR STELLARIUM (per bambini) di G. CATANZARO 
21.00    LE STAGIONI DEL CIELO di G. GANDOLFI 
22.00    DALLA TERRA ALL’UNIVERSO a cura dello staff del Planetario 

MERCOLEDÌ 3
17.00    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. GANDOLFI  
18.00    VITA DA STELLA CON IL DOTTOR STELLARIUM (per bambini) di G. CATANZARO
19.00    DALLA TERRA ALL’UNIVERSO a cura dello staff del Planetario 
21.00    IL CIELO DEGLI INNAMORATI  di G. CATANZARO
22.00    DALLA TERRA ALL’UNIVERSO  a cura dello staff del Planetario

GIOVEDÌ 4
17.00    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. MASI    
18.00    GIROTONDO STELLARE (per bambini) di S. GIOVANARDI 
19.00    DALLA TERRA ALL’UNIVERSO a cura dello staff del Planetario 
21.00    PROFONDO CIELO di S. GIOVANARDI *
22.00    IL CIELO DEL MESE di G. MASI *

VENERDÌ 5
17.00    GIROTONDO STELLARE (per bambini) di S. GIOVANARDI 
18.00    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. MASI    
19.00    DALLA TERRA ALL’UNIVERSO a cura dello staff del Planetario 
21.00    IL CIELO DEL MESE di G. MASI    
22.00    DALLA TERRA ALL’UNIVERSO a cura dello staff del Planetario

SABATO 6
16.00    VITA DA STELLA CON IL DOTTOR STELLARIUM (per bambini) di G. CATANZARO
17.00    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. CATANZARO
18.00    VITA DA STELLA CON IL DOTTOR STELLARIUM (per bambini) di G. CATANZARO
19.00    DALLA TERRA ALL’UNIVERSO a cura dello staff del Planetario 
21.00    IL CIELO DEGLI INNAMORATI di G. CATANZARO
22.00    DALLA TERRA ALL’UNIVERSO a cura dello staff del Planetario 

DOMENICA 7 – Sun Day
16.00    DALLA TERRA ALL’UNIVERSO a cura dello staff del Planetario * 
17.00    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. MASI    
18.00    GIROTONDO STELLARE (per bambini) di S. GIOVANARDI   
19.00    DALLA TERRA ALL’UNIVERSO a cura dello staff del Planetario
21.00    QUANDO CADONO LE STELLE di S. GIOVANARDI 
22.00    IL CIELO DEL MESE di G. MASI

MARTEDÌ 23
17.00    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. MASI
18.00    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI  (per bambini) di G. MASI
19.00    DALLA TERRA ALL’UNIVERSO a cura dello staff del Planetario 
21.00    DALLA TERRA ALL’UNIVERSO a cura dello staff del Planetario
22.00    IL CIELO DEL MESE di G. MASI 

MERCOLEDÌ 24
17.00    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. MASI
18.00    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. MASI 
19.00    DALLA TERRA ALL’UNIVERSO a cura dello staff del Planetario 
21.00    IL CIELO DEL MESE di G. MASI
22.00    DALLA TERRA ALL’UNIVERSO a cura dello staff del Planetario

GIOVEDÌ 25
17.00    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. GANDOLFI  
18.00    VITA DA STELLA CON IL DOTTOR STELLARIUM (per bambini) di G. CATANZARO    
19.00    DALLA TERRA ALL’UNIVERSO a cura dello staff del Planetario 
21.00    IL CIELO DEGLI INNAMORATI di G. CATANZARO
22.00    DALLA TERRA ALL’UNIVERSO a cura dello staff del Planetario

VENERDÌ 26
17.00    VITA DA STELLA CON IL DOTTOR STELLARIUM (per bambini) di G. CATANZARO  
18.00    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. GANDOLFI  
19.00    DALLA TERRA ALL’UNIVERSO a cura dello staff del Planetario 
21.00    LE STAGIONI DEL CIELO di G. GANDOLFI
22.00    IL CIELO DEGLI INNAMORATI di G. CATANZARO  

SABATO  27
16.00    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. GANDOLFI
17.00    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. GANDOLFI
18.00    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. GANDOLFI
19.00    DALLA TERRA ALL’UNIVERSO a cura dello staff del Planetario 
21.00    LE STAGIONI DEL CIELO di G. GANDOLFI
22.00    DALLA TERRA ALL’UNIVERSO a cura dello staff del Planetario 

DOMENICA  28
16.00    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. MASI
17.00    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. CATANZARO
18.00    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. MASI
19.00    DALLA TERRA ALL’UNIVERSO a cura dello staff del Planetario 
21.00    IL CIELO DEL MESE di G. MASI
22.00    IL CIELO DEGLI INNAMORATI di G. CATANZARO 

MARTEDÌ  30
17.00    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. CATANZARO
18.00    VITA DA STELLA CON IL DOTTOR STELLARIUM (per bambini) di G. CATANZARO
19.00    DALLA TERRA ALL’UNIVERSO a cura dello staff del Planetario 
21.00    DALLA TERRA ALL’UNIVERSO a cura dello staff del Planetario 
22.00    IL CIELO DEGLI INNAMORATI di G. CATANZARO

MERCOLEDÌ  31
17.00    VITA DA STELLA CON IL DOTTOR STELLARIUM (per bambini) di G. CATANZARO
18.00    A SPASSO TRA LE COSTELLAZIONI (per bambini) di G. CATANZARO
19.00    DALLA TERRA ALL’UNIVERSO a cura dello staff del Planetario
21.00    IL CIELO DEGLI INNAMORATI di G. CATANZARO
22.00    DALLA TERRA ALL’UNIVERSO a cura dello staff del Planetario

La programmazione può subire variazioni senza preavviso.

Al termine degli spettacoli contrassegnati da un asterisco (*) sono abbinate delle    osservazioni gratuite sul Terrazzo di Technotown.


New entrance to the Coliseum

from 2016-07-15 to 2016-10-31

Colosseo - Anfiteatro Flavio

The trial of the opening of a third input to facilitate the flow of visitors at the entrance of the Flavian Amphitheatre and the Roman Forum-Palatine, maintaining current safety standards, starts from Friday, July 15th.
The new entrance to the Colosseum is located on the side of Stern spur (opposite Via Labicana) from which only reserved groups with their own accredited guide can access.
The four-month trial, from July 15 to October 31 2016, will enable to assess the real decongestion of the groups entrance, located on the opposite side (opposite the subway entrance), and the fluidity of the monument visit.

Advantages:
- streamlining of the queues on the front of the Colosseum
- incoming safety checks
- an alternative tour itinerary (click tour) intended to improve the fluidity of the current itineraries open to the public. These groups will have a direct access to the arena floor. From there they will visit the ring that overlooks the underground, and then will they take the ordinary circuit of visit of the monument.


24 - 25 settembre 2016: Giornate Europee del Patrimonio

from 2016-09-24 to 2016-09-25


L'Isola che c'è - La Sardegna incontra Roma 2016

from 2016-09-30 to 2016-10-02


Gay Village - Programma del 1 Settembre

2016-09-01

Parco del Ninfeo all'EUR

Tutti i giorni dalle 20.00: Show Latin Style - La nuova frontiera del Ballo Latino Americano... quando in coppia non basta più! Le nuove lezioni di ballo coreografico, dirette da Manuela Usai e Simone Papi.
h.21.30 - Aula POP: Gay Village Academy, il Galà. Movies, la scuola dei sogni.
h.23.30 - Aula POP: Powered by GayVillage: Mattia Matthew e Atrim Dj. Vocalist: Kristine VonTrois e D'Law
h.23.30 - Aula HOUSE: Powered by Eureka: Party Scandalo con Emanuele Inglese ft. Vladimir Luxuria
h.23.30 - Aula HIT: Misstake Dj e Enrico Versus
Tema della Serata: ---- (----). Show Direction by Karma B e Ezio Cristo

Twitter: @gayvillageroma
Instagram: @gayvillageroma
Facebook: www.facebook.com/gayvillage

349 9563014

Gay Village - Programma del 2 Settembre

2016-09-02

Parco del Ninfeo all'EUR

Tutti i giorni dalle 20.00: Show Latin Style - La nuova frontiera del Ballo Latino Americano... quando in coppia non basta più! Le nuove lezioni di ballo coreografico, dirette da Manuela Usai e Simone Papi.
h.21.00 - Aula HIT: Teatro - Sinestesia, lo spettacolo finale del Laboratorio di Teatro tenuto da DiGay Project, per la regia di Maria Chiara Cucinotta
h.23.30 - Aula POP: Powered by GayVillage: Mads e Charlsgold. Vocalist: Kristine VonTrois e Giusva
h.23.30 - Aula HOUSE: Powered by GayVillage: Gaia Logan e Max Martorana
h.23.30 - Aula HIT: B/Burned
Tema della Serata: ---- (----). Show Direction by Karma B e Ezio Cristo

Twitter: @gayvillageroma
Instagram: @gayvillageroma
Facebook: www.facebook.com/gayvillage

349 9563014

Gay Village - Programma del 3 Settembre

2016-09-03

Parco del Ninfeo all'EUR

Tutti i giorni dalle 20.00: Show Latin Style - La nuova frontiera del Ballo Latino Americano... quando in coppia non basta più! Le nuove lezioni di ballo coreografico, dirette da Manuela Usai e Simone Papi.
h.21.30 - Aula HIT: -
h.22.30 - Aula POP: Il saluto del regista Ferzan Ozpetek, per l'anniversario dei quindici anni del film Le Fate Ignoranti
h.23.00 - CLOSING PARTY con gli interpreti della sigla Immanuel Casto e Romina Falconi
h.23.30 - Aula POP: Powered by GayVillage: Paola Dee e Brezet Dj. Vocalist: Kristine VonTrois, Giusva e D'Law
h.23.30 - Aula HOUSE: Powered by GayVillage: Gay Village Resident. Vocalist: Kevin Delite
h.23.30 - Aula HIT: Sandrino Dj
Tema della Serata: ---- (----). Show Direction by Karma B e Ezio Cristo

Twitter: @gayvillageroma
Instagram: @gayvillageroma
Facebook: www.facebook.com/gayvillage

349 9563014

Domus e Palazzi Imperiali

from 2016-07-02 to 2016-09-18

Archaeological area of the Roman Forum and Palatine Hill

Tour including Domus Augustana and Domus Flavia.


Technosummer

from 2016-06-14 to 2016-09-11

Technotown - Ludoteca tecnologico scientifica

TECHNOTOWN, centro unico e all’avanguardia nel panorama dei progetti di ‘edutainment’ italiani, sin dal 2006 è ospitato all’interno del Villino Medioevale, caratteristica architettura di inizio ‘900. Destinato a bambini e ragazzi dai 6 anni in su, è promosso dall’Assessorato alle Politiche Educative e Scolastiche, Formazione, Gioventù, Sviluppo Periferie con la collaborazione di Fondazione Roma e rientra nel progetto “Una città a misura di bambine e di bambini”dell’Assessorato alla Cultura e allo Sport. La gestione è di Zètema Progetto Cultura. Percorrendo le 9 sale della struttura, i giovani ospiti imparano ad interagire con tecnologie sofisticate attraverso giochi ed esperienze ad alto contenuto educativo, tra proiezioni tridimensionali, giochi di gruppo, realtà virtuali ed interattive.


Ex Dogana

from 2016-07-08 to 2016-09-30

DUPLICATO DI [Ex Dogana di Roma]

L'Estate Romana sbarca all'Ex Dogana e per l'occasione gli spazi dell'ex scalo merci di San Lorenzo si rinnoveranno attraverso una nuova declinazione della sua natura.

Summer Kino rappresenta la residenza di quella che è la realtà tanto a livello locale, che nazionale ed internazionale, più importante per quanto riguarda l’aspetto legato al mondo del cinema. Proiettati ogni sera i film delle migliori selezioni mondiali, con ospiti e talk; con retrospettive su autori, nonché veri e propri festival tematici.

Play rappresenta invece il nuovo progetto di parco giochi tematico nel cortile esterno. Ciclicamente ci saranno attrazioni ed attività che varieranno, fino anche a toccare ambiti legati all’avanguardia audiovisuale, con progetti di arte performativa ed interattiva. ll cortile dell'Ex Dogana diventa quindi uno spazio gratuito per la cittadinanza, attrezzato con giochi e aree di svago come fosse una nuova piazza pubblica della città di Roma.

Pagina Facebook Summer Kino

Instagram

telefono 320 221 4510

Estate al Museo Civico di Zoologia

from 2016-06-13 to 2016-09-16

Civic Museum of Zoology, Villa Borghese Parco di Culture

Cooperativa Myosotis (lunedì e sabato 9.00-14.00; martedì-venerdì 9.00-18.00) 06 97840700

Viaggi nell'Antica Roma - Foro di Augusto

from 2016-04-22 to 2016-10-30

Foro di Augusto

Foro di Augusto
Durata 40 minuti
Dal 1 maggio al 31 agosto: ore 21.00 – 22.00 – 23.00
Dal 1 settembre al 30 settembre : ore 20.00 – – 21.00 – 22.00
Dal 1 ottobre al 30 ottobre : ore 19.00 – 20.00 – 21.00 – 22.00

Dopo lo straordinario successo degli scorsi anni, dal 22 aprile al 30 ottobre tornano i progetti di valorizzazione del “Foro di Augusto” e del “Foro di Cesare” disponibili in 8 lingue.

La Roma di Cesare e di Augusto torna a vivere in tutta la sua suggestione grazie ai “Viaggi nell’antica Roma”, 2 storie e 2 percorsi promossi da Roma Capitale– Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali e prodotti da Zètema Progetto Cultura. L’ideazione e la cura sono di Piero Angela e Paco Lanciano con la storica collaborazione di Gaetano Capasso e con la Direzione Scientifica della Sovrintendenza Capitolina.
Un’iniziativa, partita nel 2014 con il Foro di Augusto e ampliata nel 2015 con il Foro di Cesare, che anche lo scorso anno ha raggiunto un successo straordinario con 158.000 spettatori provenienti da ogni parte del mondo e con un altissimo gradimento complessivo.
Il progetto “Viaggi nell’antica Roma” racconta il Foro di Augusto e il Foro di Cesare partendo da pietre, frammenti e colonne presenti, con l’uso di teconologie all’avanguardia. Gli spettatori vengono accompagnati dalla voce di Piero Angela e da magnifici filmati e ricostruzioni che mostrano i luoghi così come si presentavano nell’antica Roma: una rappresentazione emozionante ed allo stesso tempo ricca di informazioni dal grande rigore storico e scientifico.
Due storie e due percorsi nell’antica Roma da vivere separatamente (singolo spettacolo € 15 intero; € 10 ridotto)ma anche in forma combinata nella stessa serata o in due serate diverse (combinato Foro di Cesare + Foro di Augusto intero € 25; ridotto € 17). È possibile acquistare i biglietti in loco, tramite il numero 060608, nei Punti Informativi Turistici o sul sito web dedicato www.viaggioneifori.it.
Grazie ad appositi sistemi audio con cuffie gli spettatori possono ascoltare la musica, gli effetti speciali e il racconto di Piero Angela in 8 lingue (italiano, inglese, francese, russo, spagnolo, tedesco, cinese e giapponese).
Le modalità di accesso ai due spettacoli sono differenti. Per il “Foro di Augusto” sono previste tre repliche secondo il calendario pubblicato (durata 40 minuti) mentre per il “Foro di Cesare” è possibile accedere ogni 20 minuti secondo il calendario pubblicato (percorso itinerante in quattro tappe, ciascuna della durata di circa 10 minuti e per la durata complessiva di circa 50 minuti, inclusi i tempi di spostamento).

FORO DI AUGUSTO
Il racconto del Foro di Augusto parte dai marmi ancora visibili nel Foro e, attraverso una multiproiezione di luci, immagini, filmati e animazioni, il racconto di Piero Angela si sofferma sulla figura di Augusto, la cui gigantesca statua, alta ben 12 metri, dominava l'area accanto al tempio. Con Augusto Roma ha inaugurato un nuovo periodo della sua storia: l'età imperiale è stata, infatti, quella della grande ascesa che, nel giro di un secolo, ha portato Roma a regnare su un impero esteso dall'attuale Inghilterra ai confini con l'attuale Iraq, comprendendo gran parte dell'Europa, del Medio Oriente e tutto il Nord Africa. Queste conquiste portarono l'espansione non solo di un impero, ma anche di una grande civiltà fatta di cultura, tecnologia, regole giuridiche, arte. In tutte le zone dell'Impero ancora oggi sono rimaste le tracce di quel passato, con anfiteatri, terme, biblioteche, templi, strade.
Dopo Augusto, del resto, molti altri imperatori lasciarono la loro traccia nei Fori Imperiali costruendo il proprio Foro. Roma a quel tempo contava più di un milione di abitanti: nessuna città al mondo aveva mai avuto una popolazione di quelle proporzioni; solo Londra nell'800 ha raggiunto queste dimensioni. Era la grande metropoli dell'antichità: la capitale dell'economia, del diritto, del potere e del divertimento.

Segui Viaggi nell'Antica Roma sui social network

Facebook
Twitter
Instagram
Hashtag #viaggioneifori

Foro di Augusto (ingresso da Via Alessandrina lato Largo Corrado Ricci)

Promosso da Roma Capitale - Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali
Prodotto da Zètema Progetto Cultura
Con l’ideazione e la cura di Piero Angela e Paco Lanciano

Direzione Scientifica Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali

Con il contributo tecnico di Aeroporti di Roma; Trenitalia


Anteprima RomaEuropa Festival 2016

from 2016-06-24 to 2016-09-18

Dopo vent’anni Romaeuropa Festival torna in estate – dal 24 giugno al 18 settembre – con l’anteprima del progetto Patrimonio e Creazione, realizzato assieme alla Soprintendenza per l’area archeologica centrale di Roma. Appuntamento con la mostra collettiva Par tibi, Roma, nihil e con Palamede, La storia di Alessandro Baricco entrambi nell’Area Archeologica del Palatino.

Il progetto prenderà il via il 24 giugno al Palatino con la mostra Par tibi, Roma, nihil (fino al 18 settembre), ideata da Monique Veaute, a cura di Raffaella Frascarelli, realizzata in collaborazione con Nomas Foundation ed Electa.

Da Jannis Kounellis a Daniel Buren, Kapwani Kiwanga, Nico Vascellari, Marinella Senatore, Sislej Xhafa: 27 artisti proporranno un universo di multiformi linguaggi, discipline ed espressioni artistiche in una esposizione all’aperto che si articolerà dalle arcate e dal grande terrazzo della Domus Severiana, allo stadio Palatino di Domiziano, al peristilio inferiore della Domus Augustana, fino alla Meta Sudans, aree non tutte accessibili al pubblico che saranno riaperte per l’occasione.
La mostra sarà affancata da un programma di performance affidate a 5 artisti tra cui Sissi ed Emiliano Maggi.
Al tramonto Alessandro Baricco anima gli spazi della mostra con 5 rappresentazioni del suo Palamede, l’eroe cancellato, in una versione appositamente rimessa in scena per lo stadio di Domiziano (dal 4 al 9 luglio). A raccontare le vicende di uno dei capi dell’esercito greco nella guerra di Troia, tradito dal suo compagno d’armi Odisseo, in scena sarà Valeria Solarino con lo stesso Baricco.

La 31°edizione del Romaeuropa Festival - dal titolo Portati Altrove - si svolgerà poi dal 21 settembre al 3 dicembre e animerà 20 spazi della capitale con oltre 50 appuntamenti e 500 artisti coinvolti.

Il Festival gode del sostegno del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, della Soprintendenza Speciale per il Colosseo e l’area archeologica centrale di Roma, di Roma Capitale, della Regione Lazio, della Camera di Commercio di Roma insieme al supporto della Fondazione Terzo Pilastro – Italia e Mediterraneo e di RAI.


Viaggi nell'Antica Roma - Foro di Cesare

from 2016-04-22 to 2016-10-30

Foro di Cesare
Spettacoli ogni 20 minuti. Percorso itinerante in quattro tappe, ciascuna della durata di circa 10 minuti e per la durata complessiva di circa 50 minuti, inclusi i tempi di spostamento. Durata 55 minuti.
Dal 22 aprile al 30 aprile: ore 20.20 – 22.40
Dal 1 maggio al 31 maggio: ore 20.40 – 23.20
Dal 1 giugno al 31 luglio: ore 21.00 – 23.40
Dal 1 agosto al 31 agosto: ore 20.40 – 23.40
Dal 1 settembre al 31 settembre: ore 20.00 – 23.20
Dal 1 ottobre al 30 ottobre: ore 19.00 – 22.20

La Roma di Cesare e di Augusto torna a vivere in tutta la sua suggestione grazie ai “Viaggi nell’antica Roma”, 2 storie e 2 percorsi promossi da Roma Capitale– Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali e prodotti da Zètema Progetto Cultura. L’ideazione e la cura sono di Piero Angela e Paco Lanciano con la storica collaborazione di Gaetano Capasso e con la Direzione Scientifica della Sovrintendenza Capitolina.
Un’iniziativa, partita nel 2014 con il Foro di Augusto e ampliata nel 2015 con il Foro di Cesare, che anche lo scorso anno ha raggiunto un successo straordinario con 158.000 spettatori provenienti da ogni parte del mondo e con un altissimo gradimento complessivo.
Il progetto “Viaggi nell’antica Roma” racconta il Foro di Augusto e il Foro di Cesare partendo da pietre, frammenti e colonne presenti, con l’uso di teconologie all’avanguardia. Gli spettatori vengono accompagnati dalla voce di Piero Angela e da magnifici filmati e ricostruzioni che mostrano i luoghi così come si presentavano nell’antica Roma: una rappresentazione emozionante ed allo stesso tempo ricca di informazioni dal grande rigore storico e scientifico.
Due storie e due percorsi nell’antica Roma da vivere separatamente (singolo spettacolo € 15 intero; € 10 ridotto)ma anche in forma combinata nella stessa serata o in due serate diverse (combinato Foro di Cesare + Foro di Augusto intero € 25; ridotto € 17). È possibile acquistare i biglietti in loco, tramite il numero 060608, nei Punti Informativi Turistici o sul sito web dedicato www.viaggioneifori.it.
Grazie ad appositi sistemi audio con cuffie gli spettatori possono ascoltare la musica, gli effetti speciali e il racconto di Piero Angela in 8 lingue (italiano, inglese, francese, russo, spagnolo, tedesco, cinese e giapponese).
Le modalità di accesso ai due spettacoli sono differenti. Per il “Foro di Augusto” sono previste tre repliche secondo il calendario pubblicato (durata 40 minuti) mentre per il “Foro di Cesare” è possibile accedere ogni 20 minuti secondo il calendario pubblicato (percorso itinerante in quattro tappe, ciascuna della durata di circa 10 minuti e per la durata complessiva di circa 50 minuti, inclusi i tempi di spostamento).

FORO DI CESARE
Lo spettacolo all’interno del Foro di Cesare è itinerante. Si accede dalla scala accanto alla Colonna Traiana e si attraversa il Foro di Traiano su una passerella realizzata appositamente.
Attraverso la galleria sotterranea dei Fori Imperiali, aperta al pubblico per la prima volta lo scorso anno, si raggiunge di Foro di Cesare e si prosegue così fino alla Curia Romana.
Il racconto di Piero Angela, accompagnato da ricostruzioni e filmati, parte dalla storia degli scavi realizzati per la costruzione di Via dei Fori Imperiali, quando un esercito di 1500 muratori, manovali e operai venne mobilitato per un'operazione senza precedenti: radere al suolo un intero quartiere e scavare in profondità tutta l'area per raggiungere il livello dell'antica Roma. Quindi si entra nel vivo della storia partendo dai resti del maestoso Tempio di Venere, voluto da Giulio Cesare dopo la sua vittoria su Pompeo e si può rivivere l’emozione della vita del tempo a Roma, quando funzionari, plebei, militari, matrone, consoli e senatori passeggiavano sotto i portici del Foro. Tra i colonnati rimasti riappaiono le taberne del tempo, cioè gli uffici e i negozi del Foro e, tra questi, il negozio di un nummulario, una sorta di uffici cambi del tempo. All'epoca c'era anche una grande toilette pubblica di cui sono rimasti curiosi resti. Per realizzare il suo Foro, Giulio Cesare dovette espropriare e demolire un intero quartiere e il costo complessivo fu di 100 milioni di aurei, l'equivalente di almeno 300 milioni di euro. Accanto al Foro fece costruire la Curia, la nuova sede del Senato romano, un edificio che ancora esiste e che, attraverso una ricostruzione virtuale, è possibile rivedere come appariva all'epoca.
In quegli anni, mentre la potenza di Roma cresceva a dismisura, il Senato si era molto indebolito e fu proprio in questa situazione di crisi interna che Cesare riuscì a ottenere poteri eccezionali e perpetui. Grazie al racconto di Piero Angela si potrà conoscere più da vicino quest’uomo intelligente e ambizioso, idolatrato da alcuni, odiato e temuto da altri.

Segui Viaggi nell'Antica Roma sui social network

Facebook
Twitter
Instagram
Hashtag #viaggioneifori

Foro di Cesare (ingresso da Piazza Foro di Traiano, in prossimità della Colonna Traiana)

Promosso da Roma Capitale - Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali
Prodotto da Zètema Progetto Cultura
Con l’ideazione e la cura di Piero Angela e Paco Lanciano

Direzione Scientifica Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali

Con il contributo tecnico di Aeroporti di Roma; Trenitalia


Viaggi nell'Antica Roma - 2 storie, 2 percorsi a cura di Piero Angela e Paco Lanciano

from 2016-04-22 to 2016-10-30

Foro di Augusto

Foro di Augusto
Durata 40 minuti
Dal 1 maggio al 31 agosto: ore 21.00 – 22.00 – 23.00
Dal 1 settembre al 30 settembre : ore 20.00 – – 21.00 – 22.00
Dal 1 ottobre al 30 ottobre : ore 19.00 – 20.00 – 21.00 – 22.00

Foro di Cesare
Spettacoli ogni 20 minuti. Percorso itinerante in quattro tappe, ciascuna della durata di circa 10 minuti e per la durata complessiva di circa 50 minuti, inclusi i tempi di spostamento. Durata 55 minuti.
Dal 1 giugno al 31 luglio: ore 21.00 – 23.40
Dal 1 agosto al 31 agosto: ore 20.40 – 23.40
Dal 1 settembre al 31 settembre: ore 20.00 – 23.20
Dal 1 ottobre al 30 ottobre: ore 19.00 – 22.20

Dopo lo straordinario successo degli scorsi anni, dal 22 aprile al 30 ottobre tornano i progetti di valorizzazione del “Foro di Augusto” e del “Foro di Cesare” disponibili in 8 lingue.

La Roma di Cesare e di Augusto torna a vivere in tutta la sua suggestione grazie ai “Viaggi nell’antica Roma”, 2 storie e 2 percorsi promossi da Roma Capitale– Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali e prodotti da Zètema Progetto Cultura. L’ideazione e la cura sono di Piero Angela e Paco Lanciano con la storica collaborazione di Gaetano Capasso e con la Direzione Scientifica della Sovrintendenza Capitolina.
Un’iniziativa, partita nel 2014 con il Foro di Augusto e ampliata nel 2015 con il Foro di Cesare, che anche lo scorso anno ha raggiunto un successo straordinario con 158.000 spettatori provenienti da ogni parte del mondo e con un altissimo gradimento complessivo.
Il progetto “Viaggi nell’antica Roma” racconta il Foro di Augusto e il Foro di Cesare partendo da pietre, frammenti e colonne presenti, con l’uso di teconologie all’avanguardia. Gli spettatori vengono accompagnati dalla voce di Piero Angela e da magnifici filmati e ricostruzioni che mostrano i luoghi così come si presentavano nell’antica Roma: una rappresentazione emozionante ed allo stesso tempo ricca di informazioni dal grande rigore storico e scientifico.
Due storie e due percorsi nell’antica Roma da vivere separatamente (singolo spettacolo € 15 intero; € 10 ridotto)ma anche in forma combinata nella stessa serata o in due serate diverse (combinato Foro di Cesare + Foro di Augusto intero € 25; ridotto € 17). È possibile acquistare i biglietti in loco, tramite il numero 060608, nei Punti Informativi Turistici o sul sito web dedicato www.viaggioneifori.it.
Grazie ad appositi sistemi audio con cuffie gli spettatori possono ascoltare la musica, gli effetti speciali e il racconto di Piero Angela in 8 lingue (italiano, inglese, francese, russo, spagnolo, tedesco, cinese e giapponese).
Le modalità di accesso ai due spettacoli sono differenti. Per il “Foro di Augusto” sono previste tre repliche secondo il calendario pubblicato (durata 40 minuti) mentre per il “Foro di Cesare” è possibile accedere ogni 20 minuti secondo il calendario pubblicato (percorso itinerante in quattro tappe, ciascuna della durata di circa 10 minuti e per la durata complessiva di circa 50 minuti, inclusi i tempi di spostamento).
FORO DI CESARE
Lo spettacolo all’interno del Foro di Cesare è itinerante. Si accede dalla scala accanto alla Colonna Traiana e si attraversa il Foro di Traiano su una passerella realizzata appositamente.
Attraverso la galleria sotterranea dei Fori Imperiali, aperta al pubblico per la prima volta lo scorso anno, si raggiunge di Foro di Cesare e si prosegue così fino alla Curia Romana.
Il racconto di Piero Angela, accompagnato da ricostruzioni e filmati, parte dalla storia degli scavi realizzati per la costruzione di Via dei Fori Imperiali, quando un esercito di 1500 muratori, manovali e operai venne mobilitato per un'operazione senza precedenti: radere al suolo un intero quartiere e scavare in profondità tutta l'area per raggiungere il livello dell'antica Roma. Quindi si entra nel vivo della storia partendo dai resti del maestoso Tempio di Venere, voluto da Giulio Cesare dopo la sua vittoria su Pompeo e si può rivivere l’emozione della vita del tempo a Roma, quando funzionari, plebei, militari, matrone, consoli e senatori passeggiavano sotto i portici del Foro. Tra i colonnati rimasti riappaiono le taberne del tempo, cioè gli uffici e i negozi del Foro e, tra questi, il negozio di un nummulario, una sorta di uffici cambi del tempo. All'epoca c'era anche una grande toilette pubblica di cui sono rimasti curiosi resti. Per realizzare il suo Foro, Giulio Cesare dovette espropriare e demolire un intero quartiere e il costo complessivo fu di 100 milioni di aurei, l'equivalente di almeno 300 milioni di euro. Accanto al Foro fece costruire la Curia, la nuova sede del Senato romano, un edificio che ancora esiste e che, attraverso una ricostruzione virtuale, è possibile rivedere come appariva all'epoca.
In quegli anni, mentre la potenza di Roma cresceva a dismisura, il Senato si era molto indebolito e fu proprio in questa situazione di crisi interna che Cesare riuscì a ottenere poteri eccezionali e perpetui. Grazie al racconto di Piero Angela si potrà conoscere più da vicino quest’uomo intelligente e ambizioso, idolatrato da alcuni, odiato e temuto da altri.
FORO DI AUGUSTO
Il racconto del Foro di Augusto parte dai marmi ancora visibili nel Foro e, attraverso una multiproiezione di luci, immagini, filmati e animazioni, il racconto di Piero Angela si sofferma sulla figura di Augusto, la cui gigantesca statua, alta ben 12 metri, dominava l'area accanto al tempio. Con Augusto Roma ha inaugurato un nuovo periodo della sua storia: l'età imperiale è stata, infatti, quella della grande ascesa che, nel giro di un secolo, ha portato Roma a regnare su un impero esteso dall'attuale Inghilterra ai confini con l'attuale Iraq, comprendendo gran parte dell'Europa, del Medio Oriente e tutto il Nord Africa. Queste conquiste portarono l'espansione non solo di un impero, ma anche di una grande civiltà fatta di cultura, tecnologia, regole giuridiche, arte. In tutte le zone dell'Impero ancora oggi sono rimaste le tracce di quel passato, con anfiteatri, terme, biblioteche, templi, strade.
Dopo Augusto, del resto, molti altri imperatori lasciarono la loro traccia nei Fori Imperiali costruendo il proprio Foro. Roma a quel tempo contava più di un milione di abitanti: nessuna città al mondo aveva mai avuto una popolazione di quelle proporzioni; solo Londra nell'800 ha raggiunto queste dimensioni. Era la grande metropoli dell'antichità: la capitale dell'economia, del diritto, del potere e del divertimento.

Segui Viaggi nell'Antica Roma sui social network

Facebook
Twitter
Instagram
Hashtag #viaggioneifori

Foro di Augusto (ingresso da Via Alessandrina lato Largo Corrado Ricci)
Foro di Cesare (ingresso da Piazza Foro di Traiano, in prossimità della Colonna Traiana)

Promosso da Roma Capitale - Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali
Prodotto da Zètema Progetto Cultura
Con l’ideazione e la cura di Piero Angela e Paco Lanciano

Direzione Scientifica Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali

Con il contributo tecnico di Aeroporti di Roma; Trenitalia


Estate Romana 2016

from 2016-06-30 to 2016-09-30


Gay Village

from 2016-06-01 to 2016-09-03

Parco del Ninfeo all'EUR

Il 1°Giugno 2016, il Gay Village ha inaugurato il suo quindicesimo anno di età, diventando per l’occasione College, nella piena tradizione trasformista della manifestazione, invadendo la città con una campagna pubblicitaria appositamente creata dai CUT, che porta all'interno della struttura scolastica, il colore e la vivacità della cultura LGBTQI.
La preside Vladimir Luxuria (al timone della direzione artistica per il quarto anno consecutivo), è certa che sarà proprio l'uguaglianza, l'insegnante migliore per le migliaia di frequentatori dell'evento capitolino per eccellenza. Oltre 15'000 metri quadri, una media di 5000 ingressi al giorno, tre differenti piste con diverse offerte musicali (Pop, House & Hit), aree tavoli riservate, quattrocento impiegati ed una programmazione artistica variegata, che propone in modo trasversale appuntamenti di teatro, interviste-spettacolo, concerti, proiezioni e le tanto attese Lectio Magistralis, momenti in cui gli ospiti invitati, approfondiranno argomenti colti, spinosi o semplicemente attuali, sempre nello stile Gay Village.

TRA LE NOVITA':

MUSICA e GRANDI CONCERTI: Il ritorno dei grandi appuntamenti con la musica, sarà un vero e proprio lustro per il Gay Village College, che quest'anno si pregia della presenza in esclusiva di grandi nomi come Loredana Bertè (il 23 luglio con "Amici non ne ho... Amiche si") e Paola Turci (con i più grandi successi in versione acustica, il 6 agosto nell'ambito del "Venus Rising Festival"). Amplieranno il ventaglio di note arcobaleno Marco Martinelli con il nuovo singolo "La Luna e L'Alieno" (8 luglio); Ladyvette con "Una Gaia Serata Swing" (30 luglio); Aida Cooper con un omaggio a Mia Martini, e Cecile con il suo ""Video Live Set" (rispettivamente 4 e 6 agosto nell'ambito del "Venus Rising Festival"); Ambra Mattioli e gli Aladdin Insane, con un "Tributo a David Bowie" (11 agosto). Chiude il giro musicale e la manifestazione, il concerto del 3 settembre di Immanuel Casto e Romina Falconi con l'interpretazione dal vivo della sigla "Who is Afraid of Gender?".
LECTIO MAGISTRALIS: Tematicamente connesse al College, le Lectio Magistralis sono il punto di partenza per esaminare, insegnando in modo ludico, molti aspetti della cultura LGBTQI. Tra gli ospiti attesi prossimamente: Rosanna Cancellieri (9 luglio, sulla Moda), Monica Rancati (14 luglio, HR Western Europe Microsoft, sui mutamenti del lavoro), Ivan Cotroneo (30 luglio, sul cinema), Vladimir Luxuria (13 agosto, sulla Sessualità), Michela Andreozzi (26 agosto, sulle Favole... non solo per bambini) ed i Karma B (27 agosto, sulle Icone Gay che hanno fatto epoca).
STREAMING: Nell'epoca della comunicazione al tempo del web, il Gay Village non vuole trovarsi impreparato e punta tutto sull'immediatezza dello Streaming! Gay Village TV, canale video online nato nella passata edizione, trasmetterà la vita del villaggio, oltre a molteplici contenuti come le webseries (tra cui la serie gay “G&T” e la lesbica “LSB - The Series”, oltre alla nuovissima “MusiCall" webTheatre) ed il cortometraggio “L'Amore è una scarpa comoda”, di Fabio Massimo Lozzi, tratto dal film “Oggi insieme, domani anche”, a cura di Antonietta De Lillo, per la produzione MarechiaroFilm. (Vedi Scheda su CD di "Gay Village TV").
RISTORAZIONE: Seguendo il trend food ed il gusto comune, lo StreetFood la farà da padrone con importanti brand tra cui: T-Burger, Alice Pizza, Queen Chips e Lapulia (il primo pluripremiato street food pugliese).

Twitter: @gayvillageroma
Instagram: @gayvillageroma
Facebook: www.facebook.com/gayvillage

349 9563014

Vittoriano, appuntamenti d'Arte e Musica. Note, parole e colori nell'estate romana

from 2016-07-01 to 2016-09-30

Monumento a Vittorio Emanuele II (Vittoriano)


Safari night al Bioparco

from 2016-07-01 to 2016-09-16

Bioparco


Sere d'arte. Arte, Musica e Teatro a Castel Sant’Angelo

from 2016-06-24 to 2016-09-25

Museo Nazionale di Castel Sant'Angelo


Aperture straordinarie di sabato sera di alcuni musei statali

from 2016-05-07 to 2016-10-01


Salone dello Studente

from 2016-10-25 to 2016-10-27

Nuova Fiera di Roma


Area Archeologica di Villa Adriana e Antiquarium del Canopo aperture straordinarie di sabato sera

from 2016-05-07 to 2016-10-01

Villa Adriana a Tivoli


PABOGEL - Fiera riservata agli operatori del settore

from 2016-10-23 to 2016-10-26

Nuova Fiera di Roma


Moa Casa

from 2016-10-22 to 2016-11-01

Nuova Fiera di Roma


Maker Faire

from 2016-10-14 to 2016-10-16

Nuova Fiera di Roma


Architect at Work

from 2016-10-05 to 2016-10-06

Nuova Fiera di Roma


Romics

from 2016-09-29 to 2016-10-02

Nuova Fiera di Roma


Sabo Roma 32° Expo (riservato agli operatori del settore)

from 2016-09-24 to 2016-09-26

Nuova Fiera di Roma


Il Giardino ritrovato

from 2016-06-20 to 2016-09-16

Museo Nazionale di Palazzo Venezia , Palazzo Venezia


Canonizzazione della beata M. Teresa di Calcutta

2016-09-04


Summer Kino 2016

from 2016-06-09 to 2016-08-31

DUPLICATO DI [Ex Dogana di Roma]


Vite Coraggiose nell'Arte

from 2016-06-11 to 2016-09-30


ShowRUM 2016

from 2016-10-02 to 2016-10-03


Saluto al Sole al Vivi Bistrot

from 2016-06-04 to 2016-09-01

Biblioteca Villino Corsini - Villa Pamphilj, Vivi Bistrot - Villa Pamphili


Festival Park


Museo nazionale d'Arte Orientale G. Tucci, aperture straordinarie di sabato sera

from 2016-05-07 to 2016-10-01

Museo Nazionale d'Arte Orientale Giuseppe Tucci (Palazzo Brancaccio)


Museo nazionale Preistorico Etnografico L. Pigorini, aperture straordinarie di sabato sera

from 2016-05-07 to 2016-10-01

Museo Nazionale Preistorico Etnografico "Luigi Pigorini"


Museo nazionale dell'Alto Medioevo, aperture straordinarie di sabato sera

from 2016-05-07 to 2016-10-01

MAME Museo Nazionale dell'Alto Medioevo


Museo nazionale Etrusco di Villa Giulia, apertura straordinaria serale

from 2016-05-07 to 2016-10-01

Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia


FERIA. Su in Riviera

from 2016-05-24 to 2016-09-30

Lanificio


ROMAEUROPAFESTIVAL 2016

from 2016-06-24 to 2016-12-03

Accademia di Francia - Villa Medici, Archaeological area of the Roman Forum and Palatine Hill, Auditorium Conciliazione, Aula Ottagona, Casa del Jazz, Crypta Balbi, La Pelanda - Centro di produzione culturale, MACRO Testaccio, Monk Club, Museo Nazionale Romano - Palazzo Altemps, Opificio RomaEuropa, Stadio di Domiziano, Teatro Argentina - Teatro di Roma, Teatro Biblioteca Quarticciolo, Teatro India - Teatro di Roma, Teatro Vascello, Terme di Diocleziano, Villa Farnesina, Villa Farnesina Chigi


Musei Vaticani aperti venerdì notte 2016

from 2016-05-06 to 2016-10-28

Musei Vaticani

Anche quest’anno, i Musei Vaticani rinnovano l’ormai consueto appuntamento con le aperture notturne spalancando le loro porte al tramonto. L’apertura serale è un’imperdibile occasione per visitarli illuminati da una luce inconsueta, nell’agio di spazi meno affollati e lontano dalle ore più calde del giorno.

I settori visitabili sono:
il Museo Pio Clementino,
il Museo Egizio,
le Gallerie Superiori (Candelabri, Arazzi e Carte Geografiche),
le Stanze di Raffaello,
alcune sale dell'Appartamento Borgia,
la Collezione Arte Religiosa Moderna,
la Cappella Sistina.

Confermata, anche quest’anno, la rassegna musicale intitolata La Musica dei Musei. Frutto della collaborazione tra i Musei Vaticani, l’Accademia di Santa Cecilia e il Comitato Nazionale Italiano Musica (CIDIM), il fecondo connubio tra l’arte e la musica dal vivo offrirà al pubblico una serie di iniziative concertistiche. Generi musicali di mondi diversi come forme diverse di un’unica Arte.

La grande musica classica sarà testimoniata dall’Accademia di Santa Cecilia al Salone di Raffaello. Con le grandi bande nel Cortile della Pigna, l’attenzione si posa sulla riscoperta della tradizione dei canti popolari, mentre il Museo Gregoriano Profano sarà un palcoscenico d’eccezione per dare voce ai giovani talenti di tre Conservatori d’Italia: il Giuseppe Verdi di Torino, l’Ottorino Respighi di Latina e il Fausto Torrefranca di Vibo Valentia.
Aggiungete la musica distribuita, eseguita ed ascoltata nei vari luoghi dei Musei Vaticani: la musica dei canti popolari o quella sofisticata dei migliori talenti dei nostri Conservatori, la musica del Coro Russo di Mosca, dei Tangueros argentini e delle bands jazzistiche.


Arte e Alleg(o)ria - Campus estivo

from 2016-06-01 to 2016-09-15

Galleria Nazionale d'Arte Antica - Palazzo Barberini


Outdoor 2016

from 2016-10-01 to 2016-10-31

Ex Caserma Guido Reni


La Francia in Scena 2016

from 2016-05-07 to 2016-11-15


Roma Classic Motors

from 2016-09-17 to 2016-09-18

Nuova Fiera di Roma


Mobilità e trasporti - Linee del mare


Navigare il territorio

from 2016-04-16 to 2016-10-30

Area archeologica del Porto di Traiano


Forgotten Project: Daniel Eime al mercato Guido Reni e ciclopedalata

from 2016-04-09


Sacre armonie a Palazzo Mattei di Giove

from 2016-04-01 to 2016-12-31

Istituto Centrale per i Beni Sonori ed Audiovisivi (ex Discoteca di Stato) , Palazzo Mattei di Giove


Le vie del Giubileo: venti percorsi culturali a Roma per venti secoli di storia, arte e religioni

from 2016-03-29


Dalla Terra all'Universo

Planetario gonfiabile a Technotown

Un viaggio nel Cosmo, fino alle profondità celesti, sorvolando pianeti, comete, stelle e galassie, sulle ali della moderna esplorazione spaziale. 


Car Boot Market alla Città dell'Altra Economia

from 2016-04-03 to 2016-12-31

CAE - Città dell'altra economia


Zombie Escape

from 2016-01-29

Zombie Escape


Calendario 2016 delle celebrazioni e udienze presiedute da Papa Francesco

from 2016-01-01 to 2016-12-31

Please check the updated calendar of the events presided over by the Holy Father here: www.vatican.va/various/prefettura/en/biglietti_en.html

- Access is free to outdoor liturgical celebrations (in St. Peter's Square, or the Way of the Cross);

- For the celebrations inside the basilica and papal hearings: please send a written request to the: Prefecture of the Papal Household - 00120 Vatican City State, Fax: +39 06 6988 5863

Indicating:
- Date of the General audience or Liturgical celebration
- Number of tickets required
- Name / Group
- Mailing Address 
- Telephone and Fax numbers

The Prefecture will respond in writing only to those resident outside Rome, by fax or normal post (not by E-mail). Important Notice: TICKETS ARE ENTIRELY FREE and can be picked up at the ticket office located just inside the Bronze Door (by the right colonnade of St. Peter’s Square) at the following times:

For GENERAL AUDIENCES: from 15:00 to 19:30 on the preceding day or on the morning of the audience from 8:00 to 10:30. For LITURGICAL CERIMONIES: on the preceding day or according to prior notification.

For more info, please contact the Prefettura Pontificia, tel. +39 06 69883114  (9.00 am - 1.30 pm)


Il Giubileo in Catacomba

from 2016-01-31 to 2016-12-18

SS. Marcellino e Pietro

Starting from the last Sunday of January, any last Sundays of any months, a jubilee path of Mercy will take place into the Catacombs at 4.00 p.m.. The pilgrims can understand, even more, the message of Love and Mercy that characterizes the Christian Faith through the vision and the comments of the frescoes during the tour.


Dei, culti e religioni a Ostia Antica

from 2015-12-12 to 2016-11-12

Scavi di Ostia Antica


Giubileo della Misericordia - Porta Santa della Carità

from 2015-12-18 to 2016-11-20


Senza barriere Ostia Antica

from 2015-12-02

Scavi di Ostia Antica


Senza Barriere. Percorsi al Foro Romano

from 2015-12-02

Archaeological area of the Roman Forum and Palatine Hill


Aqua Film Festival

from 2016-10-06 to 2016-10-09

Casa del Cinema


Ricordando Pierpaolo Pasolini

from 2015-10-24 to 2016-11-13


Mercato dell'arte nel Parco

from 2015-09-27 to 2016-09-25


Botteghiamo

from 2015-06-08

Rione Parione, Rione Ponte, Rione Regola, Statue Parlanti - Pasquino


Jubilee of Mercy for The holy year

from 2015-12-08 to 2016-11-20

Major events: www.iubilaeummisericordiae.va/content/gdm/en/roma/grandi-eventi.html


Temporary X-Ibition

from 2015-02-24

Spazio Espositivo 88


Aperitivi culturali di Campagna Amica allo Stadio di Domiziano

from 2015-02-18

Stadio di Domiziano


Descriptio Romae – WebGis

from 2015-01-13


Un Abbraccio Per Mamme e Papà

from 2015-01-09


Musei Civici, ingresso gratuito prima domenica del mese per i residenti a Roma e nell’area della Città Metropolitana

from 2016-01-03 to 2016-12-04

Ogni prima domenica del mese i cittadini residenti a Roma Capitale e nell'area della Città Metropolitana (in entrambi i casi previa esibizione in biglietteria di documento che lo attesti) possono visitare a ingresso gratuito tutti i musei civici del Sistema Musei in Comune:

- MUSEI CAPITOLINI
- CENTRALE MONTEMARTINI
- MERCATI DI TRAIANO
- MUSEO DELL'ARA PACIS
- MUSEO DI ROMA IN PALAZZO BRASCHI
- MUSEO DI ROMA IN TRASTEVERE
- MUSEI DI VILLA TORLONIA
- MACRO e MACRO Testaccio
- MUSEO CIVICO DI ZOOLOGIA
- GALLERIA D'ARTE MODERNA DI ROMA CAPITALE

Aperti e visitabili pure i seguenti musei che sono a ingresso gratuito anche negli altri giorni della settimana:
- MUSEO PIETRO CANONICA
- MUSEO NAPOLEONICO
- MUSEO DI SCULTURA ANTICA GIOVANNI BARRACCO
- MUSEO DELLA REPUBBLICA ROMANA E DELLA MEMORIA GARIBALDINA
- MUSEO DELLE MURA
- VILLA DI MASSENZIO
- MUSEO CARLO BILOTTI
- MUSEO DI CASAL DE' PAZZI

N.B. Non rientrano nelle gratuità:
- la mostra "Tattoo Forever" alla Pelanda;
- le attività del Planetario Gonfiabile di Technotown.


Terme di Diocleziano. Bimillenario augusteo. Apertura al pubblico Aula VIII, natatio, Chiostro piccolo della Certosa di Santa Maria degli Angeli

from 2014-09-24

Museo Nazionale Romano - Terme di Diocleziano


Sunday at the Museum. Free admission for all to state museums on the first Sunday of the month

from 2016-01-03

Sunday, July 3, 2016, open with free admission:

- Colosseum and Roman Forum / Palatine
- Domus Aurea Project. Visit to the worksite (booking required)
- The Borghese Gallery (booking required)
- GNAM Galleria Nazionale Arte Moderna
- Museo HC Andersen, Museo M. Praz, Museo Boncompagni Ludovisi per le Arti decorative e il Costume
- Museo nazionale Etrusco di Villa Giulia
- Museo nazionale Romano (Palazzo Massimo, Palazzo Altemps, Crypta Balbi, Terme di Diocleziano)
- Galleria nazionale d'Arte Antica - Palazzo Barberini
- Galleria nazionale d'Arte Antica - Palazzo Corsini
- Galleria Spada
- Museo nazionale di Palazzo Venezia
- Museo nazionale di Castel Sant'Angelo
- Museo nazionale d'Arte Orientale
- Museo nazionale delle Arti e Tradizioni Popolari
- Museo nazionale Preistorico Etnografico "L. Pigorini"
- Museo nazionale degli Strumenti Musicali
- Museo Nazionale dell'Alto Medioevo
- Scavi di Ostia Antica
- Museo Ostiense
- Mausoleo di Cecilia Metella
- Baths of Caracalla
- Villa dei Quintili
- Santa Maria Nova

- Hadrian's Villa in Tivoli
- Villa d'Este in Tivoli

PLEASE NOTE:
- MAXXI: open with regular fees


Il Cielo degli Innamorati

Planetario gonfiabile a Technotown

Uno sguardo romantico sul cielo, per raccontare le grandi storie d’amore nascoste fra le stelle.


Vita da Stella con il Dottor Stellarium (per bambini)

Planetario gonfiabile a Technotown

Tutte le stelle che si vedono in una notte stellata raccontano la loro storia. Con la guida dal dottor Stellarium sarà possibile misurare le loro dimensioni e le loro distanze, anche grazie ad uno strano strumento inventato dal dottor Stellarium in persona, l'annolucimetro.

Si cercheranno le mamme stellari nascoste negli angoli della galassia fino a scovare ammassi di giovani stelle intente a giocare tra loro. E poi ancora alla scoperta dei colori delle stelle e delle informazioni che possono dare.

Ma l'avventura più entusiasmante sarà quella di riconoscere anche le ultime fasi della vita delle stelle. Dalle nebulose planetarie alle esplosioni di supernovae, dalla nane bianche alle stelle di neutroni, fino ad arrivare a schivare un immenso buco nero.


A Spasso tra le Costellazioni (per bambini)

Planetario gonfiabile a Technotown

Un invito all’osservazione del cielo per i più piccoli e i più curiosi. Impariamo a orientarci e a scoprire le stelle, le costellazioni e le loro storie sul grande libro stellato del cielo. Siete pronti a inventare la vostra costellazione preferita?


Market inside the Casetta Mattei Shopping Mall

from 2013-01-01

Crafts, Antiques, Collectibles, Modernism and Local Products


Orti aperti

from 2013-07-07

Fattoria Sociale L'Orto Magico


Teatro & Cinema 30 e lode!

from 2013-03-11


hotel san lorenzo roma

Rome Hotel | Home

Hoteles en Roma San Lorenzo wifi gratuito del hotel
Hotel di Charme Roma
hotel roma nomentano trieste
. Hotel Carlo Magno ™ Hotel Address: Via Sacco Pastore ,  13, Roma, Italia.
Tel: +39 06/8603982. Fax: +39 06/068604355. City Zone of Roma Montesacro - Nomentana Salaria - Porta di Roma - Tiburtina
GeoCoordinates +41° 55' 54.85", +12° 31' 37.62"